Claudio Tamburrino

Apple, anno nuovo schermi vecchi

Respinta la class action mal organizzata sugli schermi difettosi del 2006. Resta ancora sul piatto la questione 27 pollici: riferiti problemi nonostante l'aggiornamento

Roma - Il giudice federale della California ha respinto una class action intentata contro Apple per alcuni schermi iMac venduti nel 2006.

A depositare la denuncia, che aveva l'intento di diventare una class action, era stato Aram Hovsepian, cittadino della Florida che aveva acquistato un iMac G5 nell'ottobre del 2006: circa due anni dopo, nel marzo 2008 dopo che la garanzia era scaduta, sul display avevano però iniziato a comparire linee verticali che alla fine avevano reso lo schermo inutilizzabile.

Hovsepian aveva dunque accusato Apple di essere stata a conoscenza del difetto degli schermi che smettevano di funzionare prematuramente, ma di non avrer fatto nulla a riguardo.
Il giudice Jeremy Fogel ha però respinto la class action, ritenuta troppo vaga (Hovsepian intendeva ricomprendere tutti coloro che avevano acquistato un G5, che avessero o meno avuto problemi) e dal momento che, pur avendo avuto due possibilità per rimediare ai difetti della formulazione, l'autore non aveva seguito i suggerimenti. Inoltre, dal momento che non erano sufficientemente chiare le motivazioni alla base dell'azione legale, il giudice Fogel ha deciso per l'archiviazione della denuncia senza pregiudizio: potrà essere modificata e nel caso ripresentata.

Ma se una questione di schermi Apple (momentaneamente) si chiude, un'altra resta aperta: gli schermi 27 pollici dei nuovi modelli sembrano continuare a crepitare e preoccupare i loro proprietari. A poco sarebbe servito, fino a questo momento, il firmware rilasciato da Cupertino per correggere i problemi imputanti alla scheda grafica.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
231 Commenti alla Notizia Apple, anno nuovo schermi vecchi
Ordina
  • La Apple con l'aggiornamento del firmware voleva risolvere il problema, ma a quanto pare non è stato risolto su tutti i modelli. Il problema pare reale, anche se sinceramente sugli iMac 27" che ho visto (tanti!) non ho notato questo difetto.

    E no, non tutti i modelli hanno questo difetto. L'allarme è partito perchè, in percentuale, sono troppi quelli che presentano il problema.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Manu
    > Il problema
    > pare reale, anche se sinceramente sugli iMac 27"
    > che ho visto (tanti!) non ho notato questo
    > difetto.

    Nemmeno quelli che ho visto io avevano il benché minimo difetto.

    > E no, non tutti i modelli hanno questo difetto.
    > L'allarme è partito perchè, in percentuale, sono
    > troppi quelli che presentano il
    > problema.

    Il punto è che le percentuali sono un problema di Apple e dei suoi azionisti, non dei clienti.
    ruppolo
    33147
  • La verità è sempre la stessa:

    ovvero, chi ha un difetto lo grida in modo molto forte, a chi li va bene (di solito la stragrande maggioranza) si gode il computer senza dire nulla.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Stein Franken
    > La verità è sempre la stessa:
    >
    > ovvero, chi ha un difetto lo grida in modo molto
    > forte

    Che antipatici, eh? Farsi rispettare per un prodotto che siccome viene dichiarato di qualità superiore e lo pagano più caro degli altri, magari pretendono anche che funzioni al primo colpo. Sono veramente inqualificabili! Io a sta gente che si lamenta gli tapperei la bocca con una granata!
    non+autenticato
  • no no nn e' qualita' superiore.. e' quella che dovrebbe essere qualita' standard per tutti...

    ma invece vi fate infinocchiare da macchine costruite come fossimo nel 1991... e poi con il pepe al posteriore venite a becerare sui forum
    bibop
    3451
  • Certo, dovremmo infilarci in massa dentro la vostra gabbia dorata. Ma poi non siete inculati sugli Intel pure voi, adesso? Cos'è il logo il valore aggiunto del vostro hardware?
    non+autenticato
  • certo certo
    bibop
    3451
  • > Nemmeno quelli che ho visto io avevano il benché
    > minimo difetto.
    E se ce li avevano comunque non li avresti visti.
    > Il punto è che le percentuali sono un problema di
    > Apple e dei suoi azionisti, non dei clienti.
    Quindi se devo comprare un prodotto non è un mio problema sapere che il 50% viene fuori difettato, vero?
    non+autenticato
  • Hai tutto il diritto.

