Mauro Vecchio

Così Steve Jobs salvò Apple

Parole d'affetto e stima pronunciate da Bill Gates nei confronti di quello che è stato nominato CEO dell'ultima decade. Il founder della Mela di Cupertino secondo Bill ha fatto un ottimo lavoro, portando ispirazione e salvando un'azienda in difficoltà

Roma - Gli spettatori televisivi statunitensi hanno potuto recentemente assistere ad un particolare programma di CNBC chiamato Keeping America Great. Per l'occasione, hanno preso posto in studio, uno a fianco all'altro, i primi due uomini più ricchi del pianeta secondo le ultime rilevazioni di Forbes. Bill Gates e l'imprenditore Warren Buffett hanno risposto ad una serie di domande poste dal pubblico, tra cui una specifica rivolta all'ex-presidente di Microsoft: "Quali sono i suoi pensieri su ciò che Steve Jobs ha fatto sinora come CEO di Apple?". Gates ha sfoderato un sorriso sornione, tra le risatine di tutto il pubblico.

È qui iniziata una breve e toccante dimostrazione d'affetto da parte di William H. Gates III nei confronti di quello che la rivista Fortune ha recentemente nominato il CEO più importante dell'ultima decade. "Steve Jobs ha realizzato un lavoro fantastico - ha esordito Gates - Apple è impegnata in business differenti, quello dell'hardware insieme a quello del software. Quando Steve stava tornando in Apple, che era in realtà in fase di acquisizione della sua NeXT, non si respirava un'atmosfera facile. Anzi, molto probabilmente non sarebbe sopravvissuta".

Non si tratta dei primi messaggi di stima tra i due founder: nel 2007, alla D5 Conference, Gates e Jobs si erano ritrovati per un'intervista con il Wall Street Journal. Il CEO di Apple aveva fatto i complimenti a Gates per aver fondato la prima vera azienda di software, mentre l'ex-CEO di Microsoft aveva dimostrato di apprezzare la vena populista della gestione Jobs.
"E ha portato con sé una squadra - ha continuato Gates alla platea di CNBC - ha portato tanta ispirazione per realizzare un design e una serie di grandi prodotti che hanno permesso ad Apple di trasformarsi in una forza incredibile, nel creare cose buone. È fantastico avere competitor come Apple. Steve Jobs, tra tutti i leader dell'industria con cui ho lavorato, ha mostrato più ispirazione, salvando tutta la sua azienda". Parole che ricordano quelle del Boston Macworld del 1997, quando Gates aveva definito il suo lavoro sui Macintosh come il più elettrizzante sino a quel momento realizzato nella sua carriera.

Era un collegamento via satellite, dove Gates commentava una partnership con Apple in cui Cupertino apriva i suoi computer a Internet Explorer e a Office, tra la sorpresa generale del pubblico. Più di dieci anni dopo, Gates ha ricordato che Microsoft realizza ancora software per i computer Apple, prevedendo che Office 2011 sarà un top seller per apparecchi Mac. Certi amori non finiscono.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
27 Commenti alla Notizia Così Steve Jobs salvò Apple
Ordina
  • Apple ha creato un mercato sulle spalle degli sviluppatori, per poter sviluppare, e quindi sperare di guadagnare, bisogna pagare l'SDK per i prodotti Apple (vedi iPhone) non basta comprare l'hardware, poi bisogna sperare e che venga accettata la tua applicazione sullo store, questo senza regole chiare. In pratica si lavora per la Apple, è finita l'era dell'indipendenza, quando invece sono gli sviluppatori a fare la fortuna di un prodotto con la qualità, ma soprattutto quantità, delle applicazioni messe a disposizione e non certo grazie all'hardware limitato se paragonato alla concorrenza.
    non+autenticato
  • E chi salva invece gli utenti dai prodotti "esplosivi" di Steve Jobs?

    http://www.theinquirer.net/inquirer/news/1562191/f...
    http://www.theinquirer.net/inquirer/news/1531876/a...

    Qui gli iPhone esplodono in faccia alla gente e loro li sbeffeggiano...

    Steve Jobs, un uomo "esplosivo"!
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 11.04
    -----------------------------------------------------------
    iRoby
    7783
  • - Scritto da: iRoby
    > E chi salva invece gli utenti dai prodotti
    > "esplosivi" di Steve
    > Jobs?
    Hai dimenticato un paio di apici:

    E chi "salva" gli utenti dai prodotti "esplosivi" di Steve Jobs?
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: iRoby
    > E chi salva invece gli utenti dai prodotti
    > "esplosivi" di Steve
    > Jobs?
    >
    > http://www.theinquirer.net/inquirer/news/1562191/f
    > http://www.theinquirer.net/inquirer/news/1531876/a
    >
    > Qui gli iPhone esplodono in faccia alla gente e
    > loro li
    > sbeffeggiano...
    >
    > Steve Jobs, un uomo "esplosivo"!
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 11.04
    > --------------------------------------------------

    Ah, l'estremismo...

    http://www.engadget.com/2006/08/24/apple-to-recall.../

    http://www.engadget.com/2005/12/16/dell-recalls-22.../

    http://www.engadget.com/2006/09/19/toshiba-recalls.../

    http://www.engadget.com/2006/09/22/another-thinkpa.../

    Apple richiama eccome le batterie difettate, quando queste, come per qualsiasi produttore, esplicitano una vera problematica, soprattutto nei numeri.

