Alessandro Del Rosso

Firefox 3.5 è finalmente sbocciato

La nuova major release è completa e disponibile per il download in oltre 70 lingue. Tra le sue principali novità c'è il supporto ad HTML5 e un motore JavaScript tutto nuovo che promette performance raddoppiate

Roma - A un anno quasi esatto dal rilascio della versione 3.0, dodici mesi costellati di rinvii, contrattempi e cambiamenti in corsa, la nuova release 3.5 di Firefox ha finalmente fatto il suo debutto pubblico.

Firefox 3.5 è finalmente sbocciatoChi già possiede una precedente versione del browser può aggiornare Firefox servendosi del sistema di updating integrato, mentre tutti gli altri possono scaricare Firefox 3.5 dal sito getfirefox.com o da Mozilla Italia. Su quest'ultimo sito è anche disponibile la traduzione in italiano della Guida all'uso di Firefox 3.5, che sintetizza e illustra le novità del nuovo Firefox. Novità che in passato sono state ripetutamente approfondite anche su Punto Informatico, e che possono essere riassunte nei seguenti punti:

- supporto ad HTML 5 e ai tag audio e video, che permettono di riprodurre filmati codificati con Ogg Theora e brani codificati con Ogg Vorbis senza la necessità di disporre dei relativi codec;
- la nuova modalità di navigazione privata, che quando attivata promette di fare piazza pulita di tutti i dati personali e potenzialmente sensibili;
- il supporto alla geolocalizzazione, che apre la strada a tutta una serie di applicazioni e servizi incentrati sulla conoscenza dell'ubicazione (esatta o approssimata) dell'utente (qui alcuni esempi);
- il supporto nativo al formato JSON (JavaScript Object Notation) per lo scambio di dati tra server e browser;
- l'implementazione dei thread web worker, che consentono ai programmatori JavaScript di elaborare i calcoli più impegnativi in background, così da non rallentare l'intero browser;
- un motore di rendering (Gecko) più performante, soprattutto grazie allo speculative parsing, e capace di supportare decine di nuove tecnologie web quali font scaricabili, media query CSS, JavaScript query selector, supporto alla memorizzazione dei dati in locale e in modalità non in linea, profili colore ICC e trasformazioni SVG;
- un motore JavaScript tutto nuovo (TraceMonkey) che, grazie alla compilazione just-in-time nativa del codice e ad una serie di altre ottimizzazioni, è l'artefice principale dell'incremento di performance promesso da Firefox 3.5 (quantificato da Mozilla in due volte le performance di Firefox 3.0 e 10 volte quelle di Firefox 2.0).
"Il Web cresce ogni giorno in misura esponenziale, ed oggi (giorno del lancio di Firefox 3.5, NdR) è un momento veramente eccezionale per i browser, ha proclamato John Lilly, CEO di Mozilla. "Firefox 3.5 racchiude in sé le tecnologie web più innovative e le rende disponibili nel più completo e potente browser oggi in circolazione".

Firefox 3.5 è stato recentemente accompagnato da un restyling del sito addons.mozilla.org e dall'introduzione delle Add-on Collections, che aiutano l'utente a districarsi tra la miriade di estensioni oggi disponibili per Firefox e gli consentono altresì di crearne di proprie, condividendole eventualmente con amici o con l'intera comunità.

Il rinnovato browser open source è inoltre al centro di un nuovo servizio, chiamato Build Your Own Browser, che permette alle aziende di personalizzare Firefox e installarlo, così modificato, su tutti i PC dell'organizzazione.

E chi desidera personalizzare l'aspetto grafico del Panda Rosso ha da qualche tempo a disposizione Personas for Firefox, un'alternativa più leggera ma anche più limitata rispetto ai classici temi.

Di recente Mozilla ha anche presentato Jetpack, una nuova piattaforma web-based per le estensioni che promette di semplificare la vita degli sviluppatori e quella degli utenti, i quali potranno installare nuovi add-on senza la necessità di riavviare il browser. Nei prossimi mesi Jetpack si affiancherà alle estensioni tradizionali, ma nel lungo periodo potrebbe arrivare a rimpiazzare l'architettura preesistente.

Firefox 3.5 può infine sincronizzarsi col suo fratellino minore, Fennec, grazie alla nuova versione 0.4 dell'estensione sperimentale Weave. Weave permette di fare il backup di tutti i principali dati di Firefox (bookmark, password, impostazioni ecc.) sui server di Mozilla, e sincronizzare poi tali dati con qualsiasi altra copia di Firefox. Con l'ultima versione è stata introdotta anche la possibilità di eseguire il login automatico a tutti i siti o servizi che richiedono l'autenticazione.

La versione 3.5 rappresenta indubbiamente un aggiornamento molto importante per il famoso discendente di Netscape, ma va considerato che la concorrenza è sempre più agguerrita: Internet Explorer 8, Chrome 2.0, Opera 10 e Safari 4 sono tra i principali antagonisti del nuovo Firefox, e tutti si stanno sfidando su caratteristiche e performance. È per questa ragione che Mozilla non ha pianificato vacanze: ultimato Firefox 3.5, la Foundation si è già messa al lavoro su Firefox 3.6.

Mozilla ha fatto sapere che il supporto alle versioni 3.0.x di Firefox cesserà a partire dal prossimo gennaio: ciò significa che da questa data non verranno più rilasciati aggiornamenti di sicurezza per tali release.

Per tenere d'occhio l'andamento in tempo reale dei download di Firefox per paese, Mozilla ha approntato questo suggestivo web service. I primi video promozionali di Firefox 3.5 realizzati sul tema "Show Us Your Speed" sono disponibili qui, e mostrano all'opera tre detentori del Guinness dei Primati.

Alessandro Del Rosso
359 Commenti alla Notizia Firefox 3.5 è finalmente sbocciato
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Successiva
(pagina 1/8 - 37 discussioni)