Claudio Tamburrino

Apple, prossimamente con altri schermi?

Guai con il 27 pollici fra scheggiature e problemi con la scheda grafica ATI. Consegne ritardate di due settimane, proprio all'approssimarsi del Natale

Roma - Una delle novità più interessanti della nuova offerta iMac di Apple è lo schermo da 27 pollici: ma vari problemi sembrerebbero ritardare le consegne.

A raccogliere le testimonianze degli inconvenienti in cui sono incappati i possessori dei nuovi desktop un sito terzo che si occupa dei problemi riscontrati negli iMac: coinvolti sarebbero finora più di 600 utenti.

In conseguenza di ciò, secondo quanto commentato da due rivenditori, "tutte le consegne di iMac sarebbero state ritardate di due settimane" (così come gli acquisti online, i cui tempi di spedizione sono passati da 5-7 giorni a due settimane): tempo necessario a Apple a sostituire tutte le schede grafiche. Non si sono infatti verificati solo incidenti spiacevoli, come schermi arrivati già da subito non funzionanti agli acquirenti o con una crepa in uno degli angoli, ma vi erano anche problemi di tipo hardware.
Ora Cupertino sembra aver trovato il bandolo della matassa: la maggior parte dei problemi sarebbe stata causata dal malfunzionamento delle schede grafiche ATI di AMD.

Per il ritardo, inoltre, Apple si è scusata anche se non è poi scesa ufficialmente nei dettagli sulla causa del disservizio.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàApple, garanzia in fumoSe l'utente è un tabagista il computer è da ritenersi contaminato e pertanto non riparabile. Sul contratto di garanzia Apple Care non viene specificata questa eventualità
  • AttualitàApple, trimestre melavigliosodi D. Galimberti - L'anno fiscale 2009 si chiude con l'ennesimo record per Cupertino. Che gioca anche un brutto scherzo al debuttante Windows 7 con il lancio dei nuovi MacBook e iMac
  • TecnologiaSnow Leopard affila le unghieCupertino risolve incompatibilità hardware e bug scoperti in queste settimane dagli utenti
142 Commenti alla Notizia Apple, prossimamente con altri schermi?
Ordina
  • Può essere, può essere anche che la vita media di un prodotto sia diminuita (come lo è per molti prodotti di oggi).
    Sicuramente un difetto oggi fa molto più notizia di qualche anno fa e basta anche solo caso di prodotto difettoso – magari neanche verificato – per riempire blog di mezzo mondo. Non è stato un po’ pompato ad esempio il fatto delle batterie esplosive di iPhone?
    Nel caso dell’articolo, a parte il disagio per chi l’ha comprato e si è trovato il difetto e chi sta aspettando la consegna, cosa dovevano fare?
    Io ho un MacBook Pro con GeForce 8600M GT che rientra in una serie che potrebbe avere problemi http://support.apple.com/kb/TS2377?viewlocale=it_I...
    Finora non ne ho avuti e se ne avrò sarà una scocciatura farlo riparare.
    Mi dovrei lamentare? Forse, ma preferisco che capitino questi casi e riconoscano il difetto piuttosto che avere tutte le macchine sottoposte a stress test prima delle vendite dovendo però pagarle (come anni fa) quanto un’automobile.

    Che siano meno affidabili di altri è tutto da verificare comunque http://www.prnewswire.com/news-releases/rescuecom-...
    Teo_
    2645
  • Tanto ti diranno che è tutto falso, che è una cospirazione aliena per destabilizzare il mercato IT, che a cuggino del cuggino è capitato che gli cadesse un imac 27 in testa e si rompesse l'imac invece della testa e via discorrendo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Teo_
    > Mi dovrei lamentare? Forse, ma preferisco che
    > capitino questi casi e riconoscano il difetto
    > piuttosto che avere tutte le macchine sottoposte
    > a stress test prima delle vendite dovendo però
    > pagarle (come anni fa) quanto
    > un’automobile.
    >

    Perchè, secondo te i macbook pro costano tanto quanto altri notebook?
  • - Scritto da: DarkOne
    > - Scritto da: Teo_
    > > Mi dovrei lamentare? Forse, ma preferisco che
    > > capitino questi casi e riconoscano il difetto
    > > piuttosto che avere tutte le macchine sottoposte
    > > a stress test prima delle vendite dovendo però
    > > pagarle (come anni fa) quanto
    > > un’automobile.
    > >
    >
    > Perchè, secondo te i macbook pro costano tanto
    > quanto altri
    > notebook?

