Alfonso Maruccia

La Luna? È bagnata

I ricercatori non hanno più dubbi: il satellite terrestre presenta tracce di acqua in ogni dove. Si tratta comunque di quantità piuttosto basse e dall'origine ancora misteriosa

Roma - Oramai non è più questione di se ma solo di quanto: sulla Luna c'è l'acqua, acqua dappertutto poco al di sotto della superficie polverosa del satellite terrestre. I ricercatori parlano di prove "inequivocabili", provenienti da tre sonde diverse spedite nello spazio per motivi non necessariamente connessi all'esplorazione lunare. E avvertono: niente facili ottimismi, estrarre H2O a fiumi dal suolo lunare non sarà affatto un'impresa facile.

"Abbiamo sempre pensato che la Luna fosse un corpo morto e invece qui c'è un processo dinamico in pieno svolgimento", dice l'astronoma Jessica Sunshine dell'Università del Maryland, membro del team che ha messo insieme le prove inequivocabili di cui sopra. La superficie lunare rimane "più arida di qualsiasi deserto che abbiamo sulla terra", sostiene Sunshine, con una quantità di acqua stimata in un litro per ogni tonnellata di suolo lunare.

Se raccolta e lavorata in grosse quantità con apposite opere di trivellazione, avvertono però i ricercatori, la superficie del satellite potrebbe fornire risorse preziose (come acqua potabile e combustibile per razzi) a un eventuale avamposto umano o a vascelli diretti altrove nel Sistema Solare.
Al momento l'unico dato certo è che tre sonde, il satellite indiano Chandrayaan-1, Cassini (in orbita intorno a Saturno) e Deep Impact di NASA hanno individuato tracce di molecole d'acqua e idrossile (composto formato da un atomo di ossigeno e uno di idrogeno) su tutta la superficie della Luna.

Nel corso del giorno (lunare) tali tracce chimiche tendono a mutare, svanire e poi ricomporsi, provocando il fenomeno dinamico di cui parla l'astronoma Sunshine. Le origini sono ancora sconosciute ma i ricercatori hanno già tracciato qualche possibile spiegazione, incluso l'impatto di comete e asteroidi o la reazione degli atomi di ossigeno presenti nel suolo con quelli di idrogeno trasportati dal vento solare che impatta il planetoide.

L'ultima ipotesi in particolare pare ottenere i favori degli studiosi, perché se l'idea del vento solare dispensatore di preziosi legami idrogeno-ossigeno si rivelasse esatta ci sarebbero buone possibilità di trovare le stesse condizioni "bagnate" del suolo lunare su Mercurio, Marte, gli asteroidi e altrove in giro per il Sistema Solare.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàUSA, per la Luna serve solo qualche miliardo in piùCon gli attuali finanziamenti non si va da nessuna parte. E il Congresso si trova davanti a un bivio: abbandonare la NASA o continuare a foraggiarla? In palio c'è l'esplorazione del Sistema Solare
  • TecnologiaNASA, spazio e topi volantiLo Shuttle posticipa il rientro, il nuovo razzo vettore di NASA dà finalmente segni di vita e i topi si esercitano nella levitazione magnetica. Nel frattempo il Giappone si appresta a conquistare il suo posto da protagonista sulla ISS
75 Commenti alla Notizia La Luna? È bagnata
Ordina
  • le quantità di acqua sono così basse che il ciclo dell'acqua non ha luogo
    riuscendo a estrarla in un ambiente controllato in quantità apprezzabili il ciclo avrà luogo
    non+autenticato
  • comunque sulla luna c'è gravità sufficiente da permettere all'ossigeno di non dileguarsi nello spazio?
    non+autenticato
  • no, altrimenti ci sarebbe già
    non+autenticato
  • La ridotta forza di gravità non permette la formazione di un minimo di atmosfera. Purtroppo...
  • Bè non oserei dire purtroppo senza considerare gli eventuali effetti che avrebbe sul nostro pianeta
    non+autenticato
  • Perchè, se ci fosse atmosfera sulla Luna che accadrebbe?
  • - Scritto da: Francesco_Holy87
    > Perchè, se ci fosse atmosfera sulla Luna che
    > accadrebbe?

