Alessandro Del Rosso

Microsoft: Project Natal sarà come una nuova Xbox

Sottolineando l'importanza del suo futuro sistema di controllo, Redmond ribadisce che il suo lancio sarà un'operazione in grande stile. Dal 2010, sarà guerra a Nintendo Wii

Roma - Il futuro lancio di Project Natal, l'addon per Xbox 360 con cui Microsoft promette di rivoluzionare il modo in cui gli utenti controllano i videogame e vi interagiscono, sarà più simile al lancio di una nuova console da gioco che a quello di un accessorio. A dichiararlo è il boss della divisione Microsoft Xbox, Shane Kim, secondo il quale Natal è destinato a scuotere l'intero panorama videoludico e surclassare il successo ottenuto da Nintendo con il suo celebre Wiimote.

"Concettualmente, il lancio di Natal sarà come il lancio di Xbox 360. Altrettanto grande, altrettanto importante", ha affermato Kim. "Per lanciarlo non aspetteremo soltanto che il software e l'hardware siano pronti: sarà nostra premura assicurarci che, per quella data, vi sia anche un congruo numero di contenuti compatibili e capaci di sfruttarne a pieno le potenzialità. Per l'uscita di Natal vogliamo avere una ricca lineup di titoli".

Affinché il lancio di Natal sia un successo, l'analista Michael Pachter della società Wedbush Morgan Securities sostiene che ci vorranno almeno una trentina di titoli di buona qualità. Microsoft sembra pensarla allo stesso modo, tanto che Kim ha già avvisato gli utenti di mettersi il cuore in pace: Natal non arriverà sul mercato quest'anno. Il manager di BigM non ha fornito alcun indizio sul periodo di uscita dell'ambizioso addon per Xbox 360, ma è tuttavia lecito supporre che l'anno del debutto sarà il 2010.
Microsoft si aspetta che Xbox 360 continui a "tenere" il mercato almeno fino al 2015, ma non nasconde il fatto che Natal potrebbe rendere la propria console da gioco altrettanto longeva quanto la PlayStation 2.

Con Natal, Microsoft non vuole semplicemente ridimensionare il successo di Wii. Vuole annichilire l'avversaria e conquistare la vetta del mercato. Per riuscirci ha deciso di fare le cose in grande, investendo nel progetto fior di quattrini e facendo covergere in un solo sistema di controllo le tecnologie più disparate: motion capture 3D e motion analisys, riconoscimento dei volti e dei gesti, riconoscimento degli oggetti nello spazio tridimensionale, riconoscimento vocale, localizzazione della fonte sonora, riduzione del rumore ambientale ecc. Un piatto senza dubbio ricco, quello propinato da Microsoft, anche se rimane da capire quale sarà il suo costo: il prezzo sarà sicuramente determinante nel successo o meno di questa tecnologia, soprattutto in tempo di crisi economica.

Crisi che non risparmia neppure uno dei mercati più ricchi al mondo, quello videoludico: secondo NPD Group, lo scorso maggio le vendite globali di videogiochi hanno subito, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, una flessione del 23 per cento, riducendo il fatturato intorno agli 863 milioni di dollari. Segno negativo anche per le vendita di hardware (console da salotto e portatili) calate del 17 per cento (-449 milioni di dollari).

Gli analisti fanno notare come quello appena trascorso sia stato il terzo mese consecutivo in cui il settore dei videogame abbia registrato una perdita di fatturato rispetto all'anno precedente. Maggio è stato altresì il primo mese, dall'agosto del 2007, in cui il fatturato legato ai videogiochi è sceso al di sotto del miliardo di dollari.

Per una classifica aggiornata delle console da gioco più vendute sul mercato si veda la tabella pubblicata qui da Kotaku.

