Alfonso Maruccia

L'alleanza androide contro Google

Un gruppo di sviluppatori si č messo in testa di fare a meno di Mountain View, o per meglio dire delle sue applicazioni closed source. Sostituendole con omologhi realmente a codice aperto

Roma - Ieri è toccato a CyanogenMod, domani potrebbe capitare a chiunque altro: ragion per cui gli sviluppatori corrono ai ripari e progettano di estromettere il codice proprietario di Google dal pacchetto base del sistema operativo Android. Il progetto si chiama Open Android Alliance, e ci tiene a precisare di non essere assolutamente "anti-Google" quanto piuttosto "Pro-Android".

La nuova alleanza si muove sullo sfondo della oramai ben nota disavventura capitata a Steve Kondik, sviluppatore della suddetta modification CyanogenMod per Android colpevole, a dire di Google, di ridistribuire codice proprietario (le app per l'accesso ai servizi web di Mountain View) assieme al resto del codice aperto di Android.

Google ha sempre ripetuto come un mantra la natura open del sistema operativo mobile (basato su Linux) che ha largamente contribuito a creare, impegnandosi in tal senso attraverso la Open Handset Alliance che si occupa appunto di Android senza dipendere direttamente dal Googleplex. Ma evidentemente quando si tratta di asset fondamentali come YouTube, Gmail, Maps e compagnia, la "openness" di Mountain View evapora un po' e la logica aziendale prende il sopravvento sull'approccio pro bono.
La OAA progetta dunque di "sostituire tutte le applicazioni proprietarie e a codice chiuso nell'installazione base di Android con applicazioni open source ridistribuibili gratuitamente". Non che ci sia nulla di male nel codice chiuso, precisa il gruppo, "tuttavia noi crediamo nelle piattaforme aperte e vogliamo che tutti gli utenti siano in grado di modificare i propri sistemi come meglio preferiscono".

Č evidente il richiamo alla "censura" caduta dall'alto sull'operato di Cyanogen, e anche dando per scontate le rassicurazioni sulla volontà di essere propositivi nei confronti del sistema operativo e non oppositori alle politiche commerciali di Mountain View, la semplice esistenza di un'iniziativa come OAA mette Google in una posizione alquanto imbarazzante nei confronti del mondo open e della succitata Open Handset Alliance.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàGoogle Android, open ma non troppoA Mountain View non va gių che qualcuno ridistribuisca il sistema con integrate le sue applicazioni. E con una lettera mette fine allo sviluppo di una delle mod pių apprezzate
113 Commenti alla Notizia L'alleanza androide contro Google
Ordina
  • "...siano in grado di modificare i propri sistemi come meglio preferiscono".

    Certo certo, gli utenti dovrebbero essere in grado di modificare i sistemi come meglio preferiscono...

    Fossero in grado, cari signori, non avrebbero bisogno né di voi né di qualunque altro informatico. Ma pare che il mondo non sia popolato da una maggioranza di informatici, ma piuttosto di utenti, che utenti vogliono giustamente rimanere. E utenti di apparecchi semplici e funzionali.
    ruppolo
    33147
  • e se tali vogliono rimanere devono installare ubuntu
    non+autenticato
  • - Scritto da: Emoticon e video
    > e se tali vogliono rimanere devono installare
    > ubuntu

    "installare"? Sono utenti, non installatori.
    ruppolo
    33147
  • ho capito ma trolla con fantasia
    non+autenticato
  • Giusto, è chiaro che infilare un CD, cliccare su "Installa", scegliere una password, cliccare su "Avanti" ed aspettare che l' installazione si completi va oltre le capacità dell' utente medio, ci vuole un installatore.
    non+autenticato
  • buh questioni di trolling
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > Giusto, è chiaro che infilare un CD, cliccare su
    > "Installa", scegliere una password, cliccare su
    > "Avanti" ed aspettare che l' installazione si
    > completi va oltre le capacità dell' utente medio,
    > ci vuole un
    > installatore.

    Oppure saltare virtualmente questa fase, come avviene in iPhone.
    ruppolo
    33147
  • Già, su iPhone semplicemente non si può fare nemmeno volendo...

    Comodo, quando una cosa è ritenuta difficile, renderla del tutto impossibile poi dire "tanto non si può fare, e inoltre non serve"
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > Già, su iPhone semplicemente non si può fare
    > nemmeno
    > volendo...

    Non si può fare? Ciascuna delle 85.039 applicazioni di installa prendendola. Lo tocchi col dito per prenderla, come il bambino al supermercato tocca col dito la nutella perché la vuole. Basta quel gesto. Il resto sono cose tecniche che avvengono dietro le quinte (autenticazione, trasferimento via rete, transazione bancaria se è a pagamento, email che arriva, applicazione che si installa e altri dettagli).

