Federica Ricca

Obama e i bravi ragazzi del Web

Per l'inizio dell'anno scolastico USA, Obama invita gli studenti a ripercorrere i passi di Brin o Zuckerberg

Roma - Seguite l'esempio di Biz Stone, di Sergey Brin e di Mark Zuckerberg. Č questo uno dei punti del discorso che Obama terrà nelle prossime ore davanti ad una platea di studenti statunitensi in occasione dell'inizio dell'anno scolastico.

Č stato pubblicato sul sito della Casa Bianca il testo che il Presidente degli Stati Uniti si appresta a leggere in Virginia. Un discorso che sarà condito da ricordi personali e incoraggiamenti e che contiene un riferimento esplicito al mondo di Internet.

"La storia degli Stati Uniti è stata caratterizzata da persone che non si sono arrese, che non hanno abbandonato le proprie imprese dinanzi ad una difficoltà", queste le parole di Obama che, per rendere ancora più chiaro il messaggio aggiunge: "Si tratta della storia di studenti che erano seduti al vostro posto vent'anni fa e che poi hanno fondato Google, Twitter e Facebook e così facendo hanno rivoluzionato il nostro modo di comunicare".
Un modo per spronare i ragazzi a dare del proprio meglio, trovando la loro strada, ma anche per riconoscere, ancor più di quanto già non avesse fatto, il ruolo fondamentale svolto dai social network e non solo.

Federica Ricca
Notizie collegate
1 Commenti alla Notizia Obama e i bravi ragazzi del Web
Ordina