    Il fatto rimane però questo: si tira merda su qualsiasi cosa non funzioni che appartenga ad una multinazionale di cui si parla.

    Esempio: se compro un acer e non mi funziona, posso scriverlo dovunque su internet ma l'eco non risuonerà mai come lo farà per un prodotto Apple.

    E' la realtà, nient'altro. Non sono pareri miei o di altri. E' così.
    non+autenticato
  • Apple fa parlare perchè LEI si professa come il meglio del meglio tirando merda su tutto il resto. E quindi uno che mette mano al portafogli, spendendo anche di più per farsi un Macintosh, pretende come minimo quella perfezione ostentata dal marketing e amplificata dagli utenti.
    non+autenticato
  • No aspetta, non ci confondiamo.

    Non è Apple che smerda, ma i CLIENTI apple FANATICI. Purtroppo Apple è un marchio simile a DOlce&Gabbana, come è stato scritto sopra, è ci sono anche persone che fanno una "propaganda" violenta e "razzista".

    Apple fa semplice promozione goliardica (guarda, per esempio, i video dove ci sono i tizi "I'm a Mac, i'm a Pc") ed elogia le potenzialità dei prodotti che produce.
    E, tra parentesi, non mi sembra di aver letto da nessuna parte che Apple dicesse ufficialmente che i propri computer non si rompono o non possono essere difettosi, anche perchè sarebbe mentire sull'ovvio.
    non+autenticato
  • Sono cose che succedono, ragazzi.

    Finiamola di lanciare merda su qualcosa appena da un primo difetto.


    Sono pezzi di ferro, come quello che state usando in questo momento, e può succedere che al lancio di un nuovo prodotto ci siano problemi del genere.


    E ve lo dice uno che NON utilizza un Mac e non ha MAI avuto questo tipo di problemi, fortunatamente. Si parla di buon senso e comprensione. Tutto qui.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Manu
    > Sono cose che succedono, ragazzi.
    >
    > Finiamola di lanciare merda su qualcosa appena da
    > un primo
    > difetto.
    >
    >
    > Sono pezzi di ferro, come quello che state usando
    > in questo momento, e può succedere che al lancio
    > di un nuovo prodotto ci siano problemi del
    > genere.
    >
    >
    > E ve lo dice uno che NON utilizza un Mac e non ha
    > MAI avuto questo tipo di problemi,
    > fortunatamente. Si parla di buon senso e
    > comprensione. Tutto
    > qui.

    Ma certo, è ovvio. Quello che non è ovvio che il signor ruppolo tenta di far credere a tutti che apple è perfetta ed infallibile, quando invece ecco cosa succede con la magnifica apple care:

    http://gizmodo.com/5435561/my-second-imac-is-buste...

    Beeeeeeello!
  • - Scritto da: DarkOne

    > Ma certo, è ovvio. Quello che non è ovvio che il
    > signor ruppolo tenta di far credere a tutti che
    > apple è perfetta ed infallibile, quando invece
    > ecco cosa succede con la magnifica apple
    > care:
    >
    > http://gizmodo.com/5435561/my-second-imac-is-buste
    >
    > Beeeeeeello!

    Ma quello che citi tu è un utente fortunato! Solo due iMac bacati! Senza uscire dall'italia, ti posso riportare questa testimonianza macaca:

    Perfetto.. Ho trovato un dead pixel nel mio 27" core i5, in basso a destra! Oltre ciò, lo schermo mi ha sfarfallato per una o due volte! Ecchep****e! Con questo siamo a 4 iMac cambiati! In più il mouse non è solido come quelli precedenti anzi, sembra che da un momento all'altro cada a pezzi!
    Dato che per farmi sostituire solo il Magic Mouse sarei dovuto andare a Carugate con anche l'iMac (Solo Dio sa perchè, ma va beh..),mi faccio sostituire anche l'iMac visto i difetti, ecchecavolo!
    Con questo sono alla quarta sostituzione (o quinta? ..sto perdendo persino il conto!), ovviamente sempre all'interno delle due settimane con diritto di recesso, maaa.. Mi faranno storie? Cioè, praticamente ogni settimana sono la!