    Non li ritengo confrontabili: hanno alcuni componenti identici, ma sono sistemi diversi.
    Il confronto lo facevo con i computer Apple di qualche anno fa.
    Teo_
    2645
  • - Scritto da: Teo_
    > Non li ritengo confrontabili: hanno alcuni
    > componenti identici, ma sono sistemi
    > diversi.
    > Il confronto lo facevo con i computer Apple di
    > qualche anno
    > fa.

    Si, da un lato sono d'accordo ma il problema è che se apple può essere un'alternativa a windows li devi confrontare per forza, almeno quando parli di notebook.
    Certamente non puoi paragonare il macbook classico ad un notebook da 15 pollici con scheda grafica di ultima generazione, gioco forza devi paragonare il macbook pro.
    Altrimenti non mi si venga a dire che mac è l'alternativa a windows...
  • - Scritto da: DarkOne
    > - Scritto da: Teo_
    > > Non li ritengo confrontabili: hanno alcuni
    > > componenti identici, ma sono sistemi
    > > diversi.
    > > Il confronto lo facevo con i computer Apple di
    > > qualche anno
    > > fa.
    >
    > Si, da un lato sono d'accordo ma il problema è
    > che se apple può essere un'alternativa a windows
    > li devi confrontare per forza, almeno quando
    > parli di
    > notebook.
    > Certamente non puoi paragonare il macbook
    > classico ad un notebook da 15 pollici con scheda
    > grafica di ultima generazione, gioco forza devi
    > paragonare il macbook
    > pro.
    > Altrimenti non mi si venga a dire che mac è
    > l'alternativa a
    > windows...

    Credo siano troppi i parametri da valutare e troppo soggettivi per poter trovare un metro di confronto comune.
    Posso ad esempio dirti che per come uso io il computer, a parità di prestazioni hardware l’uso di alcune attenzioni nella GUI, il trackpad multitouch e le stesse linee guida che vengono date per creare applicazioni mi fanno risparmiare il 20% del tempo rispetto a utilizzare un sistema Windows.
    Quanto costa il mio tempo? In quale proporzione influisce sul costo del computer? Sono quindi paragonabili due sistemi diversi?
    Teo_
    2645
  • - Scritto da: DarkOne
    > - Scritto da: Teo_
    > > Mi dovrei lamentare? Forse, ma preferisco che
    > > capitino questi casi e riconoscano il difetto
    > > piuttosto che avere tutte le macchine sottoposte
    > > a stress test prima delle vendite dovendo però
    > > pagarle (come anni fa) quanto
    > > un’automobile.
    > >
    >
    > Perchè, secondo te i macbook pro costano tanto
    > quanto altri
    > notebook?

    Perché, secondo te sono identici a qualsivoglia notebook e quindi paragonabili con tanta leggerezza e superficialità?
    non+autenticato
  • Ovvio che la qualità è calata. Quanti sarebbero disposti a pagare oggi un Mac che costa 1 anno di stipendio? Nel 1990 un Mac IIci costava 16.080.000 Lire, iva compresa.
    Sentire oggi dire che i Mac sono cari, mi fa sorridere. Ma so bene che molti di quelli che sono qui, nel 1990 giocavano con i Lego, quindi non possono sapere.
    ruppolo
    33147
  • a furia di produrre gli aifonini, gli app-store, i mega introiti da itunes, gli aipod-tòcsgh con i giochini...fu proprio così che la mia ditta preferita di computer e innovazione tecnologica è diventata l'ennesima generalista del mercato, colpita dagli stessi problemi e patemi degli altri. (che però costano la metà)

    peccato davvero.

    lo sapevo che il giorno in cui hanno cambiato il nome da "Apple Computer" ad "Apple" e basta si nascondeva qualcosa di brutto.

    cara mela, ti sei scordata, per un'altra volta, chi sei.
    non+autenticato
  • Altro cambio di nick ma la solita trollata, e neppure tanto valida, eh

    ri-pwned!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giorgio
    > Altro cambio di nick ma la solita trollata, e
    > neppure tanto valida,
    > eh
    >
    > ri-pwned!

    invece ti sbagli, sono in tutta sincerità un utente che vede l'amata mela perdere i valori che impersonava.
    se poi non ci credi, dormo lo stesso.Occhiolino
    non+autenticato
  • Quoto Vindicator.

