Alessandro Del Rosso

Opera 10 sbarca sugli smartphone

Opera Software ha sfornato l'ennesima beta del proprio browser gratuito per smartphone. Si uniforma all'interfaccia grafica di Opera Mini 5 beta, introduce lo speed dial e la capacità di passare il test Acid3

Roma - Due mesi dopo il debutto della versione desktop, Opera 10 fa la sua prima apparizione sugli smartphone, seppure al momento in stato di beta e per la sola piattaforma Symbian/S60.

Opera Mobile 10 betaLa prima cosa di Opera Mobile 10 che balza all'occhio è il rinnovato design dell'interfaccia grafica, ora praticamente identico a quello del recente Opera Mini 5 beta. La società norvegese ha voluto così uniformare il look and feel dei suoi due browserini, che ora condividono funzionalità come lo speed dial, il tabbed browsing e un gestore di password integrato.

Queste due ultime funzionalità erano già presenti anche nelle più recenti beta di Opera Mobile 9.x, ma sono qui state migliorate ed estese: ad esempio, nella modalità full-screen le tab aperte vengono ora identificate tramite la visualizzazione di linguette nella barra del titolo, linguette che possono essere selezionate per passare velocemente da una tab a un'altra. Presente anche l'anteprima delle tab aperte già vista in Opera Mini 5 beta, e la possibilità di creare una nuova tab semplicemente premendo il simbolo "+".
Da Opera Mini 5 il nuovo browser per smartphone eredita poi una comoda tastiera virtuale integrata che fa capolino ogniqualvolta si seleziona un campo di inserimento testo.

Opera Mobile 10 betaSono presenti poi autocompletamento degli indirizzi, download manager, zoom adattivo, possibilità di salvare pagine web e immagini e, non ultimo, l'implementazione della tecnologia Opera Turbo che aveva già debuttato, seppure in una versione ancora poco matura, nella precedente release 9.7 beta.

Opera Turbo rende Opera Mobile ancor più simile, sotto il profilo delle funzionalità, all'edizione Mini: questa tecnologia, come ormai ampiamente noto, comprime automaticamente le pagine web per ridurre i dati scambiati tra server e dispositivo mobile e per velocizzare il download delle pagine in presenza di connessioni lente (tipicamente GPRS o EDGE).

Nello sviluppare il suo nuovo navigatore mobile Opera afferma di essersi concentrata soprattutto nel migliorare le performance, dichiarate oltre due volte maggiori rispetto alla precedente beta, e l'aderenza agli standard, dimostrata dalla capacità del browser di superare il famoso test Acid3.

Opera Mobile 10 betaCuriosamente, era da molto tempo che nel rilasciare una nuova versione del suo browser mobile Opera Software non dava la priorità alla piattaforma Symbian: tutte le versioni beta di Opera 9.x hanno dapprima debuttato su Windows Mobile, e la release 9.7 beta non è neppure mai apparsa sugli smartphone S60. C'è chi suggerisce che questo cambio di rotta sia stato determinato dalla recente costituzione di Symbian Foundation e dall'adozione, per Symbian OS, di un modello di sviluppo open source: una mossa che ha indubbiamente riacceso l'interesse di molti sviluppatori, inclusi evidentemente quelli di Opera, verso questa piattaforma.

Tra i fattori di ritardo dell'implementazione per Windows Mobile potrebbe esserci anche il recente rilascio di Windows Mobile 6.5, e l'esigenza per Opera Software di ottimizzare il proprio browser per questa nuova versione. In ogni caso, è assai probabile che gli utenti della piattaforma di Microsoft non dovranno attendere molto prima di mettere le mani sul nuovo browser.

Opera Mobile 10 beta può essere scaricato gratuitamente da qui per gli smartphone di Nokia, Sony Ericsson e Samsung basati sulla piattaforma S60 versione 3 o 5.



Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • TecnologiaOpera Mini 5 sfodera tab e Speed DialLa beta pubblica della nuova major release del browser mobile porta con sé un'interfaccia tutta nuova, ma anche alcune funzionalità a lungo attese, quali tabbed browsing e password manager. E come chicca, lo Speed Dial
  • TecnologiaOpera Mobile 9.7 mette il turboDefinitivamente cancellata la versione 9.5, mai uscita dallo stadio di beta testing, Opera Software dà ora in pasto agli utenti di Windows Mobile la prima beta di Opera Mobile 9.7, la prima ad includere la compressione dei dati. Le novità
  • TecnologiaPrimo aggiornamento per Opera 10Oltre a correggere tre falle di sicurezza potenzialmente pericolose, sistema diversi bug nell'interfaccia, nei componenti integrati e nel motore di rendering
32 Commenti alla Notizia Opera 10 sbarca sugli smartphone
Ordina
  • Opera non e' software libero:

    http://www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html

    E' un browser su cui l'utente non ha controllo perche' non puo' sapere come e' fatto ne' essere sicuro che il suo codice non contenga funzionalita' spia perche' il codice sorgente non e' disponibile a tutti.

    Oltre questo e' soltanto Opera che decide se e quando aggiornarlo con tutto quello che questo comporta.

    Esistono invece browser liberi anche per dispositivi mobile come Fennec creato da Mozilla:

    https://wiki.mozilla.org/Mobile

    Per questioni di sicurezza e privacy e' importante usare browser liberi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Graziano
    > Opera non e' software libero:
    >
    > http://www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html
    >
    > E' un browser su cui l'utente non ha controllo
    > perche' non puo' sapere come e' fatto ne' essere
    > sicuro che il suo codice non contenga
    > funzionalita' spia perche' il codice sorgente non
    > e' disponibile a
    > tutti.

    Questo è il meno.
    Opera mini di avvale di un server per cui transitano e vengono rielaborate tutte le pagine web, e dove anche i dati criptati delle connessioni sicure transitano (nel server stesso) in chiaro.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Graziano
    > > Opera non e' software libero:
    > >
    > > http://www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html
    > >
    > > E' un browser su cui l'utente non ha controllo
    > > perche' non puo' sapere come e' fatto ne' essere
    > > sicuro che il suo codice non contenga
    > > funzionalita' spia perche' il codice sorgente
    > non
    > > e' disponibile a
    > > tutti.
    >
    > Questo è il meno.
    > Opera mini di avvale di un server per cui
    > transitano e vengono rielaborate tutte le pagine
    > web, e dove anche i dati criptati delle
    > connessioni sicure transitano (nel server stesso)
    > in
    > chiaro.

    Non è vero: non passano in chiaro, la connessione col proxy di Opera Mini è cifrata e la tecnologia proxy è vecchia come internet. Non facciamo i saccentoni senza sapere di cosa parliamo.
    Teoricamente sarebbe fattibile un attacco Man-on-the-middle se il proxy di Opera venisse compromesso, ma questo può avvenire tranquillamente in qualunque momento se uno dei servizi del nostro provider (mobile o fisso che sia) viene compromesso (a partire dai DNS).

    Questa tecnologia in ogni caso mi permette di navigare con tempistiche decenti e di battere qualunque iPhone (lo cito perché conosco la tua malattia) nella ricerca delle informazioni nel momento in cui servono. Se è disponibile il mero GPRS (ma anche con il 3G il più delle volte) non c'è paragone nel caricare l'home page di un portale... qualche istante contro i molti secondi dei browser webkit based. Senza contare la velocità nel navigare nella cronologia. Riesco a leggere tutto ciò che mi interessa su di un sito di un quotidiano in circa un quarto del tempo rispetto all'iPhone (che malauguratamente possiedo).
    E sinceramente, ammesso che il problema privacy esista, non ho nulla di segreto o sensibile di cui preoccuparmi in ciò che visito col mio smartphone.
    Davvero bisogna essere ciechi e cinici per non apprezzare i vantaggi di queste tecnologie.
    non+autenticato
  • bla bla bla browser opensource.

    Da quel che mi risulta Opera software non è microsoft.

    Tra l'altro ad esempio su opera turbo, funzione di opera 10, non ti permette di usare i siti che usano SSL appunto per tutelare la privacy degli utenti...
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Zorking
    > Non è vero: non passano in chiaro, la connessione
    > col proxy di Opera Mini è cifrata e la tecnologia
    > proxy è vecchia come internet. Non facciamo i
    > saccentoni senza sapere di cosa
    > parliamo.

    Quale parte di "e dove anche i dati criptati delle connessioni sicure transitano (nel server stesso) in chiaro." non ti è chiara?


