Primo update per Firefox 3.5

Mozilla corregge una recente vulnerabilitÓ legata a JavaScript

Roma - Nella giornata di ieri Mozilla ha rilasciato il primo aggiornamento di sicurezza per Firefox 3.5, il quale sistema la seria vulnerabilità scoperta alcuni giorni fa nel motore JavaScript TraceMonkey, e in particolare nel compilatore JIT.

Le note di rilascio di Firefox 3.5.1 parlano anche della correzione di "diversi problemi legati alla stabilità dell'applicazione" e di un problema che su certi sistemi Windows poteva rendere "molto lenta l'apertura di Firefox".

L'elenco completo dei bug risolti in questa versione è qui.
Firefox 3.5.1 può essere scaricato attraverso il sistema di aggiornamento automatico oppure manualmente da Mozilla Europe e Mozilla Italia.
34 Commenti alla Notizia Primo update per Firefox 3.5
Ordina
  • ehm volevo dire ubuntu 804, sorrete
    non+autenticato
  • Per Ubuntu 8.04 "ufficialmente" non arriverà mai.

    Ubuntu tende a non proporre mai grossi aggiornamenti di versione dei software nei suoi repository delle versioni "vecchie", per evitare qualsiasi problema di incompatibilità.

    Se proprio vuoi restare con la 8.04, ti conviene scaricarti l'installer dal sito di mozilla, è molto semplice da installare.
    Altrimenti ti consiglio fortemente di aggiornare direttamente Ubuntu alla 9.04;)
    non+autenticato
  • quand'e' che ff3.5 arriva ufficialmente su linux
    non+autenticato
  • che casino sto forum...
    volevasi dire ubuntu, non linux, ah re-sorry
    non+autenticato
  • Al vostro posto non mi sentirei tanto sicuro.
    Praticamente da quando è uscito IE8 non ci sono ancora stati bug critici. Meditate...

    http://www.webnews.it/news/leggi/11206/non-ce-pace.../

    http://isc.sans.org/diary.html?storyid=6829&rss
  • Firefox si conferma il browser più sicuro in circolazione, non tanto per l'assenza di vulnerabilità (pura chimera), quanto per la rapidità con cui queste, una volta scoperte, vengono risolte. Merito dell'open source, che mette a disposizione risorse umane che i sw commerciali si sognano...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max
    > Firefox si conferma il browser più sicuro in
    > circolazione, non tanto per l'assenza di
    > vulnerabilità (pura chimera), quanto per la
    > rapidità con cui queste, una volta scoperte,
    > vengono risolte. Merito dell'open source, che
    > mette a disposizione risorse umane che i sw
    > commerciali si
    > sognano...

    Si certo e poi ti svegli tutto sudato...
    non+autenticato
  • ops, ho trovato il numero della tua carta di credito sul chan #ccpowerA bocca aperta
  • - Scritto da: Uau
    > - Scritto da: Max
    > > Firefox si conferma il browser più sicuro in
    > > circolazione, non tanto per l'assenza di
    > > vulnerabilità (pura chimera), quanto per la
    > > rapidità con cui queste, una volta scoperte,
    > > vengono risolte. Merito dell'open source, che
    > > mette a disposizione risorse umane che i sw
    > > commerciali si
    > > sognano...
    >
    > Si certo e poi ti svegli tutto sudato...
    Non ho capito che volevi dire. Era una battuta? Pro o contro Firefox? Boh...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max
    > Merito dell'open source, che
    > mette a disposizione risorse umane che i sw
    > commerciali si sognano...

    Se vivessimo nel mondo dei sogni, si
    Ma la gente deve campare
    Hai presente quanto fa di UTILI, ogni anno, la distibuzione Ubuntu a quelli che la fanno/pensano/mantengono?
    non+autenticato
  • - Scritto da: AMEN
    > - Scritto da: Max
    > > Merito dell'open source, che
    > > mette a disposizione risorse umane che i sw
    > > commerciali si sognano...
    >
    > Se vivessimo nel mondo dei sogni, si
    > Ma la gente deve campare
    > Hai presente quanto fa di UTILI, ogni anno, la
    > distibuzione Ubuntu a quelli che la
    > fanno/pensano/mantengono?

    Open Source non significa gratis. Open Source significa che insieme alla licenza di un software otterai il suo sorgente, con il quale potrai fare ciò che ti pare, a patto che tutti i lavori derivati dal suo codice continuino ad essere coperti dalla stessa licenza open. Detto questo, l'Open Source non è solo una filosofia di libera condivisione della conoscenza, ma anche un qualcosa su cui si può creare un business solido e con costi ridotti, facendo pagare non il prodotto (licenza d'uso), ma il servizio (installazione, configurazione, assistenza, sviluppo personalizzato, ecc.).
    non+autenticato
  • > otterai il suo sorgente, con il quale potrai fare
    > ciò che ti pare ...

    non fare confusione, non è così con tutto l'open source
    non+autenticato
  • - Scritto da: myself and i
    > > otterai il suo sorgente, con il quale potrai
    > fare
    > > ciò che ti pare ...
    >
    > non fare confusione, non è così con tutto l'open
    > source
    Se avessi letto tutto il mio messaggio, invece che solo le prime 3 righe, magari avresti potuto evitare questo commento...
    non+autenticato
  • La distribuzione ben poco, per la Canonical basta guardare su en.wiki. Tra parentesi, io sono anche un sostenitore di OpenSolaris, che ha una controparte closed ed attualmente è di proprietà della Oracle... Problemi? Io sostengo l'open, non sostengo che il mondo debba girare senza closed in tutto e per tutto... Bah...
  • > Hai presente quanto fa di UTILI, ogni anno, la
    > distibuzione Ubuntu a quelli che la
    > fanno/pensano/mantengono?

