Alfonso Maruccia

Netbook atomici, anche al gusto di Mela

NovitÓ in arrivo per il mercato dei mini-notebook da parte di due grandi costruttori. Mentre gli hacker trovano il modo di ripristinare il supporto ai processori Atom in Mac OSX

Roma - Con l'approssimarsi del periodo festivo i produttori si preparano a immettere sul mercato nuovi modelli di netbook, e tra i sub-notebook dalle caratteristiche più interessanti (a discapito del prezzo) spiccano due modelli di Asus e Lenovo (ex-IBM) di cui sono recentemente apparsi online nuovi dettagli.

Dell'Eee PC 1201N di Asus si parla sin da agosto scorso, e ora la società taiwanese esce allo scoperto dando corpo alle indiscrezioni e confermando la volontà di commercializzare il modello. Un netbook che al "modico" prezzo di 499 dollari dovrebbe offrire uno schermo da 12,1 pollici con risoluzione 1366x768, processore dual-core Atom 330 con frequenza da 1,6 GHz, componente grafica discreta Ion di NVIDIA, 2GB di RAM (espandibili a 3), hard disk da 250 o 320 gigabyte e Windows 7 Premium.

C'è chi fa notare come per un simile range di prezzo l'appellativo "netbook" del nuovo Eee PC tenda a risultare un po' inopportuno, o serva comunque a classificare il sistema più come un piccolo laptop invece che come un netbook con schermo esteso.
La stessa sindrome colpirebbe poi l'altrettanto ufficiosamente preannunciato ThinkPad X100e di Lenovo, che dovrebbe costare 50 dollari in meno includendo una CPU Neo MV-40 sviluppata da AMD, 4 gigabyte di memoria RAM, hard disk 2,5 pollici sino a 320 gigabyte, webcam integrata, connettività WiFi, Bluetooth e (opzionale) 3G, sistema operativo Windows 7 e display da 11,6" pollici (risoluzione 1366x768 pixel). Il tutto al netto di Ion.

Hardware a parte, l'altro argomento caldo del momento nel settore dei netbook è la guerra sotterranea tra Apple e gli hacker impegnati sul fronte Hackintosh, mini notebook al gusto di Mela a cui Cupertino ha recentemente tolto il diritto di esistere disabilitando il supporto dei processori Atom negli ultimi update per Mac OS X.

Neanche a parlarne è bastato poco più di una settimana perché qualcuno pubblicasse una patch correttiva delle correzioni di casa Apple, ripristinando in tutto la funzionalità falcidiata da Cupertino e restituendo ai sub-notebook il diritto di essere diversamente operativi grazie ai lustrini di Snow Leopard. Hacker 2 - Apple 1, e palla al centro ancora una volta.

Alfonso Maruccia
40 Commenti alla Notizia Netbook atomici, anche al gusto di Mela
Ordina
  • Eee PC 1201N di Asus .... Un netbook che al "modico" prezzo di 499 dollari ... ThinkPad X100e di Lenovo, che dovrebbe costare 50 dollari in meno

    quant'è la licenza Winzozz ? Immagino sia una bella fetta di quei prezzi.
    Si potrà farsela restituire ?
    guast
    1319
  • in effetti sarebbe interessante la cosa... a parte il windows preinstallato non sembra male come prodotto quello di asus
  • sarà il mio acquisto l'anno prossimo: la prima cosa che farò è piallarlo completamente, mettere mandriva e farmi rimborsare la licenza win che non vorrò assolutamente.....
  • - Scritto da: picard12
    > sarà il mio acquisto l'anno prossimo: la prima
    > cosa che farò è piallarlo completamente, mettere
    > mandriva e farmi rimborsare la licenza win che
    > non vorrò
    > assolutamente.....
    Lascia perdere: sono due anni che vengono rimpallato tra asus italia e asus taiwan per avere il rimborso della licenza per un eeepc 900 con xp (mi riconoscerebbero 30 euro o un banco di ram da 1gb)!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco
    > - Scritto da: picard12
    > > sarà il mio acquisto l'anno prossimo: la prima
    > > cosa che farò è piallarlo completamente, mettere
    > > mandriva e farmi rimborsare la licenza win che
    > > non vorrò
    > > assolutamente.....
    > Lascia perdere: sono due anni che vengono
    > rimpallato tra asus italia e asus taiwan per
    > avere il rimborso della licenza per un eeepc 900
    > con xp (mi riconoscerebbero 30 euro o un banco di
    > ram da
    > 1gb)!