    > Teoricamente sarebbe fattibile un attacco
    > Man-on-the-middle se il proxy di Opera venisse
    > compromesso,

    Compromesso?
    Secondo te il "Man-on-the-middle" seduto davanti il server, ha bisogno che tale server sia compromesso, per ficcanasare?

    > ma questo può avvenire
    > tranquillamente in qualunque momento se uno dei
    > servizi del nostro provider (mobile o fisso che
    > sia) viene compromesso (a partire dai
    > DNS).
    Nemmeno per idea, visto che i dati in transito sono cifrati.

    > Questa tecnologia in ogni caso mi permette di
    > navigare con tempistiche decenti e di battere
    > qualunque iPhone (lo cito perché conosco la tua
    > malattia) nella ricerca delle informazioni nel
    > momento in cui servono.
    Ah, è per questo che con l'iPhone navigano 10 volte tanto le persone che con tutti gli altri smartphone messi insieme...

    > Se è disponibile il mero
    > GPRS (ma anche con il 3G il più delle volte) non
    > c'è paragone nel caricare l'home page di un
    > portale... qualche istante contro i molti secondi
    > dei browser webkit based. Senza contare la
    > velocità nel navigare nella cronologia. Riesco a
    > leggere tutto ciò che mi interessa su di un sito
    > di un quotidiano in circa un quarto del tempo
    > rispetto all'iPhone (che malauguratamente
    > possiedo).
    Tu non possiedi nessun iPhone, altrimenti sapresti che i quotidiani hanno il sito fatto apposta per iPhone, e i più importanti hanno addirittura l'applicazione iPhone dedicata.

    > E sinceramente, ammesso che il problema privacy
    > esista, non ho nulla di segreto o sensibile di
    > cui preoccuparmi in ciò che visito col mio
    > smartphone.
    Ed ecco la classica grattata sugli specchi.

    > Davvero bisogna essere ciechi e cinici per non
    > apprezzare i vantaggi di queste
    > tecnologie.
    Vantaggi? Questi si chiamano COMPROMESSI, non vantaggi.
    I vantaggi sono quelli di iPhone, che ti permette di avere una esperienza di navigazione prossima a quella di un pc standard.
    E gli utenti lo hanno capito, infatti l'iPhone decolla e gli altri atterrano.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    >
    > Quale parte di "e dove anche i dati criptati
    > delle connessioni sicure transitano (nel
    > server stesso
    ) in chiaro." non ti è
    > chiara?

    Non passano infatti...
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > - Scritto da: ruppolo
    >
    > >
    > > Quale parte di "e dove anche i dati criptati
    > > delle connessioni sicure transitano (nel
    > > server stesso
    ) in chiaro." non ti è
    > > chiara?
    >
    > Non passano infatti...

    Ah no? Spiega 'sta cosa che i dati non passano TUTTI per un server intermedio che li decodifica e ricodifica...

    Nel frattempo dai un'occhiata qui:
    http://en.wikipedia.org/wiki/Opera_mini#Privacy_an...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 05 novembre 2009 16.11
    -----------------------------------------------------------
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Compromesso?
    > Secondo te il "Man-on-the-middle" seduto davanti
    > il server, ha bisogno che tale server sia
    > compromesso, per
    > ficcanasare?

    Beh, di posti per ficcanasare ce ne sono...

    >
    > > ma questo può avvenire
    > > tranquillamente in qualunque momento se uno dei
    > > servizi del nostro provider (mobile o fisso che
    > > sia) viene compromesso (a partire dai
    > > DNS).
    > Nemmeno per idea, visto che i dati in transito
    > sono
    > cifrati.

    Balle. Con l'attacco Man-on-the-middle bypassi l'ssl. Ci sono più modi per farlo: l'unico modo per evitarlo sarebbe con le chiavi pubbliche personali, che solo alcune banche forniscono. L'SSL standard lo si può fregare con un semplice spoofing DNS: quante volte vai a leggere dentro il certificato se è effettivamente assegnato all'entità di cui stai visitando il sito?


    >
    > > Questa tecnologia in ogni caso mi permette di
    > > navigare con tempistiche decenti e di battere
    > > qualunque iPhone (lo cito perché conosco la tua
    > > malattia) nella ricerca delle informazioni nel
    > > momento in cui servono.
    > Ah, è per questo che con l'iPhone navigano 10
    > volte tanto le persone che con tutti gli altri
    > smartphone messi
    > insieme...

