Internet, Tunisi ne ha paura

Venti studenti sono stati arrestati nei giorni scorsi dalla polizia tunisina: hanno guardato siti vietati e diffuse idee.. false via internet. A Tunisi l'Italia vuole esportare l'e-government

Roma - Sono una ventina gli studenti che le forze dell'ordine del governo tunisino di Ben Ali hanno ritenuto di dover arrestare. Venti persone che hanno commesso il reato imperdonabile di visitare e tornare su siti che il Governo ha bandito. Si tratta di siti illegali accusati di portare nel paese idee sbagliate e pericolose.

Stando a quanto riferito da una breve nota di Agence France-Press, infatti, un avvocato che si occuperà del destino giudiziario di questa manciata di giovani tunisini ha affermato che ufficialmente sono tutti accusati di aver condotto attività sovversive.

Il blitz della polizia contro il gruppo di studenti ha avuto luogo nella cittadina di Zarsi, dove sono stati sequestrati alcuni computer e altri materiali informatici "usati illegalmente" dagli arrestati.
Va detto che la Tunisia, paese nel quale come noto l'Italia intende esportare l'e-government, non è certo nuovo ad operazioni di insopportabile censura.

Lo scorso 4 giugno, infatti, le autorità hanno arrestato Zouhair Ben Saïd Yahyaoui, un ragazzo che aveva messo in piedi, beata ingenuità, un sito satirico che toccava anche temi politici. Yahyaoui è stato condannato a 28 mesi di carcere e della sua storia rimane traccia su un sito dedicato.

Sarebbe probabilmente utile chiedersi se la fornitura di tecnologie italiane per l'e-government sia compatibile con la condotta del governo tunisino...
TAG: censura
14 Commenti alla Notizia Internet, Tunisi ne ha paura
Ordina
  • Nell'articolo viene detto: "Venti persone che hanno commesso il reato imperdonabile di visitare e tornare su siti che il Governo ha bandito. Si tratta di siti illegali accusati di portare nel paese idee sbagliate e pericolose."

    Signori, sono stato in un internet point a Tunisi, beh, vorrei farvi notare che alcuni dei "siti banditi" dal governo sono proprio Hotmail e Yahoo! Se cerchi di andare su www.hotmail.com appare una videata dove in arabo e in francese è scritto che questo sito fa parte della lista dei siti a cui è vietato accedere.
    Per aggirare l'ostacolo non ci vuole nulla, (me lo ha insegnato il gestore del negozio) basta arrivare al sito "indirettamente" mediante un motore di ricerca. Resta il fatto però che i siti vietati dal governo sono dei siti NORMALISSIMI, almeno per noi!

    Viva la libertà.
    Anche quella di poter vedere la manifestazione della pace che è stata fatta a Roma nei giorni passati alla televisione. Come si può non trasmettere un evento che ha mosso quasi un milione di persone???
    Ah, dimenticavo, mi piaceva da morire quel programma televisivo di Michele Santoro, Sciuscià, che fine ha fatto?
    E quel comico ......come si chiamava? Ah, si Daniele Luttazzi. Che peccato fino a qualche tempo fa "veniva lui a casa mia" grazie alla televisione, ora per vederlo, devo andare io a teatro.


    Cordiali saluti a tutti quanti.

  • - Scritto da: uccio2
    > Ah, dimenticavo, mi piaceva da morire quel
    > programma televisivo di Michele Santoro,
    > Sciuscià, che fine ha fatto?
    > E quel comico ......come si chiamava? Ah, si
    > Daniele Luttazzi. Che peccato fino a qualche
    > tempo fa "veniva lui a casa mia" grazie alla
    > televisione, ora per vederlo, devo andare io
    > a teatro.
    >
    >
    > Cordiali saluti a tutti quanti.

    Tu pensa che a me piaceva un sacco Jacovitti con Cocco Bill eccetera.
    Ma siccome non era politicamente corretto, la sinistra lo ha tenuto lontano dai giornali e dalla TV fino alla sua morte.
    Cuntent? Tu e quel pisquano che ha scritto questo articiolo?
  • pisquano ci sarai tu, maleducato che non sei altro. Ho espresso la mia opinione, fai la stessa cosa anche tu e chi leggerà i nostri commenti potrà farsi un giudizio o aggiungere altri commenti.
    Chi insulta vale quanto te.

    Ciao a presto.
  • ... accusarci di aver partecipato allo schifo.

    CONSAPEVOLMENTE.


    appoggiare uno stato che fa quelle cose è orribile.


    e magari li aiuteremo a fare i controllori
    non+autenticato
  • E poi dicono che la macchina del tempo non esiste o non si può fare!!! Balle, esisiste e tutti la possiedono!!! Basta andare in uno di questi paesi per tornare indietro di mille anni!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E poi dicono che la macchina del tempo non
    > esiste o non si può fare!!! Balle, esisiste
    > e tutti la possiedono!!! Basta andare in uno
    > di questi paesi per tornare indietro di
    > mille anni!!!

    Tranquillo e non ti agitare.. stai pure in Italia e pazienta qualche anno (o mese?), vedrai che diventa così anche qui.

    Basta vedere cosa è successo a laboratoricriminali.org sequestrato dalle autorità (mirror su http://www.laboratoricriminali.da.ru/)

    E' così anche qui, solo che si preferisce dare le notizie su un altro paese, così che sembri che accada solo la...