    Altrimenti mi dovresti spiegare perchè apple dovrebbe richiamare 1,8 milioni di batterie di portatili.
  • A me sta sulle balle Jobs, è un arrogante che ti tratta sempre come se fossi più stupido di lui, ciò non toglie che sia un uomo degno di una stima infinita per ciò che è stato capace di fare per Apple e ciò che, mi auguro per Apple, sarà ancora in grado di fare. Sappiamo tutti che senza di lui le cose non sarebbero andate così bene.
    Shiba
    3867
  • - Scritto da: Shiba
    > A me sta sulle balle Jobs, è un arrogante che ti
    > tratta sempre come se fossi più stupido di lui,

    C'hai avuto a che fare direttamente o come al solito si critica tanto per far passare il tempo?
    Che malvezzo!


    > ciò non toglie che sia un uomo degno di una stima
    > infinita per ciò che è stato capace di fare per
    > Apple e ciò che, mi auguro per Apple, sarà ancora
    > in grado di fare. Sappiamo tutti che senza di lui
    > le cose non sarebbero andate così
    > bene.

    Peccato che in poche righe tu riesca a criticarlo come persona, attitudine discutibile dato che verosimilmente non lo conosci personalmente, e allo stesso tempo riesci a stimarlo come uomo.

    Che i tuoi 2 emisferi cerebrali si mettano d'accordo per una volta.
    non+autenticato
  • O forse sei una persona piu` limitata di quanto credi nei tuoi pensieri.

    While Jobs was a persuasive and charismatic director for Apple, some of his employees from that time had described him as an erratic and temperamental manager. An industry-wide sales slump towards the end of 1984 caused a deterioration in Jobs's working relationship with Sculley, and at the end of May 1985 – following an internal power struggle and an announcement of significant layoffs – Sculley relieved Jobs of his duties as head of the Macintosh division.
    http://en.wikipedia.org/wiki/Steve_jobs

    Il fatto che non lo condivida come atteggiamenti non significa a priori che disprezzi le sue conquiste.
    Studia bimbo...
    Shiba
    3867
  • - Scritto da: Shiba
    > O forse sei una persona piu` limitata di quanto
    > credi nei tuoi pensieri.

    Ma tu ce ne hai di fantasia, per metterti a giudicare persone che manco conosci di striscio. Di sicuro non sei "limitato" nei tuoi pensieri A bocca aperta

    Ma che lenza per troll questo articolo Sorride


    Cordiali saluti
  • Di grazia, per cosa sarei troll? Tu reputi Mussolini, Hitler o Stalin brave persone solo perché non le "conosci di striscio"? Io penso che aver letto libri sulla storia di Apple sia più che sufficiente per esprimere un parere su un personaggio. Poi pensala pure come ti pare.
    Shiba
    3867
  • - Scritto da: Shiba
    > Di grazia, per cosa sarei troll? Tu reputi
    > Mussolini, Hitler o Stalin brave persone solo
    > perché non le "conosci di striscio"? Io penso che
    > aver letto libri sulla storia di Apple sia più
    > che sufficiente per esprimere un parere su un
    > personaggio. Poi pensala pure come ti
    > pare.

    Veramente tu hai espresso il parere di altri. Per esprimere un parere sul carattere di una persona bisogna averla incontrata.
    Secondo te quanti dipendenti parlano bene del loro capo?
    ruppolo
    33147
  • Allora in base a questo ragionamento guai a chi critica Berlusconi!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
    > Allora in base a questo ragionamento guai a chi
    > critica
    > Berlusconi!

    ahah vero!

    e Sgarbi secondo me e' una personcina molto a modo, in tv fa finta, altro non posso dire altro non l'ho mai incontrata.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Shiba
    > > Di grazia, per cosa sarei troll? Tu reputi
    > > Mussolini, Hitler o Stalin brave persone solo
    > > perché non le "conosci di striscio"? Io penso
    > che
    > > aver letto libri sulla storia di Apple sia più
    > > che sufficiente per esprimere un parere su un
    > > personaggio. Poi pensala pure come ti
    > > pare.
    >
    > Veramente tu hai espresso il parere di altri. Per
    > esprimere un parere sul carattere di una persona
    > bisogna averla
    > incontrata.
    > Secondo te quanti dipendenti parlano bene del
    > loro
    > capo?

    No, al massimo puoi dire che il mio parere si basa sul parere di altri, ma sempre un mio parere è. Comunque immagino sappia anche tu che il carattere di Steve non proprio quello della persona amorevole, non è una questione di capo-dipendente. E immagino che per una questione di onestà se si parla male del capo sia per episodi verificati di mancanza di rispetto, non per non condivisione di idee. E assumendo che almeno tu sia una persona onesta e che non tutti i capi siano dei sadici bastardi, sì, molti dipendenti parlano bene del loro capo.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 13.32
    -----------------------------------------------------------
    Shiba
    3867
  • Se è di altri non è un tuo parere o se lo fai tuo vuol dire che non hai idee tue ma riprendi quelle altrui.
    non+autenticato
  • Va bene, abbiamo capito che tu non hai un'opinione sul 90% di ciò che ti circonda.
    Shiba
    3867
  • Steve Ballmer si sarebbe messo a ridere e neanche risposto alla domanda e magari infilato dentro una comparazione ipod/zune per concludere la risposta.

    Steve Jobs, inversamente, avrebbe risposto ma con qualche frecciatina alla fine...
    non+autenticato