Diploma militare per Red Hat Linux

Il sistema operativo Advanced Server di Red Hat è la prima distribuzione Linux a strappare al Dipartimento della Difesa americano una certificazione che gli aprirà la strada verso le agenzie federali. IBM è della compagnia

Washington (USA) - Red Hat è riuscita a portarsi a casa una certificazione, la Common Operating Environment (COE) del Department of Defense (DoD) Defense Information Systems Agency (DISA), che fornisce alla propria distribuzione hi-end, l'Advanced Server, un lasciapassare per l'accesso agli enti governativi americani.

E' la prima volta che il Governo americano assegna ad una distribuzione Linux la certificazione COE: a riceverla sono quelle piattaforme - fino ad oggi l'hanno ottenuta Solaris 8, HP-UX, Windows NT e AIX - che rispondono a certi requisiti funzionali standard in campi quali l'interfaccia grafica, l'architettura e l'interoperabilità. L'obiettivo dell'iniziativa, varata nel 1993, è quello di facilitare la formazione del personale e rendere quanto più possibile omogeneo l'uso di software militare su sistemi differenti.

L'attestazione del DoD, ampiamente riconosciuta nel mondo governativo americano, aggiunge Red Hat Linux Advanced Server a quella stretta cerchia di sistemi operativi, il cui uso è approvato all'interno degli ambienti mission-critical del Pentagono e delle agenzie federali.
Il DoD ha fornito la propria certificazione alla versione di Red Hat Linux Advanced Server che gira sui sistemi eServer xSeries 330 di IBM.

"Il fatto che Red Hat sia stata in grado di ottenere la conformità COE per Red Hat Linux Advanced Server fa svanire gli ultimi dubbi sulla preparazione del software open source per l'entrata nel mercato enterprise", ha dichiarato Michael Tiemann, CTO di Red Hat.

"Questa certificazione - ha poi aggiunto Jim Stallings, general manager di IBM per Linux - mette in grado le agenzie federali di trarre vantaggio delle superiori caratteristiche di sicurezza e interoperabilità fornite da Linux all'interno degli ambienti mission-critical: questo ad una frazione del costo delle soluzioni tradizionali".

La certificazione COE potrebbe andare a beneficio anche di Oracle, che ha ora sottoposto all'approvazione del DoD il proprio database Oracle9i Real Application Clusters, e di HP, sui cui server ProLiant gira la distribuzione hi-end di Red Hat.

In uno sforzo parallelo, e per certi versi più ambizioso di quello di Red Hat, Cyber Security Policy and Research Institute sta cercando di ottenere per Linux un'altra certificazione governativa, chiamata Common Criteria (CC), che valuta nello specifico il livello di sicurezza e affidabilità dei prodotti di infrastruttura tecnologica. Lo scorso anno Windows 2000 ha ottenuto una certificazione CC di livello 4: il massimo è 7.
36 Commenti alla Notizia Diploma militare per Red Hat Linux
Ordina
  • e incredibile come con le moderne tecnologie 4 persone di numero riescono a far credere a milioni di utenti web che il mondo e linuz.

    fai una ricerca sul web e ti appaiono una miriade di siti realizzati con phpnuke (o altre oscenita open della stessa specie) dove si pubblicizza la possibilià di insegnarti questo nuovo e potente SO, giri il sito leggi un po di documenti e scopri dopo un po che sono gli stessi di due anni fa, oppure pagine copiate da siti americani ecc.. tradotte alla razzo e pubblicati.

    gli how to sono sempre gli stessi e riguardano sempre l'impossibiita di far funzionare linuz con schede madri video modem ecc...., ma la cosa peggiore e che chi ti risponde spacciandosi per super user admin lup man sono i quattro linari che molto spesso appaiono anche su sto forum, quindi ergo sum coito i linari son 4 gatti e tentano di convincere noi della bonta di linuzzo, ma ci sarà qualcuno che ci casca booooo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e incredibile come con le moderne tecnologie
    > 4 persone di numero riescono a far credere a
    > milioni di utenti web che il mondo e linuz.

