Mauro Vecchio

Se fosse Apple il Grande Fratello?

uno spot di DoubleTwist ripropone quello storico di Cupertino del 1984 in tempi moderni. Steve Jobs è il nuovo big brother della tecnologia, DVD Jon promette di liberarci tutti

Roma - "Il 6 ottobre DoubleTwist vi offrirà un'alternativa". Così l'enfatico finale di una recente pubblicità che ha subito iniziato a fare il giro del web. Il perché è presto detto: una formosa ragazza dai capelli viola sta correndo con un pesante martello tra le mani, mentre una massa indefinita di sagome nere assiste al monologo di un oscuro grande fratello. Vano il tentativo di inseguimento della milizia, la ragazza lancerà il martello verso l'enorme schermo, facendolo esplodere in frantumi di luce bianca.



Tra i più giovani, forse, questa pubblicità potrebbe non attivare alcun ricordo, ma chi ha assistito, direttamente o meno, al SuperBowl del 1984 rivivrà il momento come un inaspettato déjà vu. Il video è la riproposizione in tempi moderni di quello che Apple lanciò in occasione della prestigiosa finale di football americano, passato alla storia come uno dei più sorprendenti e redditizi. A realizzarla, DoubleTwist, la società creata da Jon Lech Johansen (in arte DVD Jon) per far girare iTunes su qualsiasi dispositivo. Obiettivo: annunciare un nuovo update del software.
Venticinque anni sono passati da quel 1984. All'epoca il predominio apparteneva ad IBM, raccontato dallo spot Apple come un padrone totalitario che rendeva gli uomini grigi e senza capacità di pensare in maniera alternativa. Quindi la ragazza bionda, il martello e una dichiarazione finale: "il 24 gennaio, Apple Computer introdurrà il Macintosh. E vedrete perché il 1984 non sarà come quel 1984". La Mela colorata sembrava troneggiare come il simbolo di una ribellione del pensiero tecnologico guidata da Steve Jobs.

Alla fine del 2009, quello stesso Steve Jobs pare essersi trasformato nel big brother che aveva combattuto con tanto ardore, ripetendo frasi in uno schermo al di là dei suoi occhiali tondeggianti: "nessun'altra scelta dovrà distrarci dalla nostra gloria". Quindi il martello con il simbolo di DoubleTwist, a liberare tutti gli esseri muniti di auricolare iPod. Un'altra mossa del nuovo ribelle DVD Jon, ormai il verme più ostinato e pericoloso all'interno della Mela.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
13 Commenti alla Notizia Se fosse Apple il Grande Fratello?
Ordina
  • strano come il logo di doubleTwist
    ricordi *vagamente?* quello dello Zune!!

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    ora proviamo a sovrapporli...

    Clicca per vedere le dimensioni originali


    STUPEFACENTE Sorpresa
    non+autenticato
  • - Scritto da: pay the Bill
    > strano come il logo di doubleTwist
    > ricordi *vagamente?* quello dello Zune!!

    Un po' come dire che la Luna assomiglia alla Terra perché è sferica...

    --
    Saluti, Kap
  • - Scritto da: pay the Bill
    > strano come il logo di doubleTwist
    > ricordi *vagamente?* quello dello Zune!!

    no, per niente

    > STUPEFACENTE Sorpresa

    mavalàCon la lingua fuori
    Funz
    12979
  • ... perchè i rischi di un controllo eccessivo dell'industria sugli utenti è reale e palese a tutti!
    E la cosa grave è che gli utenti non ci fanno caso, acquistano e a caro prezzo dispositivi in cui l'industria si riserva il controllo da remoto... per il, bene dell'utente dice... ma non sono le stesse parole del grande fratello?
    Sveglia gente è ora di boicottare chi come Apple, Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti degli utenti, abbiamo l'arma più potente per ricondurli alla ragione, boicottateli... non comprate prodotti con DRM, non comprate dispositivi con sistemi di controllo da remoto... le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete cambieranno subito rotta!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > ... perchè i rischi di un controllo eccessivo
    > dell'industria sugli utenti è reale e palese a
    > tutti!
    > E la cosa grave è che gli utenti non ci fanno
    > caso, acquistano e a caro prezzo dispositivi in
    > cui l'industria si riserva il controllo da
    > remoto... per il, bene dell'utente dice... ma non
    > sono le stesse parole del grande
    > fratello?
    > Sveglia gente è ora di boicottare chi come Apple,
    > Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti
    > degli utenti, abbiamo l'arma più potente per
    > ricondurli alla ragione, boicottateli... non
    > comprate prodotti con DRM, non comprate
    > dispositivi con sistemi di controllo da remoto...
    > le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete
    > cambieranno subito
    > rotta!

    concordo, 2 semestri con il bilancio in rosso e queste aziende saranno costrette a scendere a miti consigli. I loro azionisti non perdonano perché dovremmo farlo noi utenti.
    BOICOTTARE BOICCOTTARE BOICCCOTTARE BOICCCCOTTARE,
    Saluti Piero
  • Peccato che tutto il materiale sotto DRM è ben mischiato al resto.