    -30 milioni circa, quelli che deve ripianare regolarmente il buon Shuttleworth...
    non+autenticato
  • Essendo impossibile fare programmi senza falle la cosa importante è sistemarle in fretta. In due giorni questa è stata chiusa e come performance mi pare buona, bravi!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cucolu
    > Essendo impossibile fare programmi senza falle la
    > cosa importante è sistemarle in fretta. In due
    > giorni questa è stata chiusa e come performance
    > mi pare buona,
    > bravi!
    ottima direi

    la microsoft prenda esempio
  • - Scritto da: Cucolu
    > Essendo impossibile fare programmi senza falle la
    > cosa importante è sistemarle in fretta. In due
    > giorni questa è stata chiusa e come performance
    > mi pare buona,
    > bravi!

    Quasi 3 giorni e non 2 innanzitutto. 3 giorni!!!!! Ms ne ha impiegati il doppio per avere la patch sul bug dell'ActiveX e la complessità del test di una patch Ms non è neanche lontanamente paragonabile a quella di mozilla (minimo 10 volte più complesso per Ms); nonostante questo c'ha messo solo il doppio di cess-zilla!! La parte più divertente è che di solito gli openari dicono: "se c'è un bug in un prodotto open dopo poche ore è disponibile la patch" seeeeee come no abbiamo visto!

    Continuate pure ad usare il browser con più bug di tutti e a difenderlo come se fosse il migliore.
    Fate ridere i polli.
    non+autenticato
  • non hai molta classe come troll, impegati di piu'
    non+autenticato
  • Hanno aperto le porte di Trollandia ?

    Continua pure a trollare con il tuo IE A bocca apertaDDD
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uau
    > - Scritto da: Cucolu
    > > Essendo impossibile fare programmi senza falle
    > la
    > > cosa importante è sistemarle in fretta. In due
    > > giorni questa è stata chiusa e come performance
    > > mi pare buona,
    > > bravi!
    >
    > Quasi 3 giorni e non 2 innanzitutto. 3
    > giorni!!!!! Ms ne ha impiegati il doppio per
    > avere la patch sul bug dell'ActiveX e la
    > complessità del test di una patch Ms non è
    > neanche lontanamente paragonabile a quella di
    > mozilla (minimo 10 volte più complesso per Ms);
    > nonostante questo c'ha messo solo il doppio di
    > cess-zilla!! La parte più divertente è che di
    > solito gli openari dicono: "se c'è un bug in un
    > prodotto open dopo poche ore è disponibile la
    > patch" seeeeee come no abbiamo
    > visto!
    >
    > Continuate pure ad usare il browser con più bug
    > di tutti e a difenderlo come se fosse il
    > migliore.
    > Fate ridere i polli.

    La patch per risolvere il bug ActiveX??
    Ah ma esiste ancora?? ActiveX è la più gran porcata del mondo IT, e chi l'ha inventata? MS. E dove gira?? su Win!
    Il problema non è risolvere un bug ActiveX, il problema è che ActiveX NON DOVREBBE PIù ESISTERE DA ANNI!
    SVEGLIA UTONTI WINDOWS, ETà DELLA PIETRA!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max
    > - Scritto da: Uau
    > > - Scritto da: Cucolu
    > > > Essendo impossibile fare programmi senza falle
    > > la
    > > > cosa importante è sistemarle in fretta. In due
    > > > giorni questa è stata chiusa e come
    > performance
    > > > mi pare buona,
    > > > bravi!
    > >
    > > Quasi 3 giorni e non 2 innanzitutto. 3
    > > giorni!!!!! Ms ne ha impiegati il doppio per
    > > avere la patch sul bug dell'ActiveX e la
    > > complessità del test di una patch Ms non è
    > > neanche lontanamente paragonabile a quella di
    > > mozilla (minimo 10 volte più complesso per Ms);
    > > nonostante questo c'ha messo solo il doppio di
    > > cess-zilla!! La parte più divertente è che di
    > > solito gli openari dicono: "se c'è un bug in un
    > > prodotto open dopo poche ore è disponibile la
    > > patch" seeeeee come no abbiamo
    > > visto!
    > >
    > > Continuate pure ad usare il browser con più bug
    > > di tutti e a difenderlo come se fosse il
    > > migliore.
    > > Fate ridere i polli.
    >
    > La patch per risolvere il bug ActiveX??
    > Ah ma esiste ancora?? ActiveX è la più gran
    > porcata del mondo IT, e chi l'ha inventata? MS. E
    > dove gira?? su
    > Win!
    > Il problema non è risolvere un bug ActiveX, il
    > problema è che ActiveX NON DOVREBBE PIù ESISTERE
    > DA
    > ANNI!
    > SVEGLIA UTONTI WINDOWS, ETà DELLA PIETRA!