    Avrebbe una massa maggiore, il nostro sarebbe un sistema veramente binario e probabilmente i moti mareali coinvolgerebbero i continenti invece dei mari
    krane
    22544
  • la risposta è affascinante ma mi sa di cazzata gigantesca. te lo domando seriamente perché non lo so: hai idea di quanto incida l'atmosfera terrestre (suppongo si debba contare anche l'acqua presente negli oceani) sulla massa totale del nostro pianeta? tanto per avere un'idea di quanto inciderebbe sulla Luna. Ho il vago sentore che, per dare vita ad un sistema binario, occorrebbe qualche ordine di grandezza in più..
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 28 settembre 2009 09.59
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: napodano
    > la risposta è affascinante ma mi sa di cazzata
    > gigantesca. te lo domando seriamente perché non
    > lo so: hai idea di quanto incida l'atmosfera
    > terrestre (suppongo si debba contare anche
    > l'acqua presente negli oceani) sulla massa totale
    > del nostro pianeta? tanto per avere un'idea di
    > quanto inciderebbe sulla Luna. Ho il vago sentore
    > che, per dare vita ad un sistema binario,
    > occorrebbe qualche ordine di grandezza in
    > più..

    Ti do' una notizia : molto astronomi considerano gia' il sistema terra - luna un sistema binario.

    Quello che fa un sistema binario e' la massa simile dei due corpi, siano essi asteroidi o stelle.
    krane
    22544
  • grazie per aver risposto alla mia domanda.

    ti dò un'altra notizia: molti astronomi non considerano il sistema Luna-Terra un sistema binario
  • - Scritto da: napodano
    > grazie per aver risposto alla mia domanda.

    > ti dò un'altra notizia: molti astronomi non
    > considerano il sistema Luna-Terra un sistema
    > binario

    Era implicito nella mia affermazione : una cosa puo' essere "A" o "B", se "molti" considerano una cosa "A" non ti sei chiesto cosa pensano i restanti ?
    krane
    22544
  • Ok, c'è acqua sulla luna. Poca-poca-poca ma c'è.
    Quello che non sembra proprio esserci è il ciclo dell'acqua (l'acqua del mare evapora, si condensa nelle nubi che si scaricano nella pioggia, questa viene raccolta da fiumi e laghi, utilizzata da piante e animali umani compresi per le loro necessità, e alla fine torna ai fiumi e ai laghi, di qui al mare e via di seguito).
    Come fanno a pensare di sfruttare l'acqua lunare se questa non ricircola?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bic Indolor
    > Ok, c'è acqua sulla luna. Poca-poca-poca ma c'è.
    > Quello che non sembra proprio esserci è il ciclo
    > dell'acqua (l'acqua del mare evapora, si condensa
    > nelle nubi che si scaricano nella pioggia, questa
    > viene raccolta da fiumi e laghi, utilizzata da
    > piante e animali umani compresi per le loro
    > necessità, e alla fine torna ai fiumi e ai laghi,
    > di qui al mare e via di seguito).

    > Come fanno a pensare di sfruttare l'acqua lunare
    > se questa non ricircola?

    La estrai, la infili in un tubo e la filtri, vedi come ricircola.
    L'acqua e' un peso non da poco da portare lassu', trovarla in loco e' un enorme risparmio.
    krane
    22544
  • Ma prima o poi l'acqua sulla Luna finirà.
  • Ma ke azzo dici? Che ti sei fumato ?
    non+autenticato
  • Perchè? Secondo te l'unico modo in cui useranno l'acqua sarà bere urinare e riciclare?
    L'acqua ha un ciclo: si dissolve nell'atmosfera quando evapora, e se viene usata per raffreddare i motori dei razzi o quant'altro, forse non finirà in poco tempo ma finirà.

    La Luna ha una massa di 7,347673 × 10^22 kg, se calcoliamo che c'è un litro per ogni tonnellata, abbiamo 7,347 673 × 10^20 litri. È certamente una quantità piuttosto elevata, ma prima o poi si esaurirà visto che ciò che evapora non viene trattenuto nell'atmosfera.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 27 settembre 2009 23.06
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Francesco_Holy87
    > Perchè? Secondo te l'unico modo in cui useranno
    > l'acqua sarà bere urinare e riciclare ?

