AMD abbraccerà SATA 3 a gennaio

A inizio 2010 arriveranno una nuova serie di chipset capaci di supportare, tra l'altro, la giovane specifica Serial ATA 3.0. Novità anche per quanti riguarda la grafica integrata

Roma - I chipset AMD di prossima generazione, appartenenti alla nuova serie 8, raggiungeranno il mercato all'inizio del prossimo anno. A rivelarlo è DigiTimes, che cita come fonti i produttori taiwanesi di schede madri.

I primi due chipset della serie 8 saranno l'RD890, che andrà a rimpiazzare l'attuale RD790, e l'RS880D: entrambi si troverebbero già in avanzata fase di testing, e per il prossimo novembre è previsto l'avvio della produzione in volumi.

Sia l'RD890 che l'RS880D faranno coppia con i processori di AMD basati sul socket AM3, e supporteranno il bus HyperTransport 3.0 e le memorie DDR3. A differenza del cugino, che è privo di grafica integrata, l'RS880D integrerà una GPU RV620 a 700 MHz capace di supportare le librerie DirectX 10.1 e la tecnologia di decodifica video UVD 2.0.
I futuri chipset della serie 8 saranno accompagnati dai southbridge della famiglia SB800, ed in particolare dal'SB850 e dall'SB810: il primo arriverà a gennaio, mentre il secondo a marzo. Tra le novità di questi chipset c'è il supporto al neo standard SATA 6 Gbps. Ancor nessun accenno, invece, al supporto a USB 3.0.

Maggiori dettagli tecnici sui nuovi chipset sono forniti in questo articolo di Dinox PC, dove si trova anche una tabella che sintetizza e confronta le caratteristiche di ciascuna soluzione.
6 Commenti alla Notizia AMD abbraccerà SATA 3 a gennaio
Ordina