Alessandro Del Rosso
87 Commenti alla Notizia Microsoft: Project Natal sarà come una nuova Xbox
Ordina
  • Potrebbe essere? nintendo insegna.. non è che cominciano sfornare anche loro Giulia passione??

    io non mi stupirei..

    e cmq Il nuovo controller è bello ma.. sinceramente quando torno stanco ho voglia di sedermi e giocare non di muovermi come un pazzo..

    se la microsoft è intelligente darà almeno al 50% dei giochi la possibilità di giocare a giochi sia con questo nuovo affare sia normalmente con un pad
    non+autenticato
  • - Scritto da: Niente nessuno

    > e cmq Il nuovo controller è bello ma..
    > sinceramente quando torno stanco ho voglia di
    > sedermi e giocare non di muovermi come un
    > pazzo..
    >
    > se la microsoft è intelligente darà almeno al 50%
    > dei giochi la possibilità di giocare a giochi sia
    > con questo nuovo affare sia normalmente con un
    > pad

    Infatti. Se il mio gioco deve essere utilizzato secondo i movimenti del mio corpo, quali giochi potrà sfruttare Natal? Quelli che utilizzano i movimenti del mio corpo.

    Cioè? Cioè tirare calci al pallone, giocare a ping pong eccetera. E allora vorrei capire a cosa servono i videogiochi? A fare quello che potrei fare *senza* spendere 500 euro di hardware e 70 di software, però pagando.

    Che bello!

    Peccato che quando ho voglia di fare movimento metto le scarpe da ginnastica e vado al parco. Davanti alla console mi ci metto quando devo salvare l'universo, far saltare in aria mezza NY a colpi di bazooka e prendere a cannonate un villaggio russo da 2000 metri di quota con un visore notturno e l'interfono col pilota che mi dice dove puntare. E per queste cose ci vuole un joypad, oppure tastiera+mouse.

    Tempo proprio che grazie al successo della Nintendo ci ritroveremo sommersi da giochini insulsi dove giochi A PING PONG davanti alla tv.

    Spero di no, ma io già rimpiango i tempi di GTA Vice City, di Max Payne e di Mafia: ho il terrore che non tornino più, perché qualcuno ha deciso che devo usare il Wiimote per simulare il rammendo di un calzino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paracelso
    > qualcuno ha deciso
    > che devo usare il Wiimote per simulare il
    > rammendo di un
    > calzino



    :D
  • Beh è il concetto "giocatore solitario" individualista e solitario (anche un po nerd) contro "gioco di gruppo" amici famiglia socializzazione.
    WII ha dimostrato che il secondo ha un mercato enormemente più grande, e visto che console e giochi li fanno per vendere e guadagnare vedi un po tu ...
    non+autenticato
  • Wii non ha dimostrato un bel niente.
    L'attach rate è basso e qualcuno che i videogiochi li fa (Sega) lo ha definito "il gioco da tavolo più costoso della storia" con riferimento al fatto che la gente lo compra, ci gioca un po' e poi lo ficca in soffitta fino al prossimo Natale.
    E siccome i soldi si fanno sui giochi venduti e non sulle console, fai un po' tu.
    Poi è vero che in senso assoluto di videogiochi per Wii se ne vendono a pacchi, dato che ci sono in giro pacchi di console, ma in senso relativo (attach rate) le vendite non supportano la tesi di una rivoluzione copernicana del videogioco.
    http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/content/artic...
  • - Scritto da: atreius
    > Beh è il concetto "giocatore solitario"
    > individualista e solitario (anche un po nerd)
    > contro "gioco di gruppo" amici famiglia
    > socializzazione.

    Un brutto modo per dire "il giocatore di videogame" vs "il non giocatore di videogame". Non sono parole mie: all'E3 del 2005 (o 2006?), la Nintendo lo ha detto esplicitamente. Loro volevano vendere la console a chi non si sarebbe mai comprato la console (sottinteso: il GameCube non lo abbiamo venduto a nessun videgiocatore, ora lo rifiliamo ai non videogiocatori). Per fare questo devi creare software che non sia un videogioco.

    Ora, io non metto in dubbio né il successo della Nintendo (enorme e meritato) né l'intelligenza di chi ha creato il Wii; contesto però chi dice che la Nintendo abbia rivoluzionato i videogiochi, perché non è così: i videogiochi sono rimasti come erano (anche quelli della Nintendo), mentre sono apparsi sul mercato dei giochi di società che non hanno niente a che vedere con il concetto "tradizionale" di videogioco. Wii Sport ne è la prova: è solo un giochino divertente per 20 minuti in compagnia, punto. E' più vicino a Trivial Pursuit che a Pong.


    > WII ha dimostrato che il secondo ha un mercato
    > enormemente più grande, e visto che console e
    > giochi li fanno per vendere e guadagnare vedi un
    > po tu
    > ...

