Giorgio Pontico

Quando la vita è un film

Una ordinaria cam rivista e corretta permetterà di registrare su una memory card ogni momento della giornata

Roma - Qualche anno fa i ricercatori di Microsoft avevano svelato una macchina fotografica in grado di immortalare, se appesa al collo di una persona, ogni momento della sua vita. Ora, ad opera di una società britannica che ha rilevato la licenza da BigM, SenseCam potrebbe evolvere da semplice gadget per scienziati ad oggetto di consumo.

Inizialmente era stata pensata per aiutare i pazienti affetti da problemi di memoria: le immagini stivate nel database avrebbero dovuto aiutarli a rimettere insieme i pezzi della giornata, impedendo ai ricordi di cadere nell'oblio.

Fino ad oggi sono stati prodotti soltanto 500 esemplari di questa particolare fotocamera: con le nuove specifiche potrebbe diventare un oggetto per geek, ma anche riaffermarsi come strumento terapeutico. Un accelerometro consentirà a SenseCam di percepire il cambio di ambiente e di visuale, scattando la foto al momento giusto. Il rilevatore di calore permetterà invece di distinguere la presenza di altre persone, fermando anche esse nella scheda di memoria.
Imogen Moorhouse, direttore di Vicon, azienda che produrrà SenseCam in serie, ha spiegato di aver acquisito la licenza di Microsoft a causa delle difficoltà incontrate da Redmond nel soddisfare le richieste degli utenti. La versione costruita in Gran Bretagna dovrebbe costare intorno alle 500 sterline (545 euro) e dovrebbe vedere la luce nei prossimi mesi, per arrivare sugli scaffali dei negozi nel 2010.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • BusinessUna cam che registri la vitaAlcuni ricercatori Microsoft lavorano ad una cam intelligente, da indossare, capace di registrare i momenti più salienti della vita di una persona
  • TecnologiaUna nuova cam per non vedentiIl prototipo era costoso e basato sul laser, ora diventa portatile, sfrutta i LED e costa molto meno. Per consentire a molti non vedenti di superare la propria disabilità. Il MIT punta ad una seeing machine
  • AttualitàBiometria, così ti cracco la facciaLa biometria facciale? Una barzelletta: alla conferenza hacker per eccellenza di Washington D.C. si dimostra l'assoluta, completa e preoccupante inaffidabilità della tecnologia come sistema di autenticazione automatizzato
2 Commenti alla Notizia Quando la vita è un film
Ordina