Giorgio Pontico

Windows 7 è uguale per tutti

Microsoft distribuirà il suo OS allo stesso modo sia in Europa che in Nordamerica. Anche i prezzi saranno livellati

Roma - Microsoft ha annunciato che in alcuni stati dell'Unione Europea dal prossimo 22 ottobre Windows 7 potrà essere acquistato con le stesse modalità della versione destinata al mercato statunitense. La licenza singola sarà affiancata dal Family Pack, che permette di installare l'ultimo sistema operativo sfornato da Redmond su tre diverse macchine per i clienti di Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Svizzera, Austria, Olanda e Svezia.

La decisione segue la proposta formulata all'Unione Europea relativa ad una schermata di selezione (ballot screen) che consentirà agli utenti del nuovo OS di scegliere quale browser installare e utilizzare sul proprio computer. Poiché BigM ritiene risolta la questione ha eliminato il progetto Windows 7E e ha aumentato il prezzo della full version e abbassato quello dell'upgrade.

Fino alla fine del 2009 effettuare l'upgrade da Vista Home Premium alla analoga versione di Windows 7 dovrebbe costare 129 euro, prezzo destinato a salire con l'arrivo del 2010. Passare da Vista a Windows 7 Professional costerà invece 299 euro mentre per Windows 7 Ultimate il prezzo sale a 339 euro. Una copia completa delle versioni Professional e Ultimate dovrebbe costare circa 20 euro in più rispetto all'upgrade, mentre per Windows 7 Home Premium si parla di circa 209 euro.
Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • BusinessMicrosoft cancella Windows 7E Alla luce delle considerazioni della Commissione Europea, Microsoft ha annunciato l'intenzione di abbandonare l'idea di un Windows 7 europeo senza Internet Explorer e di adottare il preannunciato ballot screen. Par condicio è fatta?
  • AttualitàWindows 7, debutto in forse?Il neonato OS coverebbe un bug in una utility di sistema. Capace di scatenare famigerate BSOD. Microsoft minimizza e invita ad aggiornare i driver
  • TecnologiaWindows 7 è già craccatoA meno di una settimana dall'annuncio della RTM dell'OS, un gruppo di cracker cinesi ha bypassato con successo il sistema di attivazione, aprendo la strada a una serie di tool di sblocco preconfezionati
66 Commenti alla Notizia Windows 7 è uguale per tutti
Ordina
  • Ma questi prezzi sono fuori di testa!
    un upgrade da vista non dovrebbe costare piu di 50 euro... anzi
    con la sola che han preso i clienti la MS dovrebbe regalarlo l'upgrade!

    Poi cmq anche il prezzo in generale dei SO della MS e' salito
    in modo assurdo, XP in origine costava una frazione.

    speriamo che linux si affini sempre piu cosi ci togliamo
    di torno sti squali.

    Saluti
    non+autenticato
  • .... hai dato un'occhiata ai prezzi che pratica amazon.co.UK???

    Se la sterlina non balza improvvisamente a 2€ la versione RETAIL di Home Premium nel regno unito costa soltanto 70 * 1.2 = 84 euro!
    non+autenticato
  • .... hai dato un'occhiata ai prezzi che pratica amazon.co.UK???

    Se la sterlina non balza improvvisamente a 2€ la versione RETAIL di Home Premium nel regno unito costa soltanto 70 * 1.2 = 84 euro!
    non+autenticato
  • non basta certo scegliere solo il browser, sarebbe ora di abolire le installazioni OEM e *obbligare* la scelta del sistema operativo.

    Chi pensa di rispondermi blaterando di libertà di impresa, è un imbecille.
    Funz
    12929
  • Quindi la soluzione passa per un OBBLIGO che viola il principio di libertà...proposta imbecille a dir poco.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Yellow
    > Quindi la soluzione passa per un OBBLIGO che
    > viola il principio di libertà...proposta
    > imbecille a dir
    > poco.

    Ecco uno che ricade in pieno nella categoria che dicevo...
    sei talmente servo e abituato ad avere qualcuno che sceglie al posto tuo, che quando ti obbligano a scegliere con la tua testa invece di importi una soluzione preconfezionata, ti lamenti.
    Funz
    12929
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: Yellow
    > > Quindi la soluzione passa per un OBBLIGO che
    > > viola il principio di libertà...proposta
    > > imbecille a dir
    > > poco.
    >
    > Ecco uno che ricade in pieno nella categoria che
    > dicevo...

