Alessandro Del Rosso

Palm apre l'App Catalog, aggiorna Pre

Presso il CES di Las Vegas Palm ha annunciato diverse novità relative alla sua giovane piattaforma webOS. Come l'apertura al pubblico del developer program e smartphone Pre e Pixi rinnovati

Roma - A un anno esatto dalla presentazione ufficiale di Pre e webOS, Palm ha sfruttato la corrente edizione del CES di Las Vegas per annunciare tutta una serie di novità: dall'apertura al pubblico del WebOS Developer Program all'aggiornamento degli smartphone Pre e Pixi.

Palm Pre Plus e Palm Pixi PlusPalm rilasciò il software development kit (SDK) per webOS lo scorso luglio, ma fornì l'accesso al suo developer program - necessario, tra le altre cose, per vendere le applicazioni attraverso l'App Catalog - solo a un numero limitato di sviluppatori.

Ad oggi le applicazioni create per Pre e Pixi sono circa un migliaio, una quantità ancora molto lontana sia da quella vantata da iPhone (che però è sul commercio da molto più tempo) sia da quella di Android. Con l'apertura del developer program al pubblico Palm spera ora di colmare rapidamente questo gap, e di attrarre verso la propria piattaforma un crescente numero di sviluppatori.
Palm aprirà anche il suo canale di distribuzione delle applicazioni, fornendo a sviluppatori e siti web informazioni dettagliate sui singoli programmi in catalogo, sulle relative statistiche e sul numero di download. Questo darà modo alle terze parti di creare dei propri elenchi di applicazioni che gli utenti potranno ordinare secondo vari criteri, quali rank dell'applicazione e numero di download.

Grazie poi alla licenza open source su cui poggia l'infrastruttura di distribuzione di Palm, gli sviluppatori possono creare i loro app store personali. Palm ha fornito come esempio Project Appetite, un sito in cui gli utenti possono navigare tra le applicazioni per webOS e installarle sul proprio dispositivo.

Come ulteriore incentivo a sviluppare applicazioni per la propria piattaforma mobile, Palm ha creato un fondo di 1 milione di dollari da distribuire agli autori dei software per webOS più scaricati/acquistati.

Palm ha altresì annunciato un SDK che permette agli sviluppatori di scrivere plug-in per webOS nei linguaggi C e C++: attraverso questi plug-in sarà possibile estendere le funzionalità del sistema operativo. Questa mossa è simile a quella compiuta tempo fa da Google con il rilascio dell'NDK per Android.

L'SDK per i plug-in, che Palm distribuirà ufficialmente il prossimo marzo, potrà essere utilizzato per lo sviluppo di giochi 3D capaci di spremere le potenzialità grafiche di Pre e Pixi. Presso il CES 2010 Palm ha mostrato alcuni titoli sviluppati con questo kit, tra i quali The Sims 3, Monopoly e Need for Speed Undercover di EA Mobile. Gizmodo, che ha avuto modo di provare Sims 3, afferma che la sua grafica appare identica alla versione per iPhone.

Restando in tema di software, Palm ha svelato un nuovo software che permette di trasformare uno smartphone con webOS in un router WiFi: in pratica, fino a 5 dispositivi possono collegarsi al dispositivo e condividerne la connessione ad Internet.

Palm sta altresì lavorando ad una nuova versione di webOS, la 1.4, che introdurrà funzionalità per la registrazione, l'editing e l'uploading di contenuti video. Il nuovo sistema operativo verrà reso disponibile agli utenti il prossimo febbraio sotto forma di update over-the-air.

Palm Pre Plus


Pre e Pixi Plus
Al CES Palm ha svelato versioni aggiornate di Pre e Pixi, entrambe distinte dal suffisso Plus. Pre Plus raddoppia la memoria RAM e quella di storage, che passa da 8 a 16 GB, fa a meno del pulsante di navigazione Home e include la cover posteriore Touchstone (prima opzionale) per la ricarica della batteria in modo induttivo. Pixi Plus differisce invece dal predecessore per l'integrazione della connettività WiFi e la disponibilità di un più ampio numero di colori per la cover posteriore.