    > Comodo, quando una cosa è ritenuta difficile,
    > renderla del tutto impossibile poi dire "tanto
    > non si può fare, e inoltre non
    > serve"
    No caro, comodo, per noi utenti, è renderla TRASPARENTE.
    ruppolo
    33147
  • Si stava parlando di installare un sistema operativo diverso da quello preinstallato, se non sbaglio: tra le 85.039 applicazioni, c' è un altro sistema operativo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > Si stava parlando di installare un sistema
    > operativo diverso da quello preinstallato, se non
    > sbaglio: tra le 85.039 applicazioni, c' è un
    > altro sistema
    > operativo?
    Un altro sistema operativo? Quando ce n'è uno, non basta?
    ruppolo
    33147
  • Sarebbe l'aora di smetterla con i vari open, free, ecc. software.

    Magari le aziendone la smettono anche di cercare di fregare sti programmatori

    ah no scusate... ho sbagliato e non ho link dimostrativi

    W l'open, grande stallman, io ho installato ubuntu, google cattiva ti puniremo
    non+autenticato
  • te stai davvero male
    non+autenticato
  • argomentare, argomentare!

    ecco non hai argomenti ma io sono ultra floss
    non+autenticato
  • - Scritto da: Emoticon e video
    > Sarebbe l'aora di smetterla con i vari open,
    > free, ecc.
    > software.
    >
    > Magari le aziendone la smettono anche di cercare
    > di fregare sti
    > programmatori
    >
    > ah no scusate... ho sbagliato e non ho link
    > dimostrativi
    >
    > W l'open, grande stallman, io ho installato
    > ubuntu, google cattiva ti
    > puniremo

    Solite invettive contro l'open, i poveri programmatori di roba closed, sarcasmo di bassa lega.
    Voto trollata: 5/10

    Non ci sono più i troll winari di una volta ;_;
    Funz
    12992
  • ha parlato il programmatore di applicazioni web o il sistemista?

    ma poi sta tipa abbracciata alla mela chi è?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Emoticon e video
    > ha parlato il programmatore di applicazioni web o
    > il
    > sistemista?

    Semplice utente e smanettatore su PC propri e di amici e parentiSorride
    Nonchè autoproclamato giudicatroll di PICon la lingua fuori

    > ma poi sta tipa abbracciata alla mela chi è?

    Horo! Innamorato
    http://www.animeclick.it/anime/Spice+and+Wolf
    Funz
    12992
  • ma se sei utente è ovvio che l'aggratissè ti piace.

    ma mi sa di un avatar da tipa quello che hai messo. Non è meglio kenshiro?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Emoticon e video

    > ma mi sa di un avatar da tipa quello che hai
    > messo. Non è meglio
    > kenshiro?

    Ma a me piacciono le tipe, non gli omacciCon la lingua fuori
    Funz
    12992
  • ma allora metti una tipona gnocca dico io
    non+autenticato
  • - Scritto da: Emoticon e video
    > ma allora metti una tipona gnocca dico io

    Ma nooo, Horo è carinissima, oltre che sveglia, intelligente, maliziosa, saggia, e con una bellissima coda! InnamoratoA bocca aperta
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 ottobre 2009 18.45
    -----------------------------------------------------------
    Funz
    12992
  • "Iaculo grazie al pinnacolo: trollano trollano trollano,
    vi saluto con l'altra mano"
    non+autenticato
  • E' stata decisamente improvvida a mettere i puntini sulle i, gli conveniva aspettare che Android e la comunità intorno ad essa fosse più forte e più pervasa dai suoi prodotti, poi come appunto tanto bene sa fare M$ poteva iniziare i ricatti e le cause, facendo così invece si ritrova da subito marginalizzata e rischia di perdere il controllo dello sviluppo di android...
  • é il rischio dell'open source "wilde", FORK
    MeX
    16897
  • Ma cosa vuoi forkare? Anche se realizzi un fork del programma per vedere i video di youtube, Google non ha che da cambiare formato, ed il tuo fork diventa inutile (a meno che tu non abbia un database di filmati grosso come quello di Google, ma ne dubito)
    non+autenticato
  • appunto, questo é il problema dei fork, duplicazione di funzionalitá e incompatibilitá
    MeX
    16897
  • forkare è un modo del seguace dell'open source di illudersi di avere potere sul proprio software anche se vengono sospese le elemos...donazioni
    non+autenticato
  • A parte che mi piacerebbe analizzare il codice delle applicazioni google per vedere se non leda qualche licenza free.
    Comunque lasciare chi vuole disseminare il free (as in freedom) software di schegge proprietarie credo sia la tecnica migliore a breve termine vista la lentezza dei tribunali.
  • > Comunque lasciare chi vuole disseminare il free
    > (as in freedom) software di schegge proprietarie
    > credo sia la tecnica migliore a breve termine
    > vista la lentezza dei
    > tribunali.