    Balle: http://download.cnet.com/8301-2007_4-10256731-12.h...
    E comunque è solo perché sull'iPhone hai navigazione gratis e opera mini devi prenderti la briga di installaro.


    > Tu non possiedi nessun iPhone, altrimenti
    > sapresti che i quotidiani hanno il sito fatto
    > apposta per iPhone, e i più importanti hanno
    > addirittura l'applicazione iPhone
    > dedicata.

    Perché tu ti accontenti di usare quei cessi di siti per iPhone? Hai presente quello del corriere? E l'applicazione? Perché dovrei pagare??? Vorrei conoscere quel c... che paga per installarsi l'applicazione del corriere (tra l'altro a breve diventeranno a pagamento anche le notizie).
    E invece ho il 3G che giace in un cassetto da quando nel penultimo update quegli intelligentoni della Mela rosicata mi hanno bloccato il tethering. Ora uso molto più felicemente un HTC Hero con Android, browser Webkit che include Flash e opera mini nativo Android quando non ho copertura WiFi.

    > Vantaggi? Questi si chiamano COMPROMESSI, non
    > vantaggi.
    > I vantaggi sono quelli di iPhone, che ti permette
    > di avere una esperienza di navigazione prossima a
    > quella di un pc
    > standard.
    > E gli utenti lo hanno capito, infatti l'iPhone
    > decolla e gli altri
    > atterrano.

    Sei malato. L'esperienza di navigazione prossima a quella di un pc ce l'ho col mio Android che supporta anche Flash, non con l'iPhone.
    Questi non sono compromessi, sono possibilità in più che iPhone non ha.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Saruma
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Compromesso?
    > > Secondo te il "Man-on-the-middle" seduto davanti
    > > il server, ha bisogno che tale server sia
    > > compromesso, per
    > > ficcanasare?
    >
    > Beh, di posti per ficcanasare ce ne sono...
    Certo, ma solo su uno i dati sono in chiaro. TUTTI i dati che transitano dal tuo cellulare, sono solo il sito X o il sito Y.


    >
    > >
    > > > ma questo può avvenire
    > > > tranquillamente in qualunque momento se uno
    > dei
    > > > servizi del nostro provider (mobile o fisso
    > che
    > > > sia) viene compromesso (a partire dai
    > > > DNS).
    > > Nemmeno per idea, visto che i dati in transito
    > > sono
    > > cifrati.
    >
    > Balle. Con l'attacco Man-on-the-middle bypassi
    > l'ssl.
    Prego? l'SSL è stato fatto apposta per proteggere i dati durante il viaggio.

    > Ci sono più modi per farlo: l'unico modo
    > per evitarlo sarebbe con le chiavi pubbliche
    > personali, che solo alcune banche forniscono.
    > L'SSL standard lo si può fregare con un semplice
    > spoofing DNS: quante volte vai a leggere dentro
    > il certificato se è effettivamente assegnato
    > all'entità di cui stai visitando il
    > sito?
    Ma cosa c'entra adesso il certificato?
    Ho detto che TUTTI i dati che il tuo opera mini visualizza e invia passano, IN CHIARO, sul server opera, dove il man-on-the-middle, comodo seduto in poltrona, spugnetta con i tuoi dati come gli pare e piace.


    > > Questa tecnologia in ogni caso mi permette di
    > > > navigare con tempistiche decenti e di battere
    > > > qualunque iPhone (lo cito perché conosco la
    > tua
    > > > malattia) nella ricerca delle informazioni nel
    > > > momento in cui servono.
    > > Ah, è per questo che con l'iPhone navigano 10
    > > volte tanto le persone che con tutti gli altri
    > > smartphone messi
    > > insieme...
    >
    > Balle:
    > http://download.cnet.com/8301-2007_4-10256731-12.h

    AHAHHAAHHAH!!! Guarda bene un certo iTouch... sai cos'è? È la bustarella Microsoft!

    > E comunque è solo perché sull'iPhone hai
    > navigazione gratis e opera mini devi prenderti la
    > briga di
    > installaro.
    si si... come no...

