Alessandro Del Rosso

Firefox 3.6, pronta la release candidate

Mozilla ha rilasciato la prima release candidate di Firefox 3.6. La versione finale potrebbe arrivare entro febbraio

Roma - Firefox 3.6, alias Namoroka, è ormai ad un solo passo dal debutto ufficiale. Nelle scorse ore Mozilla ne ha infatti rilasciato la prima release candidate, descrivendola come una versione sufficientemente stabile e sicura da poter essere utilizzata per "la quotidiana navigazione sul Web". Mozilla Italia ne sconsiglia comunque l'uso in ambienti di produzione.

Mozilla afferma che al momento attuale oltre il 75% degli add-on per Firefox sono compatibili con Namoroka: l'organizzazione spera che, per il rilascio della versione finale, questa percentuale superi il 90%. A tal proposito, la Foundation invita tutti gli utenti della RC1 a segnalare eventuali problemi di compatibilità per mezzo dell'Add-on Compatibility Reporter.

Dalle note di rilascio si apprende che in Firefox 3.6 RC1 sono stati corretti oltre 70 bug scoperti nella precedente versione di test (la Beta 5).
Tra le principali novità di Firefox 3.6 si citano l'integrazione con Personas, che permette di cambiare il look dell'interfaccia con un singolo clic del mouse; la capacità di eseguire gli script in modo asincrono, così da velocizzare il caricamento delle pagine web ed impedire che il blocco di uno script possa rallentare l'intero browser; un nuovo meccanismo di sicurezza che minimizza i crash causati da add-on di terze parti; il supporto nativo ai font WOFF e alla specifica HTML5.

Firefox 3.6 RC1 può essere scaricato in oltre 70 lingue, tra cui quella italiana, da qui. Chi possiede una precedente beta può invece avvalersi del sistema di aggiornamento automatico.

Alessandro Del Rosso
41 Commenti alla Notizia Firefox 3.6, pronta la release candidate
Ordina
  • Oltre a tutte le chicche, un'ottimizzazione all'uso della ram l'ha fatto?
    Non so voi, ma io uso per comodità dai 10 ai 15 tab, e la ram occupata non scende sotto i 300Mega...se poi vado per sbaglio su youtube o guardo un video, altra ram usata...ormai dovrebbero fare i pc con 4Gb di ram +1 per i browser...
    non+autenticato
  • L'attuale FF3.5 è il browser con la miglior gestione delle memoria:

    http://dotnetperls.com/chrome-memory

    FF3.6 attualmente in Rc1 migliora ulteriormente tali risultati, ma bisogna attendere quando il tutto sarà stabile.
  • Beh lo spero...sarà che ffx 3.5 dicevano che occupava "poco" in ram, salvo poi avere Firefox che si cuccava quasi 1gb sul mac...
    Le versioni per win e linux invece mi occupano meno in termini di ram, ma comunque per me sono ancora troppi...rimpiango quasi firefox 2...test,bech, quello che volete, ma mi occupava meno ram.
    non+autenticato
  • Scusa su che piattaforma ti stai lamentando per Firefox??
  • - Scritto da: gnulinux86
    > L'attuale FF3.5 è il browser con la miglior
    > gestione delle
    > memoria:
    >
    > http://dotnetperls.com/chrome-memory


    Manca IE 8.0. Che gestisce la memoria molto ma molto meglio.
    In questo momento, con tutto chiuso tranne che firefox e ie8 (aperti entrambi su questa pagina di post) Firefox mi succhia 106 mega di ram, Ie8.0 pur lanciandomi 2 processi iexplore.exe consuma complessivamente 49 mega. Stessi risultati con tutti gli altri siti. Speriamo che la 3.6 vada meglio, sarebbe un peccato tornare indietro a ieA bocca storta
  • La gestione della memoria non riguarda, la quantità di ram che un browser consumo appena avviato o poco dopo, si parla di uso intenso e continuo per diverse ore, e IE8 è disastroso ovunque:

