Alessandro Del Rosso

Intel, trapelata la roadmap desktop

Un sito giapponese ha rivelato la roadmap delle CPU di Intel previste per il prossimo anno e indirizzate al mercato desktop

Roma - Una roadmap non ufficiale pubblicata dal sito giapponese PC Watch mette a nudo i preannunciati piani di Intel per l'aggiornamento, il prossimo anno, della sua linea di CPU desktop. Il documento, considerato da più parti attendibile, rivela i modelli di Core i3, i5 e i7 che appariranno sul mercato nel corso del 2010.

La novità più interessante è data dall'introduzione di una versione a basso consumo dei Core i5-750 e i7-860, identificata dalla lettera "S", che porterà il thermal design power (TDP) dai tradizionali 95 watt a 82 watt. Entrambi i chip saranno dotati di 8 MB di cache L2, ma mentre il Core i7 raggiungerà i 3,46 GHz di clock il Core i5 si fermerà a 3,2 GHz.

Dalla roadmap emerge inoltre come i primi Core i5 dual-core avranno frequenze di clock di tutto rispetto, che partiranno da 3,46 GHz e raggiungeranno i 3,73 GHz. Tali modelli saranno dotati di 4 MB di cache L2 e di un TDP pari a 73 watt.
Per quanto riguarda le CPU entry-level, i Core i3, queste saranno prive della tecnologia di overclocking automatico Turbo Boost presente sui modelli i5 e i7, e avranno frequenze di clock comprese fra 2,93 GHz (i3-530) e 3,06 GHz (i3-540).

Nella fascia bassa Intel introdurrà anche un nuovo modello di Pentium, il G9650 a 2,8 GHz, dotato di 3 MB di cache.

Sempre stando alla roadmap, le future CPU Core i9 con architettura Gulftown arriveranno sul mercato non prima della prossima primavera.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • BusinessIntel sfodera Core i5, aggiorna Core i7Le prime CPU della famiglia Lynnfield comprendono anche il primo modello di Core i5. Dedicate ai PC desktop e ai server entry-level, spingono Nehalem sul mercato mainstream
  • TecnologiaCore i7 pronto a saltare sui notebookMSI sarà tra i primi produttori, all'inizio dell'autunno, a lanciare i modelli basati sui processori hi-end di Intel. Massima priorità alle performance. A bordo, Windows 7
  • BusinessTutti i Core di Intel in tre numeriIntel vuole semplificare i nomi e i brand che identificano i suoi processori mobili e desktop, introducendo nel contempo sistemi di classificazione più comprensibili per l'utente finale. I dettagli di questa mini rivoluzione
5 Commenti alla Notizia Intel, trapelata la roadmap desktop
Ordina