    >
    >
    > > Tu non possiedi nessun iPhone, altrimenti
    > > sapresti che i quotidiani hanno il sito fatto
    > > apposta per iPhone, e i più importanti hanno
    > > addirittura l'applicazione iPhone
    > > dedicata.
    >
    > Perché tu ti accontenti di usare quei cessi di
    > siti per iPhone?
    Io posso usare tutto: i siti non per iPhone, i siti per iPhone, le applicazioni per iPhone.

    > Hai presente quello del
    > corriere? E l'applicazione? Perché dovrei
    > pagare???
    Perché dovresti pagare? Nessuno ti obbliga. Vuoi di più? Paghi.

    > Vorrei conoscere quel c... che paga per
    > installarsi l'applicazione del corriere (tra
    > l'altro a breve diventeranno a pagamento anche le
    > notizie).
    Uno con la tua mentalità è giusto che non usi iPhone.

    > E invece ho il 3G che giace in un cassetto da
    > quando nel penultimo update quegli intelligentoni
    > della Mela rosicata mi hanno bloccato il
    > tethering.
    Il tethering si attiva semplicemente visitando un sito e scaricando un certificato.

    > Ora uso molto più felicemente un HTC
    > Hero con Android, browser Webkit che include
    > Flash e opera mini nativo Android quando non ho
    > copertura
    > WiFi.
    Due browser? Rotola dal ridere
    Si si, il classico utente Windows/linux in dual boot!

    > > Vantaggi? Questi si chiamano COMPROMESSI, non
    > > vantaggi.
    > > I vantaggi sono quelli di iPhone, che ti
    > permette
    > > di avere una esperienza di navigazione prossima
    > a
    > > quella di un pc
    > > standard.
    > > E gli utenti lo hanno capito, infatti l'iPhone
    > > decolla e gli altri
    > > atterrano.
    >
    > Sei malato. L'esperienza di navigazione prossima
    > a quella di un pc ce l'ho col mio Android che
    > supporta anche Flash, non con
    > l'iPhone.
    AHAHHAHAHAHAHAHAHAHHHHAHAHHAHHAHAHHAHAHHA!!!!
    Mai sentita panzana più grossa di questa Rotola dal ridere

    > Questi non sono compromessi, sono possibilità in
    > più che iPhone non
    > ha.
    CENTOMILA applicazioni, queste sono le possibilità. Lo sanno anche gli utonti che sono i programmi che fanno la differenza.

    Quante applicazioni hai per il TUO HTC?
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    > > Perché tu ti accontenti di usare quei cessi di
    > > siti per iPhone?
    > Io posso usare tutto: i siti non per iPhone, i
    > siti per iPhone, le applicazioni per
    > iPhone.

    Leggi cos'ho scritto: quando sono in GPRS con Opera Mini posso consultare tranqullamente TUTTO il sito nella sua interezza a velocità pressoché istantanea. Con l'iPhone non puoi se non passando da quegli aborti di siti mobili o dalle applicazioni, che comunque non ti danno tutto quanto è disponibile nel sito principale.

    >
    > > Hai presente quello del
    > > corriere? E l'applicazione? Perché dovrei
    > > pagare???
    > Perché dovresti pagare? Nessuno ti obbliga. Vuoi
    > di più?

    Di più? Di più di cosa? Nel sito c'è tutto gratis. Perché dovrei pagare per averlo impaginato in altro modo? Ma scherziamo??

    > Uno con la tua mentalità è giusto che non usi
    > iPhone.

    Mah guarda, per fortuna non ho problemi di soldi. Ma siano anche solo 3 euro preferisco darli in beneficenza che spenderli per puttanate inutili. Fanno bene invece a spennare gli ottusi che non sanno vedere quanto il mondo è vario.

    > Il tethering si attiva semplicemente visitando un
    > sito e scaricando un
    > certificato.

    Bello te... quant'è che non lo fai? Non ti sei accorto che negli ultimi 2 minor update del firmware per il 3G è stato disattivato? Non è più possibile riattivarlo come si faceva prima con un sito terzo da cui scaricare la configurazione. Ora il tethering funziona solo sul 3Gs o con il jailbreaking.

    > Due browser? Rotola dal ridere
    > Si si, il classico utente Windows/linux in dual
    > boot!

    Qui dimostri tutta la tua pochezza.