    http://lifehacker.com/5352195/browser-speed-tests-...
  • capirai, come se 10-15 siti pieni zeppi di flash, javascript, jpeg e gif animate fossero una cazzatina
  • "se poi vado per sbaglio su youtube o guardo un video"
    se riesci a leggere che ho 10 tab pieni di flash...
    I flash li ho bloccati con addon, faccio girare gli script che voglio...ma la ram se la ciuccia, hai voglia se se la ciuccia! Ma non è che posso bloccare tutto e che cavolo! Se no usiamo tutti lynx...
    non+autenticato
  • il costo della ram è inferiore al costo dell'ottimizzazione di un software... compra piu ram.
    non+autenticato
  • effettivamente costa poco, 20/25 € al giga, cmq se si puo ottimizzare ben venga
    non+autenticato
  • che risposta del cavolo!
    Allora che facciano il download con un buono ad 1Gb di ram...
    non+autenticato
  • Quello che non capirò mai è come si possa rilasciare un software, seppur gratuito, e con la versione successiva correggere 70 bug.... e questo praticamente succede ogni volta che esce qualcosa di nuovo.... ma testare meglio prima pare brutto? Magari non si continuerebbe a fare e disfare i software ogni 3 mesi.....
    non+autenticato
  • Ehm correggere dei bug da una Beta a una Release Candidate mi sembra una prassi di quasi tutte le software house degne di questo nome.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enry
    > Quello che non capirò mai è come si possa
    > rilasciare un software, seppur gratuito, e con la
    > versione successiva correggere 70 bug.... e
    > questo praticamente succede ogni volta che esce
    > qualcosa di nuovo.... ma testare meglio prima
    > pare brutto? Magari non si continuerebbe a fare e
    > disfare i software ogni 3
    > mesi.....

    pensa a Internet Explorer... l'unico che realmente si salva un pochino è la versione 7. Il Trident implementato nella versione 8 sembra che soffra pesantemente il rendering delle immagini PNG, per esempio. Infatti c'è già una bella patch da mettere sul proprio sito per correggere l'ennesimo abbrobrio made in Redmond. Il bello è che la M$ se ne frega allegramente, nonostante tutta la serie di bug sia stata ampiamente documentata. Fonte? Basta che digiti "IE8 bug" su google e vedi cosa vien fuori.
    Quindi non lamentiamoci troppo di FF, almeno loro le cose le fanno bene e le cappelle le correggono. Chi invece si ostina a produrre quello schifo di Explorer, credo che dovrebbe dedicarsi ad altro e lasciar perdere lo sviluppo del loro browserino una volta per tutte. Forse, prima o poi, la gente smetterà di ridere a proposito della loro incapacità Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enry
    > Quello che non capirò mai è come si possa
    > rilasciare un software, seppur gratuito, e con la
    > versione successiva correggere 70 bug.

    Tra una versione e l'altra vengono corretti ben più di 70 bug, molti di più. Grazie a questo Firefox 3.6 è nettamente migliore di Firefox 3.0.

    > questo praticamente succede ogni volta che esce
    > qualcosa di nuovo.... ma testare meglio prima
    > pare brutto?