Almeno inizialmente entrambi gli smartphone saranno distribuiti esclusivamente dal carrier americano Verizon. I loro prezzi non sono ancora stati annunciati.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • TecnologiaLe app WebOS si scrivono onlinePalm ha rilasciato la versione preliminare di un ambiente di sviluppo integrato per WebOS che può essere utilizzato interamente via browser
  • TecnologiaWebOS 1.2.0 non parla con iTunesPalm è tornata ad aggiornare il sistema operativo del suo smartphone Pre. Vi aggiunge il supporto all'acquisto delle applicazioni e altre nuove funzionalità. Le porte di iTunes 9 restano sbarrate
  • TecnologiaPixi, il fratello minore di Palm PreÈ pensato per i giovani e per chi di WebOS non può fare a meno ma vuole spendere un po' meno. Arriverà sul mercato statunitense entro la fine dell'anno. Senza WiFi
  • TecnologiaPalm Pre, l'SDK è ora per tuttiPalm ha rilasciato al pubblico Mojo, il toolkit necessario per creare applicazioni capaci di girare sul Palm Pre e i futuri device basati sul neonato webOS. Le porte dell'App Catalog si spalancheranno invece fra pochi mesi
13 Commenti alla Notizia Palm apre l'App Catalog, aggiorna Pre
Ordina
  • ... in Italia non sono ancora arrivati neanche i Pre e Pixi vecchi, figuriamoci quelli nuovi! Mi dispiace, ma Palm mi ha deluso...
    non+autenticato
  • - Scritto da: damjang
    > ... in Italia non sono ancora arrivati neanche i
    > Pre e Pixi vecchi, figuriamoci quelli nuovi! Mi
    > dispiace, ma Palm mi ha
    > deluso...

    anch'io sono un po' deluso ma è anche vero che è appena uscito da 7 mesi e Palm non è un'azienda grande. Comunque nel primo anno ha già collezionato 8 paesi e 8 operatori con 2 modelli diversi e pure 2 standard diversi (CDMA e GSM/UMTS). L'iPhone 2G al confronto nel primo anno collezionò solo 6 paesi e 4 operatori nonostante la potenza di Apple e l'hype incredibile che ci fu.
    non+autenticato
  • Si, però potrebbero venderlo solo come telefono, senza operatore...
    non+autenticato
  • Il palm webos è sempre meglio! dopo soli 7 mesi ha già più di 1000 applicazioni native (oltre alle 30000 applicazioni palm os usufruibili tramite l'emulatore), e giochi 3D. E il tutto senza limitazioni politiche sulle applicazioni...
    Inoltre è stato annunciato l'arrivo presso l'operatore francese SFR. Ma quando arriva in Italia? E' l'unico tra i grandi paesi europei a non averlo!
    non+autenticato
  • > Il palm webos è sempre meglio! dopo soli 7 mesi
    > ha già più di 1000 applicazioni native (oltre

    Meglio non comprararlo con il numero di applicazioni native dell'iPhone dopo 7 mesi...
    frk
    344
  • - Scritto da: frk
    > > Il palm webos è sempre meglio! dopo soli 7 mesi
    > > ha già più di 1000 applicazioni native (oltre
    >
    > Meglio non comprararlo con il numero di
    > applicazioni native dell'iPhone dopo 7
    > mesi...

    che erano zero dopo i primi 7 mesi dell'iPhone 2G perché è da lì che si deve contare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: kersel
    > Il palm webos è sempre meglio! dopo soli 7 mesi
    > ha già più di 1000 applicazioni native

    Sull'iPhone le fanno in 2 giorni, 3 se c'è la domenica in mezzo.

    > (oltre
    > alle 30000 applicazioni palm os usufruibili
    > tramite l'emulatore),
    Spazzatura inutile.

    > e giochi 3D. E il tutto
    > senza limitazioni politiche sulle
    > applicazioni...
    Anche l'acqua la puoi bere senza che ti tolgano punti sulla patente...

