Alessandro Del Rosso

La DSi extra large è in vetrina

Ha fatto il suo debutto nei negozi giapponesi la nuova Nintendo DSi XL, versione extra large della famosa console da gioco di BigN. In attesa dello sbarco in Europa

Roma - Lo scorso fine settimana ha fatto il proprio debutto sul mercato giapponese la DSi XL ("DSi LL" in Giappone), nuova incarnazione con schermo extra large della fortunata console da taschino di Nintendo.

Nintendo DSi XLLa DSi LL aggiunge quasi un pollice a ciascuno dei due schermi di cui è dotata, portando la loro diagonale dai 3,25 pollici della DSi "liscia" agli attuali 4,2 pollici. Se si fa il confronto con i primi due modelli di DS, che avevano un display da 3 pollici, la differenza di proporzioni diventa ancor più marcata.

La diagonale si allunga ma il formato dei display rimane non-wide, con il classico rapporto 4:3: questo rende la nuova DSi particolarmente adatta per la navigazione sul Web e la lettura di testi, meno per la riproduzione dei video.
Come rimarca la stessa Nintendo, la DSi XL non è il successore della DSi, ma un modello alternativo che si affiancherà a quello classico. La differenza di peso e dimensioni tra una e l'altra console è del resto sensibile, e non tutti potrebbero gradirlo: la nuova DSi XL pesa 314 grammi, 100 grammi in più della DSi, e misura 161 x 91,4 x 21,2 mm, pari a circa 1,6 volte il volume del modello preesistente. Il vantaggio fornito dalla DSi XL in termini di leggibilità dello schermo va dunque a sacrificio della portabilità, fattore non secondario in un dispositivo di questo tipo.

L'impiego di display più grandi non penalizza invece l'autonomia, che Nintendo dichiara anzi più elevata rispetto a quella della DSi: si parla di 13-17 ore per il nuovo modello contro le 9-14 ore della versione non maggiorata. Tale beneficio lo si deve soprattutto all'uso di una batteria a più alta capacità (1050 mAh), e in minor misura all'aggiornamento di alcuni componenti interni.

Nintendo DSi XLA parte le differenze appena citate, e l'inclusione di uno stilo secondario dalla foggia di penna a sfera, la DSi XL non sembra introdurre altre novità di rilievo rispetto alla DSi: la risoluzione dello schermo rimane, almeno con i titoli correnti, di 256 x 192 pixel, e la memoria flash interna è ancora di 256 MB. Con il precedente modello la nuova DSi condivide poi la webcam integrata, la connettività wireless 802.11b/g, lo slot SDHC e l'integrazione con il DSi Shop (da cui è possibile acquistare i giochi DSiWare).

La scheda madre della DSi XL introduce alcuni piccoli cambiamenti rispetto a quella del modello standard, ma per quanto è dato sapere non dovrebbe impiegare processori più potenti né dovrebbe supportare risoluzioni più elevate. Per novità di questo tipo bisognerà probabilmente attendere la DS di prossima generazione, che secondo alcune recenti indiscrezioni (supportate nelle scorse settimane da nuove fonti), sarà basata sull'imminente system-on-chip Tegra 2 di Nvidia. La nuova DS, che qualcuno ha già battezzato TS (Tegra System), potrebbe fornire performance non distanti da quelle di Wii e arrivare sul mercato giapponese già entro la fine del 2010.

Nintendo DSi LL


Tornando a parlare della LL, rimane da segnalare come la versione giapponese integri quattro software: DSi Browser, un web browser embedded sviluppato da Opera Software; Flipnote Studio, che permette di creare note e appunti multimediali; il dizionario Meikyou Kokugo Rakubiki Jiten e Brain Age Express, un gioco puzzle educativo qui presente nelle versioni Arts & Letters e Math. I contenuti che saranno distribuiti insieme alla versione europea e nordamericana della console non sono ancora stati resi noti, ma non dovrebbero discostarsi troppo da quelli in lingua giapponese.

In Giappone la DSi XL viene venduta al prezzo di 20mila yen (circa 150 euro) ed è disponibile in tre colorazioni: Dark Brown, Wine Red e Natural White. La console sbarcherà sui mercati occidentali nel corso del primo trimestre 2010 con il nome di DSi XL: il prezzo europeo, stando a certe fonti, sarà di circa 170 euro.

In questo articolo Geek.com ha pubblicato alcune foto in cui mette a confronto le dimensioni della DSi XL con quelle di una DSi e di una Sony PSP. Una più completa galleria di foto della console, in cui viene mostrato anche l'interno del dispositivo (scheda madre, batteria e altri componenti), è stata pubblicata qui da PC Watch. Infine, l'home page ufficiale in lingua giapponese della DSi LL si trova qui.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia La DSi extra large è in vetrina
Ordina
  • io ho il nintendo dsi xl, e vorrei sapere qual'è la schermata all'accensione originale del dsi xl in Europa, perchè mi appare dsi e non dsi xl?
    Un'altro dubbio che ho è come si fa a entrare nel dsi shop o nel browser, clicco sull'icona, accetto il certificato di connessione a Internet e mi segnala codice errore: 050099 nello shop e 051099 nel browser,come faccio? sono disperata perfavore rispondetemi.
    Grazie,
    Anonimo.
    non+autenticato
  • Secondo me hanno fatto la furbata, con la prima versione si sono accaparrati tutti i bambini, con la versione Lite si sono accaparrati il teenager e le ragazze, con la versione ultra large adesso si prenderanno pure gli anziani che giocheranno a brain trainer!
    Wolf01
    3342