    Ci sono un paio di questioni che ti sfuggono:
    1) bug non sono solo errori, anche nuove caratteristiche, migliorie, test ecc ecc fanno parte dei "bug" corretti.
    2) quando si introduce una nuova caratteristica è normale che siano necessari vari tweak prima che sia pronta x il debutto.
    3) quando qualche parte del codice migliora è normale si cerchi poi di utilizzare quel miglioramento in altre parti del codice.
    4) il codice Mozilla include qualche milione di righe, non credo nessun essere umano possa fare miracoli come rilasciare un prodotto esente da qualsivoglia difetto. Si rilascia un prodotto soddisfacente per la richiesta, altrimenti saremmo a Firefox 0.9b99999999
    5) tutti gli utenti hanno a disposizione i sorgenti, le versioni beta, le nightly, nonchè la possibilità di compilare richieste di migliorie e segnalazioni bug. Il che significa che i problemi si trovano più facilmente e possono essere corretti da chiunque all'interno della community, è quindi patologico e positivo un elevato numero di bug.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mak77
    > - Scritto da: Enry
    > > Quello che non capirò mai è come si possa
    > > rilasciare un software, seppur gratuito, e con
    > la
    > > versione successiva correggere 70 bug.
    >
    > Tra una versione e l'altra vengono corretti ben
    > più di 70 bug, molti di più. Grazie a questo
    > Firefox 3.6 è nettamente migliore di Firefox
    > 3.0.
    >
    > > questo praticamente succede ogni volta che esce
    > > qualcosa di nuovo.... ma testare meglio prima
    > > pare brutto?
    >
    > Ci sono un paio di questioni che ti sfuggono:
    > 1) bug non sono solo errori, anche nuove
    > caratteristiche, migliorie, test ecc ecc fanno
    > parte dei "bug"
    > corretti.
    > 2) quando si introduce una nuova caratteristica è
    > normale che siano necessari vari tweak prima che
    > sia pronta x il
    > debutto.
    > 3) quando qualche parte del codice migliora è
    > normale si cerchi poi di utilizzare quel
    > miglioramento in altre parti del
    > codice.
    > 4) il codice Mozilla include qualche milione di
    > righe, non credo nessun essere umano possa fare
    > miracoli come rilasciare un prodotto esente da
    > qualsivoglia difetto. Si rilascia un prodotto
    > soddisfacente per la richiesta, altrimenti
    > saremmo a Firefox
    > 0.9b99999999
    > 5) tutti gli utenti hanno a disposizione i
    > sorgenti, le versioni beta, le nightly, nonchè la
    > possibilità di compilare richieste di migliorie e
    > segnalazioni bug. Il che significa che i problemi
    > si trovano più facilmente e possono essere
    > corretti da chiunque all'interno della community,
    > è quindi patologico e positivo un elevato numero
    > di
    > bug.

    Direi l'esatto opposto non è affatto positivo, significa
    solo che prima si è lavorato male. E' un po' come le aziende
    di pc che fino a qualche hanno fa si vantavano di avere un'assistenza coi fiocchi gestendo tot mila casi di riparazioni andate a buon fine spacciandola come propaganda... se ci sono tante riparazioni significa che i computer non vanno, non è un vanto, anzi.... la migliore assistenza è quella che non viene mai chiamata in causa perchè i prodotti di quell'azienda funzionano.

    E qui il discorso è lo stesso. So benissimo cosa c'è dietro.
    E so benissimo che c'è dietro spesso un'inutile corsa al miglioramento
    che poi tale non è, ma solo sbattimento per l'utente. E ovviamente non parlo di software gratuiti, ma se consideriamo che le grosse software house modificano i loro programmi piu' o meno ogni anno, è un po' come correre dietro con le automobili all'euro 4, poi euro 5, poi euro 6 etc.... sempre macchine sono... si fa solo credere che le ultime siano migliori delle prime, alcune volte si, spesso no.

    Enry
    non+autenticato
  • sorry mi sono accorto nella fretta di aver scritto "h" anno...

    Enry
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enry
    > Quello che non capirò mai è come si possa
    > rilasciare un software, seppur gratuito, e con la
    > versione successiva correggere 70 bug...

    A parte il fatto che vista la complessità raggiunta dal software, oramai 70 bug sono la normalità, ma stiamo parlando del passaggio da beta a RC!
    FDG
    10946
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Enry
    > > Quello che non capirò mai è come si possa
    > > rilasciare un software, seppur gratuito, e con
    > la
    > > versione successiva correggere 70 bug...
    >
    > A parte il fatto che vista la complessità
    > raggiunta dal software, oramai 70 bug sono la
    > normalità, ma stiamo parlando del passaggio da
    > beta a RC!
    Quoto pienamente! Purtroppo aver reso accessibile al test pubblico un prodotto in sviluppo (come Firefox) ha messo un po' di confusione nelle persone che non hanno mai sviluppato sw.
    non+autenticato
  • Firefox, versione attuale 3.5.7 non mi visualizza youtube "html5 version" (http://www.youtube.com/html5).
    Non che ne abbia realmente bisogno, ma sarei curioso di sapere se il migliorato supporto ad HTML5 consenta di vedere anche youtube senza necessariamente usare Flash (Chrome funziona).

