Giorgio Pontico

Fujifilm scatta foto in 3D

Presto in commercio la prima fotocamera della categoria. Si parla dell'autunno

Roma - Fujifilm ha presentato quella che può essere considerata a buon diritto la prima fotocamera 3D commerciale della storia. Si chiama FinePix Real 3D W1 e si serve dell'azione combinata di due obiettivi che, imitando gli occhi umani, catturano l'immagine o il filmato da due posizione diverse, andando così a costituire l'anaglifo.



Rimane in ogni caso la funzionalità per scattare fotografie ormai old style, visualizzabili sulla maggior parte degli schermi in commercio. Se non si dovesse invece resistere alla voglia di gustarsi le foto tridimensionali, l'azienda giapponese ha affiancato alla fotocamera un piccolo visore 3D da otto pollici, il FinePix Real 3D V1.
Un altra caratteristica interessante di questa fotocamera è il piccolo monitor 3D LCD incorporato, grazie al quale sarà possibile studiare l'inquadratura del soggetto vedendolo già in tre dimensioni.

Non è ancora chiaro quando sarà possibile trovare la FinePix Real 3D W1 sugli scaffali ma secondo alcune indiscrezioni a settembre dovrebbe fare il suo esordio nei negozi. Nessun rumor invece per quanto riguarda i prezzi. (G.P.)
Notizie collegate
15 Commenti alla Notizia Fujifilm scatta foto in 3D
Ordina