Claudio Tamburrino

Bing: primi risultati

Analizzato il trend di crescita del motore di ricerca di Microsoft. Contrastanti le interpretazioni

Roma - Ad un mese dall'esordio negli Stati Uniti di Bing, il brand con cui Microsoft cerca di non rinunciare definitivamente al settore dei motori di ricerca canibalizzato da Google, si prova a tirare le prime somme.

Secondo le statistiche di StatCounter, elaborate partendo da dati basati su 4 miliardi di pagine caricate, la fetta del mercato tenuta da Microsoft nel mese di giugno è cresciuta fino all'8,23 per cento: quasi mezzo punto in più (0,42 per la precisione) rispetto alla quota detenuta in maggio da MSN e Windows Live.

Ufficialmente lanciato il 3 giugno, Bing nella prima settimana aveva fatto registrare il 9,21 per cento, mentre nelle due settimane centrali aveva subito un calo, ristabilizzandosi all'8,45 negli ultimi sette giorni del mese. "Ad un primo sguardo, una tale crescita sul mercato non appare un gran risultato rispetto agli investimenti sostenuti da Microsoft, ma sembra apparire un trend positivo" ha dichiarato Adohan Cullen, CEO StatCounter.
Di questo guadagno sembrerebbe subire le (minime) conseguenze Google, che dal 79,07 per cento in Aprile passa al 78,48 in giungo, mentre resta costante Yahoo all'11,04 per cento. Tuttavia, basta osservare i dati di StatCounter dei mesi precedenti per accorgersi che la quota di mercato di Google appare oscillare mensilmente indipendentemente dall'arrivo di Bing: nel mese di marzo, per esempio, è sceso al 76,49 percento, mentre ad aprile è risalto al 79,49 per toccare il 79,08 in maggio.

Altre società di ricerca non prevedono per il momento di rilasciare statistiche sulla quota di Bing, almeno fino a metà luglio, come nel caso di comScore, mentre lo staff di Compete è addirittura arrivato alla conclusione che Google ha guadagnato utenti in conseguenza dell'esordio di Bing.

Ancora differenti le cifre diffuse da NetApplication: riferendosi ai dati globali, la quota tenuta da Google sarebbe del 81,22 per cento (contro l'89,45 stimato da StatCounter), mentre Bing avrebbe raggiunto il 5,31 per cento delle ricerche effettuale in tutto il mondo, cifra che StatCounter stima ferma al 3,36.

In effetti, un mese non è sufficiente per decidere del successo o meno di un progetto: ci vorrà ancora tempo per valutare la situazione, anche perché la montagna delle cifre di Google è alta da scalare e, se questo trend fosse costante, Microsoft impiegherebbe 9 anni a raggiungere la cima.

Claudio Tamburrino
53 Commenti alla Notizia Bing: primi risultati
Ordina
  • Ma c'è sempre stato bing come motore di ricerca predefinito su punto informatico?
    non+autenticato
  • - Scritto da: pinco pallino
    > Ma c'è sempre stato bing come motore di ricerca
    > predefinito su punto
    > informatico?

    mica me n'ero accorto!

    si vede che MS ha scelto il pacchetto PLATINUM qui su PI, che prevede un articolo al giorno, motore di ricerca predefinito e censura dei commenti! A bocca aperta
    non+autenticato
  • LOL
    Comunque, per restare in tema, ho avuto solo 2 esperienze di ricerca su Bing:
    una volta ho cercato "putty", e il primo link era un sito sexy.
    Un'altra volta ho cercato "nmap", e il link giusto era a fondo pagina...
    Se 'sto coso non mi riconosce 2 ricerche così semplici...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giambo
    > Microsoft cambia le preferenze degli utenti Deluso !!
    > http://news.cnet.com/8301-13880_3-10277784-68.html

