Alfonso Maruccia

Gli eserciti arruolano le console Sony

Dispositivi nati per il divertimento si ritrovano a interpretare un ruolo nelle esigenze educative e nelle necessità di calcolo delle forze armate. Accade nel Regno Unito e negli USA

Volendo soppesare la popolarità delle console PS3 e PSP nel mercato dell'intrattenimento interattivo, non si può certo affermare che Sony rappresenti la vincitrice della "console war" di ottava generazione. Laddove le macchine nipponiche ottengono invece un successo insperato è in ambiti professionali o addirittura militari, con la Marina britannica e il Pentagono che fanno spese natalizie per ammodernare programmi educativi e sistemi di calcolo parallelo a costo - relativamente - basso.

Per quel che concerne la Royal Navy, un progetto ideato presso la HMS Collingwood nell'Hampshire, la più grande scuola navale europea, prevede di dotare i marinai di Sua Maestà di una console portatile PSP. L'obiettivo, al di là della prosaica attività videoludica che non è comunque bandita dallo schema, sarebbe quello di fornire ai soldati britannici uno strumento di formazione al passo coi tempi.

Una prima tranche di 230 PSP è stata fornita ingegneri responsabili del mantenimento di radar, sonar e sistemi di comunicazione, precaricata - apparentemente su supporto di memoria Micro SD - con "pacchetti" di studio assimilabili in un periodo temporale variabile tra gli otto e i venti minuti cadauno. Gli ufficiali sostengono che è stata scelta la PSP per via delle sue ridotte dimensioni che ben si adattano all'altrettanto parca disponibilità di spazio sulle imbarcazioni, e se il progetto pilota avrà successo è previsto l'allargamento della fornitura ad altri gruppi di marinai.
La PSP servirebbe tra l'altro a fornire uno strumento di studio a personale che non è più abituato a usare libri di testo, ma non tutti sono d'accordo sulla validità dell'approccio. "Stiamo lavorando con la premessa che leggere un libro è ora considerato noioso, ha detto il Comandante Trevor Price: "Quando io andavo a scuola - ha continuato Price - ti sedevi alla scrivania e facevi il tuo lavoro e questo era tutto".

Passando dall'Europa all'America, poi, anche il Pentagono "gioca" con le macchine Sony e i particolare con la PlayStation 3. Il Dipartimento della Difesa ha infatti ordinato altre 2.200 PS3 da aggiungere al già funzionante cluster Linux di 336 PS3 acquistate in precedenza, con l'obiettivo di espandere le capacità computazionali del Pentagono spendendo una frazione di quanto necessario con i server tradizionale.

Il DoD ha scelto PS3 per via della CPU Cell, "miracolo" tecnologico creato dal triumvirato Sony-IBM-Toshiba ora un po' appannato ma che aveva, tra i suoi piani di impiego previsti, anche applicazioni militari sui campi di battaglia, nei mezzi e altrove. Per dare un'idea del risparmio per le casse del Pentagono, un server 1U con due processori Cell a 3,2 GHz arriva a costare 8mila dollari contro i 600 dollari di due PS3, mentre a livello di potenza la differenza è di "soli" 50 GigaFLOP tra una CPU Cell "professionale" (200 GFLOP) e una montata sulla console Sony (150 GFLOP).

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
13 Commenti alla Notizia Gli eserciti arruolano le console Sony
Ordina
  • Non ha HW preposto per installare un sistema operativo, quindi come faranno ? Andranno in cerca delle vecchie ps3 ?
    Sgabbio
    26178
  • Bhe, magari se la centralinista di Sony America riceve una telefonata dal Pentagono su un ordine di 2.200 pezzi forse un dirigente glielo passa...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dani
    > Beh, magari se la centralinista di Sony America
    > riceve una telefonata dal Pentagono su un ordine
    > di 2.200 pezzi forse un dirigente glielo
    > passa...
    Probabilmente pensa ad uno scherzo e riattacca...A bocca aperta
    Seriamente, bisogna ricordarsi che case a parte, una console è pur sempre un sistema di calcolo, quindi (software permettendo), ci fai quello che ti serve, al meglio del sistema di calcolo disponibile.

    Che poi la Sony sia tutta contenta e ci faccia promozione mi sembra normale, non vedo che cosa avrebbe fatto di diverso una Dell, IBM, Apple, ecc. se avesse ricevuto una commessa analoga.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Non ha HW preposto per installare un sistema
    > operativo, quindi come faranno ? Andranno in
    > cerca delle vecchie ps3
    > ?
    Bhe nell'articolo per l'appunto parlano delle vecchie ps3 e non delle nuove...
    Io ai tempi del mio acquisto trovai la funzione di installare un os sulla console sony come il fattore che mi fece rinunciare ad ammordernare il pc(x il lato giocoso)...
    non+autenticato
  • Non è detto che mettano quel componente nel HW che riceveranno. Poi siamo sicuri che riceveranno nelle confezioni come noi comuni mortali ?