    La cosa incredibile e' che in windowari come te pensano che l'informatica siano quelle schifezze di PC che hanno sulla scrivania.


  • - Scritto da: KerNivore
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > e incredibile come con le moderne
    > tecnologie
    > > 4 persone di numero riescono a far
    > credere a
    > > milioni di utenti web che il mondo e
    > linuz.
    >
    > La cosa incredibile e' che in windowari come
    > te pensano che l'informatica siano quelle
    > schifezze di PC che hanno sulla scrivania.
    >


    come volevasi dimostrare questo e uno di loro
    tirano in ballo le stesse cose, per loro una workstation e degna di sto nome solo se ha montato su linuz (stanamente in qualche partizione ci trovi sempre win nelle sue varie versioni perche come dicono loro non si sa mai).
    noi utenti win non conosciamo la luce linuz (poi che luce vuoi vedere con linuz i vari kde gnome sono più instabili della nitro e più lenti di una lumaca quindi vai di buie console).


    meno male che ci sono loro baluardo della conoscenza e della liberta pRRRRRRROTSorride
    non+autenticato
  • > tirano in ballo le stesse cose, per loro una
    > workstation e degna di sto nome solo se ha
    > montato su linuz (stanamente in qualche
    > partizione ci trovi sempre win nelle sue varie
    > versioni perche come dicono loro non si sa mai).

    Stiamo parlando di workstation di enti governative. Il non si sa mai non esiste. Una workstation in un ufficio pubblico deve fare poche cose, e non deve incasinarsi.

    E provate a dire che sono off topic.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 giugno 2006 22.38
    -----------------------------------------------------------
    non+autenticato
  • altro ma come mi accusi di becera propaganda e poi in questo sito ein molti altri (almeno cambia userid usare la stessa denota poco intelletto) ti sei scatenato nel più becero taleban linuxaro.

    quello che mi fa letteralmente imbufalire di voi e la vostra area di superiorità, di onniscenza e solo perche scrivete su una console ls mkdir ecc... onestamente mi sa che questo e troppo poco per considerarsi dei geni del computer
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > altro ma come mi accusi di becera propaganda
    > e poi in questo sito ein molti altri (almeno
    > cambia userid usare la stessa denota poco
    > intelletto) ti sei scatenato nel più becero
    > taleban linuxaro.
    >
    > quello che mi fa letteralmente imbufalire di
    > voi e la vostra area di superiorità, di
    > onniscenza e solo perche scrivete su una
    > console ls mkdir ecc... onestamente mi sa
    > che questo e troppo poco per considerarsi
    > dei geni del computer

    Sei stato maltrattato da piccolo o semplicemente questa notte il gatto ti ha pisciato in una scarpa ?
    non+autenticato
  • >
    > meno male che ci sono loro baluardo della
    > conoscenza e della liberta pRRRRRRROTSorride

    Fate ridere Sorride tutti.
    Siete come i marmocchi dell'asilo. Ma non vi vergognate?
    Siete i professionisti dell'aria fritta.

    Tornate dalla mamma a succhiare il latte che è meglio.

    Homer Simpson Sorride
    non+autenticato
  • ma che lingua e'?
    incomincia a tradurre in italiano quello che hai scritto!
    non+autenticato
  • A leggere il tuo post mi viene la depressione. Ma linux lo hai già provato? Ti sei accorto della stabilità della macchina una volta ben configurata? E ultimamente, anche se con qualche difficoltà in più di Windows, la facilità nell'installazione e nell'uso?
    La comunità di linux non ha mica tutti i soldi di Microsoft per sviluppare documentazione (che per altro su internet è vastissima conoscendo l'inglese), in compenso lo sviluppo del OS è ben più solida di Microsoft. Non ultimo, hai considerato il costo del sistema operativo?
    Molti passi avanti sui sistemi linux, risoluzioni di bug ecc, vengono fatti da persone che per passione si mettono a sviluppare e a modificare oltre il loro normale orario di lavoro, grazie all'open-source.
    Io non credo che 4 gatti siano capaci di creare così tanto a tempo perso.

