Giorgio Pontico

Samsung, trimestrale felice

Risultati e numeri positivi per l'azienda coreana. La crescita è spalmata in tutti i settori e potrebbe essere sintomo di una ripresa globale. D'accordo anche Intel

Roma - C'è soddisfazione ai vertici di Samsung per i numeri evidenziati nell'ultima trimestrale: l'azienda coreana ha chiuso il suo Q3 con ricavi per più di 30 miliardi di dollari, frutto anche di un deciso aumento delle vendite (più 18,5 per cento) che hanno generato un guadagno netto di circa 3 miliardi.

"Samsung ha fatto grandi progressi nel rafforzamento della propria leadership di mercato nel 2009 - ha spiegato Robert Yi per conto della sua azienda - Crediamo che questa sia una base solida su cui costruire un'ulteriore crescita".

A trascinare il gigante coreano è stata la sua Divisione Semiconduttori, cui si deve un terzo del guadagno totale. Non sono stati da meno tuttavia gli altri comparti aziendali: le vendite di cellulari hanno garantito un incremento del 20 per cento dei ricavi rispetto allo stesso periodo del 2008. Stesso discorso per LCD, notebook e monitor.
Sembra dunque che il settore IT stia tornando ad investire copiosamente in tecnologia, segno che forse la parte più dura del credit crunch sia ormai alle spalle. Di questo ne è convinto anche Stacy Smith, chief financial officer di Intel, secondo cui le grandi aziende avrebbero aumentato considerevolmente le proprie spese in questo campo: "In generale - ha dichiarato Smith - stiamo rilevando un netto miglioramento del giro d'affari".

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • BusinessFujitsu vende i dischi a ToshibaIl sesto produttore di hard disk cede le armi al quinto. Che potrebbe diventare il quarto. E che potrebbe, per la prima volta, iniziare a guadagnarci qualcosa
  • BusinessGiganti orientali nel mirino dell'antitrust USAIl Dipartimento di Giustizia statunitense ha annunciato l'avvio di un'indagine volta a verificare eventuali accordi illeciti tra Sony, Hitachi e Toshiba per fissare i prezzi dei dischi ottici
  • TecnologiaHard disk mobili più capientiSeguendo le orme di Toshiba, anche Samsung che Western Digital hanno annunciato dischi da 2,5 pollici con capacità di 640GB. Questa settimana Toshiba ha invece svelato un disco da 1,8 pollici e 160GB
5 Commenti alla Notizia Samsung, trimestrale felice
Ordina
  • e buona assistenza i risultati SI VEDONO!
    Ficoso
    non+autenticato
  • Penso che Samsung sia una delle marche migliori in quanto ad assistenza post-vendita. Prodotto guasto in garanzia? Telefonata gratuita, ritiro gratuito, riparazione veloce, invio gratuito.
    A vevo un problema con un monitor lcd, l'ho inviato in assistenza (senza cavi, come specificato), dopo alcuni giorni mi chiamano e mi dicono che il monitor non ha nulla e me lo rispediscono. Ma a casa funziona male: scopro che è l'alimentatore, ritelefono e dopo 2 giorni mi inviano gratuitamente l'alimentatore con un nuovo set di cavi.
    Soddisfattissimo.
    Grazie Samsung!!!! (e non è uno spot)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pino
    > Penso che Samsung sia una delle marche migliori
    > in quanto ad assistenza post-vendita. Prodotto
    > guasto in garanzia? Telefonata gratuita, ritiro
    > gratuito, riparazione veloce, invio
    > gratuito.
    > A vevo un problema con un monitor lcd, l'ho
    > inviato in assistenza (senza cavi, come
    > specificato), dopo alcuni giorni mi chiamano e mi
    > dicono che il monitor non ha nulla e me lo
    > rispediscono. Ma a casa funziona male: scopro che
    > è l'alimentatore, ritelefono e dopo 2 giorni mi
    > inviano gratuitamente l'alimentatore con un nuovo
    > set di
    > cavi.
    > Soddisfattissimo.
    > Grazie Samsung!!!! (e non è uno spot)

    Confermo. Anche io pienamente soddisfatto dell'assistenza.
  • Uguale, due telefoni guasti (in anni) e sostituzione totale in meno di 15 gg.
    Non a caso praticamente tutto in casa mia è Samsung, frigo americano compresoA bocca aperta
    Diciamo che la fiducia se la sono guadagnata.
  • "Sembra dunque che il settore IT stia tornando ad investire copiosamente in tecnologia, segno che forse la parte più dura del credit crunch sia ormai alle spalle."

    A mio parere l'investimento in LCD lo si ha per lo più per via dei televisori nuovi... Però....