Claudio Tamburrino

Office 2010: The Movie

La campagna pubblicitaria per l'uscita del nuovo Office č un trailer

Roma - Microsoft lancia Office 2010 con un trailer cinematografico, immaginandolo come un thriller. Potrebbe sembrare un fan movie, mentre è la pubblicità ufficiale. Aspettando le specifiche tecniche del nuovo Microsoft Office 2010, di cui si avrà un'anteprima (solo su invito registrandosi sul sito Office 2010: The Movie) già questo mese, ci si può intrattenere con la campagna pubblicitaria che presenta il prodotto come un trailer.

Fra battute degne di un eroe d'azione (Spell check this!) e conflitti interiori (è costretto a piangere sulla tomba del compagno morto: il mai rimpianto Clippy perso nelle versioni precedenti) riuscirà l'agente protagonista del film, che ricorda pericolosamente l'agente Smith di Matrix (nessun collegamento voluto con BigM) a ritrovare il font scomparso?

"Nessun return. Nessun undo. No Control. No Ctrl. Alt. Delete. Il futuro comincia oggi". (C.T.)


65 Commenti alla Notizia Office 2010: The Movie
Ordina
  • Vogliamo ricordare la tipa che vomita in testa al marito dopo aver visto IE8?
    O lo spot di office che da dei dinosauri ai propri clienti?
    O lo spot della xbox col neonato sparato in cielo dalla bernarda della madre, che piomba nella tomba già vecchio dopo 20 secondi? Deluso
    Funz
    12980
  • - Scritto da: _kaiser_
    > http://it.wikipedia.org/wiki/La_volpe_e_l%27uva

    eh?
    Guarda che quelle schifezze di Windows, Office e Xbox me le posso benissimo comprare, se mi pare. Ma non mi pareCon la lingua fuori
    Funz
    12980
  • e comunque lo spot xbox era molto belloCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ail
    > e comunque lo spot xbox era molto belloCon la lingua fuori

    maaah... ti piace sul serio?
    Molto più simpatico il video di addio di Bill Gates, pieno di personaggi famosi (pure Obama-kun e Hillary-chan quando erano candidati alle primarie del PD-USA!)
    Funz
    12980
  • Sempre un passo avanti...
    non+autenticato
  • E' morta Clippy, noooo!!!
    ODDIOOOO
    PERCHEEEE?????
    PERCHEEEEEE????
    NO NOOO NOOOO!!!!
    non+autenticato
  • Ma come, non ti era giunta notizia? Eppure è stato un gran lutto.

    Io col 2007 non l'ho più potuta nascondere T.T
  • l'ho uccisa io! mi rompeva ogni cosa che facevo neanche fosse mia madre.
    non+autenticato
  • E' una sorte di autocritica o sbaglio?
    Per esempio che ci sarà qualcuno che ha voglia di buttare dei soldi ad usare Office nel 2010 è pura fantascienza (e il clima del filmato lo conferma).
    Poi vogliono farci capire che tutti gli utenti di Office sono dei tonti che si sparano le torce negli occhi e si spaventano, o che piangono la morte di Clippy: come dargli torto?
  • Clippy era l'unico motivo per usare Word... Ora preferisco decisamente Writer. La cosa divertente è che molti neppure sanno di OpenOffice... Ma quello che costa di più è sempre meglio, secondo la mentalità della gente
    non+autenticato
  • Beh, in questo caso però...

    P.S. Conosco OpenOffice e non lo userei per niente al mondo, tuttora. Piuttosto vado su Google Writer.
  • > Beh, in questo caso però...
    Pure
    > P.S. Conosco OpenOffice
    Avere visto qualche sreenshot in giro non fa di te uno che lo conosce
    > e non lo userei per
    > niente al mondo, tuttora. Piuttosto vado su Google Writer.
    Piuttosto torna a giocare con i Gormiti: qui siamo tra adulti e nel mondo reale e di soldi da buttare non ne abbiamo
  • Gormiti? Non sono altrettanto aggiornato sull'argomento, mi spiace.

    Tornando a far le persone serie e rispettose (in totale controtendenza, vedendo alcuni utenti come te), un po' difficile aver opinioni su software non ancora pubblicati e senza alcun dato alla mano. Sembrebbe quindi un pregiudizio fondato sul nulla, di fatto.

    OpenOffice, a tuo malgrado, ho avuto modo d'usarlo, sebbene per poco tempo. Il motivo penso sia palese.
  • > Tornando a far le persone serie e rispettose (in
    > totale controtendenza, vedendo alcuni utenti come
    > te), un po' difficile aver opinioni su software
    > non ancora pubblicati e senza alcun dato alla
    > mano. Sembrebbe quindi un pregiudizio fondato sul
    > nulla, di fatto.
    Pregiudizio, lo ammetto, fondato sull'esperienza, però, e questo lo devi ammettere
    >
    > OpenOffice, a tuo malgrado, ho avuto modo
    > d'usarlo, sebbene per poco tempo. Il motivo penso
    > sia palese.
    A mio malgrado no, non mi è chiaro perché avresti avuto modo di usarlo e per poco.
  • Penso che sia pregiudizio tuo d'esperienza però filtrata da un certo retrogusto di pregiudizio etico.