    A tutti gli sviluppatori open-source GRAZIE di cuore.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > A leggere il tuo post mi viene la
    > depressione. Ma linux lo hai già provato? Ti
    > sei accorto della stabilità della macchina
    > una volta ben configurata?

    e vai io questo contesto, dai vostri siti mi sbandierate di presunte instabilita di win contro la potente solidita delle vostr linuz box, ma non dite quello che ora tu affermi "una volta ben configurata" peccato che voi date ad intendere a milioni di utenti che passare a linuz e semplice e facile, peccato che la sera da un paio di anni a questa parte lavoro per riportare a win migliaia di pc piallati dal linuzzaro in erba di turno che installa distrugge e poi non sa più uscirne, o semplicemente non sa cosa farsene del vostro so semplicemente perchè si accorge che già il solo accedere a internet e un impresa,
    per non parlare della stabilita e sicurezza ottenibile solo al prezzo di curare la linuz boxina come un figlio piccolo.
    io la stabilita e sicurezza che ottenete voi al prezzo di lacrime e sangue la ottengo in due minuti con un buon firewall e un buon antivirus(e senza dovermi studiare iptable ipchan regole di filtraggio e ca*** buffi vari).


    il resto e solo propaganda taleban linara


    ***vai vedere ad un pinguino come e semplice configurar win per la sicurezza e la stabilita**
    non+autenticato
  • Secodno me e' inutile fare "guerre" di s.o. ogni cosa va contestualizzata, in certe situazioni avere win fa' bene, in altre no, cosi' come con linux, io dico semplicemente provatelo, e' libero, si scarica dalla rete, ci cipollate un po' e poi decidete, se tenerlo oppure no, mica siamo abbligati ad usare cio' che ci dicono.
    Sulla stabilita', potrei solo citare l'ennesimo vermicello che ha messo in ginocchio migliaia di server sql ms, cosi' come code-red o nimbda, ora affidare qualcosa di strategico (aziendalmente parlando) ad un s.o. che nemmeno chi l'ha scritto sa' che fa', be' ci
    penserei su.
    sara' mica un caso che ms ha dato in outsourcing la gestione dei suoi dns ad una societa' che lavora con macchine *nix?
    che vorra' mai dire?
    Ora spiegami come io utente posso fidarmi di un prodotto che nemmeno chi lo ha scritto usa per certe situazioni?
    Vogliamo parlare delle patch? o degli hot-fix? nel mondo open-source escono appena il buco viene scoperto in ms, aspettano mesi prima di tappare qualche falla, non solo, ma nemmeno loro si azzardano ad applicare la loro patch sui loro server.
    Se parliamo di ambiente casalingo, ao' ognuno sul suo pc ci mette cio' che vuole, ci vuoi mettere fuffoOs ed editarti a mano il master boot record? fallo chi te lo vieta? ci vuoi mettere win7000 fallo, ma per parlare di qualcosa, bisogna quantomeno conoscerla non credi?

    Ciao
    DuDe
    896

  • Adesso sei anche certificato.

    Portati dietro qualche spilletta con Tux da regalare a Saddam.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Adesso sei anche certificato.
    >
    > Portati dietro qualche spilletta con Tux da
    > regalare a Saddam.
    >



    sei troppo un mito
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Adesso sei anche certificato.
    >
    > Portati dietro qualche spilletta con Tux da
    > regalare a Saddam.

    Sarebbe molto piu' intelligente che buttargli delle bombe solo per i biechi interessi di bush.




