No agli hacker patriottici

L'FBI avverte smanettoni e craccatori decisi a far valere le proprie conoscenze contro i nemici degli Stati Uniti: ogni azione del genere è considerata un reato

Washington (USA) - Ancora una volta l'FBI cerca di mettere un freno alle attività di hacking e cracking commesse da quelli che definisce "hacker patriottici", smanettoni ed esperti intenzionati a infilarsi da sé in azioni di guerra cyber contro i nemici degli Stati Uniti.

All'interno di questa categoria l' FBI pone sia coloro che vogliono colpire i sistemi dell'Iraq o di chi supporta il paese di Saddam Hussein, sia quelli che se la prendono contro gli "hacker pacifisti" che si oppongono alla guerra contro l'Iraq. Allo stesso modo vengono considerati opportunisti da schiacciare coloro che sfruttassero l'attuale situazione internazionale per propri non meglio definiti "scopi personali".

Gli USA, dove la densità di smanettoni è probabilmente più elevata che in qualsiasi altro paese, non intendono quindi tollerare che la gestione delle contese internazionali o delle offensive anche tecnologiche non sia centralizzata e strettamente governata da Washington. La Casa Bianca, peraltro, sta già approntando le proprie linee guida per passare all'offensiva contro i nemici sfruttando armamenti tecnologici.
Il National Infrastructure Protection Center, che raccoglie la tech-milizia della polizia federale americana, ha fatto sapere che gli hacker patriottici potrebbero addirittura essere spinti a "lanciare attacchi contro i propri interessi sfruttando codici malevoli per aggredire l'altra parte quando invece si tratta di codici pensati per aggredire proprio gli interessi della parte che li utilizza". "In questo e in altri modi - sottolineano al Center - questi hacker rischiano di diventare strumenti nella mano del nemico".

Il Center ha poi reso chiaro che qualsiasi attacco individuale contro reti informatiche è considerato illegale negli Stati Uniti e che la ragione che può condurre ad azioni di questo tipo è del tutto irrilevante ai fini della determinazione della pena...
21 Commenti alla Notizia No agli hacker patriottici
Ordina
  • Che non sia mai che si venga a scoprire qualche scottante segreto, tipo che Bush vende ancora tecnologia sottobanco agli iracheni o che l'FBI collabora/collaborera' con Bin Laden...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Che non sia mai che si venga a scoprire
    > qualche scottante segreto, tipo che Bush
    > vende ancora tecnologia sottobanco agli
    > iracheni

    hai delle prove per affermare questo?

    > o che l'FBI collabora/collaborera'
    > con Bin Laden...

    e per dire questo?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > hai delle prove per affermare questo?
    Prove ? A che servono ? Quelle vanno bene per le persone pensanti e razionali. Individui scomodi, una minoranza.

    Questo tipo di persone, invece, segue acriticamente un vecchio diktat già usato da generazioni di giacobini, rivoluzionari, comunisti, casinisti: "Calunniate, calunniate... alla fine, qualcosa resterà".

    non+autenticato
  • gli americani hanno fatto la loro rivoluzione, e hanno molto apprezzato anche i giacobini e persino i comunsiti per un certo periodo. A mettere in un unico calderone chi ha fatto sul serio le rivoluzioni e gli antiamericani di oggi, fai un servizio buono per qualche politicante di mezza tacca, nient'altro.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Prove ? A che servono ? Quelle vanno bene
    > per le persone pensanti e razionali.
    > Individui scomodi, una minoranza.
    >
    > Questo tipo di persone, invece, segue
    > acriticamente un vecchio diktat già usato da
    > generazioni di giacobini, rivoluzionari,
    > comunisti, casinisti: "Calunniate,
    > calunniate... alla fine, qualcosa resterà".
    >

    Mah, che dire ? Di calunnie è piena la storia, e forse la similitudine tra Robespierre e gli anti-USA si ferma qui. Poi ci vuole anche qualche fesso che ci crede, alle calunnie, ma quelli pare che non manchino mai. La dietrologia non costa nulla, in fondo, è solo malafede allo stato puro esercitata su argomenti indimostrabili o inconoscibili per ovvia ragion di Stato.
    non+autenticato
  • se non ci fossero stati i giacobini probabilmente ora stavamo discutendo di guerra con i piccioni viaggiatori
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Che non sia mai che si venga a scoprire
    > > qualche scottante segreto, tipo che Bush
    > > vende ancora tecnologia sottobanco agli
    > > iracheni
    >
    > hai delle prove per affermare questo?


    e tu per dire il contrario?
    lui si limitava a supporre...

    >
    > > o che l'FBI collabora/collaborera'
    > > con Bin Laden...
    >
    > e per dire questo?

    Bhe questo è oramai provato...
    Informati....
    non+autenticato
  • nota bene che l'FBI non è altro che la polizia federale... forse volevi dire la CIA... prima di fare il populista a buon mercato, almeno informati su che cosa stai dicendo.
    non+autenticato
  • questo significa che il governo è l'unico che può commettere abusi ed illeciti.

    perchè non assoldano direttamente gli smanettoni?