    Yesss...

    > L'acqua ha un ciclo: si dissolve nell'atmosfera
    > quando evapora,

    Quale atmosfera ???

    > e se viene usata per raffreddare
    > i motori dei razzi o quant'altro, forse non
    > finirà in poco tempo ma finirà.

    E se non la usassero per quello ? Sorpresa

    > La Luna ha una massa di 7,347673 × 10^22 kg, se
    > calcoliamo che c'è un litro per ogni tonnellata,
    > abbiamo 7,347 673 × 10^20 litri. È certamente una
    > quantità piuttosto elevata, ma prima o poi si
    > esaurirà visto che ciò che evapora non viene
    > trattenuto nell'atmosfera.

    Potrebbe spegnersi prima il sole.
    krane
    22544
  • Alla nasa dicono che uno degli astronauti sbarcati sulla luna ha pisciato dal finestrino della capsula perche', ha ammesso, "me la stavo facendo nella tuta e senza gravita' non si sa dove sarebbe andata a finire".

    http://www.nasa.gov/topics/moonmars/features/moon2...

    Occhiolino
    non+autenticato
  • ... buttare i soldi al *esso per scoprire se c'e' acqua su quel sasso li usassero per curare i bambini negri malati di AIDS magari sarebbe un mondo migliore
    non+autenticato
  • - Scritto da: LuNa
    > ... buttare i soldi al *esso per scoprire se c'e'
    > acqua su quel sasso li usassero per curare i
    > bambini negri malati di AIDS magari sarebbe un
    > mondo
    > migliore

    Bravo ! Perchè non vai ad AnnoZero a protestare ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: LuNa
    > ... buttare i soldi al *esso per scoprire se c'e'
    > acqua su quel sasso li usassero per curare i
    > bambini negri malati di AIDS magari sarebbe un
    > mondo migliore

    una pianificazione delle nascite sarebbe ancora meglio.
    non+autenticato
  • Ma che dici!
    C'è gente a cui escono i soldi dalle orecchie e li buttano dalla finestra, ed i problemi del mondo si dovrebbero risolvere togliendo l'unica cosa buona che fa l'umanità?

    (estratto dalle risposte standard da dare ai qualunquisti che non hanno la minima coscienza di ciò che gli sta intorno)
    non+autenticato
  • Incredibile che al giorno d'oggi c'è ancora gente come te che non sa che l'aids SI PUO' CURARE!

    Le cellule staminali possono già curare aids e molte altre gravi malattie nella maggior parte dei casi senza apparenti problemi e disguidi.

    Ora ti chiederai: ma perchè non vengono usate? La risposta è quantomeno semplicissima. Troppi interessi in ballo da parte delle case farmaceutiche.

    Ma probabilmente ci sono anche molti altri interessi in ballo (non escluderei la politica mondiale...) di cui purtroppo noi semplici UMANI non possiamo sapere l'esistenza.

    Mondo cane...
    non+autenticato
  • ma per favore le cazzate tienitele per te
    non+autenticato
  • Se vengo a scrivere qui PROBABILMENTE ho delle certezze, non credi?

    Ma si forse hai ragione, io sono un ignorante e te sei intelligente. Vero?
    non+autenticato
  • L'aids con le cellule staminali non c'entra proprio un tubo.

    Per rispetto delle persone che muoiono quotidianamente per questa malattia potresti almeno tentare di connettere il cervello prima di aprire bocca.
  • cosa centrano le cellule staminali (sai cosa sono?) con l'aids?
    è come dire "mi finisce l'olio della macchina, cambio l'albero di trasmissione", sicuramente fa bene alla macchina, ma non risolve il problema che senza olio fondi il motore...
    non+autenticato
  • Ripeto, avete ragione voi. Il biologo col quale ho parlato il mese scorso mi ha raccontato un sacco di balleSorride
    non+autenticato
  • Sì, il biologo ti ha raccontato un sacco di balle, parla con un medico piuttostoOcchiolino
    non+autenticato
  • E' davvero incredibile che alla NASA si facciano questa domanda, basta guardare la luna a occhio nudo per dare la risposta. Mi riferisco ai crateri.