    Gli ActiveX sono fantastici, soprattutto da quando sono certificati. Poi se tu hai preso un virus tramite ActiveX e hai pianto non è certo colpa mia. Io non ne ho mai presi ma in compenso li ho sfruttati per fare delle applicazioni aziendali potentissime in C++ (anni e anni fa non c'erano alternative serie).
    Sono molto potenti e la normale conseguenza di metterli in mano agli utonti è quella che si beccano dei virus.

    Ma voi sparasiti in php e joomla cosa potete capire di queste cose?
    non+autenticato
  • ah ecco il sviluppatore visual basic
    ahahah
    bella la pappa pronta vero?...peccato che sia avariata.

    ah, uomo del terzo millenio..contina a sviluppare in activex..magare usando vbscript, tanto al mondo esiste solo ie vero?

    che genio
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uau
    > - Scritto da: Max
    > > - Scritto da: Uau
    > > > - Scritto da: Cucolu
    > > > > Essendo impossibile fare programmi senza
    > falle
    > > > la
    > > > > cosa importante è sistemarle in fretta. In
    > due
    > > > > giorni questa è stata chiusa e come
    > > performance
    > > > > mi pare buona,
    > > > > bravi!
    > > >
    > > > Quasi 3 giorni e non 2 innanzitutto. 3
    > > > giorni!!!!! Ms ne ha impiegati il doppio per
    > > > avere la patch sul bug dell'ActiveX e la
    > > > complessità del test di una patch Ms non è
    > > > neanche lontanamente paragonabile a quella di
    > > > mozilla (minimo 10 volte più complesso per
    > Ms);
    > > > nonostante questo c'ha messo solo il doppio di
    > > > cess-zilla!! La parte più divertente è che di
    > > > solito gli openari dicono: "se c'è un bug in
    > un
    > > > prodotto open dopo poche ore è disponibile la
    > > > patch" seeeeee come no abbiamo
    > > > visto!
    > > >
    > > > Continuate pure ad usare il browser con più
    > bug
    > > > di tutti e a difenderlo come se fosse il
    > > > migliore.
    > > > Fate ridere i polli.
    > >
    > > La patch per risolvere il bug ActiveX??
    > > Ah ma esiste ancora?? ActiveX è la più gran
    > > porcata del mondo IT, e chi l'ha inventata? MS.
    > E
    > > dove gira?? su
    > > Win!
    > > Il problema non è risolvere un bug ActiveX, il
    > > problema è che ActiveX NON DOVREBBE PIù ESISTERE
    > > DA
    > > ANNI!
    > > SVEGLIA UTONTI WINDOWS, ETà DELLA PIETRA!
    >
    > Gli ActiveX sono fantastici, soprattutto da
    > quando sono certificati. Poi se tu hai preso un
    > virus tramite ActiveX e hai pianto non è certo
    > colpa mia. Io non ne ho mai presi ma in compenso
    > li ho sfruttati per fare delle applicazioni
    > aziendali potentissime in C++ (anni e anni fa non
    > c'erano alternative
    > serie).
    > Sono molto potenti e la normale conseguenza di
    > metterli in mano agli utonti è quella che si
    > beccano dei
    > virus.
    >
    > Ma voi sparasiti in php e joomla cosa potete
    > capire di queste
    > cose?

    Va bé insomma, IE è un campione di sicurezza... un buon browser è sicuro per l'utente medio, non solo per l'informatico... il solito vecchio problema di dover passare più tempo ad occuparsi della sicurezza che altro...
    Io non sono un informatico, faccio un altro mestiere, non so neanche cosa siano php e joomla, quindi...
    So solo che da quando uso Mac (per necessità profesionali visto che mi occupo di editing video) l'unica cosa di cui mi devo preoccupare è accendere il PC, aprire il programma che mi serve e farci quello che mi serve... in quasi 3 anni di uso intensivo non ho avuto il minimo calo di prestazioni... mi ricordo, al di là dell'incubo virus, che Win dopo qualche mese di utilizzo già perdeva colpi, e giù con operazioni di manutenzione e pulizia disco, e formattare almeno una volta l'anno ecc... un utente Apple semplicemente usa il suo PC, non deve diventare un informatico autodidatta per farlo stare in piedi...
    non+autenticato
  • il classico sparagestionale che programma in VB
    lol
    non+autenticato
  • - Scritto da: spara gestionale
    > il classico sparagestionale che programma in VB
    > lol

    Guarda VB lo lascio alle mezze calzette come te (così come PHP, Python e Java).
    Io e i veri sviluppatori preferiamo C e C++ con eventuale tuning in assembly per le parti critiche.

    Ma tu non sai nemmeno di che parlo perchè in C++ dio grazie se riesci a distinguere un commento da un pointer-of-pointer
    Rotola dal ridere
    non+autenticato