  • - Scritto da: KerNivore
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > Adesso sei anche certificato.
    > >
    > > Portati dietro qualche spilletta con Tux
    > da
    > > regalare a Saddam.
    >
    > Sarebbe molto piu' intelligente che
    > buttargli delle bombe solo per i biechi
    > interessi di bush.
    >

    peccato che i biechi interessi di bush coincidono con il pieno che fai alla tua macchina, alla possibilita di usare un cellulare, e di accedere ad internet per postare fesserie.

    please siamo coerenti e non macchiamoci di ignoranza affermando le c****te che affermi tu.

    non+autenticato
  • perisce in un combattimento con un so talebano, cosi ce lo togliamo dai piedi


    W WIN W BILL
    non+autenticato
  • ...Solaris, WindowsNT, AIX,HP-UX,RH, sono certificati dai militari perche' "funzionano" o perche' sono iuessei e quindi controllabili e quindi fanno gli interessi a stelle e strisce??
    Non parliamo dell'HW su cui e' stato certificato, IBM...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...Solaris, WindowsNT, AIX,HP-UX,RH, sono
    > certificati dai militari perche'
    > "funzionano" o perche' sono iuessei e quindi
    > controllabili e quindi fanno gli interessi a
    > stelle e strisce??
    > Non parliamo dell'HW su cui e' stato
    > certificato, IBM...

    bravo... solo che mentre loro sono nazionalisti e stocazzo che comprano roba da noi, noi pendiamo dalle loro labbra e giu' a comperare roba made in usa...
    poi la nostra economia va a troie e giu' a lamentarsi che la nostra economia va a troie...

    mah...
    non+autenticato

  • > bravo... solo che mentre loro sono
    > nazionalisti e stocazzo che comprano roba da
    > noi, noi pendiamo dalle loro labbra e giu' a
    > comperare roba made in usa...
    > poi la nostra economia va a troie e giu' a
    > lamentarsi che la nostra economia va a
    > troie...

    non mi viene in mente nessuna parola piu appropriata di "sacrosanto" ...
    non+autenticato

  • Sinceramente non mi sembra che negli usa, in campo informatico manchino i buoni prodotti, e ovviamente li comprano nel loro paese.
    In europa manchiamo persino di un fabbricante di cpu x86!
    non+autenticato
  • anche quando se li fanno fare in India...
    non+autenticato
  • Per completezza di info, amd ha una fabbrica di athlon in germania.
    IBM si fa' costruire alcuni pezzi in india o in medio oriente, poche' e' piu' conveniente, per alcuni altri invece, li fa' da se poiche' e' certa della purezza del materiale impiegato.
    Le ram che ibm mette nelle sue macchine, le costruisce lei negli usa, poiche' ha verificato che in altre zone di costruzione il radon ( un gas) portava dei problemi nella costruzione delle celle delle ram
    DuDe
    896

  • - Scritto da: munehiro
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ...Solaris, WindowsNT, AIX,HP-UX,RH, sono
    > > certificati dai militari perche'
    > > "funzionano" o perche' sono iuessei e
    > quindi
    > > controllabili e quindi fanno gli
    > interessi a
    > > stelle e strisce??
    > > Non parliamo dell'HW su cui e' stato
    > > certificato, IBM...
    >
    > bravo... solo che mentre loro sono
    > nazionalisti e stocazzo che comprano roba da
    > noi, noi pendiamo dalle loro labbra e giu' a
    > comperare roba made in usa...
    > poi la nostra economia va a troie e giu' a
    > lamentarsi che la nostra economia va a
    > troie...
    >
    > mah...

    ...guarda che era proprio quello che volevo insinuare, altrimenti mica esordivo con un "Sono cattivo dentro..." e li marchiavo come "iuessei"...

    Anzi, fino ad oggi pensavo che gli iuessei non avrebbero MAI osannato pubblicamente un prodotto NON completamente a stelle e strisce come Linux: ora mi devo ricredere, si vede che da loro e' proprio vero che la legge del profitto SUPERA tutto in importanza...

