Luca Annunziata

iPhone 3GS, prezzi alle stelle?

Anticipazioni dei listini italiani. Mistero fitto sulle tariffe in abbonamento

Roma - Mancano ancora dettagli precisi sulle modalità di abbonamento e le tariffe applicate al nuovo melafonino, ma a giudicare dalle anticipazioni di Macitynet i prezzi dei nuovi terminali mobile Apple sarebbero in decisa ascesa: stando a quanto riportato, il nuovo modello 3GS da 16GB costerebbe più di quello attualmente in commercio, con costi ancora maggiori per il modello da 32. Invariato il prezzo della vecchia versione nel taglio da 8GB.

A colpire è soprattutto la disparità di prezzo tra le offerte TIM e Vodafone: sempre secondo Macitynet, recandosi in un negozio del primo operatore dovrebbero bastare 599 euro per portarsi a casa un iPhone 3GS da 16GB, 699 per il modello superiore. Recandosi invece in un punto vendita dell'operatore britannico, di euro per il modello da 16GB ce ne vorrebbero 619, cento in più per il taglio superiore. Invariato il prezzo del modello da 8GB di vecchia generazione, scolpito nella roccia a 499 euro.

Secondo queste indiscrezioni, quindi, l'auspicio di Phil Schiller di abbassare il costo dei terminali per aumentare il bacino potenziale di utenti interessati allo smartphone di Cupertino, dichiarato durante il keynote del WWDC appena conclusosi a San Francisco, andrebbe definitivamente a farsi benedire: se i prezzi di Macitynet dovessero venire confermati, il modello da 16GB costerebbe più di quello attualmente in commercio (569 euro), che dovrebbe comunque sparire dagli scaffali entro le prossime 48 ore salvo fondi di magazzino.
Mistero fitto aleggia ancora sulle tariffe, e sugli eventuali prezzi dei terminali nel caso si decida di sottoscrivere un abbonamento: la possibilità suggerita dagli osservatori è che i prezzi dei terminali "nudi", privi di contratto, sia lievitata per spingere i consumatori verso la sottoscrizione di un impegno biennale, magari a fronte di un sostanzioso sconto sull'acquisto del telefono. Per ottenere conferme definitive in questo senso occorrerà attendere probabilmente ancora 24 o 48 ore: entro venerdì 19, come annunciato da comunicati stampa di entrambi gli operatori italiani, il nuovo iPhone 3GS sarà in vendita in tutto il paese. (L.A.)
104 Commenti alla Notizia iPhone 3GS, prezzi alle stelle?
Ordina
  • Ciao a tutti,
    vi segnalo la disponibilità del software di navigazione satallitare di Navigon espressamente progettato per iPhone 3Gs (e3G): http://www.informaticaeasy.net/software/software-e...
    non+autenticato
  • Il prezzo dell'iPhone è un prezzo esagerato, soprattutto considerando che l'innovazione tecnologica che porta rispetto al passato è inesistente.
    Se ne volete parlare, parliamone.
    Un terminale del genere ha costi di produzione ben più bassi, ed i ricavi dell'azienda produttrice non arrivano solo dalla vendita dei terminali, ma da un insieme di cose...
    Un prezzo giusto per tale terminale sarebbe ben inferiore.
    Apple può comunque chiedere quello che vuole, ma io posso dire quello che mi pare in merito!
    non+autenticato
  • E' il prezzo da pagare per un prodotto col valore aggiunto di essere progettato per offrire immediatezza d'uso anche agli sventurati macachi monodattili. E come tacere di applicazioni come iFart, che permettono a macachi monodattili con gravi problemi di fonazione di comunicare ed avere una vita sociale un po' meno problematica, emettendo grazie al prezioso ausilio suoni comprensibili dagli altri esemplari della loro specie? GeekAngioletto Fan Apple
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etologo dei Papionini
    > E' il prezzo da pagare per un prodotto col valore
    > aggiunto di essere progettato per offrire
    > immediatezza d'uso anche agli sventurati macachi
    > monodattili. E come tacere di applicazioni come
    > iFart, che permettono a macachi monodattili con
    > gravi problemi di fonazione di comunicare ed
    > avere una vita sociale un po' meno problematica,
    > emettendo grazie al prezioso ausilio suoni
    > comprensibili dagli altri esemplari della loro
    > specie? GeekAngioletto
    > Fan Apple
    LOL
    LROBY
    lroby
    5311
  • tipici da italiani...Ladri qui, ladri la, e' il solito schifo, magna magna, colpa di berlusconi... sempre a lamentarvi.

