Giorgio Pontico

LHC, fermo per una briciola

Alcune molliche di pane, stimano gli scienziati, avrebbero mandato in tilt parte del sistema di refrigerazione. Causando un surriscaldamento e altri rinvii

Roma - Sarebbe stato un pezzo di pane a inficiare il funzionamento di parte del sistema di refrigerazione del Large Hadron Collider, il più potente acceleratore di particelle mai costruito. I tecnici del CERN di Ginevra stavano per riattivare l'enorme installazione quando gli strumenti hanno segnalato un surriscaldamento in una delle sezioni, determinando lo stop automatico alle operazioni.

Durante l'ispezione della struttura, lunga 27 chilometri, si è scoperto che alcune molliche di pane avevano messo fuori uso una delle unità esterne di raffreddamento che mantengono la temperatura a 1,9 gradi sopra lo zero assoluto. "Nessuno sa come ci sia finito - ha spiegato una portavoce del CERN - pensiamo che sia stato portato da un volatile oppure che sia caduto da un aeroplano di passaggio".

Gli scienziati hanno dovuto attendere la mezzanotte di giovedì per riprendere gli esperimenti: la temperatura si era alzata a -266 gradi Celsius, cinque in più rispetto alle normali condizioni di lavoro.
Costato circa 4,5 miliardi di euro, LHC è stato attivato per la prima volta il 10 settembre 2008, ma una perdita di elio rilevata poco dopo aveva comportato un tempestivo shutdown e il rinvio degli esperimenti.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
68 Commenti alla Notizia LHC, fermo per una briciola
Ordina
  • " ma una perdita di elio rilevata poco dopo aveva comportato un tempestivo shutdown e il rinvio degli esperimenti".

    Il tempestivo shutdown é stato un autentico disastro!

    Per esempio si veda qui:
    http://public.web.cern.ch/press/PressReleases/Rele...
  • <(...) il Large Hadron Colli­der è pronto per ripartire (...) Sa­rà il momento per verificare una delle più bizzarre e rivolu­zionarie teorie scientifiche mai sentite (...) Sto parlando del­l’ipotesi secondo cui a sabotare il travagliato sincrotrone sareb­be niente meno che il suo stes­so futuro.>

    http://www.loccidentale.it/articolo/il+sincrotrone...
    non+autenticato
  • quante assurdità...
    io mi domando che cavolo di visione hanno le persone della fisica...
    boyager veramente ha fatto una strage
    non+autenticato
  • In sostanza: sono sfigati.

    Grazie ma ci eravamo arrivati anche noi comuni mortali.
  • Nell'articolo dice come la prima volta l'accelleratore sia stato attivato per la prima volta nel settembre 2008 .Il fascio di neutrini era diretto verso L'Aquila e guarda caso è il periodo di inizio ,del lungo ed ancora non terminato ,sciame sismico .Coincidenze temporali o effetto imprevisti ?
    Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli esperimenti sulla rilevazione dei neutrini , presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti .
    non+autenticato
  • ahhahah questa è bellissimaSorride
    grazie ai nostri tg l'ignoranza scientifica in italia è abissale
    i neutrini non interagiscono quasi per niente con la materia, passandoci attraverso senza lasciare praticamente conseguenze, tu stesso ogni giorno sei attraversato da milioni di neutrini, non mi pare ti succeda qualcosaSorride

    sono le particelle più leggere presenti in natura, e interagiscono solo per interazione debole e possono indurre il decadimento sotto opportune condizioni, ma tutto ciò non ha niente a che fare con i terremoti ovviamenteSorride
    non+autenticato
  • > i neutrini non interagiscono quasi per niente con
    > la materia, passandoci attraverso senza lasciare
    > praticamente conseguenze, tu stesso ogni giorno
    > sei attraversato da milioni di neutrini, non mi
    > pare ti succeda qualcosaSorride

    come no? guarda il post che ha scritto... è successo qualcosa per forza..
    non+autenticato
  • Si, come no!!!
    Potresti proporla come nuova puntata di Voyager A bocca aperta
    non+autenticato
  • Grazie per la segnalazione!
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    Sono sempre in cerca di nuovo materiale su cui lavorare.
    non+autenticato
  • Impreciso:
    Passavamo di li per caso con l'Enterprise ed abbiamo accidentalmente attivato i motori a curvatura. Ecco la vera causa.

    P.S. (acceleratore, non accelLeratore)

    - Scritto da: nino ermetico
    > Nell'articolo dice come la prima volta
    > l'accelleratore sia stato attivato per la prima
    > volta nel settembre 2008 .Il fascio di neutrini
    > era diretto verso L'Aquila e guarda caso è il
    > periodo di inizio ,del lungo ed ancora non
    > terminato ,sciame sismico .Coincidenze temporali
    > o effetto imprevisti
    > ?
    > Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli
    > esperimenti sulla rilevazione dei neutrini ,
    > presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti
    > .
    non+autenticato
  • Certo però che siete cattivi!! Ho cercato di comunicare con voi tramite un messaggio sub-spaziale ma non avete risposto!!