    Deluso Meno male che siamo di fronte ad "hardware superiore"!!! Non oso immaginare i risultati se fosse hardware ... farlocco!

    Poi ovviamente ci sono anche altri interventi:

    Come gia accennato in altra discussione ho un imac i5 da due giorni e mi fa sempre piu lampi di righe orizzontali e ora inizia anche a spegnersi e riaccendersi il monitor con dei black out....terza volta che cambio imac, ero partito con un 21,5....ora devo per la quarta volta voglio morire!!!!

    Verrebbe da pensare che sia lo stesso macaco di prima, ma è un altro!!! Deluso

    hdd leggermente rumoroso
    ronzio fastidiosissimo dal monitor
    pixel bruciati quà e la nel monitor.
    iMac 27 di appena 13 gg.
    problemi riscontrati ronzio da subito, pixel bruciati dopo il 3 giorno


    Dopo due settimane dall'acquisto di un Imac da 21,5, ho dovuto spedirlo in assistenza perchè i video su internet andavano a scatti e subito dopo tutto l'Imac rallentava di colpo. In pratica, la CPU schizzava al 100%.
    Morale della favola, hanno sostituito scheda video e memoria Ram.
    Per ora sono solo alla prima riparazione, spero vivamente di finirla qui. Sono passato a Mac dopo decenni di windows con la forte convinzione di prendere una macchina ed un sistema formidabili, non vorrei ricredermi.
    Tra l'altro, ho scritto anche una lettere di protesta ad Apple Italia, perchè un prodotto che si rompe dopo un anno e passa dall'acquisto, posso pure capirlo, ma dopo dieci giorni appena, vuol dire che l'hai assemblato con i piedi.
    Aggiungo, sconsiglio Applecare. Nel senso che: se sottoscrivete il care per avere un anno in più di garanzia, ok. Ma se lo sottoscrivete con l'idea di ottenere una maggior assistenza, una corsia preferenziale rispetto a tanti altri, dimenticatevelo, il mio Imac c'hanno messo circa venti giorni per riconsegnarmelo, dopo aver detto che al massimo avrebbero impiegato quattro o cinque giorni.
    Inoltre, aspetto molto più squallido, il numero telefonico per contattare un operatore che possa istruirti in alcune difficoltà riscontrate con il sistema Mac(soprattutto per chi proviene da windows) non è un numero verde, bensì a pagamento. Quindi, dopo aver pagato 180 euro per il cofanetto, con il negoziante che vi dice "basta che telefoni e ti spiegano ciò che vuoi", devi pagare ogni volta 14 centesimi al minuto per la consulenza. E state scuri, che una telefonata, non dura mai meno di 15 minuti.


    a giorni mi arriva il terzo 27" sostitutivo...

    Arrivato ieri iMac 21,5 con un sibilo proveniente da dietro che taglia il cervello.
    Partirà ovviamente anche questo. Siamo già a 2.....


    Ce ne sono altre, ovviamente. Comunque non si preoccupino i signori macachi fanatici: grazie al vostro tam-tam, gli affari vanno bene e ci sono molti utonti che hanno fatto lo switch dal mondo windows e che appena sballato l'iMac, in una sorta di riflesso condizionato (come insegnano i cani di pavlov), già si gasano come il macaco degli spot.
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    Steve, ce l'hai fatta ... ormai la Apple è la Nike dell'informatica.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    > - Scritto da: DarkOne
    >
    > > Ma certo, è ovvio. Quello che non è ovvio che il
    > > signor ruppolo tenta di far credere a tutti che
    > > apple è perfetta ed infallibile, quando invece
    > > ecco cosa succede con la magnifica apple
    > > care:
    > >
    > >
    > http://gizmodo.com/5435561/my-second-imac-is-buste
    > >
    > > Beeeeeeello!
    >
    > Ma quello che citi tu è un utente fortunato! Solo
    > due iMac bacati! Senza uscire dall'italia, ti
    > posso riportare questa testimonianza
    > macaca:
    >
    > Perfetto.. Ho trovato un dead pixel nel mio
    > 27" core i5, in basso a destra! Oltre ciò, lo
    > schermo mi ha sfarfallato per una o due volte!
    > Ecchep****e! Con questo siamo a 4 iMac
    > cambiati!
    In più il mouse non è solido come
    > quelli precedenti anzi, sembra che da un momento
    > all'altro cada a
    > pezzi!
    > Dato che per farmi sostituire solo il Magic
    > Mouse sarei dovuto andare a Carugate con anche
    > l'iMac
    (Solo Dio sa perchè, ma va
    > beh..),mi faccio sostituire anche l'iMac visto i
    > difetti,
    > ecchecavolo!
    > Con questo sono alla quarta sostituzione (o
    > quinta? ..sto perdendo persino il conto!),
    > ovviamente sempre all'interno delle due settimane
    > con diritto di recesso, maaa.. Mi faranno storie?
    > Cioè, praticamente ogni settimana sono
    > la!