    Credo che sia la tecnica migliore per diventare ancora più marginali.

    E comunque, sui tribunali, non tutto il mondo è paese.
    pippuz
    1260
  • - Scritto da: pippuz
    > > Comunque lasciare chi vuole disseminare il free
    > > (as in freedom) software di schegge proprietarie
    > > credo sia la tecnica migliore a breve termine
    > > vista la lentezza dei
    > > tribunali.
    >
    > Credo che sia la tecnica migliore per diventare
    > ancora più
    > marginali.

    Non credo che si corrano rischi di essere marginalizzati e credo che se vogliamo vederlo abbiamo sotto gli occhi la dimostrazione più evidente che la tua affermazione è superficiale.
    GNU/Linux che pure è free (as in freedom) è considerato un concorrente scomodo da Microsoft che infatti continuamente lo attacca.
    Se per te questo è essere marginali.
    A bocca storta
  • > Non credo che si corrano rischi di essere
    > marginalizzati e credo che se vogliamo vederlo
    > abbiamo sotto gli occhi la dimostrazione più
    > evidente che la tua affermazione è
    > superficiale.

    Quanto dura l'"Android libero" senza il supporto di Google?
    pippuz
    1260
  • dai analizzalo e fai rispettare i diritti del povero programmatore, che prima regala (o quasi), poi viene ingannato e poi piange
    non+autenticato
  • Ma le google aps per Android, non sono scaricabili via Marketplace, se non è già installato? Scusate la domanda ovvia, ma non dispongo ancora di uno smartphone Android.
  • Francesco, premetto che tu (anche con tool già esistenti: mybackup-pro) puoi salvare le tue applicazioni e quindi installare una ROM vuota, e poi fare il restore.
    Il Market è, per l'appunto, una tra le applicazioni "incriminate" che non è possibile includere nelle ROM scaricabili da internet. Alla stregua di Google Maps e delle altre.
    Tutto ciò ovviamente ha senso, e non ha senso.
    Vai sul sito di HTC e trovi la ROM per il Dream e per il Magic, che sono liberamente scaricabili e che contengono le suddette applicazioni... quindi perché limitare cyanogen, e non limitare HTC?
    Sono versioni "developer", ma contengono quelle applicazioni, e chiunque puà installarle solo per fregarsi le applicazioni! Probabilmente lo si può fare anche tramite l'emulatore dell'SDK di Android...

    E invece, forse il problema si pone, perché Google corre il rischio che periferiche che non sono "google experience" potrebbero ospitare Android e tutte le applicazioni, nonostante il produttore di quella periferica non abbia pagato le licenze, come hanno fatto invece Motorola, Ericsson, Samsung, Garmin e tutti gli altri. Io non credo che chiunque può stampare sulla scatole il marchio di youtube senza aver pagato un "fee" a google. Mi pare ovvio.

    Esempio: "andromnia" è un progetto "pirata" per installare Android sui Samsung Omnia, i quali, al contrario del Samsung Galaxy prevedono l'utilizzo di Windows Mobile e non di Android.

    Al contrario, chi ha Android, non si sogna nemmeno di installare una stupidata come Windows Mobile, per cui Microsoft può dormire sonni tranquilliSorride
  • problemi anche per google a voler far soldi con l'open source e allora scatta l'inganno
    non+autenticato
  • non metterla così.
    Anche Oracle, nel momento in cui vende il suo DB per Linux, fa soldi con l'open source.
    Google sta producendo applicazioni chiuse (come Oracle e come tanti altri) per un OS open source.
  • alla fine sto open viene sfruttato dalle aziende e i programmatori lavorano a donazioni. Per i programmatori meglio prima (magari non per gli utenti)
    non+autenticato
  • E' vero ciò che dici: le corporation sfruttano il lavoro open source.

    E' una cosa che ho sempre tenuto: le corporation hanno tenuto l'open source sempre lontano, fin quando non hanno colto questa opportunità di sfruttare a questo modo il lavoro di poveri fessi.
  • e nota che i maggiori sponsor sono i produttori di hardware che si ritrovano con sistema operativo, browser e utility di base fatte a bassissimo costo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Emoticon e video
    > alla fine sto open viene sfruttato dalle aziende

    Č a questo che deve servire.
    ruppolo
    33147
  • non stavano già abbastanza bene ste aziendone
    non+autenticato
  • - Scritto da: Emoticon e video
    > non stavano già abbastanza bene ste aziendone

    E che importanza ha? L'importante è che qualcuno porti le scoperte e innovazioni alla portata di tutti. Non serve a nulla che io inventi il motore ad acqua se poi questa invenzione non possa tradursi in una automobile in vendita in tutti i paesi del mondo!
    ruppolo
    33147
  • attento che hai usato il termine vendita.

    Poi sull'innovazione...boh non ho capito che innovazione vedi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)