    Poco per via che non vi era alcun motivo per continuare ad usarlo: non era più efficente, non era più piacevole a vedersi, non era più conveniente.
  • > Penso che sia pregiudizio tuo d'esperienza però
    > filtrata da un certo retrogusto di pregiudizio etico.
    Anche, volendo
    > Poco per via che non vi era alcun motivo per
    > continuare ad usarlo: non era più efficente, non
    > era più piacevole a vedersi, non era più conveniente.
    Ah, scusami, pensavo che ovvi fossero i motivi che ti avevano spinto a provarlo.
    Sulla convenienza, non so cosa dirti, non vedo come Office possa essere più conveniente. Sull'efficienza se intendi che OpenOffice sia più lenta ad aprirsi posso dirti che è questione di poco; cmq, specie per il Writer, alcune feature di OpenOffice sono impareggiabili. Poi lo trovo assai più robusto: da 4 anni non mi è mai andato in crash.
  • Non è per la stabilità, né per la rapidità. E' per la praticità e la facilità d'uso delle sue funzioni. L'interfaccia Ribbon purtroppo non riesco ad abbandonarla, tanta la sua praticità.
  • > Non è per la stabilità, né per la rapidità. E'
    > per la praticità e la facilità d'uso delle sue
    > funzioni. L'interfaccia Ribbon purtroppo non
    > riesco ad abbandonarla, tanta la sua praticità.
    Ok, avevo pensato ti riferissi a quella, ma volevo la conferma; personalmente credo che quell'interfaccia sia ottima per un utente poco esperto (era pensata per loro) e pessima per un esperto. Alla fine ha scarse possibilità di personalizzazione, il che è un grosso handicap (forse con il 2010 lo risolveranno?); anche perché un utente esperto fa tutto da scorciatoie di tastiera (magari personalizzate) e il resto è una percentuale davvero residuale.
  • Mah, alla fine la Ribbon racchiude tutte le funzioni fondamentali (piuttosto migliorate, come l'aumento carattere) e ti dà il link per le impostazioni più avanzate.

    Alla fine agevola i pratici e guida gli inesperti. Certo è che se uno si mette d'impegno può anche trovarsi molto bene col LATEX, che mi riprometto di usare a tempo debito.
  • Cosa ha in più ad Office 2007? Oltre al nome?
    Mi sa molto poco...
    non+autenticato
  • bè a rigor di logica più gli montano sopra una roba spettacolare e meno sostanza c'è.
    il solito discorso che per venderti il telefonino invece che spararti due tre nuove funzioni geniali e davvero innovative, ti fan veder la figa che vien giù dall'aereoplano.
    non+autenticato
  • Chiedevo delle differenze, perchè 3-4 mesi fa ho acquistato Office 2007 Home & Student, e temevo di aver fatto una caxxata.
    Ma considerando che l'ho pagato 70 euri e che Office 2010 è una farsa, mi sa che ho fatto bene a cogliere l'offerta...
    non+autenticato
  • Con Office 2007 hai un'infinità di funzioni. Penso anche io che l'Office 2010 sia soltanto la ricommercializzazione dei precedenti con un'interfaccia nuova.

    Anche se l'interfaccia comunque detiene una funzione molto importante. Comunque stiamo a vedere.
  • Tu ovviamente l'hai provato no? che n00bs
    non+autenticato
  • no assolutamente, mi riferivo solo al metodo di marketing. io non ho gli strumenti necessari a valutare un prodotto del genere. a me open office avanza. in una parola sì, sono un noob (senza s perchè sono un singolo)
    non+autenticato
  • traduco:

    no non l'ho assolutamente provato, mi basavo sui soliti preconcetti che ci insegnano nelle cantine... insomma il FUD alla cantinara...


    - Scritto da: enjoy this
    > no assolutamente, mi riferivo solo al metodo di
    > marketing. io non ho gli strumenti necessari a
    > valutare un prodotto del genere. a me open office
    > avanza. in una parola sì, sono un noob (senza s
    > perchè sono un
    > singolo)
  • Niente in tutto, non è ancora pienamente compatibile con Open Office. Sorride
    non+autenticato
  • di sicuro ooxml e quindi una nuova stagione di incompatibilità con openoffice
  • ma dato che sta allo zero virgola qualcosa pure open office, il problema non si pone.

    divertitevi con la vosta interfaccia in ascii. siamo nel 2009.
  • > ma dato che sta allo zero virgola qualcosa pure
    > open office, il problema non si pone.
    > divertitevi con la vosta interfaccia in ascii.
    > siamo nel 2009.
    Purtroppo le statistiche dicono il contrario, ma non fa niente, l'importante è continuare a trollare: siamo tutti con noi.
    [Ragazzi, appena la MS licenzia anche loro, che ne dite di lanciare una campagna del tipo "Adotta un troll"? Io mi prendo carico di metà dello stipendio di Domenico Dovella, chi ci mette l'altra metà? Ovviamente dovranno scrivere su tutti i forum che qualche distro scrausa è il miglior SO a 360°, che so, anche una Linpus va bene Rotola dal ridere]
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)