    4 o 5 sostituzioni nel giro di 2 settimane, dove avete mai visto un servizio di assistenza così efficiente?

    > Deluso Meno male che siamo di fronte ad "hardware
    > superiore"!!! Non oso immaginare i risultati se
    > fosse hardware ...
    > farlocco!

    Però puoi immaginare gli altri servizi di assistenza...


    >
    > Poi ovviamente ci sono anche altri interventi:
    >
    > Come gia accennato in altra discussione ho un
    > imac i5 da due giorni e mi fa sempre piu lampi di
    > righe orizzontali e ora inizia anche a spegnersi
    > e riaccendersi il monitor con dei black
    > out....terza volta che cambio imac, ero partito
    > con un 21,5....ora devo per la quarta volta
    > voglio
    > morire!!!!

    >
    > Verrebbe da pensare che sia lo stesso macaco di
    > prima, ma è un altro!!!
    >Deluso

    Ti stai tirando merda addosso da solo, non so se ti rendi conto.


    >
    > hdd leggermente rumoroso
    > ronzio fastidiosissimo dal monitor
    > pixel bruciati quà e la nel monitor.
    > iMac 27 di appena 13 gg.
    > problemi riscontrati ronzio da subito, pixel
    > bruciati dopo il 3
    > giorno

    >
    > Dopo due settimane dall'acquisto di un Imac da
    > 21,5, ho dovuto spedirlo in assistenza perchè i
    > video su internet andavano a scatti e subito dopo
    > tutto l'Imac rallentava di colpo. In pratica, la
    > CPU schizzava al
    > 100%.
    > Morale della favola, hanno sostituito scheda
    > video e memoria
    > Ram.
    > Per ora sono solo alla prima riparazione, spero
    > vivamente di finirla qui. Sono passato a Mac dopo
    > decenni di windows con la forte convinzione di
    > prendere una macchina ed un sistema formidabili,
    > non vorrei
    > ricredermi.

    E chissà perché dopo decenni di Windows è passato a Mac...

    > Tra l'altro, ho scritto anche una lettere di
    > protesta ad Apple Italia, perchè un prodotto che
    > si rompe dopo un anno e passa dall'acquisto,
    > posso pure capirlo, ma dopo dieci giorni appena,
    > vuol dire che l'hai assemblato con i
    > piedi.

    Il solito ignorante che ignora che l'elettronica ha la massima probabilità di rompersi nelle prime ore di funzionamento.

    > Aggiungo, sconsiglio Applecare. Nel senso che: se
    > sottoscrivete il care per avere un anno in più di
    > garanzia, ok. Ma se lo sottoscrivete con l'idea
    > di ottenere una maggior assistenza, una corsia
    > preferenziale rispetto a tanti altri,
    > dimenticatevelo, il mio Imac c'hanno messo circa
    > venti giorni per riconsegnarmelo, dopo aver detto
    > che al massimo avrebbero impiegato quattro o
    > cinque
    > giorni.

    Provate a farvi cambiare il prodotto per una crepa di 1 millimetro...

    > Inoltre, aspetto molto più squallido, il numero
    > telefonico per contattare un operatore che possa
    > istruirti in alcune difficoltà riscontrate con il
    > sistema Mac(soprattutto per chi proviene da
    > windows) non è un numero verde, bensì a
    > pagamento.

    Si, ma a prezzo fisso di pochi centesimi.

    > Quindi, dopo aver pagato 180 euro per
    > il cofanetto, con il negoziante che vi dice
    > "basta che telefoni e ti spiegano ciò che vuoi",
    > devi pagare ogni volta 14 centesimi al minuto per
    > la consulenza.

    No, non al minuto.

    > E state scuri, che una telefonata,
    > non dura mai meno di 15
    > minuti.