    Praticamente per comprare qualsiasi cosa, devi prima informarti se c'e' il DRM o qualsiasi protezione anticopia, antiabuso, antiquelchevuoi.

    Perché i consumatori italiani hanno il diritto di sapere se il loro olio d'oliva e' stato spremuto a mano, ma non ha diritto di sapere cosa compra e come può utilizzare qualsiasi cosa proteggibile dal diritto d'autore
    harvey
    1481
  • Concordo in pieno!
    Difendiamo quel pò di libertà che ci è rimasta, se ci riusciamo potremo sullo slancio riappropriarci un pezzo alla volta di tutti gli altri pezzi che un pò alla volta ci stanno portando via.

    - Scritto da: Enjoy with Us
    > ... perchè i rischi di un controllo eccessivo
    > dell'industria sugli utenti è reale e palese a
    > tutti!
    > E la cosa grave è che gli utenti non ci fanno
    > caso, acquistano e a caro prezzo dispositivi in
    > cui l'industria si riserva il controllo da
    > remoto... per il, bene dell'utente dice... ma non
    > sono le stesse parole del grande
    > fratello?
    > Sveglia gente è ora di boicottare chi come Apple,
    > Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti
    > degli utenti, abbiamo l'arma più potente per
    > ricondurli alla ragione, boicottateli... non
    > comprate prodotti con DRM, non comprate
    > dispositivi con sistemi di controllo da remoto...
    > le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete
    > cambieranno subito
    > rotta!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Sveglia gente è ora di boicottare chi come Apple,
    > Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti
    > degli utenti, abbiamo l'arma più potente per
    > ricondurli alla ragione, boicottateli... non
    > comprate prodotti con DRM, non comprate
    > dispositivi con sistemi di controllo da remoto...
    > le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete
    > cambieranno subito
    > rotta!
    Dobbiamo fare come te che pirati dal mulo a piene mani?

    No, grazie.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > Sveglia gente è ora di boicottare chi come
    > Apple,
    > > Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti
    > > degli utenti, abbiamo l'arma più potente per
    > > ricondurli alla ragione, boicottateli... non
    > > comprate prodotti con DRM, non comprate
    > > dispositivi con sistemi di controllo da
    > remoto...
    > > le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete
    > > cambieranno subito
    > > rotta!
    > Dobbiamo fare come te che pirati dal mulo a piene
    > mani?
    >
    > No, grazie.


    Continua allora ad ingrassare apple store, però quando toccheranno direttamente i tuoi interessi, perchè prima o poi capiterà, ricordati di queste mie parole!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Continua allora ad ingrassare apple store, però
    > quando toccheranno direttamente i tuoi interessi,
    > perchè prima o poi capiterà, ricordati di queste
    > mie
    > parole!

    PIù facile che arrivi a te una lettera di qualche studio legale.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > Sveglia gente è ora di boicottare chi come
    > Apple,
    > > Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti
    > > degli utenti, abbiamo l'arma più potente per
    > > ricondurli alla ragione, boicottateli... non
    > > comprate prodotti con DRM, non comprate
    > > dispositivi con sistemi di controllo da
    > remoto...
    > > le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete
    > > cambieranno subito
    > > rotta!
    > Dobbiamo fare come te che pirati dal mulo a piene
    > mani?
    >
    > No, grazie.


    Spero che un giorno il giovane figlio musicista di uno di questi paladini della pirateria possa, dopo aver studiato musica tutta la vita, diventare conosciuto, e veder distrutti tutti i suoi sogni perchè il pezzo che tutti ascoltano non vende un cavolo.
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > E la cosa grave è che gli utenti non ci fanno
    > caso, acquistano e a caro prezzo dispositivi in
    > cui l'industria si riserva il controllo da
    > remoto...

    ... ma quale controllo remoto? Parlando di Apple, ho avuto un iPod e avevo il totale controllo del lettore... non capisco che intendi.