    Il fatto che noi, contrariamente, pendiamo dalle loro labbra e dai loro fornitori e ' purtroppo un'altra dimostrazione che l'Italia e (parzialmente) l'Europa hanno perso la seconda guerra mondiale e ne stanno ancora pagando il debito al vincitore...
    E da oggi in poi starei attento ad installare RH AS solo con i binari compilati: un'occhiata al codice e la ricompilazione "in proprio" sono auspicabili...

    Ma qui finiamo [OT], quindi mi fermo.
    non+autenticato

  • > E da oggi in poi starei attento ad
    > installare RH AS solo con i binari
    > compilati: un'occhiata al codice e la
    > ricompilazione "in proprio" sono
    > auspicabili...

    io un diff tra i sorgenti che distribuiscono e quelli ufficiali lo faccio sempre,un'occhiata la do ... di sicuro ci sono persone molto pi competenti di me che danno un' "occhiata" molto piu approfondita Con la lingua fuori


    oh ... mica solo perche e' red hat eh .... l'ho fatto anche con altre distro ...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > io un diff tra i sorgenti che distribuiscono
    > e quelli ufficiali lo faccio
    > sempre,un'occhiata la do ...

    Sei sicuro di sapere come sono fatti i pacchetti
    di sorgenti distribuiti da Red Hat e da altri distributori? Sorride
    Da quello che scrivi qui sopra sembra di no...
    Il sistema di pacchettizzazione RPM usa delle
    "pristine sources", se non sbaglio fin da RPM >= 2.x

    Quanto al "FUNZIONANO" che ho letto in un altro
    messaggio e che sembrava volersi riferire anche a
    winnt... mi ci viene solo da ridere... winnt che
    "semplicemente funziona"... sì, come scaldapizzette
    e distributore di virus suoi pari A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > Quanto al "FUNZIONANO" che ho letto in un
    > altro
    > messaggio e che sembrava volersi riferire
    > anche a
    > winnt... mi ci viene solo da ridere... winnt
    > che
    > "semplicemente funziona"... sì, come
    > scaldapizzette
    > e distributore di virus suoi pari A bocca aperta

    Povero bambino, se non sei capace di saperlo gestire, ammettilo e torna a studiare SOLO Linux!
    Linux ha avuto la stessa certificazione di Solaris, AIX, HP-UX e Windows cioe'
    -------------------------------------------------------------------
    Common Operating Environment (COE), ha principalmente l'obiettivo di verificare l'interoperabilità di un sistema operativo con altre piattaforme
    ---------------------------------------------------------------------------
    Tu di certo non sei un ente di certificazione, quindi le tue sentenze inutili risparmiacele!
    Semmai sara' piu' facile vedere gli scaldapizzette e le lavatrici con Linux...
    Speriamo solo che cambiando Gnome con KDE non si incasinino i programmi di lavaggio con i tempi di cottura A bocca apertaD

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Quanto al "FUNZIONANO" che ho letto in un
    > altro
    > messaggio e che sembrava volersi riferire
    > anche a
    > winnt... mi ci viene solo da ridere...

    A me invece viene da piangere quando trovo persone con l'afasia semantica come te.
    Nel messaggio che ho letto sopra c'è scritto "i sistemi che ottengono le certificazioni superiori" e si parlava chiaramente di RTCS/DO o MIL-STD, che vuol dire software di bordo per sistemi d'arma, sistemi di volo e robetta simile. Non è mai stato neppure presentato a quelle certificazioni un SO server o desktop come linuzzo o windog, sarebbe assolutamente inutile. Quei patetici sistemi crashano già con un sustained interrupt rate su P200 che è dieci o cento volte inferiore rispetto a quello sopportato dai RTOS, per non dire della predicibilità ridicola.
    Che poi costino anche dieci o cento volte meno e facciano il loro banale mestiere su un serverazzo internet superpompato è tutt'altra cosa...... ma non c'entrano un tubo con le RTCS e con i sistemi deterministici che FUNZIONANO per definizione, gli unici che possono avere "certificazioni superiori". Fine della lezioncina.
    non+autenticato