    Può durare anche 150 minuti che non cambia nulla.

    > a giorni mi arriva il terzo 27" sostitutivo...
    >

    >
    > Arrivato ieri iMac 21,5 con un sibilo
    > proveniente da dietro che taglia il
    > cervello.
    > Partirà ovviamente anche questo. Siamo già a
    > 2.....
    >

    >
    > Ce ne sono altre, ovviamente. Comunque non si
    > preoccupino i signori macachi fanatici: grazie al
    > vostro tam-tam, gli affari vanno bene e ci sono
    > molti utonti che hanno fatto lo switch dal mondo
    > windows e che appena sballato l'iMac, in una
    > sorta di riflesso condizionato (come insegnano i
    > cani di pavlov), già si gasano come il macaco
    > degli
    > spot.

    Sono cose vanno oltre le tue capacità di comprensione.

    Sai come si dice, Dio li fa e li accoppia...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    > 4 o 5 sostituzioni nel giro di 2 settimane, dove
    > avete mai visto un servizio di assistenza così
    > efficiente?

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Già già. Pensi di girare la frittata sfoggiando una faccia da chutzpah come il tuo idolo? Siete fortunati che la massa, in buona percentuale, è composta da bambacioni. Adesso che avete fatto partire la "mania" del pc griffato, possono pure cacarci dentro ai Macintosh che la gente (indottrinata) parlerà sempre di macchina superiore.

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Ah no, il vostro è questo

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Ma cambia poco.
    non+autenticato
  • - Scritto da: DarkOne
    > Ma certo, è ovvio. Quello che non è ovvio che il
    > signor ruppolo tenta di far credere a tutti che
    > apple è perfetta ed infallibile, quando invece
    > ecco cosa succede con la magnifica apple
    > care:
    >
    > http://gizmodo.com/5435561/my-second-imac-is-buste
    >
    > Beeeeeeello!

    Infatti l'apple care è perfetta. Lo dicono anche le statistiche:
    http://arstechnica.com/apple/news/2008/05/apple-te...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    > Infatti l'apple care è perfetta. Lo dicono anche
    > le
    > statistiche:
    > http://arstechnica.com/apple/news/2008/05/apple-te

    Ehm ... non per smorzare il tuo entusiasmo, ma vorrei ricordare che noi stiamo su suolo italiano.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Manu
    > Sono cose che succedono, ragazzi.
    >
    > Finiamola di lanciare merda su qualcosa appena da
    > un primo difetto.

    sono d'accordo con te.
    Comunque questo è uno dei motivi per il quale non prenderei un mac.
    Il vantaggio degli assemblati è questo, dovesse succedere un difetto legato ad una marca, ne prendo un altra senza problemi.
    Forse quelli accettabili sarebbero il minimac e il macpro.
    Il primo almeno non ha il monitor integrato, il secondo dovrebbe essere un PC dove ogni elemento può essere cambiato.
    L'iMac da quanto ho capito è un blocco unico, dovesse rompersi qualcosa, è leggermente diverso ( con tutti i pro e contro del caso ).

    > Sono pezzi di ferro, come quello che state usando
    > in questo momento, e può succedere che al lancio
    > di un nuovo prodotto ci siano problemi del
    > genere.

    strigendo il discorso, questi problemi sono effettivi o teorici, con l'aggiornamento dato da Apple, come cambia la situazione?
    Non credo che tutti i modelli abbiano questo problema, Apple spero se ne fosse accorta ( o per spedizioni urgentissime hanno sperato alla meglio, sostituendo al limite quelli che non vanno ? )

    I nuovi modelli sono sistemati?
  • - Scritto da: pippo75

    > Il vantaggio degli assemblati è questo, dovesse
    > succedere un difetto legato ad una marca, ne
    > prendo un altra senza
    > problemi.
    > Forse quelli accettabili sarebbero il minimac e
    > il
    > macpro.
    > Il primo almeno non ha il monitor integrato, il
    > secondo dovrebbe essere un PC dove ogni elemento
    > può essere
    > cambiato.