    strano che te lo concedano .. dato che il 901 aveva anche la controparte linux quindi potevano appellarsi al fatto che potevi scegliere prima di non pagare la licenza microsoft.
    non+autenticato
  • il fatto è che quel modello non lo fanno con linux..
  • NO!! e so già come fare...
  • - Scritto da: picard12
    > sarà il mio acquisto l'anno prossimo: la prima
    > cosa che farò è piallarlo completamente, mettere
    > mandriva e farmi rimborsare la licenza win che
    > non vorrò
    > assolutamente.....

    beh.... se devi mettere "mandriva" lascia windows... è quasi la stessa cosa.
    Metterei una Debian pura, o una LinuxMint se proprio non riesci a configurarla.
    non+autenticato
  • in raltà il sistema operativo non incide quasi per nulla.
    una licenza oem di W7 home premium a me vhe sono piccolo rivenditore viene circa 67 euro ... i grandi produttori credo non arrivino a pagarpa 30 euro
    non+autenticato
  • hai perfettamente ragione; però penso valga la pena per una questione di principio, se no il tuo computer a fini statistici risulta in quel 95% di PC windows. Se invece rifiuti la licenza di windows e le statistiche sono compilate in maniera onesta (cosa di cui dubito, ma sperare è gratis) il tuo PC non va a sommarsi al mucchio
  • 30 Euro non mi sembra tanto credibile. Il post di Marco sopra l'hai visto. Quella è la cifra che ti ridarebbe indietro Asus per la licenza di XP (con tutti gli arrotondamenti dal dollaro probabilmente a loro favore) per Windows 7 chiederanno di più.
    Comunque anche ipotizzando una cifra tra i 100 dollari che paghi tu e i 45 che secondo te pagherebbero loro viene fuori un peso tra il 10 e il 20 % del costo del netbook. Una bella percentuale.
    Aggiungici che non possono commercializzare un modello con con Windows ad un prezzo e con Linux ad un prezzo più basso per non indispettire M$. Ne viene fuori che Microsoft ha un bell'impatto sull'inflazione
    guast
    1319
  • Ho visto il titolo e m'e' preso un colpo! Pensavo che dai piani alti avessero dato il via libera alle batterie atomiche delle boe di segnalazioni russe! Gia' mi immaginavo piccole esplosioni nucleari qui e li' triggherate da incauti markettari troppo presi dalla coccoina per impecettare stand, da rendersi conto che una batteria atomica (87 anni, altro che duracell) non e' una buona idea...
  • - Scritto da: mik.fp
    > Ho visto il titolo e m'e' preso un colpo! Pensavo
    > che dai piani alti avessero dato il via libera
    > alle batterie atomiche delle boe di segnalazioni
    > russe! Gia' mi immaginavo piccole esplosioni
    > nucleari qui e li' triggherate da incauti
    > markettari troppo presi dalla coccoina per
    > impecettare stand, da rendersi conto che una
    > batteria atomica (87 anni, altro che duracell)
    > non e' una buona
    > idea...

    Esplosione non direi, manca la massa critica.
    Avremmo però tanti piccoli meltdown con nube tossica a sterminare interi edifici / quartieri / cittàA bocca aperta
    Funz
    13000
  • Maruccia, la vogliamo piantare di inserire inopportune personali considerazioni sui prodotti nelle notizie? Quelle le venga a fare QUI, per cortesia!
    ruppolo
    33147
  • perchè ci vedi per forza una connotazione negativa nell' espressione? Il fatto che consideri snow bello (i lustrini) non significa che lo consideri scadente da altri punti di vista... coda di paglia?
  • - Scritto da: pentolino
    > perchè ci vedi per forza una connotazione
    > negativa nell' espressione? Il fatto che
    > consideri snow bello (i lustrini) non significa
    > che lo consideri scadente da altri punti di
    > vista... coda di
    > paglia?

    Va capito ... si è appena loggato come guest ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > Va capito ... si è appena loggato come guest ...

    Ma guarda, e io che pensavo che i guest fossero quelli col nome che inizia per nr:...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: nome e cognome
    > > Va capito ... si è appena loggato come guest ...
    >
    > Ma guarda, e io che pensavo che i guest fossero
    > quelli col nome che inizia per
    > nr:...

    penso intendesse che ti sei appena loggato come guest sul tuo mac [cfr. bug che elimina il profilo sbagliato].
    era carina come battuta daiSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: pentolino
    > perchè ci vedi per forza una connotazione
    > negativa nell' espressione?