    > AHAHHAHAHAHAHAHAHAHHHHAHAHHAHHAHAHHAHAHHA!!!!
    > Mai sentita panzana più grossa di questa Rotola dal ridere

    Panzana? Perché? Flash funziona, tranne per qualche video non youtube che non viene ancora supportato.
    http://www.adobe.com/devnet/devices/articles/htche...
    Tanto per farti un'esempio giusto ieri ho fatto uso di un configuratore in flash di una nota azienda di automobili per avere un preventivo...
    Non comprendo la tua ilarità se non nello sbeffeggiare ciò che non puoi avere.

    > CENTOMILA applicazioni, queste sono le
    > possibilità. Lo sanno anche gli utonti che sono i
    > programmi che fanno la
    > differenza.

    Io ho entrambi e le applicazioni che mi servono le ho tutte su Android. Non sono ancora riuscito a trovarne una di interessanti su iPhone che non abbia sul mio Hero. Senza contare che le applicazioni fondamentali sono nettamente migliori:
    - navigatore CoPilot con mappe Italia a 30£ decisamente più avanzato del tomtom.
    - integrazione con Exchange attraverso il Client Email fornito da HTC imparagonabilmente superiore a quella dell'iPhone. E con Exchange ho l'email push gratuita.
    - integrazione con Gmail e Calendar nettamente superiore all'iPhone (ci mancherebbe...)
    - tutto il resto di ciò che uso esiste implementato in modo equivalente su entrambi.
    - stabilità di sistema di Android nettamente superiore all'iPhone: quest'autunno l'iPhone è stato un disastro con i continui blocchi dell'indicatore della batteria (sono rimasto a piedi più volte, tra cui in viaggio in aeroporto in Germania).
    Per me non esiste: l'HTC Hero è nettamente superiore.

    > Quante applicazioni hai per il TUO HTC?

    Tutte quelle che mi servono. Come detto sopra non ne manca alcuna di quelle che ho sull'iPhone, anzi, magari ne ho qualcuna in più (navigatore ben prima che uscisse per iPhone e appunto Opera Mini).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Saruma
    > - Scritto da: ruppolo
    > Leggi cos'ho scritto: quando sono in GPRS con
    > Opera Mini posso consultare tranqullamente TUTTO
    > il sito nella sua interezza a velocità pressoché
    > istantanea. Con l'iPhone non puoi se non passando
    > da quegli aborti di siti mobili o dalle
    > applicazioni, che comunque non ti danno tutto
    > quanto è disponibile nel sito
    > principale.
    Fai come credi, io preferisco avere un solo browser, una sola lista di preferiti, un solo storico, un solo gruppo di cookies, un solo set di user name password per i siti e l'indipendenza da un proxy. Per non parlare di quando il browser si apre per aver cliccato un link presente in altre applicazioni. No grazie, preferisco navigare in modo diverso quando sono in GPRS piuttosto di dover avere le mie cose sparse su due browser. E se proprio ho questa particolare esigenza, di navigare spesso siti corposi, scelgo H3G.

    > Di più? Di più di cosa? Nel sito c'è tutto
    > gratis.
    Certo, ma il sito è fatto per un pc standard. Quindi il "di più" è un sistema calibrato per il tuo device, con una interfaccia ad hoc e contenuti ad hoc. Del resto, con lo stesso tuo ragionamento, perché comparare uno smartphone quando un pc fa le stesse cose e meglio?

    > Perché dovrei pagare per averlo
    > impaginato in altro modo? Ma
    > scherziamo??
    No che non scherziamo, il lavoro va retribuito, sapevi? O tu lavori gratis?

    > Mah guarda, per fortuna non ho problemi di soldi.
    Forse perché non lavori gratis oppure perché rubi le cose agli altri? Penso la prima...

    > Ma siano anche solo 3 euro preferisco darli in
    > beneficenza che spenderli per puttanate inutili.

    È così che definisci le cose che non puoi avere? "puttanate inutili"?
    Io non ho detto che opera mini è una puttanata inutile, ho detto che preferisco avere un solo browser che averne due, per i motivi succitati.

    > Fanno bene invece a spennare gli ottusi che non
    > sanno vedere quanto il mondo è
    > vario.
    Se mi togliessero 3 euro, anche contro la mia volontà, non mi sentirei spennato. Tu si?