    Dovrebbe. Ma sarà così? Chiediamolo ai macachi:

    Salve,
    ho un PowerMac G5 dual 2,7. Dopo un normale spegnimento, al riavvio le ventole si sono messe a girare all'impazzata. Il caricamento di Tiger (ultima versione aggiornata) è avvenuto con maggiore lentezza del solito e così pure la comparsa della scrivania. Dopo un paio di minuti circa - sempre con le ventole al massimo - il mac si è spento da solo.
    I tentativi successivi hanno avuto lo stesso esito. Sono riuscito a resettare la PRAM ma non è servito.
    Qualcuno mi può aiutare?
    Grazie


    Prova a fare una routine di diagnostica con Apple Hardware Test.
    Il mio G5 2.0Ghz faceva così ed aveva un processore rotto...
    Di fatto la mia macchina è da buttare.


    faceva così il mio prima di bruciarsi.
    se il tuo Mac è il modello come il mio c'è un problema di fabbricazione mai ammesso da Apple che fa uscire liquido dal sistema di raffreddamento. il processore si scalda e le ventole lavorano a mille...fino a che il buco non si apre del tutto e ti esce tutto il liquido nel alimentatore.. e li addio.
    Fallo controllare prima di dover buttare via tutto


    DelusoDelusoDeluso

    Ciao
    ho due Power Mac G5 dual processor da smembrare x pezzi di ricambio

    Mac 1:
    Power Mac G5 dual 2.5 Giga
    è uscito il liquido dal raffeddamento dei processori è si è bruciato l'alimentatore
    costo riparazione 800 euro circa.

    di recuperabile c'è:

    - cabinet (perfetto)
    - masterizzatore DVD
    - 4 banchi di Ram DDR da 512 (totale 2 Giga)
    - scheda video ATI Raedon 9600
    - scheda madre
    - processori

    sicuramente da sostituire:
    - alimentatore
    - sistema raffreddamento processori
    ------------------------------------------------------

    Mac 2:
    Power Mac G5 dual 2 Giga

    di recuperabile c'è:

    - cabinet (perfetto)
    - masterizzatore DVD
    - scheda video ATI Raedon 9600
    - scheda madre
    - alimentatore

    sicuramente da sostituire:
    - processori

    se interessano a qualcuno fatemi sapere
    ciao
    grazie


    Qual'è la morale? Se vuoi aggiustare un Mac o dai 800 euro alla Apple (prezzo di un pc nuovo coi controcazzi), oppure ti cerchi un Mac ... da smembrare!
    Triste

    Passiamo ora ad operazioni di normale routine:

    Salve a tutti!
    Ultimamente ho notato che nel mio Mac Pro la mia Geforce 7300 GT da 256Mb inizia ad essere un po lenta e vorrei aggiornarla. Guardando sul sito della Apple c'è la possibilità di aggiornare il Mac con la NVIDIA GeForce 8800 GT 512MB ma costa 230 euro. Girando per vari store non Apple ho visto che la scheda in questione o modelli piu recenti costano di media sui 130/160€ e quindi stiamo sui 80 euro di differenza con l'altra scheda.
    Vorrei sapere , ma se compro una qualsiasi ASUS PCI-Express 2.0 tipo una GeForce 9800 da 512 MB a 140€ va bene lo stesso per il Mac o ci vuole per forza quella loro???O il loro scopo è venderti una scheda che alla fine è uguale a quella che costa 80 euro di meno???
    Grazie per la collaborazione.


    Risposta (ma c'è forse bisogno di dirlo?):

    Ci vuole quella loro. Le schede devono essere equipaggiate con EFI specifico per Mac.
    Io ti consiglio di acquistare da OWC la Radeon HD 4870 MAC/PC, che funziona sotto tutti e due i sistemi(quindi sfruttabile sotto Boot Camp).


    Insomma ... sono cose che fanno girare un pò le balle, ma stiamo parlando di Macintosh, di hardware superiore, di uno status symbol: mica di un bidone di plastica da due euro che ti funziona da 6 anni senza un problema. Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: Manu
    > Sono cose che succedono, ragazzi.

    Succedono un pò troppo spesso.

    > Finiamola di lanciare merda su qualcosa appena da
    > un primo
    > difetto.

    NON è il primo difetto.

    > Sono pezzi di ferro, come quello che state usando
    > in questo momento, e può succedere che al lancio
    > di un nuovo prodotto ci siano problemi del
    > genere.

    E' vero. Può succedere che al lancio di un nuovo prodotto Apple ci siano problemi di questo genere.