    Altra domanda: perchè youporn fa vedere solamente 30 secondi di video su iPhone? Magari se fanno anche loro una versione html5 si risolve il problema, oppure è tutto marketing? E no, Pornhub da solo non basta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: crem cameraman
    > Altra domanda: perchè youporn fa vedere solamente
    > 30 secondi di video su iPhone? Magari se fanno
    > anche loro una versione html5 si risolve il
    > problema, oppure è tutto marketing? E no, Pornhub
    > da solo non
    > basta.

    Provato con RedTube?

    Ho sentito che è ben fornito di materiale (a parte le asiatiche, per questo non lo uso).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > per questo non lo uso).

    HUAUHAUHA
    non+autenticato
  • - Scritto da: crem cameraman
    > Firefox, versione attuale 3.5.7 non mi visualizza
    > youtube "html5 version"
    > (http://www.youtube.com/html5).
    > Non che ne abbia realmente bisogno, ma sarei
    > curioso di sapere se il migliorato supporto ad
    > HTML5 consenta di vedere anche youtube senza
    > necessariamente usare Flash (Chrome
    > funziona).
    >

    html5 è supportato alla lettera (almeno per quanto concerne il tag video), sono google e apple che non lo rispettano in pieno:

    nella draft è stato definito che i video vadano codificati in ogg/theora, formato open, mentre google e apple spingono su mp4/x.264, supportato da safari e chrome, ed usato in quella demo html5.

    poi sulle performance di ff (anche in versione 3.7) vs opera 10.50, chomium 4 e safari 4 su chromeexperiments.com stendiamo un velo pietoso
    non+autenticato
  • Mi rivolgo a quelli che la stanno testando: ma è più veloce (soprattutto all'avvio) della 3.5.x ? O è un macigno come quest'ultima.

    Mi dispiacerebbe passare a Chrome quando questo supporterà gli ads-on sulla versione finale...
    non+autenticato
  • > Mi dispiacerebbe passare a Chrome quando questo
    > supporterà gli ads-on sulla versione
    > finale...

    beh spero che non supporterà mai gli ads-onOcchiolino preferisco che che gli Ad li blocchiOcchiolino
  • - Scritto da: p4bl0
    > > Mi dispiacerebbe passare a Chrome quando questo
    > > supporterà gli ads-on sulla versione
    > > finale...
    >
    > beh spero che non supporterà mai gli
    > ads-onOcchiolino preferisco che che gli Ad li
    > blocchi
    >Occhiolino

    Lol, ho sbgliato a scrivere, volevo dire gli add-on...
    non+autenticato
  • Non vale! M'hai fregato sul tempo!

    - Scritto da: p4bl0
    > > Mi dispiacerebbe passare a Chrome quando questo
    > > supporterà gli ads-on sulla versione
    > > finale...
    >
    > beh spero che non supporterà mai gli
    > ads-onOcchiolino preferisco che che gli Ad li
    > blocchi
    >Occhiolino
    non+autenticato
  • Si Firefox 3.6 attualmente in Rc1 è complessivamente più veloce della attuale versione stabile 3.5.7, anche per quanto riguarda il primo avvio.

    Anche Chrome4 ancora in fase di sviluppo, promette migliorie rispetto la versione 3.

    Nei test da me effettuati, se così possiamo chiamarli, con Win7, Chrome4 non è nemmeno mezzo secondo più veloce di FF3.6, come primo avvio, dopo sono più o meno identici nell'avviarsi, mentre su Ubuntu 9.10, Chrome4 come primo avvio risulta più rapido di FF3.6 più o meno di 1 sec° circa, dopo il primo avvio si avviano alla stessa velocità, idem su Snow Leopard.

    Complessivamente posso affermare che Chrome rimane sensibilmente più veloce di Firefox come primo avvio su tutte le piattaforme,ma nei successivi avvii sono identici.