    Perché lo è.
    ruppolo
    33147
  • mi piace la tua grande capacità di dialogo
  • - Scritto da: pentolino
    > mi piace la tua grande capacità di dialogo

    Conta i post (il numerino sotto l'icona)
    ruppolo
    33147
  • al momento 6651, e quindi? Ci basiamo sulla quantità e non sulla qualità?
  • - Scritto da: ruppolo
    > Maruccia, la vogliamo piantare di inserire
    > inopportune personali considerazioni sui prodotti
    > nelle notizie? Quelle le venga a fare QUI, per
    > cortesia!

    E da quando un giornalista non può esprimere commenti e deve limitarsi a dare la notizia?
    Funz
    13000
  • - Scritto da: ruppolo
    > Maruccia, la vogliamo piantare di inserire
    > inopportune personali considerazioni sui prodotti
    > nelle notizie? Quelle le venga a fare QUI, per
    > cortesia!

    ruppolo, la vogliamo piantare di riempire il forum di PI di inopportune trollate? Quelle vai a farle in qualche sito per macachi come te perché la gente è stufa dei tuoi post bambineschi!
    non+autenticato
  • Perchè si parla di apple in questo articolo? Forse perchè si è voluto fare due articoli in uno? Mi spiegate perchè tirate sempre in ballo la apple? Non si tocca la apple! E poi questa storia degli hackintosh non va proprio bene. Il macintosh è una macchina concepita per sfruttare a pieno le potenzialità del fantasmagorico MacOS X ed è ingegnerizzata, in ogni sua minima parte, dai migliori cervelli intergalattici oggi disponibili! Dopo tutto questo impegno profuso per concepire questo prodigio della tecnica, farsi un hackintosh è ... è ... è una bestemmia! Voi dovete comprare solo roba originale della apple! Come osate! Come osate installare questa meraviglia sui pc scassoni del supermercato? Ohhhh apple, apple, apple, APPLE! Perchè non capite? Perchè la gente non vuole vedere quale meraviglia si cela dietro questa semplice parola?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruttolo
    > Perchè si parla di apple in questo articolo?
    > Forse perchè si è voluto fare due articoli in
    > uno? Mi spiegate perchè tirate sempre in ballo la
    > apple? Non si tocca la apple! E poi questa storia
    > degli hackintosh non va proprio bene. Il
    > macintosh è una macchina concepita per sfruttare
    > a pieno le potenzialità del fantasmagorico MacOS
    > X ed è ingegnerizzata, in ogni sua minima parte,
    > dai migliori cervelli intergalattici oggi
    > disponibili! Dopo tutto questo impegno profuso
    > per concepire questo prodigio della tecnica,
    > farsi un hackintosh è ... è ... è una bestemmia!
    > Voi dovete comprare solo roba originale della
    > apple! Come osate! Come osate installare questa
    > meraviglia sui pc scassoni del supermercato?
    > Ohhhh apple, apple, apple, APPLE! Perchè non
    > capite? Perchè la gente non vuole vedere quale
    > meraviglia si cela dietro questa semplice
    > parola?

    Beh, ma questo commento è meraviglioso!!! Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere Mi ha fatto morire dal ridere!

    Me lo devo salvare da qualche parte per riguardarmelo ogni tanto Rotola dal ridere

    Rappresenta proprio il peggior tipo di utente Apple. Quello che è così accecato dal marketing di Apple che si comprerebbe pure un sasso (per non dire di peggio) a 600 euro purché ci sia scritto "Designed by Apple in California" ed abbia il bel logo della mela stampato sopra. Non importa se non serve a niente, l'importante è che si possa sfoggiare in giro come se tu fossi superiore a qualsiasi altro essere umano perché hai quel prodotto.

    Robe da matti........

    Meno male che gli utenti di MacOS rimangono tuttora il 5% del totale mondiale (per i più curiosi: http://gs.statcounter.com/#os-ww-monthly-200810-20...) perché non me lo voglio proprio immaginare un mondo in cui la prima cosa che conta è "apparire" ed essere convinti di far parte dell'elite!

