Mauro Vecchio

Connettività, disservizi nel nord Italia

Si è trattato di un inconveniente doppio che avrebbe coinvolto la rete Telecom Italia/Interbusiness/Seabone. Connettività a singhiozzo nelle zone tra Milano e Chiasso e tra Marsiglia e Vernegues. Ripristinata nelle prime ore di oggi

Roma - Nelle scorse ore sono giunte a Punto Informatico alcune segnalazioni da parte di lettori che non erano in grado di accedere a siti web come eBay o il portale Sun Microsystems dedicato a Java. Dai test effettuati in redazione non emergevano problematiche particolari: mancando conferme, sembrava si trattasse di un disservizio temporaneo o localizzato. In seguito, altre segnalazioni hanno dimostrato si trattasse invece di un problema relativo a buona parte del nord Italia: colpito da interruzioni di connettività nella rete Telecom Italia/Interbusiness/Seabone.

Alle 17:37 di ieri, sul sito di Incubatec è apparso un post in cui si annunciava prima un semplice problema al network, poi due veri e propri fibercut, uno in Francia e uno in Italia. È stata la stessa Telecom Italia a trasmettere all'host la conferma da parte del NOC di Telecom Italia Sparkle (SEABONE), messosi immediatamente all'opera per risolvere l'inconveniente tecnico che ha lasciato le zone tra Milano e Como e tra Marsiglia e Vernegues con una connettività singhiozzante.

In due successivi update alla notizia sono stati riportati prima una serie di problemi nella rete DTAG, poi una segnalazione relativa ad un guasto per la rete di AT&T. Tutti questi inconvenienti hanno provocato nel pomeriggio una diminuzione della capacità di banda e una riduzione della velocità della trasmissione dei dati. Telecom Italia Sparkle aveva previsto di risolvere il doppio guasto alla fibra ottica entro le prime ore della giornata di oggi: ora pare che effettivamente sia tornato tutto alla normalità.
Sempre sul sito di Incubatec, si può leggere che la stessa Telecom Italia avrebbe confermato che, precisamente alle ore 4.52 di questa mattina, i due fibercut di Milano Chiasso e Marsiglia Vernegues sono stati pienamente ripristinati e che la rete ha ripreso a funzionare in maniera ordinaria. Allarme, dunque, rientrato.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • TecnologiaIXP, la nuova via della setaNel suo meeting romano, il Consorzio NaMeX ha illustrato una situazione statica per le infrastrutture di interconnessione italiane. E ha rilanciato l'importante questione dei cavi sottomarini, secondo i suoi dirigenti penalizzati dalla burocrazia
  • AttualitàNon siamo ancora un Paese per Internetdi Massimo Mattone - Addio agli 800 milioni promessi per abbattere il digital divide. La sensazione è che il divide sia innanzitutto culturale. E che aumenti sempre più la distanza tra chi governa la Rete e chi la abita
  • AttualitàRegno Unito, Internet col balzelloIl governo rassicura: la tassa sull'infrastruttura telematica di prossima generazione verrà introdotta prima delle prossime elezioni. I cittadini britannici dovranno finanziare la rete di tasca propria
  • TecnologiaGiappone: ecco la super-fibraPresentata l'ultima accelerazione del Sol Levante: 30 tera in un secondo
38 Commenti alla Notizia Connettività, disservizi nel nord Italia
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)