Giorgio Pontico

Il MIT trova i palloncini DARPA

La gara indetta per festeggiare il quarantennale di ARPANET ha un vincitore. L'istituto del Massachussett ha impiegato meno di nove ore per completare la caccia al tesoro, grazie all'aiuto dei netizen

Roma - DARPA, l'agenzia statunitense incaricata di sviluppare tecnologie per scopi militari, per festeggiare i quarant'anni dall'avvento di ARPANET ha posizionato dei palloni sonda in dieci diverse località USA, indicendo nel frattempo un concorso che avrebbe premiato con 40mila dollari chi fosse stato in grado di localizzarli tutti.

L'obiettivo della competizione, vinta da una squadra composta da membri del MIT, era e rimane quello di sviluppare nuovi metodi per raccogliere quante più informazioni possibile in un breve lasso di tempo. Gli accademici del Massachussett sono ricorsi al crowdsourcing, spargendo la voce attraverso Internet e dando luogo ad una sorta di catena di Sant'Antonio che stavolta ha dato i suoi frutti, sotto forma di dollari.

L'annuncio della vittoria è arrivato circa nove ore dopo l'avvio ufficiale del contest. Per prima cosa i ricercatori del MIT avevano messo in piedi un sito Web in cui spiegavano le modalità secondo le quali si svolgeva la competizione, con l'aggiunta della promessa di condividere l'ammontare del premio con chi avesse fornito indicazioni realmente utili.
Tuttavia quella del MIT non è stata l'unica risposta alla sfida lanciata da DARPA, come ha confermato la stessa direttrice Regina E. Dugan: "Questa competizione - ha spiegato - ha catturato l'immaginazione di molte persone in giro per il mondo ma la squadra del MIT merita la vittoria per aver saputo ritrovare i palloni in meno di nove ore".

Giorgio Pontico
Notizie collegate
6 Commenti alla Notizia Il MIT trova i palloncini DARPA
Ordina