Mauro Vecchio

Giappone: ecco la super-fibra

Presentata l'ultima accelerazione del Sol Levante: 30 tera in un secondo

Roma - Il Giappone pare non conoscere soste nella grande corsa all'innovazione, per ridefinire costantemente la società connessa che verrà. O, come dimostra l'ultima tecnologia annunciata dal Sol Levante, per renderla decisamente più veloce. Entro il 2012, infatti, verrà commercializzata quella che si prospetta già come la più avanzata fibra ottica al mondo.

A sviluppare il nuovo super-cavo sono stati i ricercatori dei R&D Laboratories, braccio pensante dell'azienda di telecomunicazioni KDDI, che, insieme al National Institute of Information & Communication Technology (NICT), ne hanno svelato le caratteristiche principali. I due partner nel progetto hanno parlato della possibilità di trasmettere dati a velocità 10 volte superiori rispetto alle connessioni attualmente in circolazione.

La fibra ottica giapponese sarà capace di trasmettere 30 terabit al secondo contro i 3 di quelle che sembrerebbero già connessioni di tempi remoti. Come hanno fatto notare alcuni, la nuova velocità permetterà di inviare il contenuto di 720 DVD (ciascuno con due ore di video) in appena un secondo.
I ricercatori giapponesi hanno ostentato una buona dose di sicurezza nell'affermare che saranno in grado di trasportare dati verso punti distanti anche 240km. Un sogno, poi, ha terminato la loro presentazione: collegare con la nuova fibra ottica tutte le principali città giapponesi. Una visione non priva di un ingente investimento economico: quasi 150 milioni di euro. (M.V.)
Notizie collegate
24 Commenti alla Notizia Giappone: ecco la super-fibra
Ordina