    "con licenza di craccare"
    non+autenticato
  • Non ne hanno bisogno, loro possono risolvere ogni tipo di problema "distribuendo" megatoni a chi gli sta sulle palle, e tutto in modo perfettamente "legale".
    Se poi uno dice che chi autorizza tali operazioni è un criminale , beh, allora è lui che commette un reato, NON chi uccide donne e bambini in nome di non si sa cosa.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non ne hanno bisogno, loro possono risolvere
    > ogni tipo di problema "distribuendo"
    > megatoni a chi gli sta sulle palle, e tutto
    > in modo perfettamente "legale".
    > Se poi uno dice che chi autorizza tali
    > operazioni è un criminale , beh, allora è
    > lui che commette un reato, NON chi uccide
    > donne e bambini in nome di non si sa cosa.
    >

    Si sa benissimo di che cosa: del petrolio.

    Ciao
  • - Scritto da: Anonimo
    > Non ne hanno bisogno, loro possono risolvere
    > ogni tipo di problema "distribuendo"
    > megatoni a chi gli sta sulle palle, e tutto
    > in modo perfettamente "legale".

    uhm... oddio, come modo per craccare un sito e` piuttosto efficace, bisogna riconoscerglielo. Mi sa che il firewall non regge gli ICBM...
    non+autenticato
  • se lo fa lo stato, secondo la legge, non c'è nessun illecito. Trattasi di "monopolio dell'uso legittimo della forza" una cosetta che dovrebbe essere nota a chi parli di qualsiasi cosa pertinente ad uno stato moderno.
    non+autenticato
  • Dovrebbero dargli una MEDAGLIA !!!
    non+autenticato
  • vediamo come la penserai quanto, dopo aver distrutto Saddam e una decina di altri paesi, gli USA si mettono in testa che è ora di dare una lezione agli europei e alla loro insopportabile vogli adi indipendenza (almeno qualcuno di loro)
    Inoltre ai militari mica va giu che qualcuno facccia qualcosa senza esplicito ordine: se volete fare gli hacker patriottici arruolatevi dallo zio Sam

    - Scritto da: Anonimo
    > Dovrebbero dargli una MEDAGLIA !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: ishitawa
    > vediamo come la penserai quanto, dopo aver
    > distrutto Saddam e una decina di altri
    > paesi, gli USA si mettono in testa che è ora
    > di dare una lezione agli europei e alla loro
    > insopportabile vogli adi indipendenza
    > (almeno qualcuno di loro)

    Hai proprio ragione, sai!
    Anche perché se conquistano l'iraq possono prendere 3 carrarmatini in più al prossimo giro, e allora saranno invincibili.
    La sfiga è che ad un certo punto c'è sempre la mamma che rompe perché la cena è pronta e bisogna piantare lì.
    Dai, riponi la sfera di cristallo che ti fa conoscere tanto bene il futuro, metti via i giochini e torna sulla terra: anche se sono raccontate dai politici, non vuol dire che bisogna ancora credere alle fiabe.

    Tit.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Hai proprio ragione, sai!
    > Anche perché se conquistano l'iraq possono
    > prendere 3 carrarmatini in più al prossimo
    > giro, e allora saranno invincibili.
    > La sfiga è che ad un certo punto c'è sempre
    > la mamma che rompe perché la cena è pronta e
    > bisogna piantare lì.

    ROTFLASTC.
    Bellissima.A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: ishitawa
    > Hai proprio ragione, sai!
    > Anche perché se conquistano l'iraq possono
    > prendere 3 carrarmatini in più al prossimo
    > giro, e allora saranno invincibili.

    Nooo! Non andate a cena ora...
    Io ho quasi preso l'Asia, mi manca il Kamchjk.. Kamcah... quella cosa li`. Ma cio` due tris da 12 vedrai gli sfondo il confine-avamposto e poi si ride...
    non+autenticato

  • > Hai proprio ragione, sai!
    > Anche perché se conquistano l'iraq possono
    > prendere 3 carrarmatini in più al prossimo
    > giro, e allora saranno invincibili.
    > La sfiga è che ad un certo punto c'è sempre
    > la mamma che rompe perché la cena è pronta e
    > bisogna piantare lì.
    > Dai, riponi la sfera di cristallo che ti fa
    > conoscere tanto bene il futuro, metti via i
    > giochini e torna sulla terra: anche se sono
    > raccontate dai politici, non vuol dire che
    > bisogna ancora credere alle fiabe.
    >
    > Tit.


    Sto sinceramente pensando che tu sia un c-r-e-t-i-n-o...
    Sai, mi pare che si chiamino qualunquisti, coloro che si divertono a sottovalutare rischi reali e presenti.
    Speriamo di non essere compagni di cella quando ci ingabbieranno tutti... sai non dovrei ritrovarmi a prenderi in giro in situazioni piuttosto drammatiche....
    non+autenticato
  • Una medaglia agli "hacker pacifisti" che tirano giù con un mass defacement i server della casa bianca, sostituendo in ogni pagina la scritta "PEACE"
    non+autenticato