    Che volete? iphone a 30 euro? ehh vi brucia che non riuscite a scaricare l'iphone a sbafo dal torrentA bocca aperta

    Costa quel che deve costare, mica e' un pacco di pasta.

    Forse non vi entra in testa che la Apple si dice iPhone a 99$ / 299$, ma con contratto da minimo 70$ al mese che con tasse e cose varie alla fine uno paga 90$ al mese per 2 anni. 90 x 24 = 2160 + (299+7%IVA) = 2480..

    Se un americano volesse comprarsi l'iphone bloccato 3gs gli costerebbe 800$ per quello da 16GB e poi comunque dovrebbe avere un abbonamento telefonico.

    Ecco ed ora avete 3 possibilita' di continuazione:
    a) La smettete
    b) Rosicate e parlate male dell'iphone, decantando le funzioni del nokia n97, E72, Xpress, 9991/bis...
    c) Vi toccate
    non+autenticato
  • C'è anche l'opzione D, ovvero lasciarlo lì dove sta e farlo comprare a voi fessi che amate buttare via i soldi.
    Certo che Apple vi ha proprio fatto il lavaggio del cervello, speriamo che il prossimo ifon ne costi 1000 di euro...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ken Kuta
    > C'è anche l'opzione D, ovvero lasciarlo lì dove
    > sta e farlo comprare a voi fessi che amate
    > buttare via i
    > soldi.
    > Certo che Apple vi ha proprio fatto il lavaggio
    > del cervello, speriamo che il prossimo ifon ne
    > costi 1000 di
    > euro...
    Come non quotarti Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Tu fai parte della categoria di ingenui che crede che sia sempre e solo colpa di apple e i gestori sono santerelli?
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > Tu fai parte della categoria di ingenui che crede
    > che sia sempre e solo colpa di apple e i gestori
    > sono
    > santerelli?

    Mi risulta, però, che i gestori ladrassero senza problemi alle spalle degli utenti (vedi per esempio tariffe voce fra le più alte e gli SMS più cari del mondo) anche molto prima che iPhone fosse nato. Insomma, i gestori se ne approfittano come al solito, ma questa è una ghiotta occasione che Apple ha creato da sola, farina del suo sacco che ovviamente ai gestori è piaciuta parecchio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bastard Inside
    > - Scritto da: marco
    > > Tu fai parte della categoria di ingenui che
    > crede
    > > che sia sempre e solo colpa di apple e i gestori
    > > sono
    > > santerelli?
    >
    > Mi risulta, però, che i gestori ladrassero senza
    > problemi alle spalle degli utenti (vedi per
    > esempio tariffe voce fra le più alte e gli SMS
    > più cari del mondo) anche molto prima che iPhone
    > fosse nato. Insomma, i gestori se ne approfittano
    > come al solito, ma questa è una ghiotta occasione
    > che Apple ha creato da sola, farina del suo sacco
    > che ovviamente ai gestori è piaciuta
    > parecchio.

    Per tutti o solo per chi abita in Italia e si fa fottere alla grande dai gestori italiani?

    Prova a chiedertelo Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > - Scritto da: Bastard Inside
    > > - Scritto da: marco
    > > > Tu fai parte della categoria di ingenui che
    > > crede
    > > > che sia sempre e solo colpa di apple e i
    > gestori
    > > > sono
    > > > santerelli?
    > >
    > > Mi risulta, però, che i gestori ladrassero senza
    > > problemi alle spalle degli utenti (vedi per
    > > esempio tariffe voce fra le più alte e gli SMS
    > > più cari del mondo) anche molto prima che iPhone
    > > fosse nato. Insomma, i gestori se ne
    > approfittano
    > > come al solito, ma questa è una ghiotta
    > occasione
    > > che Apple ha creato da sola, farina del suo
    > sacco
    > > che ovviamente ai gestori è piaciuta
    > > parecchio.
    >
    > Per tutti o solo per chi abita in Italia e si fa
    > fottere alla grande dai gestori
    > italiani?
    >
    > Prova a chiedertelo Occhiolino