    Appunto: ci troveremo a non avere più videogiochi decenti perché tutti si butteranno a fare soldi con i giochetti di società e i minigiochi per l'iPhone. O forse no, chi lo sa?
    non+autenticato
  • >
    > Appunto: ci troveremo a non avere più videogiochi
    > decenti perché tutti si butteranno a fare soldi
    > con i giochetti di società e i minigiochi per
    > l'iPhone. O forse no, chi lo
    > sa?


    No. Semplicemente perché il mercato dei "casual gamers" è un mercato in più che si affianca a quello tradizionale dei videogiocatori vecchia scuola. La WII non converte un giocatore di Call of Duty a Nintendo Dogs, ma permette a Nintendo di vendere agli uni Call Of Duty e agli altri Nintendo Dogs.

    D'altra parte è sempre meno raro vedere, in certe famiglie, due console per soddisfare appunto due esigenze diverse.
    non+autenticato
  • Qualcuno dica a Nintendo, Microsoft e Sony che qualcuno preferisce effettivamente usare un controller con leve e bottoni.
    E datemi un cacchio di force feedback e non quella risata inutile della vibrazione!
  • Mouse & tastiera forever!!! XD
    non+autenticato
  • Quali differenze ci sarebbero con l'applicazione della EyeToy presentata da Sony all'E3?
  • che nessuno, davanti al Natal, ha in mano un vibratore.
  • Quindi è proprio come l'Eye Toy Classica?

    A Giant Leap...
  • .... ha ha ! Come quello fatto per windows 98 e la prima xbox immagino !!!
    non+autenticato
  • AVETE VISTO QUELLA RAGAZZA CINESE COME SI SBRACCIAVA COME UN OSSESSO???



    E IL RITARDO DEL LANCIO DELLA VERNICE DURATANTE LA DEMO DEL TIPO CHE DIPINGEVA???

    EPIC FAIL!!
    non+autenticato
  • ecco l'esperto di videogames.
  • a me non piace il wii mote
    non+autenticato
  • Epic fail? Ma parli come un ragazzino di 12 anniA bocca aperta

    E se stavi trollando, 1/10 (perchè hai avuto comunque delle risposte)Occhiolino
  • Microsoft ha solo imparato da Nintendo come stravendere una nuova console con un minimo di innovazione alla volta. Nintendo è un po 'una maestra, sfornando di volta in volta delle release successive delle sue console aggiungendoci poco alla volta qualcosa di più o meno utile...

    DS -> DS Lite -> DSi
    Gamecube -> Wii (stesso hardware con in più i telecomandi)

    Se Microsoft e Sony si adeguano, siamo finiti. Ciascuno farà uscire una nuova console all'anno con qualche vite di differenza...
    non+autenticato
  • QUESTA E' UNA VISIONE LIMITATA DEL DESIGN DI UNA CONSOLE.

    LA COSA PRINCIPALE IN UNA CONSOLE NON E' IL PROCESSORE O LA SCHEDA GRAFICA MA IL CONTROLLER.

    NINTENDO HA INVENTATO LA CROCE DIREZIONALE COME NOI LA CONOSCIAMO COPIATA POI DA TUTTI CON IL NES.

    INTRODOTTO I PULSANTI DORSALI CON LO SNES

    INTRODOTTO L'ANALOGICO CON IL N64

    INTRODOTTO LA DIFFERENZAZZIONE DEI PULSANTI PRINCIPALI DA QUELLI SEOCNDARI CON IL GAMECUBE

    INTRODOTTO IL TOUCH SCREEN CON IL DS

    INTRODOTTO IL MOTION SENSOR CON IL WII


    LA MICROSOFT COSA HA INTRODOTTO???

    QUELLA SPECIE DI EYETOY 3D???
    VEDREMO...