    Da Wikipedia: "Una cometa è un oggetto celeste relativamente piccolo, simile ad un asteroide ma composto prevalentemente di ghiaccio".

    Non credo si debba aggiungere altro!
    non+autenticato
  • Dopo 40 anni dallo sbarco sulla Luna si scompre che c'è pure l'acqua... Chissà se fra altri 40 anni ci diranno che è abitata e ci sono delle costruzioni...
    non+autenticato
  • - Scritto da: blind sheep
    > Dopo 40 anni dallo sbarco sulla Luna si scompre
    > che c'è pure l'acqua...

    Si, ma non aspettarti fiumi e laghi. Neppure uno strato di rugiada.
    Si parla di un litro ogni tonnellata di rocce, quindi meno del piu' arido deserto terrestreSorride

    > Chissà se fra altri 40
    > anni ci diranno che è abitata e ci sono delle
    > costruzioni...

    Si, ci sono gli alieni verdi con il naso a trombettaSorride
    11237
  • Il frutto della disinformazione operata ad arte sugli extraterrestri.
    non+autenticato
  • - Scritto da: blind sheep
    > Dopo 40 anni dallo sbarco sulla Luna si scompre
    > che c'è pure l'acqua... Chissà se fra altri 40
    > anni ci diranno che è abitata e ci sono delle
    > costruzioni...

    L'acqua nei campioni di roccia l'avevano trovata, ma pensavano fosse dovuta a contaminazione dopo che erano arrivati a Terra.
    Funz
    12979
  • sembrano ipotesi banali. comunque Mario il ghiaccio si puo' ottenere anche senza acqua ad esempio il ghiaccio di anidride carbonica.
    non+autenticato
  • L'acqua è H2O, il ghiacchio di anidride carbonica è CO2.
    Loro hanno trovato acqua allo stato solido, cioè il "comune" ghiaccio.
    Ah la chimica...
    non+autenticato
  • - Scritto da: davide
    > sembrano ipotesi banali. comunque Mario il
    > ghiaccio si puo' ottenere anche senza acqua ad
    > esempio il ghiaccio di anidride
    > carbonica.

    Quando a scuola insegnavano chimica eri ai giardini ?
    non+autenticato
  • Da wikipedia: "Alcune altre sostanze (in particolare forme solide di sostanze che si trovano solitamente come fluidi) vengono anch'esse chiamate "ghiaccio": il ghiaccio secco, ad esempio, è il termine con cui ci si riferisce comunemente al biossido di carbonio allo stato solido."

    Ok sono d'accordo che nel "senso comune" ghiaccio è quello d'acqua, ma non è detto che il "senso comune" sia sempre esatto e preciso
  • - Scritto da: Thescare
    > Ok sono d'accordo che nel "senso comune" ghiaccio
    > è quello d'acqua, ma non è detto che il "senso
    > comune" sia sempre esatto e
    > preciso

    Ok, concedo l'imprecisione (non per wikipedia, ci ho pensato su). Tuttavia, la CO2 solida e' riconosciuta e chiamata da sempre "ghiaccio secco", non "ghiaccio". "ghiaccio" e basta e' solo l'acqua solida.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Thescare
    > Da wikipedia: "Alcune altre sostanze (in
    > particolare forme solide di sostanze che si
    > trovano solitamente come fluidi) vengono
    > anch'esse chiamate "ghiaccio": il ghiaccio secco,
    > ad esempio, è il termine con cui ci si riferisce
    > comunemente al biossido di carbonio allo stato
    > solido."
    >
    > Ok sono d'accordo che nel "senso comune" ghiaccio
    > è quello d'acqua, ma non è detto che il "senso
    > comune" sia sempre esatto e
    > preciso

    Il ghiaccio è quello dell'acqua H2O

    tutto il resto è sostanza X allo stato solido
    non+autenticato