    Lo stesso fa Yahoo. Ogni volta che c'è un aggiornamento per il Java bisogna togliere la spunta per *non* installare la Yahoo toolbar!
    non+autenticato
  • E vogliamo parlare degli aggiornamenti del DivX che tentano di installarti prima la Google Toolbar e ora l'intero Chrome?? Deluso
    Fan Windows
    non+autenticato
  • O di alcuni portatili che hanno già google desktop installato?
    Stanno diventando un po' troppo invasivi.
    Anche google rischia di rovinarsi con le sue stesse mani se decide di far installare automaticamente nei nuovi computer le sue "toolbar" inutili.
    non+autenticato
  • si ma nell'articolo postato si parla di impossibilità da parte degli utenti di IE6 ad usare qualsiasi cosa che non sia bing
  • - Scritto da: pabloski
    > si ma nell'articolo postato si parla di
    > impossibilità da parte degli utenti di IE6 ad
    > usare qualsiasi cosa che non sia
    > bing
    Si, ma è anche palesemente un bug. MS voleva includere il supporto di bing nella search bar, probabilmente l'update ha sbagliato qualcosa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Blackstorm

    > > si ma nell'articolo postato si parla di
    > > impossibilità da parte degli utenti di IE6 ad
    > > usare qualsiasi cosa che non sia
    > > bing
    > Si, ma è anche palesemente un bug. MS voleva
    > includere il supporto di bing nella search bar,
    > probabilmente l'update ha sbagliato
    > qualcosa.

    Che curioso caso, non crediSorride ?
    11237
  • e quando lo risolvono? i bug si risolvono, anche se questo bug è molto molto molto strano
  • Molto meglio XviD.
    O ffdshow per la riproduzione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aytin
    > Molto meglio XviD.
    > O ffdshow per la riproduzione.
    O Google Earth, tanto per citarne un altro.
    'ste toolbar hanno leggermente rotto i sacrosantissimi.

    --
    GT
  • Ti hanno smascherato eheh, cosa non si fa pur di parlare male di Microsoft...

    - Scritto da: Giambo
    > Microsoft cambia le preferenze degli utenti Deluso !!
    > http://news.cnet.com/8301-13880_3-10277784-68.html
  • Provate a fare una ricerca di "SAMBA", noto progetto OpenSource, prima su Google e poi su Bing.

    A voi i commenti.
    non+autenticato
  • Non vorrei dire, ma Bing qui stravince. Il Samba è conosciuto dai più come ballo sudamericano, non certo come software, tranne che fra gli addetti ai lavori ( i newbie manco sanno cos'è samba).
    non+autenticato
  • basta cercare "windows 7 rc" per capire che bing fa acquaA bocca aperta
  • Bhe per avere un'idea se bing censura qualcosa o meno non si può tirarsi indietro dal cercare 'windows merda' in google e bing i risultati sono abbastanza divertenti ^^
    non+autenticato
  • - Scritto da: Litie
    > Provate a fare una ricerca di "SAMBA", noto
    > progetto OpenSource, prima su Google e poi su
    > Bing.
    >
    > A voi i commenti.

    Risultati diversi ma entrambi discutibili.
    Ovvio che tra noi che siamo un po' più ferrati in materia, a sentire Samba pensiamo subito al mondo open, ma probabilmente se chiedi per strada "se ti dico Samba, cosa ti viene in mente" credo che il 99% delle persone ti risponderà "la danza Brasiliana".
    Sul risultato, "rischia" persino di avere ragione Bing, in quanto a competenze globali, non trovi?
  • > Risultati diversi ma entrambi discutibili.
    > Ovvio che tra noi che siamo un po' più ferrati in
    > materia, a sentire Samba pensiamo subito al mondo
    > open, ma probabilmente se chiedi per strada "se
    > ti dico Samba, cosa ti viene in mente"
    chiappe?Imbarazzato
    non+autenticato
  • www.bing.com (Stati Uniti)
    Primo risultato: www.samba.org, stesso di Google.


    Ricordo che il bing "italiano" è ancora beta ed è poco più che un restyling di Live Search.
    Se si vuole provare Bing bisogna selezionare la versione per gli US.
    non+autenticato
  • Si vede che a quelli di Bing piace di più la gnocca!
    non+autenticato
  • Certo che rispetto a LiveSearch Bing tutt'altra cosa.
    Ma LiveSearch era davvero penoso (IMHO).
    Ora hanno almeno ricucito un po' al gap rispetto a Google.

