Alessandro Del Rosso

Office 2003 torna ad aprire file protetti

BigM ha posto fine ad un problema che, dallo scorso venerdý, impediva agli utenti di Office 2003 di aprire o salvare file protetti con il DRM di Microsoft

Roma - Lo scorso sabato Microsoft ha risolto un imbarazzante problema che, a partire dal giorno precedente, impediva agli utenti di Office 2003 di aprire o salvare documenti protetti con il Rights Management Service (RMS). Quest'ultima è una tecnologia di DRM che viene utilizzata soprattutto in ambito enterprise, e che permette di restringere il livello di accesso a un documento e l'uso che gli altri utenti ne possono fare.

Chi si imbatte nel problema riceve il seguente messaggio d'errore: "Unexpected error occurred. Please try again later or contact your system administrator". Microsoft ha spiegato che, al contrario di quanto inizialmente ipotizzato da certi utenti, l'errore non ha nulla a che fare con i recenti aggiornamenti di sicurezza: la causa, molto più banale, va ricercata nella scadenza di un certificato digitale.

Microsoft ha confermato che il problema interessa tutte le applicazioni di Office 2003 utilizzate in congiunzione con RMS, tra le quali Word, Excel, PowerPoint e Outlook. Immuni invece tutte le altre versioni della celebre suite per l'ufficio di BigM.
Per riportare le cose alla normalità, Microsoft ha rilasciato tre hotfix: uno per Office 2003 e due per i viewer gratuiti di documenti Word e Excel. Tali patch possono essere scaricate dai link forniti in questo post dell'Office Sustained Engineering.

Alessandro Del Rosso
19 Commenti alla Notizia Office 2003 torna ad aprire file protetti
Ordina