    Comunque adesso che ci penso, non c'è tanto scalpore per la notizia, come Shaddam che si comprò tot ps2A bocca aperta
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 dicembre 2009 22.02
    -----------------------------------------------------------
    Sgabbio
    26178
  • la tangente che ha preso chi ai piani alti ha deciso di comprare proprio le PSP, e la pubblicità che si sta facendo sony con questa storia.
    Altrimenti non si spiega perché avrebbero deciso di prendere delle PSP, quando con un dispositivo che costa un po' di più come il mid s6 di benq avrebbero dotato i loro ingegneri di un dispositivo ben più a tutto tondo. Ma forse se devono solo vederci i filmatini "educativi" tanto valeva risparmiare qualche soldo, però a sto punto potevano pure comprare dei lettori mp4 dalla cinaCon la lingua fuori
  • dall'altricolo sembrerebbe che utilizzino ps3 (non psp) per il calcolo parallelo (clustering) non per fare da console videoludica.
    non+autenticato
  • - Scritto da: lol
    > dall'altricolo sembrerebbe che utilizzino ps3
    > (non psp) per il calcolo parallelo (clustering)
    > non per fare da console
    > videoludica.
    Oltretutto ad oggi non mi risulta un modo più economico per avere un cpu cell con 200MB di ram alla frequenza di 3.2GHz...
    Vero che con le nuove ps3 non si può più installare un os(sulla mia vi è una linux gentoo) ma chi ha la fortuna e la volonta di provare credo possa ritenersi più che soddisfatto...

    Altro che psp e tangenti, decisamente una scelta azzeccata...
    non+autenticato
  • - Scritto da: RObba
    > Oltretutto ad oggi non mi risulta un modo più
    > economico per avere un cpu cell con 200MB di ram
    > alla frequenza di
    > 3.2GHz...
    > Vero che con le nuove ps3 non si può più
    > installare un os(sulla mia vi è una linux gentoo)
    > ma chi ha la fortuna e la volonta di provare
    > credo possa ritenersi più che
    > soddisfatto...
    >
    > Altro che psp e tangenti, decisamente una scelta
    > azzeccata...

    E cosa diavolo te ne fai di un processore tanto veloce con 200mega di ram?
    Senza contare che il processore cell non serve a un cavolo per le applicazioni normali, per le quali tu useresti il tuo sistema linux.
    Aspetta, forse è perchè fa figo installarci linux sopra eh? Mbah...
  • - Scritto da: DarkOne
    > - Scritto da: RObba
    > > Oltretutto ad oggi non mi risulta un modo più
    > > economico per avere un cpu cell con 200MB di ram
    > > alla frequenza di
    > > 3.2GHz...
    > > Vero che con le nuove ps3 non si può più
    > > installare un os(sulla mia vi è una linux
    > gentoo)
    > > ma chi ha la fortuna e la volonta di provare
    > > credo possa ritenersi più che
    > > soddisfatto...
    > >
    > > Altro che psp e tangenti, decisamente una scelta
    > > azzeccata...
    >
    > E cosa diavolo te ne fai di un processore tanto
    > veloce con 200mega di
    > ram?

    Di cose che si possono fare ce ne sono eccome... guarda che 200MB sono moltissimi, per applicazioni 'serie'

    > Senza contare che il processore cell non serve a
    > un cavolo per le applicazioni normali, per le
    > quali tu useresti il tuo sistema
    > linux.

    Scusa, a parte il fatto che si evince dall'articolo che lo userebbero in particolar modo come FPU, quali sarebbero per te le applicazioni normali, i videogiochi?

    > Aspetta, forse è perchè fa figo installarci linux
    > sopra eh?
    > Mbah...

    gnu/linux è l'unico SO (di cui sono a conoscenza) in grado di far andare qualsiasi tipo di applicazione, se per te questo è indice di inutilità...
  • - Scritto da: lol
    > dall'altricolo sembrerebbe che utilizzino ps3
    > (non psp) per il calcolo parallelo (clustering)
    > non per fare da console
    > videoludica.

    Usano le P3P per applicazioni server-like, e hanno dato le PSP ai loro impiegati vattelapesca per guardarci dei filmati di "aggiornamento professionale", questo dice l'articolo
  • Da utente storico della PSP (anche se è un pò di mesi che sta lì a prendere polvere visto che ora mi è tornata la voglia di mettere a ferro e fuoco il PC...) posso pensare all'ottima qualità e le dimensioni generose dello schermo della console, tra le altre cose....
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 dicembre 2009 11.55
    -----------------------------------------------------------
  • Sai cos'è secondo me?
    Diranno che la PSP è roba militare, quindi fa figo avere roba militare e quindi tutti andranno a comprare la PSP
    Pubblicità insomma.
    Wolf01
    3342