    Certo che avrebbero potuto copiare un po' meglioSorride , come al solito arrivano dopo e prendono qua e la funzioni gia' esistenti in giro.

    E le immagini... come al solito anche qui... prediligono la presentazione ai contenuti per accalappiare qualche niubbo che guarda gli sfondi invece dei risultati
    non+autenticato
  • Veramente l'unica cosa cambiate e il nome...
    non+autenticato
  • e' esattamente il problema di linux, io trovo windows preinstallato e non vado a impelagarmi nell'installazione di un altro os. Io ho google preimpostato nella search bar di qualunque navigatore , non vado certo a digitare www.b per una banale ricerca che google e' in grado di fare benissimo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > e' esattamente il problema di linux, io trovo
    > windows preinstallato e non vado a impelagarmi
    > nell'installazione di un altro os. Io ho google
    > preimpostato nella search bar di qualunque
    > navigatore , non vado certo a digitare www.b per
    > una banale ricerca che google e' in grado di fare
    > benissimo.

    Veramente sul browser più utilizzato al mondo (IE) la home page è quella di MSN.
    Inoltre ora è stato integrato nella barra del search la ricerca diretta su Bing.
    Google è comodo, e rappresenta una "garanzia" nel campo del settore della ricerca, tutto qui.
    Per la maggior parte della gente, Google dà già tutto. Che cosa dovresti avere, da un motore di ricerca, più che i risultati? E quindi, per quale motivo cambiare?Occhiolino
  • - Scritto da: stefdragon
    > Veramente sul browser più utilizzato al mondo
    > (IE) la home page è quella di
    > MSN.


    Ops, scusate, intendevo dire ovviamente WLive!
  • - Scritto da: stefdragon
    > - Scritto da: stefdragon
    > > Veramente sul browser più utilizzato al mondo
    > > (IE) la home page è quella di MSN.
    >
    >
    > Ops, scusate, intendevo dire ovviamente WLive!

    Vero, il che porta a pensare che date le percentuali di Google e di MS nel campo della ricerca o la gente non usa IE per fare ricerche oppure la gente cambia subito le impostazioni di IE oppure (probabile anche questa) scrive www.google.com prima di farne una.
    non+autenticato
  • Su qualunque navigatore? Su quello più diffuso (Internet Explorer) c'è al massimo Yahoo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pinco pallino
    > Su qualunque navigatore? Su quello più diffuso
    > (Internet Explorer) c'è al massimo
    > Yahoo.
    Ti sei fermato a IE 0.1?
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    >
    > Io ho google
    > preimpostato nella search bar di qualunque
    > navigatore , non vado certo a digitare www.b per
    > una banale ricerca che google e' in grado di fare
    > benissimo.

    gli upgrade di MS hanno sistemato questo grave bug.

    non importa cosa l'utente abbia scelto come motore di ricerca, viene tutto resettato e forzato a bing

    con una sorpresa speciale per chi usa ancora IE6
    http://www.downloadblog.it/post/10098/internet-exp...

    "Chi usa ancora proprio questa versione del browser di casa Microsoft si è trovato in questi giorni una spiacevole sorpresa: anche avendo impostato - ad esempio - Google come motore di default, ci si è ritrovati costretti a usare Bing, il nuovo motore Microsoft. Neanche provando a reimpostare un altro motore si ottengono risultati: si riceve anzi un messaggio di errore."



    come dire: non vuoi aggiornarti?
    tiè! per punizione ti becchi Bing al posto di Google! Arrabbiato
    non+autenticato
  • Questa è una balla colossale.
    Io ho aggiornato IE dalla 7 alla 8 e mi è stato chiesto quale fosse il motore di ricerca da utilizzare.
    Ti chiede se mantenere le vecchie impostazioni o meno.
    Prima di scrivere a vanvera, varrebbe la pena documentarsi, per non fare la figura del troll.
    non+autenticato
  • senza contare che il baco di IE6 e' stato fissato in 24 ore, giusto per i poveracci che sono rimasti all'eta' del bronzo di IE6 e fanno i grandi tecnocrati sui forum.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)