    > E ve lo dice uno che NON utilizza un Mac e non ha
    > MAI avuto questo tipo di problemi,
    > fortunatamente. Si parla di buon senso e
    > comprensione. Tutto
    > qui.

    L'hai detto: non utilizzando un Mac non hai mai avuto di questi problemi. Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    > L'hai detto: non utilizzando un Mac non hai mai
    > avuto di questi problemi.
    >Occhiolino
    Anche chi non ha mai avuto l'automobile (o la moto) non è mai rimasto a secco di benzina...

    Io per esempio non hai mai avuto problemi di infiltrazioni della piscina...
    ruppolo
    33147
  • ce l'ho da 10 giorni e funziona benissimo. grazie steve.
    non+autenticato
  • Ma lol... che catorci... neanche aggiornare i firmware conta...

    sarebbe da aggiornare il firmware di chi li compra ste lattine di alluminio...A bocca aperta:D:D
    non+autenticato
  • a colorado cafè saresti il migliore!
  • Per il 2010 i macachi avranno la feature dello schermo rotto. C'è già la coda per acquistare questo nuovo soprammobile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Diovellas
    > Per il 2010 i macachi avranno la feature dello
    > schermo rotto. C'è già la coda per acquistare
    > questo nuovo
    > soprammobile.

    Invidioso, eh? Un computer così ve lo sognate. Per voi bandoni di latta.
    ruppolo
    33147
  • beh insomma. problemi al primo colpo, firmware cerotto e ancora problemi, inizia a diventare snervante per il cliente.
    mi 'consolo' con il fatto che non è solo apple a soffrire di questi problemi. tutto 'nella norma' (si fa per dire)
    non+autenticato
  • Tutto nella norma se non fosse un computer "di hardware superiore". E se questi problemini di "brillante ingegnerizzazione" si presentano quando la garanzia è scaduta?
    non+autenticato
  • Da guardare è molto bello.
    Da lavorarci, specialmente se vai di fretta, passa a Windows XP.
    Gli da un giro!
    Se poi non ci fosse la necessità di antivirus e protezioni varie MAC OS prenderebbe 10 giri. A parità di macchina, anzi sulla stessa macchina.
    Provare per credere.....
    non+autenticato
  • Oggi la vigilia gioca brutti scherzi.
  • Questa è una delle più grosse boiate mai sentite.

    Ti scrive un utilizzatore di pc, mac e liniux. Non hai neanche idea della caXXata che hai scritto.

    Un mac con hardwqare di 3-4 anni fa vsa MOLTO, MOLTO, MOLTO meglio di qualsiasi PC icrosofto di ultima generazione. Non ci sono paragoni.

    Parlo di uso domestico e di ufficio ovviamente.

    Se vuoi andare sulla musica o computer grafica i MAC PRO sono leader indiscussi del settore, chiedi a chi vuoi.

    Non sono un fanboy, non disdegno il modno windows, anzi...ne facico parte!. Ma gli ignoranti come te che scrivono solo cavolate mi fanno venire i 5 minuti. Per fortuna di stupidi come te ce ne sono pochi... Svegliati ragazzino... Il mondo è grande e non c'è solo microsoft...
    non+autenticato
  • stesso hardware pc generico... osx installato via pcefi da 5 mesi contro installazione fresca di xp senza antivirus antispywer antitutto... fatti bench... windows xp le prende da leopard... e neanche di poco, pioi se vuoi metterci tutto il resto.. ma vabbe' la tua era la solita boiata da trollazzo nr, vi sono rimaste solo quelle
    bibop
    3451
  • Dimostralo o non esiste.
    Wolf01
    3342
  • e perche' dovrei dimostrartelo?
    cercati in rete le info... geekbench e' multipiattaforma ed ha un bel database...
    fatti i tuoi test se hai le conoscenze per installare osx su hw generico, non ho il tempo di reinstallare windows sul mio assemblato per farti un piacere

    altrimenti come hai detto non esiste... traduzione rimani fermo nelle tue convinzioni... e' la via piu' semplice
    bibop
    3451
  • "fatti i tuoi test se hai le conoscenze per installare osx su hw generico".
    Peccato che OSX è ottimizzato per girare sull'hw che fornisce la Apple. Quindi per avere bench validi devi installare XP/sVista/Seven su un mac e fare i test. Dopo vedi che il sorrisetto dalla faccia ti sparisce =)
    non+autenticato