Giorgio Pontico

Google promuove Similar Images

Il servizio basato sul riconoscimento automatico delle immagini prende il volo

Roma - Sembra una versione potenziata di Image Search, ma probabilmente è qualcosa di più: BigG ha definitivamente consegnato agli utenti Similar Images, dopo alcuni mesi di test contrassegnati dalla scritta Labs affiancata al nome della feature.

Che a Mountain View la fabbrica dell'innovazione non si fermi mai è un dato di fatto e, con l'occasione del rilascio di Similar Images, BigG sottolinea ancora una volta l'importanza vitale di Google Labs: "Questa funzione ci permette di mettere le nostre idee a disposizione degli utenti - spiegano gli ingegneri del Googleplex - sono loro a darci i suggerimenti necessari nel corso dello sviluppo degli applicativi".

Digitando "Paris" sulla barra di ricerca, Similar Images propone diverse vedute della capitale francese, perlopiù con la Tour Eiffel sullo sfondo, assieme ad alcune fotografie di Paris Hilton. Sotto ogni immagine vi è un link denominato appunto similar images: cliccando, il motore di ricerca restituisce una serie di immagini estremamente simili grazie alle tecniche di image recognition implementate nell'applicazione.
Giorgio Pontico
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Google promuove Similar Images
Ordina