Alessandro Del Rosso

AMD prepara il Phenom II six-core

Il suo nome in codice è Thuban e dovrebbe conservare la piena compatibilità con le preesistenti schede madri AM3. Tra i suoi più diretti avversari ci sarà Intel Gulftown

Roma - AMD presenterà la sua prima CPU desktop a sei core, nome in codice Thuban, nel corso del secondo trimestre del 2010. A riportare l'indiscrezione è il sito taiwanese DigiTimes, il quale ha rivelato anche il periodo di rilascio di altri prossimi chip AMD.

Stando alle fonti, Thuban utilizzerà il preesistente socket AM3, sarà costruito con un processo produttivo a 45 nanometri, supporterà le memorie DDR3, sarà dotato di 6 MB di cache di terzo livello e di 512 KB di cache L2, e girerà ad una frequenza di 2,8 GHz. Thuban dovrebbe appartenere alla famiglia dei Phenom II (inaugurando quindi la serie X6) e conservare la compatibilità con tutte o quasi le scheda madri AM3 oggi sul mercato.

Thuban andrà a rivaleggiare con i processori Core i7 di Intel, e in modo particolare con il futuro chip desktop six-core Gulftown, atteso anch'esso nel secondo trimestre del prossimo anno.
Va notato come tra il lancio del primo processore six-core di AMD, Istanbul, e quello del primo processore six-core desktop, passerà all'incirca un anno. Il motivo di tanto ritardo, secondo gli osservatori, va cercato nella differente piattaforma utilizzata dai due chip: il "vecchio" Socket F con supporto alle memorie DDR2-800 per Istanbul e il più giovane Socket AM3 con supporto alle memorie DDR3 per Thuban. Questa sarà per altro la medesima che AMD utilizzerà nell'Opteron di prossima generazione, Lisbon.

Dalla roadmap non ufficiale di DigiTimes si apprende che entro la metà del prossimo anno AMD si prepara a mandare in pensione diversi modelli di Phenom II, tra i quali l'X4 910 (2,6GHz/95W) e l'X4 945 (3GHz/95W), le cui vendite cesseranno nel secondo trimestre. Nella prima parte del 2010 spariranno dal listino di AMD anche modelli di Phenom appartenenti alle serie X4 800, X3 700 e X2 500, e alcuni modelli di Athlon II delle serie X4 600 e X3 400.

Tra i nuovi nati vi saranno invece il Phenom X4 955 da 95 watt, atteso nel secondo trimestre del 2010, il Phenom II X2 555 da 80 watt, il quale dovrebbe debuttare entro la fine di quest'anno, e gli Athlon II X4 640 e X2 445, entrambi con TDP di 95 watt e debutto stimato per il secondo trimestre del 2010.

Di recente AMD ha anche tagliato il prezzo di alcune CPU desktop, tra le quali il Phenom II X4 965 (passato da 245 a 195 dollari), il Phenom II X4 955 (da 245 a 175 dollari), l'Athlon II X2 250 (da 87 a 69 dollari) e l'Athlon II X2 245 (da 66 a 64 dollari).

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
13 Commenti alla Notizia AMD prepara il Phenom II six-core
Ordina