    A mio avviso non ha importanza il tempo impiegato da un browser ad avviarsi oltre tutto sui computer di ultima generazione le differenze sono quasi impercettibili, le performance che contano maggiormente sono la gestione della memoria dove Firefox è ancora il numero 1 mentre Chrome arranca, il Js dove è Chrome il numero 1 ma FF sta riducendo il gap, senza scordare che è più importante per un browser la sicurezza e l'aderenza agli standard. (my opinion)

    Ps: Non so che sistema tu utilizzi, ma la questione browser non è una faccenda che riguarda solo Chrome e Firefox, non scordiamoci di Opera e Safari anche essi validissimi.
  • Innanzitutto grazie per la risposta.

    Sul desktop uso firefox, perchè fra i due non c' differenza.
    Ma sul netbook (atom N270) spesso sono costretto ad usare Chrome, non solo per il tempo di avvio (Chrome impiega 1-2 sec, FF 10Deluso ), ma anche per la navigazione, scattosa con FF, fluida e veloce con Chrome.

    Per quanto riguarda Chrome 4, l'ho installato qualche giorno fa sul netbook perchè volevo utilizzare i plug-in e abbandonare definitivamente FF su questo pc, ma l'ho trovato più lento, scattoso e mi è crashato due volte in tre minuti di utilizzo. Mah...

    Cmq forza FF sempre!
    non+autenticato
  • Come dicevo su computer con una dotazione hardware moderna, non vi sono differenze, ma come fai notare tu ad esempio su netbook la differenza si sente.

    A me ogni tanto crasha l'attuale versione stabile di Chrome, per la versione in fase di sviluppo invece i crash sono normali, Chrome finché manterrà la sua natura di browser minimale, sarà bello leggero e snello agile e scattante, ma già con le versione 4 sta abbandonato questa direzione, si va verso una maggiore completezza e funzionalità, di conseguenza sta diventando più pesante.
  • Occhio che su Dailytech tempo fa ho letto un articolo di test di vari browser, e Chrome era quello che richiedeva più energia, anche se non a causa sua ma a causa del plugin di flash.
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnulinux86
    > Si Firefox 3.6 attualmente in Rc1 è
    > complessivamente più veloce della attuale
    > versione stabile 3.5.7, anche per quanto riguarda
    > il primo
    > avvio.
    >
    > Anche Chrome4 ancora in fase di sviluppo,
    > promette migliorie rispetto la versione
    > 3.
    >
    > Nei test da me effettuati, se così possiamo
    > chiamarli, con Win7, Chrome4 non è nemmeno mezzo
    > secondo più veloce di FF3.6, come primo avvio,

    Piuttosto che come primo avvio, è nell'utilizzo di tutti i giorni che andrebbe testato un browser. Mi spiego meglio: firefox appena installato è velocissimo, anche ad avviarsi.
    I problemi iniziano ad arrivare quando installi qualche plugin, qualche add-on e hai una cronologia rilevante. Firefox in questo caso inizia proprio ad ammosciarsi in un modo indicibile, sopratutto quando deve ricercare nella cronologia...è veramente una piaga. Noto che spesso tende a bloccarsi quando ci sono contenuti misti (java, youtube)...chrome mi sembrava molto migliore, non mi preoccupa che usi 100 mega di ram in più.
  • Guarda come gestione della memoria, sopratutto se ne fai un uso lungo e intenso Firefox è il numero 1, Chrome inizialmente parte con una richiesta di memoria minore rispetto FF, ma con utilizzo intenso tale consumo lievità in maniera vertiginosa.

    Io blocchi per via di contenuti misti mai avuti nemmeno con IE8.
    Comunque c'è un software utilissimo per Windows, parlo di CCleaner che tra le nuove funzioni permette la compattazione del database per FF e Chrome, aiuta molto a mantenere sempre ottima la resa di tali browser.
  • - Scritto da: gnulinux86
    > Comunque c'è un software utilissimo per Windows,
    > parlo di CCleaner che tra le nuove funzioni
    > permette la compattazione del database per FF e
    > Chrome, aiuta molto a mantenere sempre ottima la
    > resa di tali
    > browser.

    Ah ecco a cosa serve la compattazione del database! Allora mi conviene attivarla...
    non+autenticato