    A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta
  • Ma quante ca**te si devono sentire?

    Studiate invece!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: nino ermetico
    > Nell'articolo dice come la prima volta
    > l'accelleratore sia stato attivato per la prima
    > volta nel settembre 2008 .Il fascio di neutrini
    > era diretto verso L'Aquila e guarda caso è il
    > periodo di inizio ,del lungo ed ancora non
    > terminato ,sciame sismico .Coincidenze temporali
    > o effetto imprevisti
    > ?
    > Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli
    > esperimenti sulla rilevazione dei neutrini ,
    > presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti
    > .
    Questa penso sia in assoluto la piu' grande cazzata sia mai stata scritta su tutta la rete internet.
    Leggendo certe cose mi chiedo come chi le scrive possa essere in grado di usare un computer, anzi a dire il vero mi chiedo proprio come possa essere in grado di scrivere.
    Vereamente sono allibito, una volta qualcuno disse e' meglio stare in silenzio e passare per stupidi che parlare e togliere ogni dubbio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nino ermetico
    > Nessuno ha mai messo , almeno ufficialmente , gli
    > esperimenti sulla rilevazione dei neutrini ,
    > presenti sotto il Gran Sasso e i terremoti
    > .
    Se nella frase volevi dire "Nessuno ha mai messo in relazione gli esperimenti sulla rilevazione dei neutrini..."
    è opportuno precisare che l'esperimento del Gran Sasso è sostanzialmente "passivo", cioè non "emette" ma cerca di rilevare il passaggio dei neutrini cosmici.
    La ragione della costruzione sotto il Gran Sasso è proprio quella di sfruttarne la massa di roccia per filtrare il maggior numero possibile di altre radiazioni che disturbano l'osservazione del passaggio del neutrino.

    E' come in quei film dove l'agente segreto stile 007 usa il fumo per veder passare il raggio laser dell'allarme.
    non+autenticato
  • Ma davvero voi sprecate anche tempo a rispondere a un commento del genere? Dai per favore anche Giacobbo avrebbe riso per 3 ore, e voglio dire... GIACOBBO!!!
    non+autenticato
  • ... che è passato di lì e ha lasciato qualche briciola nell'LHC
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pino
    > ... che è passato di lì e ha lasciato qualche
    > briciola
    > nell'LHC

    io propenderei per homer simpson e una delle sue ciambelle
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pino
    > ... che è passato di lì e ha lasciato qualche
    > briciola
    > nell'LHC
    E ci regalato ancora un po' di tempo da vivere.

    Se questi riescono a fare il buco nero, tempo 4 anni e possiamo salutare il pianeta.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Pino
    > E ci regalato ancora un po' di tempo da vivere.
    >
    > Se questi riescono a fare il buco nero, tempo 4
    > anni e possiamo salutare il
    > pianeta.
    Caspita, ironie a parte, quanti danni ha fatto la disattenzione a scuola, durante le lezioni di fisica?
    Qui mi sembra che la formazione scientifica dell'italiano medio stia a metà tra un episodio dell'uomo ragno (quello dove octopus crea un buco nero ma lo spegne con l'acqua del fiume) e una puntata di Mistero o Voyager...
    Comunque se l'esperimento provoca un buco nero nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che il mondo finirebbe prima del 2012 e affan... i Maya! Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: OldDog
    > Comunque se l'esperimento provoca un buco nero
    > nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il
    > pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che il
    > mondo finirebbe prima del 2012 e affan... i Maya!
    >
    >Occhiolino
    Non credo che il buco nero funzioni in modo lineare.
    Quando arriva alle dimensioni di una arancia, tempo 1 settimana e si è mangiato il pianeta. Così, a spanne...
    ruppolo
    33147
  • Se conosci l' informatica come conosci la fisica, capisco il perchè di molte tue scelte.
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > Se conosci l' informatica come conosci la fisica,
    > capisco il perchè di molte tue
    > scelte.
    La fisica che conosciamo non è la fisica dell'universo, è solo la fisica del pianeta Terra e paraggi. I buchi neri sono ancora un mistero, ci sono solo ipotesi. Per questo vorrebbero crearne uno.
    ruppolo
    33147
  • ahahahha
    sei cosciente che quello che hai detto è contro il principio di covarianza generale? scoperto da...EinsteinSorride

    la fisica che conosciamo è proprio quella dell'universo, solo noi "vediamo" due limiti in particolare, la meccanica quantistica che è il limite per scale molto piccole delle lunghezze (energie molto grandi) e la relatività generale che è il limite per lunghezze molto grandi (energie piccole), ma questo non significa che non sono teorie valideSorride

    i buchi neri non sono per niente misteriosi, e al cern tutto stanno facendo tranne che creare un buco nero... (cosa che non si può fare così facilmente....) ma che ti sei letto angeli e demoni? o hai visto troppe puntate di voyager? ahahah
    non+autenticato
  • ruppolo "buco nero" é il nome che gli danno su Repubblica per attirare i lettori... non é propriamente un buco nero, non nel senso astronomico del termine!