    Infatti mi riferivo soprattutto ai gestori italiani, anche se riguardo agli SMS è ben noto che anche gestori più "onesti" di quelli italiani hanno margini di profitto assurdi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bastard Inside
    > - Scritto da: marco
    > > - Scritto da: Bastard Inside
    > > > - Scritto da: marco
    > > > > Tu fai parte della categoria di ingenui che
    > > > crede
    > > > > che sia sempre e solo colpa di apple e i
    > > gestori
    > > > > sono
    > > > > santerelli?
    > > >
    > > > Mi risulta, però, che i gestori ladrassero
    > senza
    > > > problemi alle spalle degli utenti (vedi per
    > > > esempio tariffe voce fra le più alte e gli SMS
    > > > più cari del mondo) anche molto prima che
    > iPhone
    > > > fosse nato. Insomma, i gestori se ne
    > > approfittano
    > > > come al solito, ma questa è una ghiotta
    > > occasione
    > > > che Apple ha creato da sola, farina del suo
    > > sacco
    > > > che ovviamente ai gestori è piaciuta
    > > > parecchio.
    > >
    > > Per tutti o solo per chi abita in Italia e si fa
    > > fottere alla grande dai gestori
    > > italiani?
    > >
    > > Prova a chiedertelo Occhiolino
    >
    > Infatti mi riferivo soprattutto ai gestori
    > italiani, anche se riguardo agli SMS è ben noto
    > che anche gestori più "onesti" di quelli italiani
    > hanno margini di profitto
    > assurdi.

    Si si esattamente! Anche perché stranamente nel tempo il costo di sms e mms non si è ridotto, malgrado l'infrastruttura nel frattempo l'abbiano ammortizzata del tutto o quasi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: loris batacchi
    > tipici da italiani...Ladri qui, ladri la, e' il
    > solito schifo, magna magna, colpa di
    > berlusconi... sempre a
    > lamentarvi.
    >
    > Che volete? iphone a 30 euro? ehh vi brucia che
    > non riuscite a scaricare l'iphone a sbafo dal
    > torrent
    >A bocca aperta

    no ci fa ridere che milioni di persone comprano l'iphone quando in giro c'è di meglio e come se non bastasse lo difendono pure

    >
    > Costa quel che deve costare, mica e' un pacco di
    > pasta.
    >
    > Forse non vi entra in testa che la Apple si dice
    > iPhone a 99$ / 299$, ma con contratto da minimo
    > 70$ al mese che con tasse e cose varie alla fine
    > uno paga 90$ al mese per 2 anni. 90 x 24 = 2160 +
    > (299+7%IVA) = 2480..

    le tasse in USA mediamente sono tra 5-10% quindi arrivi a 73.5-77$. Per arrivare a 90$ ci vorrebbero quasi il 30% di tasse ma in USA non sono così alte! E cosa sarebbero le "cose varie"?
    E comunque si discuteva del prezzo di 619/719€ e a quella cifra trovi di meglio.


    > Se un americano volesse comprarsi l'iphone
    > bloccato 3gs gli costerebbe 800$ per quello da
    > 16GB e poi comunque dovrebbe avere un abbonamento
    > telefonico.

    No perchè anche in USA esistono le ricaricabili come in Italia

    >
    > Ecco ed ora avete 3 possibilita' di continuazione:
    > a) La smettete
    > b) Rosicate e parlate male dell'iphone,
    > decantando le funzioni del nokia n97, E72,
    > Xpress,
    > 9991/bis...
    > c) Vi toccate

    Tu invece hai due possibilità:
    a) ti svegli e la smetti di fare il melaboy
    b) continui a fare il melaboy e a farci ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: garr

    > le tasse in USA mediamente sono tra 5-10% quindi
    > arrivi a 73.5-77$. Per arrivare a 90$ ci
    > vorrebbero quasi il 30% di tasse ma in USA non
    > sono così alte! E cosa sarebbero le "cose
    > varie"?

    da me sono 7%
    Cose varie sono tasse varie non necessariamente dell'iphone e at&t, piu' amministrative della linea e dello stato, ora non ricordo al momento. So solo, che da 59$ publicizzati la mia bolletta mensile e' di 75$ + ho speso un paccone di spese all'attivazione.
    Per il nuovo iphone il minimo contratto siamo sui 70 quindi presumo si arrivero' a 90 da sabato.A bocca aperta

    > E comunque si discuteva del prezzo di 619/719€ e
    > a quella cifra trovi di
    > meglio.
    non
    Tipo signorino? l'n97.. quel telefono coi tasti come si usava una volta?

