Claudio Tamburrino

Seven, benedizioni e inciampi

Imbarazzanti incidenti di percorso in alcune dimostrazioni del touch screen in Giappone. Abbandonato anche il progetto Griffin. Problemi nella migrazione a Vista. Ma per gli utenti italiani arriva la benedizione della Madonna del Ghisallo

Roma - Problemi nelle dimostrazioni del touch screen in Giappone, guai per l'aggiornamento di sistema fornito agli studenti: travagliato il lancio di Windows 7, che rinuncia anche alla serata speciale dei Griffin. Seth MacFarlane e collaboratori avrebbero esagerato.

Guardando le immagine giunte dal Giappone, davanti agli occhi di alcuni deve essere passata la scena della schermata blu apparsa a Bill Gates nel corso della presentazione di Windows 98. E come un incubo che si pensava ormai passato che si ripresenta: così non devono essere stati sereni a Redmond quando su Youtube sono iniziate a girare le immagini dei conduttori giapponesi traditi in diretta da Windows 7.

Per la verità nel primo video, ancorché più imbarazzante perché nel corso di una presentazione giapponese di Windows, la colpa è da attribuire interamente all'incaricato alla dimostrazione, che cerca di utilizzare il touch con le unghie. Ma anche nel corso di almeno altre due trasmissioni per un motivo o per un altro qualcosa non è andato.

Si può immaginare l'imbarazzo guardando il conduttore ticchettare speranzoso sulla schermata per una dimostrazione live del nuovo sistema operativo Microsoft. O quando un altro chiedeva l'ausilio del mouse, fiducioso che una volta aperto il programma tutto sarebbe filato liscio come l'olio. Speranze frustrate da una risata fuori campo.



I responsabili del marketing Microsoft giapponese avrebbero dovuto cercare i propri Santi in paradiso per proteggere il lancio di Seven: magari seguendo l'esempio degli uomini Microsoft italiani che, inforcate le loro biciclette, hanno consacrato il nuovo SO scalando la salita del Ghisallo (con tanto di cartellonistica e palloncini) per far benedire Windows 7 dalla Madonna protettrice dei ciclisti.

Problemi per Redmond anche sul fronte studenti: usufruendo di un favorevole sconto potevano ottenere Windows 7 a soli 29 dollari, in una versione scaricabile dal sito.

Ma sono stati presto portati all'attenzione di Microsoft i numerosi problemi occorsi nell'aggiornamento, di cui è stato dato conto in un post su uno dei blog ufficiali di Redmond.

BigM ha circoscritto i guai "a una piccola percentuale di persone": la maggior parte degli inconvenienti sarebbero scaturiti dalla difficoltà di passaggio dalla versione 32-bit di Vista all'aggiornamento a 64-bit di Seven. Per risolvere i problemi si suggerisce di chiedere un rimborso o contattare direttamente Digital River, società responsabile dei dowload, per cercare di ottenere il SO su supporto fisso.

Un ulteriore problema sembra causare l'interruzione del download una volta arrivato ad una certa percentuale, ma in questo caso, afferma Microsoft, "si tratterebbe di casi isolati spesso causati dal provider Internet dell'utente o dall'installazione di software di parti terze". E l'unica soluzione sarebbe ricominciare da capo.

Gli inconvenienti non sarebbero limitati solo alle versioni per studenti, ma sarebbero generati dalla migrazione da Vista a Windows 7: per alcuni causerebbe un loop di riavvii, per altri il codice di autenticazione sarebbe erroneamente considerato invalido.

Non sarà la Famiglia Griffin, infine, a offrire nuovo lustro al neonato SO: Microsoft ha fatto un passo indietro sulla scelta di sponsorizzare uno special del caustico cartone animato.

Eppure, si legge, gli autori erano riusciti ad inserire la pubblicità Windows: ma il tutto condito da "battute anche su non udenti, olocausto, igiene femminile e incesto". Riferimenti (per altro non imprevisti per l'audience della famiglia Griffin) che non devono essere piaciuti a Redmond, che ha fermato tutto sul nascere, "non volendo più associare il loro brand a certi argomenti".

Lo show potrebbe comunque andare in onda, naturalmente epurato dai riferimenti all'ex-sponsor. Magari con un sostituto.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
282 Commenti alla Notizia Seven, benedizioni e inciampi
Ordina
  • eccheppalle
    rimarrò xp a vita
    non+autenticato
  • In giro le recensioni positive su Windows 7 fioccano come funghi, mentre qua fa cagare quasi a tutti. Sarà una coincidenza che quelli che spalano fango sul nuovo Windows (guarda caso i più attivi del forum) sono anche noti per essere dei fanatici macachi?
    Dai, vi rendo più facile il compito.
    non+autenticato
  • Fioccano anche i video giapponesi sulle cose che non vanno per nulla bene, li hai dimnenticati?

    Io so solo questo: test con geekbench; una clean install di W7 ottiene un risultato peggiore (1000 punti in meno) rispetto ad una clean install di Snow Leopard (e tutto si può dire meno che SL è ottimizzato x girare sui PC) sul mio PC che non è granché ma in sintesi ha questo hw: GigaByte EP45-Extreme, Intel CORE 2 Quad Q9550, 4GB DDR-2 RAM, nVidia GeForce 260GTX, 896MB.

    Ti pare normale che ci sia una così grande differenza?