    > Bello te... quant'è che non lo fai?
    Dall'penultimo aggiornamento (l'ultimo non ne ho avuto bisogno)

    > Non ti sei
    > accorto che negli ultimi 2 minor update del
    > firmware per il 3G è stato disattivato? Non è più
    > possibile riattivarlo come si faceva prima con un
    > sito terzo da cui scaricare la configurazione.
    > Ora il tethering funziona solo sul 3Gs o con il
    > jailbreaking.
    Il tethering funziona sia sul 3G che 3GS con la stessa modalità: con l'iPhone visiti il sito unlockit.co.nz, scegli il profilo in base al tuo carrier e questo si scarica e si installa (lo trovi poi nelle preferenze generali, da dove, se vuoi, lo puoi anche cancellare).

    > Qui dimostri tutta la tua pochezza.
    No, dimostro che voi siete una massa di sfigati che non può sfuggire da Windows ed è costretta ad usare 2 sistemi operativi per fare quello che altri, più lungimiranti, fanno con 1 solo sistema.

    > Panzana? Perché? Flash funziona, tranne per
    > qualche video non youtube che non viene ancora
    > supportato.
    > http://www.adobe.com/devnet/devices/articles/htche
    > Tanto per farti un'esempio giusto ieri ho fatto
    > uso di un configuratore in flash di una nota
    > azienda di automobili per avere un
    > preventivo...
    > Non comprendo la tua ilarità se non nello
    > sbeffeggiare ciò che non puoi
    > avere.

    AHAHHAHAHAHAHAHHAHHHAHHAH Rotola dal ridere

    Allora vediamo, fammi vedere, vai su Facebook, apri un gioco, ad esempio Farm Town, e fai un bel screen shot, che voglio proprio vedere Rotola dal ridere

    Vedi caro, una cosa che ti sfugge è che il browser di Apple non è come i browser che ci hanno propinato per anni gli altri, col browser Apple apri TUTTI i siti, non solo quelli ULTRA LEGGERI. Prova col tuo HTC a postare articoli qui, su Punto Informatico, su thread con 1.500 post, poi capisci cos'è l'iPhone!

    > Io ho entrambi
    Si come no, uno lo usi e uno sta nel cassetto.

    > e le applicazioni che mi servono
    > le ho tutte su Android. Non sono ancora riuscito
    > a trovarne una di interessanti su iPhone che non
    > abbia sul mio Hero.
    Eccone una:
    http://appshopper.com/education/star-walk

    > Senza contare che le
    > applicazioni fondamentali sono nettamente
    > migliori:
    > - navigatore CoPilot con mappe Italia a 30£
    > decisamente più avanzato del
    > tomtom.
    http://appshopper.com/navigation/copilot-live-ital...

    Noi però abbiamo anche Navigon:
    http://appshopper.com/navigation/mobilenavigator-e...
    Ndrive:
    http://appshopper.com/navigation/ndrive-western-eu...
    Sygic Mobile Maps:
    http://appshopper.com/navigation/mobile-maps-europ...
    G-Map:
    http://appshopper.com/navigation/g-map-alps
    iGo:
    http://appshopper.com/navigation/igo-my-way-2009-w...
    Oltre naturalmente il TomTom:
    http://appshopper.com/navigation/tomtom-western-eu...

    E questi sono solo quelli con le mappe e indicazioni vocali turn by turn.


    > - integrazione con Exchange attraverso il Client
    > Email fornito da HTC imparagonabilmente superiore
    > a quella dell'iPhone. E con Exchange ho l'email
    > push
    > gratuita.
    Superiore? AHHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHA Rotola dal ridere
    Vediamo se ti apre un allegato PDF da 50MB e ti permette di zoomare fino a leggere i caratteri corpo 7 in un formato A3, e poi ne riparliamo!


    > - integrazione con Gmail e Calendar nettamente
    > superiore all'iPhone (ci
    > mancherebbe...)
    PFWUAUUAUAUAUAUHAAAUHAUUAHUAUAHHHAAHH Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Io, caro, ho l'integrazione con la MIA rubrica indirizzi e il MIO calendario, non quello di Google! Che è di gran lunga superiore a quello di Google (ci mancherebbe...) Rotola dal ridere

    > - tutto il resto di ciò che uso esiste
    > implementato in modo equivalente su
    > entrambi.
    Quello che usi tu non è ovviamente quello che usano gli altri, specie quelli che hanno solo l'iPhone e non sono vincolati ad un minimo comun denominatore tra iPhone e HTC.

