Mauro Vecchio

Opera Mini ha i numeri

Dati incoraggianti per il browser mobile. Il CEO ha 10,4 miliardi di ragioni per essere felice

Roma - "Più di 10 miliardi di pagine visitate in un mese": ad annunciarlo è stato Jon von Tetzchner, CEO di Opera Software, che ha recentemente firmato l'introduzione ad un documento ufficiale dove ha espresso almeno svariati miliardi di ragioni per essere elettrizzato. "Per la prima volta - ha scritto Tetzchner - gli utenti di Opera Mini hanno visitato più di 10 miliardi di pagine in un mese, l'8 per cento in più rispetto a quello precedente. Questo numero è significativo non solo per Opera Mini, ma anche, e molto di più, per il web mobile stesso".

Il documento, intitolato State of the Mobile Web, è un check-up sul radioso stato di salute del browser per cellulari sviluppato in Java e distribuito gratuitamente. Nella prima parte, Opera ha riportato alcuni dati riguardanti la crescita di Mini, illustrando uno sviluppo del 4,2 per cento da maggio a giugno per un totale di 26,5 milioni di utenti. Sviluppo decisamente più vasto, poi, se lo si osserva tra il giugno 2008 e quello appena trascorso: 143 per cento.

E qui si arriva alle tanto decantate pagine visitate, al picco di 10,4 miliardi raggiunto lo scorso giugno. Una crescita, stando al documento ufficiale, dell'8,4 per cento rispetto a maggio e del 224 per cento se confrontata con quella di esattamente un anno fa. Altrettanto significativi, poi, i dichiarati 168,4 milioni di MB di traffico dati, aumentati del 5,6 per cento in un mese. State of the Mobile Web ha in seguito stilato una classifica delle dieci nazioni con numero maggiore di utenti Opera Mini: prima la Russia, poi India e Cina.
Per quanto concerne gli operatori più apprezzati dagli utenti Opera, Nokia continua a risultare al primo posto, con Sony Ericsson ad inseguirla nella grande corsa al web mobile. Un successo annunciato da von Tetzchner che ne ha successivamente spiegato i motivi principali: "gli standard del web forniscono una maniera più efficiente per creare siti impeccabili per tutti i dispositivi". "Questa strategia - ha continuato il CEO Opera - chiamata one web è ora importante più che mai dal momento che un numero sempre maggiore di persone visiterà un numero maggiore di pagine attraverso i telefoni cellulari". (M.V.)
Notizie collegate
  • TecnologiaOpera Unite contro il cloud computingIl browser nordeuropeo vuole reinventare il web fornendo a tutti gli utenti la possibilità di tagliare fuori gli intermediari e proporre in prima persona applicazioni e contenuti. Direttamente dal computer di casa
  • TecnologiaOpera Mobile 9.7 mette il turboDefinitivamente cancellata la versione 9.5, mai uscita dallo stadio di beta testing, Opera Software dà ora in pasto agli utenti di Windows Mobile la prima beta di Opera Mobile 9.7, la prima ad includere la compressione dei dati. Le novità
  • TecnologiaOpera 10 mostra le sue grazie. In betaDestinata agli utenti finali, incorpora miglioramenti sotto il cofano e nella carrozzeria. Più veloce, più bello, più compatibile: il browser scandinavo promette faville
7 Commenti alla Notizia Opera Mini ha i numeri
Ordina