    Il livello si è abbassato, ahimè.

    Rimpiango il mio Power Mac G4 MDD @ 1.0GHz Made in Ireland.

    Scritto da un MacBookPro5,1.
    non+autenticato
  • vedo che iniziate ad accorgevi che non ci sono più le tastiere e i mouse indistruttibili di qualche anno fa. I monitor che dopo 10.000 ore di vita andavano ancora, i dischi SCSI indistruttibili ecc., non quell'hardware commerciale mascherato da HW superiore. I pezzi di un imac sono gli stessi di un HP solo ad un prezzo superiore (io lo quantifico in un 30%). Prima c'era sempre il prezzo alto, ma avevi HW da server.
    non+autenticato
  • Certo certo e anni fa avevano fabbricato le lampadine che duravano più di quelle attuali solo che non rendevano.

    E gli alieni hanno rapito la statuetta del duomo che è volata in faccia a qualcuno

    bla bla bla
    non+autenticato
  • buona notte tanto ormai sei stato pwned!
    non+autenticato
  • Trovano dei difetti è decidono di sistemare le cose ritardando la consegna... dove sarebbe la notizia negativa ?

    Praticamente sta sistemando i difetti che si sono riscontati dopo.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Trovano dei difetti è decidono di sistemare le
    > cose ritardando la consegna... dove sarebbe la
    > notizia negativa
    > ?
    >
    > Praticamente sta sistemando i difetti che si sono
    > riscontati
    > dopo.

    Praticamente sta sistemando i difetti SUBITO.
    ruppolo
    33147
  • oddio dare dei prodotti funzionanti mi pare che sia una cosa normale., cmq e tutto ok un par di ecc dovrebbero testare di piu i prodotti.. e invece li provano direttamente sui malcapitati.. Che serieta' del cavolo
    non+autenticato
  • - Scritto da: fuck
    > oddio dare dei prodotti funzionanti mi pare che
    > sia una cosa normale., cmq e tutto ok un par di
    > ecc dovrebbero testare di piu i prodotti.. e
    > invece li provano direttamente sui malcapitati..
    > Che serieta' del
    > cavolo

    Dio mio ancora sti discorsi. Come se non possono capitare problemi che spuntano dopo che il prodotto e fatto e finito. Se poi i problemi sono le GPU è probabile che il fornitore abbia dato del materiale fallato... Cose che possono capitare alla fine...

    L'importante è che se vedono l'errore, non ti facciano le cazzate, di spillarti i soldi per la sostituzione.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Dio mio ancora sti discorsi. Come se non possono
    > capitare problemi che spuntano dopo che il
    > prodotto e fatto e finito. Se poi i problemi
    > sono le GPU è probabile che il fornitore abbia
    > dato del materiale fallato... Cose che possono
    > capitare alla
    > fine...
    >
    > L'importante è che se vedono l'errore, non ti
    > facciano le cazzate, di spillarti i soldi per la
    > sostituzione.

    Certo che però hanno anche un po' di sfiga eh, prima con le schede nVidia, ora con le ATI...
    Shiba
    4018
  • Se risparmi il testing dei prodotti queste cose succedono...
    Dato che guadagni una barca di soldi per ogni pezzo di plastica bianca venduto almeno prova a vedere se va...A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: arto morto
    > Se risparmi il testing dei prodotti queste cose
    > succedono...
    >
    > Dato che guadagni una barca di soldi per ogni
    > pezzo di plastica bianca venduto almeno prova a
    > vedere se va...
    >A bocca aperta

    Questo non lo so, nVidia e AMD però non sembrano essere l'incarnazione della perfezioneA bocca aperta
    Shiba
    4018
  • infatti hai ragione

    noto che dovella si è scatenato in questo post, assumendo più nick del solitoA bocca aperta

    comunque il punto è che negli ultimi anni è l'intero comparto microelettronico ad aver perso la bussola....schede madri che si bruciano in pochi giorni, processori che fanno acqua ( ad esempio gli i5 e gli i7 hanno dissipatori a c**o, cioè se esce buono allora funziona altrimenti via fino a 90° )

    stranamente tutto questo è cominciato con l'outsourcing della produzione in Cina

    a questo punto tanto vale comprare i prodotti cinesi copiati, almeno costano un decimo....ad esempio ci sono negozi italiani che vendono cellulari simil-iphone ( e intendo proprio uguali all'iphone ) a 65 euro
  • > Certo che però hanno anche un po' di sfiga eh,
    > prima con le schede nVidia, ora con le
    > ATI...