    >

    > No perchè anche in USA esistono le ricaricabili
    > come in
    > Italia

    Non mi risulta che sia come in italia. Ci sono delle ricaricabili ma a prezzi non vantaggiosissimi, poi ogni tanto devi comprarti una nuova ricarica anche se non hai finito il credito. Infatti, utti hanno il contratto e cmq iphone funziona solo con at&t.
    non+autenticato
  • - Scritto da: loris batacchi
    > - Scritto da: garr
    >
    > > le tasse in USA mediamente sono tra 5-10% quindi
    > > arrivi a 73.5-77$. Per arrivare a 90$ ci
    > > vorrebbero quasi il 30% di tasse ma in USA non
    > > sono così alte! E cosa sarebbero le "cose
    > > varie"?
    >
    > da me sono 7%
    > Cose varie sono tasse varie non necessariamente
    > dell'iphone e at&t, piu' amministrative della
    > linea e dello stato, ora non ricordo al momento.
    > So solo, che da 59$ publicizzati la mia bolletta
    > mensile e' di 75$ + ho speso un paccone di spese
    > all'attivazione.

    l'attivazione è di 36$ e i 60$ erano dell'iphone 2G mentre già con il 3G il minimo mensile è stato portato a 70$/mese. In ogni caso a 90 mensili non ci arrivi.

    >
    > > E comunque si discuteva del prezzo di 619/719€ e
    > > a quella cifra trovi di
    > > meglio.
    > non
    > Tipo signorino? l'n97.. quel telefono coi tasti
    > come si usava una volta?

    HTC Touch HD, HTC magic Android, samsung Omnia e soprattutto Palm Pre che in Europa ancora non è arrivato ma dubito che lo spareranno a tali cifre...
    L'iphone 3GS è sicuramente un ottimo smartphone anche grazie al firmware 3.0 che finalmente colma molte lacune.
    Se abitassi in Usa lo prenderei sicuramente in considerazione ma i prezzi italiani sono folli. A quelle cifre trovo prodotti analoghi o migliori (come il Palm Pre).

    > > No perchè anche in USA esistono le ricaricabili
    > > come in
    > > Italia
    >
    > Non mi risulta che sia come in italia. Ci sono
    > delle ricaricabili ma a prezzi non
    > vantaggiosissimi, poi ogni tanto devi comprarti
    > una nuova ricarica anche se non hai finito il
    > credito. Infatti, utti hanno il contratto e cmq
    > iphone funziona solo con
    > at&t.

    Sono come in Italia. Lo so perchè sono stato alcune volte negli Usa negli ultimi anni e le ho usate. I prezzi delle telefonate sono simili a quelli italiani. Il problema è che in Usa si paga per ogni minuto di chiamata fatto *e* ricevuto. Idem per gli sms. Ma con gli abbonamenti è lo stesso: ogni minuto e sms fatto/ricevuto viene scalato dall'ammontare mensile.
    Il credito, se mi ricordo bene, dura 4 mesi e se non ricarichi perdi il numero e il credito residuo. Simile all'Italia dove prima della legge Bersani il credito durava 12 mesi e se non ricaricavi perdevi numero e credito residuo.
    E' vero che l'iphone funziona solo con AT&T ma se lo prendi a prezzo pieno (700-800$) allora non sei obbligato a fare l'abbonamento ma puoi usarlo anche con la ricaricabile (ma solo quella della AT&T perchè è operator lock quindi niente ricaricabile della T-Mobile).
    non+autenticato
  • ....ora in USA lo vendono a 100 $!!!!! ora vorrei sapere come si puo' giustificare una differenza cosi' abissale nei prezzi dagli USA a noi.....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo Lacoca
    > ....ora in USA lo vendono a 100 $!!!!! ora vorrei
    > sapere come si puo' giustificare una differenza
    > cosi' abissale nei prezzi dagli USA a
    > noi.....

    Chiedi ai gestori di rete
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo Lacoca
    > ....ora in USA lo vendono a 100 $!!!!! ora vorrei
    > sapere come si puo' giustificare una differenza
    > cosi' abissale nei prezzi dagli USA a
    > noi.....

    Non fare confusione. In Usa è venduto a 100 dollari + 2 anni di abbonamento a minimo 70 dollari al mese. I prezzi italiani invece sono della versione unlocked senza abbonamento.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)