    > Inoltre è stato annunciato l'arrivo presso
    > l'operatore francese SFR. Ma quando arriva in
    > Italia? E' l'unico tra i grandi paesi europei a
    > non
    > averlo!
    Sinceramente mi dispiacerebbe se questo telefono facesse la fine del topo, ma ormai è chiaro che non ci sono e non ci saranno iPhone killer.
    ruppolo
    33147
  • il tuo fanatismo è irritante per ogni persona che pensa liberamente
    non+autenticato
  • - Scritto da: Disgra
    > il tuo fanatismo è irritante per ogni persona che
    > pensa
    > liberamente
    Sai quanto mi frega?
    ruppolo
    33147
  • la domanda giusta da fare era un'altra....ma non pretendevo che la facessi
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: kersel
    > > Il palm webos è sempre meglio! dopo soli 7 mesi
    > > ha già più di 1000 applicazioni native
    >
    > Sull'iPhone le fanno in 2 giorni, 3 se c'è la
    > domenica in
    > mezzo.

    AHAAHAHAHAHAHHAH
    Dimentichi che il Palm Pre dopo 7 mesi ha già più di 1000 app (+ le oltre 30000 di palm os) mentre l'iPhone dopo 7 mesi era ancora a zero e dopo 12 mesi era a 500... E senza tutto l'hype che ha un'azienda come Apple.


    > > (oltre
    > > alle 30000 applicazioni palm os usufruibili
    > > tramite l'emulatore),
    > Spazzatura inutile.

    Tu non sai niente di palm os per dire una caxxata del genere oppure sei solo un macaco con le fette di mela davanti agli occhi.
    E poi tutte le porcherie come iFart, iSteam etc. sono utili, vero?


    > > e giochi 3D. E il tutto
    > > senza limitazioni politiche sulle
    > > applicazioni...
    > Anche l'acqua la puoi bere senza che ti tolgano
    > punti sulla
    > patente...

    Mentre sull'iPhone se una app non piace al regolamento Apple non la puoi installare...

    >
    > > Inoltre è stato annunciato l'arrivo presso
    > > l'operatore francese SFR. Ma quando arriva in
    > > Italia? E' l'unico tra i grandi paesi europei a
    > > non
    > > averlo!
    > Sinceramente mi dispiacerebbe se questo telefono
    > facesse la fine del topo, ma ormai è chiaro che
    > non ci sono e non ci saranno iPhone
    > killer.

    AHAHAHAAHHAHAHHAH!
    Ci sono sempre stati iPhone killer dato che il 2G e il 3G erano inferiori alla concorrenza con tutte le mancanze e limitazioni che avevano. Ci sono voluti 2 anni per arrivare al 3GS che finalmente colma gran parte delle lacune dei primi due. E ora c'è il Palm Pre fa tutte le cose dell'iPhone dopo solo 7 mesi dalla sua uscita e non dopo 2 anni. Anzi, webos ne fa di più perché ha anche un multitasking completo e non limitato, completa libertà per l'installazione di app, batteria rimovibile, supporto per video flash, caricabatterie induttivo. E tutto ciò nonostante Palm abbia molte meno risorse di Apple. Certo che finché ci saranno utenti buoi o macachi come te che non sanno fare analisi serie...

    Ma non ti stufi mai di fare la figura del povero troll macaco e ignorante?
    non+autenticato
  • - Scritto da: kersel
    > E il tutto
    > senza limitazioni politiche sulle
    > applicazioni...

    Occhio però che non capiti qualcuno tipo Droid09
    http://mobile.slashdot.org/story/10/01/10/2036222/...
    Teo_
    2654
  • - Scritto da: Teo_
    > - Scritto da: kersel
    > > E il tutto
    > > senza limitazioni politiche sulle
    > > applicazioni...
    >
    > Occhio però che non capiti qualcuno tipo Droid09
    > http://mobile.slashdot.org/story/10/01/10/2036222/

    Se si teme ciò basta scaricare dall'App catalog di Palm.
    non+autenticato