Giorgio Pontico

BigG sponsorizza le biotecnologie

Google Ventures elargisce milioni di dollari per un progetto biotech. In futuro, una possibile collaborazione sul piano tecnologico

Roma - Google investe nelle biotecnologie finanziando con 10 milioni di dollari Adimeb, azienda del settore che attualmente sta effettuando delle sperimentazioni innovative.

Si tratta del primo impegno in questo campo per Google Ventures, ramo del Googleplex creato per investire un massimo di 100 milioni di dollari in progetti meritevoli, anche se non strettamente legati all'ambito di BigG.

Bill Maris, del team di Google Ventures, ha tenuto a precisare che la scelta tra i candidati viene effettuata in maniera tale da ottenere in futuro dei profitti. Le iniziative pertanto devono essere valide e convincenti se i loro ideatori ambiscono ad ottenere la collaborazione dell'azienda di Mountain View.
"Stiamo cercando tecnologie innovative nei campi più disparati" ha sottolineato Maris, aggiungendo in conclusione che la partnership con Adimab potrebbe evolversi ulteriormente: Google sarebbe disposta ad offrire aiuto non solo economico ma anche tecnologico.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • BusinessGoogle foraggia l'innovazioneSoftware ed energia, biotecnologie e medicina: la Grande G investirà in start-up in diversi settori IT. E intanto, a Mountain View si ricomincia ad assumere
  • BusinessL'industria a caccia di start-upUn sito web e un colosso dei semiconduttori si inventano strategie innovative per finanziare le buone idee. Per far sì che la domanda e l'offerta di capitali di ventura si incontrino nella maniera più semplice e naturale possibile