    "buchi neri" come quelli che si auspicano di produrre nell'acceleratore sono all'ordine del giorno nell'atmosfera terrestre...
    MeX
    16897
  • - Scritto da: OldDog
    > Comunque se l'esperimento provoca un buco nero
    > nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il
    > pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che il
    > mondo finirebbe prima del 2012 e affan... i Maya!
    >
    >Occhiolino
    2009 + 4 = 2013. Incredibile vero? Newbie, inesperto
    I misteri della matematica sono infiniti.Sorpresa
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rivelazioni
    > - Scritto da: OldDog
    > > Comunque se l'esperimento provoca un buco nero
    > > nel 2009 e ci vogliono 4 anni per mangiarsi il
    > > pianeta (ruttino digestivo compreso) direi che
    > il
    > > mondo finirebbe prima del 2012 e
    > affan... i
    > Maya!
    > >
    > >Occhiolino
    > 2009 + 4 = 2013. Incredibile vero? Newbie, inesperto
    > I misteri della matematica sono infiniti.Sorpresa

    Anche quelli dell'uomo: cos'è "la fine del mondo"? La disintegrazione di casa tua? O quella della nostra nazione? O del nostro pianeta? O del sistema solare? O della nostra galassia? O di tutte le galassie?
    Esiste il tempo: se oggi la tua casa viene assorbita dal buco nero, oggi per me non è la fine del mondo. Forse domani...
    ruppolo
    33147
  • Se a causa della mollica di pane, la cosa fosse andata fuori controllo e si fosse aperto il famoso buco nero causando la fine del mondo... avremmo incontrato nell'aldilà Cesare Maldini che ci avrebbe detto "AAaaaaaaaaah Locke... Locke... Eeee'.... fffinita... è ffffinita. Nella vita ssssi nasce e si mmmmuore ssai... può ssssuccedere di moooohoohrire per un incidente... non così da coglioni però!"
  • - Scritto da: Locke
    > Se a causa della mollica di pane, la cosa fosse
    > andata fuori controllo e si fosse aperto il
    > famoso buco nero causando la fine del mondo...
    > avremmo incontrato nell'aldilà Cesare Maldini che
    > ci avrebbe detto "AAaaaaaaaaah Locke... Locke...
    > Eeee'.... fffinita... è ffffinita. Nella vita
    > ssssi nasce e si mmmmuore ssai... può
    > ssssuccedere di moooohoohrire per un incidente...
    > non così da coglioni
    > però!"

    il buco nero non avrebbe avuto la massa necessaria da avere una forza gravitazionale tale da inghiottisci tutti ... forse giusto la pbriciola di pane Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zago
    > - Scritto da: Locke
    > > Se a causa della mollica di pane, la cosa fosse
    > > andata fuori controllo e si fosse aperto il
    > > famoso buco nero causando la fine del mondo...
    > > avremmo incontrato nell'aldilà Cesare Maldini
    > che
    > > ci avrebbe detto "AAaaaaaaaaah Locke... Locke...
    > > Eeee'.... fffinita... è ffffinita. Nella vita
    > > ssssi nasce e si mmmmuore ssai... può
    > > ssssuccedere di moooohoohrire per un
    > incidente...
    > > non così da coglioni
    > > però!"
    >
    > il buco nero non avrebbe avuto la massa
    > necessaria da avere una forza gravitazionale tale
    > da inghiottisci tutti ... forse giusto la
    > pbriciola di pane
    > Con la lingua fuori

    Ecco la ricaduta tecnologica dell'LHC! L'aspirapolvere a buchi neri.
    "Crea un buco nero, briciole di pane addio!"
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rivelazioni
    > - Scritto da: Zago
    > > - Scritto da: Locke
    > > > Se a causa della mollica di pane, la cosa
    > fosse
    > > > andata fuori controllo e si fosse aperto il
    > > > famoso buco nero causando la fine del mondo...
    > > > avremmo incontrato nell'aldilà Cesare Maldini
    > > che
    > > > ci avrebbe detto "AAaaaaaaaaah Locke...
    > Locke...
    > > > Eeee'.... fffinita... è ffffinita. Nella vita
    > > > ssssi nasce e si mmmmuore ssai... può
    > > > ssssuccedere di moooohoohrire per un
    > > incidente...
    > > > non così da coglioni
    > > > però!"
    > >
    > > il buco nero non avrebbe avuto la massa
    > > necessaria da avere una forza gravitazionale
    > tale
    > > da inghiottisci tutti ... forse giusto la
    > > pbriciola di pane
    > > Con la lingua fuori
    >
    > Ecco la ricaduta tecnologica dell'LHC!
    > L'aspirapolvere a buchi
    > neri.
    > "Crea un buco nero, briciole di pane addio!"

    Risolto il problema della pattumieraA bocca aperta
    ruppolo
    33147
  • Ad oggi l'unico buco nero è stato proprio l'esperimento che ha fatto sparire milioni e milioni di eurI A bocca aperta
    non+autenticato
  • ...tutti tuoi è?
    non+autenticato
  • Qualche spicciolo mio sicuramente ci sarà, non so dei tuoi.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)