    Detto questo, riconosco ad Apple di aver contribuitto a innovare un po' il mondo harware dando stimolo anche agli altri produttori, ma continuo ad odiarla per la sua politica di chiusura totale verso gli altri e l'idea che diffonde in cui l'importante è fare i fighetti perché conta soprattutto apparire, anche se poi l'ergonomia dei prodotti è veramente pessima (vedi i Mighty Mouse, il monitor lucido, il computer "monoblocco" monitor-corpo macchina, la tastiera super ribassata con tasti totalmente lisci) mentre il resto dei produttori hardware pensa prima di tutto all'ergonomia (e per fortuna!!!).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Senza parole...

    > Me lo devo salvare da qualche parte per
    > riguardarmelo ogni tanto
    > Rotola dal ridere

    io mi salvo il tuo che non hai capito che ruttolo imitava ruppolo e ha scritto un commento cosi apposta.
    non+autenticato
  • Ops... scusate se non l'ho capito...Sorride

    Il fatto è che conosco direttamente persone così "malate" di Apple che non trovo poi tanto strano che uno di loro possa scrivere e pensare cose simili (del resto alcuni di loro me lo dimostrano tutti i giorni...). Se invece il commento era sarcastico, meglio così!Occhiolino
    non+autenticato
  • Io ho notato un 'leggero' tono sarcastico...
  • - Scritto da: Senza parole...
    > ma
    > continuo ad odiarla

    Lo vedi quanto sei ridicolo? Dicendo di "odiare" Apple, che è una azienda e non una persona, dimostri di non essere una persona equilibrata. E quando parli di "fighetti" dimostri quanto stai rosicando.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Lo vedi quanto sei ridicolo? Dicendo di "odiare"
    > Apple, che è una azienda e non una persona,
    > dimostri di non essere una persona equilibrata. E
    > quando parli di "fighetti" dimostri quanto stai
    > rosicando.

    OK, dai. Apple è meravigliosa! E' stupenda! Mi comprerei qualsiasi cosa produca ad occhi chiusi! Ora secondo te sono una persona "equilibrata" perché non posso odiare la politica di isolamento dal resto del mondo ed imposizione delle proprie idee di questa azienda meravigliosa.

    Non importa se io, essendo sviluppatore software di sistemi enterprise, con MacOS non riesco ad integrarmi con gli hardware e software che vengono tipicamente utilizzati da tutti i clienti, mentre con Windows e Linux riesco sempre ad integrarmi con qualsiasi cosa.

    Non importa se Apple è l'UNICA azienda tra i produttori mondiali di dispositivi mobili (con il suo iPhone) a non partecipare all'Open Screen Project ed impedisce ad Adobe di rendere disponibile il Flash Player per il suo dispositivo visto che tutte le applicazioni devono essere validate da Apple prima di essere installate (quindi niente codice interpretato e plugin). Cosa importa se il nuovo Flash Player 10.1 sarà disponibile per tutti gli altri OS mobili per cellulari, su netbook e TV. Apple deve essere SEMPRE diversa dal resto del mondo.

    Non importa se in ufficio abbiamo un Mac da un paio di anni che da tempo giace inutilizzato per incompatibilità con buona parte del mondo produttivo.

    Quello che conta è solamente dire: AMO APPLE e Steve Jobs in particolare! Ecco, ora mi sento una persona molto più "equilibrata"...

    Ma tanto, chi prima di tutto guarda l'estetica dei prodotti e li vede come uno status symbol, di questi "piccoli" particolari non si accorge...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruttolo
    > Ohhhh apple, apple, apple, APPLE! Perchè non
    > capite? Perchè la gente non vuole vedere quale
    > meraviglia si cela dentro questa semplice
    > parola?

    Dico sempre che i bruchi sono meravigliosi, ma la gente non capisce In lacrime
    non+autenticato
  • quanta gente che non ha mai usato un apple...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Stefano
    > quanta gente che non ha mai usato un apple...

    io l'ho usato effettivamente una volta sola ...
    e pur usando da anni sia windows che linux non sono riuscito a trovare nemmeno da dove disinstallare le applicazioni e nemmeno dove fosse un elenco degli applicativi installati ...
    speravo avesse almeno una impostazione logica stile linux ...
    cmq dovrebbe arrivarmi a giorni un macmini che poi diventerà un server di posta, ma per un mesetto prima proverò un po' il leopardo delle nevi, sono costretto per lavoro altrimenti ne avrei fatto a meno A bocca aperta
    non+autenticato