    Che poi W7 funzioni bene, è vero, ma non è sicuramente il top quanto ad usability.
    non+autenticato
  • Stavo leggendo questo
    http://www.oneitoffice.it/27/10/2009/upgrade-da-wi.../

    Sono state inventate ad arte pure queste?
    non+autenticato
  • - Scritto da: LOL
    > Stavo leggendo questo
    > http://www.oneitoffice.it/27/10/2009/upgrade-da-wi
    >
    > Sono state inventate ad arte pure queste?

    Ugh una riga di comando?
    Ma come non era click next click click cliclk
    bohhhhhh
    In lacrime
    non+autenticato
  • Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate intermedie. Ed è molto meglio così.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Capotreno
    > Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate intermedie.
    > Ed è molto meglio
    > così.

    Il rapido??? La diligenza, vorrai dire!
    ruppolo
    33146
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Capotreno
    > > Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate
    > intermedie.
    > > Ed è molto meglio
    > > così.
    >
    > Il rapido??? La diligenza, vorrai dire!

    Titanic ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Capotreno
    > Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate intermedie.
    > Ed è molto meglio
    > così.

    Mah! Se ragioni così aspetterai sempre Windows n+1 e farà a tempo a fallire Microsoft prima che tu abbia aggiornato XP.
    Secondo me 7 è migliore di XP, prima o poi cambierai il PC e, volente o nolente, ti toccherà upgradare il sistema operativo. Faranno come hanno già fatto in passato, supporto driver tagliato e sei obbligato ad aggiornare.
    Se sei così intenzionato a non seguire l'evoluzione dei sistemi Microsoft ti consiglio di guardare alle alternative già da oggi.
  • - Scritto da: DarkSchneider
    > - Scritto da: Capotreno
    > > Il rapido WinXP - Win8 non fa fermate
    > intermedie.
    > > Ed è molto meglio
    > > così.
    >
    > Mah! Se ragioni così aspetterai sempre Windows
    > n+1 e farà a tempo a fallire Microsoft prima che
    > tu abbia aggiornato
    > XP.
    > Secondo me 7 è migliore di XP, prima o poi
    > cambierai il PC e, volente o nolente, ti toccherà
    > upgradare il sistema operativo. Faranno come
    > hanno già fatto in passato, supporto driver
    > tagliato e sei obbligato ad
    > aggiornare.
    > Se sei così intenzionato a non seguire
    > l'evoluzione dei sistemi Microsoft ti consiglio
    > di guardare alle alternative già da
    > oggi.
    Cosa che già faccio, e ho comunque previsto di passare a Win 8 per le poche cose che richiedono Windows, però, visto che XP ha il supporto garantito fino al 2014 e una base installata di 1 miliardo e passa utenti, contando solo quelli in regola,fino alla sua fine naturale posso tenermelo, driver e SW non mancheranno, perché per le terze parti HW e SW è tuttora il mercato più appetitoso, e lo sarà ancora per almeno 3 anni. La situazione di Win 2000 era ben diversa, per quanto buono fosse, avendo una base installata residua di due ordini di grandezza inferiore a XP (per 2 motivi, primo, Win 2000 è diventato veramente buono col 4░ SP, molto tardi, secondo, è rimasto il SO mainstream troppo poco, Win ha rilasciato XP perché per pensionare del tutto 9x/ME doveva "edulcorare" NT/2000 ad uso degli utonti), i driver per esso hanno iniziato a scarseggiare più di un anno prima della sua "morte", programmata per Luglio 2010.
    Quanto alle alternative, già le uso per quasi tutto, da quando ho pensionato l'ultima periferica Windows-only che avevo, un vecchio scanner parallelo, uso Windows solo per i giochi e come ruota di scorta se quando aggiorno ad una versione successiva di Kubuntu non funziona tutto subito.
    Quindi tenermi XP fino alla sua fine non è un gran problema, saltare anche Win 7 e aspettare Win 8 è per i miei scopi e necessità la soluzione più economica e anche la più pratica, mi risparmio per qualche anno ancora i problemi e le perdite di tempo di un aggiornamento e nel frattempo ho la versione di Windows ancora ben supportata che lascia più risorse libere per i programmi.
    Il portatile è un po' più vecchio del desktop, ma in tempi brevi prevedo al più di cambiargli hard disk, alla peggio sul prossimo portatile non avrò Win 8, ma Win 7, però già maturo e adeguatamente "spulciato" Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • I nippo sono un popolo di palpatori, e l'idea di un SO da palpare li aveva arrapati non poco, così MS ha giustamente deciso di dar loro una lezione!
    Idea!A bocca aperta
    non+autenticato
  • DA quando far ridere tanto è una "lezione" ?
    non+autenticato
  • Io tengo Vista, aspetto.
    Soprattutto voglio aspettare per vedere come va il sto 7.
    Ancora è presto per parlare, e i facili entusiasmi devono essere provati sul campo, ancora per un po'...Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • Probabilmente tra poco dovrò cambiare il mio nick...ho installato Win7 sul mio portatile (download gratis attraverso la mia università), e sono rimasto, incredibilmente, positivamente sorpreso: Windows 7 funziona !
    ╚ molto usabile, ha un interfaccia molto pulita e finalmente installa tutto ciò di cui ha bisogno da solo (driver,etc). Secondo me, rispetto a vista sono stati fatti dei passi avanti veramente grandi: gestione della batteria ottima, consumo di risorse e tempi di avvio diminuiti (<40 sec al primo avvio).
    Ti consiglio di fare il passaggio quanto prima (meglio una fresh install).
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)