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > E poi dicono che la macchina del tempo non
    > > esiste o non si può fare!!! Balle,
    > esisiste
    > > e tutti la possiedono!!! Basta andare in
    > uno
    > > di questi paesi per tornare indietro di
    > > mille anni!!!
    >
    > Tranquillo e non ti agitare.. stai pure in
    > Italia e pazienta qualche anno (o mese?),
    > vedrai che diventa così anche qui.
    >
    > Basta vedere cosa è successo a
    > laboratoricriminali.org sequestrato dalle
    > autorità (mirror su
    > http://www.laboratoricriminali.da.ru/)
    >
    > E' così anche qui, solo che si preferisce
    > dare le notizie su un altro paese, così che
    > sembri che accada solo la...
    >
    > Ciao

    Infatti ... sarebbe meglio pensare alla censura nostra invece di puntare sui altri ...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E poi dicono che la macchina del tempo non
    > esiste o non si può fare!!! Balle, esisiste
    > e tutti la possiedono!!! Basta andare in uno
    > di questi paesi per tornare indietro di
    > mille anni!!!

    Ma che ne sai di questi paesi? Ci sei mai stato? Sotto tanti aspetti sono molto ma molto più avanti rispetto a noi.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > E poi dicono che la macchina del tempo non
    > > esiste o non si può fare!!! Balle,
    > esisiste
    > > e tutti la possiedono!!! Basta andare in
    > uno
    > > di questi paesi per tornare indietro di
    > > mille anni!!!
    >
    > Ma che ne sai di questi paesi? Ci sei mai
    > stato? Sotto tanti aspetti sono molto ma
    > molto più avanti rispetto a noi.

    E quali sarebbero questi aspetti?? Luca
    non+autenticato
  • No, più che altro la domanda è "quali paesi?".
    Non confondiamo il mondo arabo con una schifosa dittatura che in tutto e per tutto ricorda i regimi sudamericani, soprattutto nel fatto di essere appoggiata in tutto e per tutto dalle "democrazie" occidentali! Italia in primis, e ringraziamo don Bettino.
    Ma d'altronde questi sono i paesi arabi che piacciono a
    Giorgino e ai suoi utili idioti da questo lato dell'Atlantico: dittature di comodo.

  • - Scritto da: UmAnOiDe/69
    > No, più che altro la domanda è "quali
    > paesi?".
    > Non confondiamo il mondo arabo con una
    > schifosa dittatura che in tutto e per tutto
    > ricorda i regimi sudamericani, soprattutto
    > nel fatto di essere appoggiata in tutto e
    > per tutto dalle "democrazie" occidentali!
    > Italia in primis, e ringraziamo don Bettino.
    > Ma d'altronde questi sono i paesi arabi che
    > piacciono a
    > Giorgino e ai suoi utili idioti da questo
    > lato dell'Atlantico: dittature di comodo.

    Comunque sia, è inutile filosofeggiare, la realtà è che il mondo arabo in generale è culturalmente arretrato! Anche se chi di loro ha i soldi si permette di fare e comprare tutto e di più! Loro sono ancora al medioevo e se non fosse stato per il petrolio la loro religione e loro stessi come popolo sarebbero già scomparsi da un pezzo o sarebbero rimasti nelle riserve come gli indiani e forse sarebbe stato anche meglio...
    non+autenticato
  • senza esagerare e senza dare sempre e solo el colpe dei mali del mondo al mondo occidentale, fermarsi forse a pensare che, le civilta occidentali e mussulmane hanno fatto cammini diversi, il mondo occidentale a livello di cultura ha prodotto di più e dato di più ma sopratutto perchè ha la libertà fondamentale di poter comunque esprimere un pensiero, infatti dire qui che Bush o berlusconi sono dei farabutto è un opiniene ma nel mondo islamico non epnsare come il governo e la religione (nel loro mondo la religione governa politicamente gli stati) è reato, loro hanno un bene che è il petrolio e se la ricchezza che traggono da esso venisse distribuita tutti starebbero bene ed invece i pochi hanno conti in svizzera e i molti fanno al fame ma è colpa nostra? noi il petrolio lo compriamo e ci serve ne siamo schiavi. Che noi abbiamo el nostre colpe è vero ma che colpe abbiamo? la loro arretratezza è colpa nostra e del nostro bisogno di petrolio? ne siamo sicuri che se il petrolio non loavessero sarebbero più avanti? la connesisone di politica e religione è colpa nostra? siamo noi a obbligarli o forse le loro sacre scritture? il corano lo ha scritto Bush? o Berlusconi? Pensate davveroc he eliminando gli USA e magari Berlusconi e pure Blair il mondo sarebbe migliore? eliminando tutto l'occidente il mondo islamico sarebbe migliore oggi? secondo me credere quello sarebbe una grossa stupidagine e uan grossa idiozia. Il mondo va come è sempre andato e per cambiare certe cose ci vogliono secoli, noi non ci saremo e magari di sto apsso tr aqulche secolo il mondo sarà islamicizzato, già oggi loro rappresentano la maggiornaza asoluta al mondo circa 5 miliardi di persone
    non+autenticato
  • Un modo di migliorare le cose è proprio preoccuparsi di queste notizie, e non farle passare come "mah si non è tanto male, da noi succede anche di peggio" "mah si in fondo è la loro cultura". Il che non può voler dire, però, "mah si sono tutti delle merde in fondo" "mah si la civiltà occidentale è superiore". Non è con il razzismo che si aiuta qualcuno ad uscire dalla sua arretratezza, e il discrimine non è la posizione geografica a occidente o a oriente, è la democrazia.
    non+autenticato
  • già quali sarebbero? liberta personali minime, rispetto a noi, governi spesso dittatoriali, e dove non lo sono sono comunque goveni religiosi spaventati dal mondo occidentale e da ciò che porta. Se trovi questi paesi così avanti perchè non ci vai a vivere io preferisco stare in un italia così arretrata secondo il tuo giudizio
    non+autenticato