    NINTENDO PARTE IN VANTAGGIO MICROSOFT INSEGUE...
    non+autenticato
  • Che Nintendo sia l'unica che ha veramente fatto innovazione (se non ci fosse stata lei con l'idea di provare ad associarsi a Sony per fare una consolle con lettore cd adesso non ci sarebbe la Playstation) è dato di fatto

    e comunque FINISCILA DI URLARE CASSO!
    Wolf01
    3342
  • La Sega non ha pettinato le bambole, eh ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: rodo dentro
    > QUESTA E' UNA VISIONE LIMITATA DEL DESIGN DI UNA
    > CONSOLE.
    >
    > LA COSA PRINCIPALE IN UNA CONSOLE NON E' IL
    > PROCESSORE O LA SCHEDA GRAFICA MA IL
    > CONTROLLER.
    >
    > NINTENDO HA INVENTATO LA CROCE DIREZIONALE COME
    > NOI LA CONOSCIAMO COPIATA POI DA TUTTI CON IL
    > NES.
    >
    > INTRODOTTO I PULSANTI DORSALI CON LO SNES
    >
    > INTRODOTTO L'ANALOGICO CON IL N64
    >
    > INTRODOTTO LA DIFFERENZAZZIONE DEI PULSANTI
    > PRINCIPALI DA QUELLI SEOCNDARI CON IL
    > GAMECUBE
    >
    > INTRODOTTO IL TOUCH SCREEN CON IL DS
    >
    > INTRODOTTO IL MOTION SENSOR CON IL WII
    >
    >
    > LA MICROSOFT COSA HA INTRODOTTO???
    >
    > QUELLA SPECIE DI EYETOY 3D???
    > VEDREMO...
    >
    > NINTENDO PARTE IN VANTAGGIO MICROSOFT INSEGUE...


    Quoto tutto fino al Wii, ad ogni innovazione almeno si parlava di una console diversa, ma tra GC e Wii grosse differenze a parte i controller (e qualche cosa inutile) non ce n'è. Bastava un add-on per il GC, IMHO. Se il mio PC non può leggere i DVD perchè non c'è il lettore DVD, compro solo il lettore, non tutto il PC nuovoOcchiolino
    non+autenticato
  • se per te questa è "qualche vite di differenza"...

    cmq puoi smettere di comprare console nessuno ti obbliga...
  • - Scritto da: _kaiser_
    > se per te questa è "qualche vite di differenza"...
    >
    > cmq puoi smettere di comprare console nessuno ti
    > obbliga...

    Beh, io vengo dal pc-gaming e ho preso PS2 e 360 per non dover upgradare il PC ogni 6 mesi, ma gioco sempre con mouse e tastiera quando possibile. Penso i giochi per Wii li giocherò tramite emulatore(Dolphin).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cesare
    > Beh, io vengo dal pc-gaming e ho preso PS2 e 360
    > per non dover upgradare il PC ogni 6 mesi, ma
    > gioco sempre con mouse e tastiera quando
    > possibile.

    contento tu... forse hai sbagliato piattaforme.

    > Penso i giochi per Wii li giocherò
    > tramite
    > emulatore(Dolphin).

    benissimo ho capito... tutto craccato e pirata.. come i giochi pc del resto...
  • - Scritto da: _kaiser_
    >
    > benissimo ho capito... tutto craccato e pirata..
    > come i giochi pc del
    > resto...

    E invece no, sono un Pazzo Furioso™: ho tutta la serie di Super Robot Wars originale ma molti giochi li ho giocati su emulatore perchè non ho le rispettive console (in genere, quelle portatili!). Quando un gioco mi piace, lo compro per collezione anche se lo gioco su emulatore. Proprio per il Wii, quello che prenderei ora come ora è Fatal Frame 4 (semmai uscirà una versione europea o americana!!!Triste - poi si vede come lo si gioca, meglio su PC con mouse e tastiera se possibile...)
    non+autenticato
  • si ma un conto è emulare il gameboy o la play1... diverso emulare la wii... poi un gioco concepito per essere utilizzato con controlli esotici della wii non so che soddisfazioni puo darti... forse fai prima a comprarti la consolle...

    e ti informo, per quello che puo valere, che nella maggoranza dei casi, il bios te lo devi estrarre dalla consolle originale...

    per me hai sbagliato piattaforme...
  • - Scritto da: _kaiser_
    > si ma un conto è emulare il gameboy o la play1...
    > diverso emulare la wii... poi un gioco concepito
    > per essere utilizzato con controlli esotici della
    > wii non so che soddisfazioni puo darti... forse
    > fai prima a comprarti la
    > consolle...
    >
    > e ti informo, per quello che puo valere, che
    > nella maggoranza dei casi, il bios te lo devi
    > estrarre dalla consolle
    > originale...
    >
    > per me hai sbagliato piattaforme...

    Mi piacciono le cose complicateOcchiolino
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)