    Prima ancora con le batterie, prima ancora con i case, prima ancora con le tastiere... insomma get a working mac ma un pò per volta.
    non+autenticato
  • Della serie ciancio perché ho le dita e non so dove ficcarle eh ;-D
    non+autenticato
  • non mi pare che tastiere e case abbiano avuto problemi

    per le batterie se non sbaglio il problema era dell'iphone, ma è capitato ad altri

    poi apple usa batterie al limite è normale che possa avere problemi....creare una batteria da 7 ore comporta qualche rischio

    se poi vogliamo parlare di calo generale nella qualità dei prodotti elettronici allora mi trovi d'accordo e purtroppo questa cosa riguarda tutti i produttori

    un esempio? dell sta avendo problemi di surriscaldamento con i portatili e ha creato una serie di pc i7 e i5 che fanno un rumore boia
  • ... Mister Ruppolo? Una volta tanto che c'è una notizia sfavorevole, senza alcuna possibilità d'appello, per la APPLE, lui , ovviamente, non si fa vedere... A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: NoKia NoFesta
    > ... Mister Ruppolo? Una volta tanto che c'è una
    > notizia sfavorevole, senza alcuna possibilità
    > d'appello, per la APPLE, lui , ovviamente, non si
    > fa vedere...
    >A bocca aperta

    Eccomi, e sono qui a far notare come l'assistenza Apple lavora bene. Non a caso è il n.1 al mondo.
    ruppolo
    33147
  • Qua in italia (e ci sono svariati post nei forum di utenza Apple a testimoniarlo), fa discretamente cagare. Ma tu non puoi ammetterlo, visto che di Macintosh ci campi.
    non+autenticato
  • Certo certo...la statistica è un'opinione, la coerenza un optional e il cambio di nick un must.
    non+autenticato
  • e ci mancherebbe... su una macchina che costa migliaia di euro se non si muovessero SUBITO muovo SUBITO un avvocato. non c'e' niente di spaventoso dovrebbe essere NORMALE questo comportamento.
    non+autenticato
  • - Scritto da: LuNa
    > e ci mancherebbe... su una macchina che costa
    > migliaia di euro se non si muovessero SUBITO
    > muovo SUBITO un avvocato. non c'e' niente di
    > spaventoso dovrebbe essere NORMALE questo
    > comportamento.

    http://www.motori24.ilsole24ore.com/Sicurezza/2009...

    Costa più di un mac (parecchio di più), è un problema decisamente pericoloso per tutti e, se vedi, i primi esemplari sono in circolazione con questo difetto da quasi due anni.
    Questa è la normalità, in tutto il mondo, per tutti i prodotti.
    Agire a distanza di GIORNI da quando il problema si è presentato ai primi utenti è appena meno frequente...
  • sei sicuro di essere in buona fede?
    non+autenticato
  • - Scritto da: non sia offensivo
    > sei sicuro di essere in buona fede?
    Sicurissimo.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Eccomi, e sono qui a far notare come l'assistenza
    > Apple lavora bene. Non a caso è il n.1 al
    > mondo.

    Fonte?
    Visto che dici sempre agli altri di argomentare con fonti invece di chiacchiere...vediamo tu cosa riesci a portare a supporto della tua frase.
  • - Scritto da: non sia offensivo
    > Ecco i link:
    >
    > http://www.ciao.it/Apple_Care__Opinione_583334
    >
    > http://friendfeed.com/cristianofino/00a28095/il-mi
    >
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    "Sono capaci di spillarvi 79 euro anche per il supporto del lettore mp3 i-pod (ridicolo)"

    Rotola dal ridere
  • In realtà stanno implementando la funzione di esplosione del display anche qui... dopo l'iPhone anche l'iMac esploderà... questi erano i beta test, adesso li sostituiscono con schermi che esplodono davvero...A bocca aperta

    Certo che con 2000€ facevano prima a mettere dei pacchi bomba nelle scatole...
    QUALITA' APPLE... che chiavata... anzi, no, è una feature... ti dura 3 giorni l'iMac così ne hai sempre uno nuovo... lol
    non+autenticato
  • Questa è la versione pro della feature di esplosione dello schermo... devi comprare a 16,99€ un'applicazione che si chiama iCanKill ...
    non+autenticato
  • Certo certo
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)