    Veramente l'unico che vi ricade sei solo tu.

    > sei talmente servo e abituato ad avere qualcuno
    > che sceglie al posto tuo, che quando ti obbligano
    > a scegliere con la tua testa invece di importi
    > una soluzione preconfezionata, ti
    > lamenti.

    Certo infatti mi permetto di contestare le tue sparate che per tutelare la tua libertà (pro saccoccia tua) prevedono azioni di restrizione della libertà altrui.
    Sei un costituzionalista coi fiocchi.
    bah
    non+autenticato
  • - Scritto da: Yellow
    > Quindi la soluzione passa per un OBBLIGO che
    > viola il principio di libertà...proposta
    > imbecille a dir
    > poco.

    Certo che si deve essere ben contorti per difendere la libertà di chi ce ne vuole private.
    E' follia.
  • - Scritto da: dont feed the troll/dovella
    > - Scritto da: Yellow
    > > Quindi la soluzione passa per un OBBLIGO che
    > > viola il principio di libertà...proposta
    > > imbecille a dir
    > > poco.
    >
    > Certo che si deve essere ben contorti per
    > difendere la libertà di chi ce ne vuole
    > private.
    > E' follia.

    Si è anche contorti e totalmente contraddittori a voler difendere la libertà passando per una restrizione della libertà stessa. Evviva la coerenza.
    non+autenticato
  • Ma comprati un PC senza OS e non rompere i suddetti ogni volta...

    - Scritto da: Funz
    > non basta certo scegliere solo il browser,
    > sarebbe ora di abolire le installazioni OEM e
    > *obbligare* la scelta del sistema
    > operativo.
    >
    > Chi pensa di rispondermi blaterando di libertà di
    > impresa, è un
    > imbecille.
    non+autenticato
  • - Scritto da: xxxx
    > Ma comprati un PC senza OS e non rompere i
    > suddetti ogni volta...

    Fosse cosi' facile da trovare...
    krane
    22544
  • - Scritto da: xxxx
    > Ma comprati un PC senza OS e non rompere i
    > suddetti ogni
    > volta...

    io lo faccio
    ma devo rinunciare a prendere il modello che piace a me, e devo farmelo assemblare.
    Perdo un sacco di tempo.
    Mi perdo anche un sacco di offerte interessanti.
    Quindi ho un danno personale da questa situazione.

    E poi spiegami questo: perchè un utente non smaliziato come me deve continuare ad essere truffato in questo modo?
    Funz
    12929
  • Inciderà per moltissimo meno sul costo di un nuovo PC... quindi perchè scandalizzarsi? e i videogioghi che costano sui 50€? sono sempre stati così i prezzi di che vi lamentate? se non vi va non lo usate? le alternative ci sono...
    non+autenticato
  • Vai da un negoziante di assemblati, sceli un buon pc con con windows vista/7 ultimate e vedi quanto costa.

    poi, fermo restando di voler spendere quella cifra di cui sopra in toto, cerca sempre presso lo stesso rivenditore quale pc senza Win puoi portarti a casa con lo stesso prezzo di cui sopra.

    Dici che è la stessa macchina o forse con lo stesso budget ti porti a casa qualcosa di meglio?


    - Scritto da: XFILE
    > Inciderà per moltissimo meno sul costo di un
    > nuovo PC... quindi perchè scandalizzarsi? e i
    > videogioghi che costano sui 50€? sono sempre
    > stati così i prezzi di che vi lamentate? se non
    > vi va non lo usate? le alternative ci
    > sono...
    non+autenticato
  • il tuo ragionamento fila, ma vorrei farti un piccolo appunto. I prezzi di cui parla l'articolo non sono per licenze oem. con un computer nuovo anche 7 dovrebbe costare parecchio di meno
    non+autenticato
  • Il ragionamento fila anche con le OEM. Dal momento che non sono gratuite, qualcosa risparmi comunque e lo puoi "reinvestire" sull'hw Occhiolino
    Provare per credere.

    Se però il rivenditore ti regala windows, allora cade il discorso Occhiolino


    - Scritto da: invasore
    > il tuo ragionamento fila, ma vorrei farti un
    > piccolo appunto. I prezzi di cui parla l'articolo
    > non sono per licenze oem. con un computer nuovo
    > anche 7 dovrebbe costare parecchio di
    > meno
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)