    > - stabilità di sistema di Android nettamente
    > superiore all'iPhone: quest'autunno l'iPhone è
    > stato un disastro con i continui blocchi
    > dell'indicatore della batteria (sono rimasto a
    > piedi più volte, tra cui in viaggio in aeroporto
    > in
    > Germania).
    Li hai avuti solo tu.

    > Per me non esiste: l'HTC Hero è nettamente
    > superiore.
    Si, ho visto il filmato di Adobe... lui trascina col dito e dopo un po' il browser si sposta, lui fa tap su qualcosa e dopo un po' si vede che lo recepisce... bello, molto reattivo...

    >
    > > Quante applicazioni hai per il TUO HTC?
    >
    > Tutte quelle che mi servono.
    No, tutte quelle che ci sono, e quante sono? Non lo vuoi dire, eh? Rotola dal ridere

    > Come detto sopra non
    > ne manca alcuna di quelle che ho sull'iPhone,
    > anzi, magari ne ho qualcuna in più (navigatore
    > ben prima che uscisse per iPhone e appunto Opera
    > Mini).

    Si si...
    ruppolo
    33147
  • Fantastico browser, attendiamo impazienti anche la 10 per windows mobile!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sergio Mandelli
    > Fantastico browser, attendiamo impazienti anche
    > la 10 per windows
    > mobile!
    windows mobile? cos'è?
    ruppolo
    33147
  • ah muoio dalle risate... IEMOBILE !!!!
    Please kill me ... LOL
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > windows mobile? cos'è?

    Il girone dell'inferno dei Melacottari!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Saruma
    > - Scritto da: ruppolo
    > > windows mobile? cos'è?
    >
    > Il girone dell'inferno dei Melacottari!

    Ah, vuoi dire quella scoreggia 0,04% in calo costante?
    http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=...
    ruppolo
    33147
  • Sarebbe l'unica piattaforma PDA che esiste dfa un decennio! Non preoccuparti che appena esce windows mobile 7 dovrai piabgere sulle spalle di Steve e metterti pure a 90° al suo cospetto
    non+autenticato
  • - Scritto da: appol
    > Sarebbe l'unica piattaforma PDA che esiste dfa un
    > decennio! Non preoccuparti che appena esce
    > windows mobile 7 dovrai piabgere sulle spalle di
    > Steve e metterti pure a 90° al suo
    > cospetto

    ihihihihihihihihihihiihihihihihihii!!!!!

    Per quanto mi riguarda WM è estinto.
    ruppolo
    33147
  • melacottari... bela questa?
    Perchè fanno anche telefoni cellulari... scusate ma io credo solo in epoc e linuxbased ...
    non+autenticato
  • Spero sia presente opera link sennò non ha nulla di meglio della versione java (opera-mini)...

    Aspetto la versione per simbian uiq3 sennò resto al "mini"...

    e quando opera link anche su wii ???
    non+autenticato
  • Vado a memoria, ma mi pare che e' la prima volta che Opera Mobile viene distribuito gratuitamente. Fino all'ultima versione solo la Mini era free, Opera Mobile invece e' sempre stato a pagamento (a meno che non fosse installato di default sul cellulare): ricordo male?

    Se cosi' fosse la notizia qui e' che c'e' una versione free, molto piu' interessante per la diffusione di questo browser che non tutto il resto ...
  • L'ultima versione a pagamento è stata la 8.65, che è poi anche l'ultima versione stabile di Opera Mobile.

    - Scritto da: an0nim0
    > Vado a memoria, ma mi pare che e' la prima volta
    > che Opera Mobile viene distribuito gratuitamente.
    > Fino all'ultima versione solo la Mini era free,
    > Opera Mobile invece e' sempre stato a pagamento
    > (a meno che non fosse installato di default sul
    > cellulare): ricordo
    > male?
    >
    > Se cosi' fosse la notizia qui e' che c'e' una
    > versione free, molto piu' interessante per la
    > diffusione di questo browser che non tutto il
    > resto
    > ...
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)