Giorgio Pontico

IBM brevetta più di tutti

Ancora una volta è BiG Blue l'ospite più frequente dell'ufficio brevetti USA. Distanti Samsung e Microsoft

Roma - IBM si riconferma al top dell'innovazione tecnologica e lo fa mostrando i numeri del lavoro svolto nel 2009: sono 4.914 i brevetti riconosciuti dalle autorità degli Stati Uniti, il 36 per cento in più rispetto al diretto concorrente Samsung, giunto secondo in questa particolare graduatoria con soli 3.611 brevetti depositati.

"Ogni anno investiamo sei miliardi di dollari per lo sviluppo - ha sottolineato il portavoce di IBM Christopher Andrews - e continuiamo a brevettare tecnologie grazie alle quali IBM potrà crescere ancora". A dimostrazione di ciò è infatti la diciassettesima volta di seguito che IBM si aggiudica questo primato e lo fa mettendosi alle spalle altri giganti come Microsoft, Canon, Panasonic, Toshiba, Sony, Intel, Epson e HP.

Il numero totale di brevetti registrati da Big Blue supera quindi la soglia delle 30mila unità, alle quali si sommano diverse migliaia di invenzioni appositamente non registrate per consentirne il libero utilizzo da parte di terzi. Proprio per stimolare l'innovazione IBM metterà a disposizione il proprio know how nel settore: "Stiamo rendendo disponibile la nostra esperienza - ha spiegato Kevin Reardon, vicepresidente del Research Business Development di IBM - poiché siamo stati contattati da molti clienti che hanno manifestato l'interesse nell'apprendere le modalità per registrare e mantenere un proprio brevetto".
Tra le migliaia di brevetti presentati quest'anno in molti hanno sottolineato l'importanza della super griglia di computer Roadrunner, progettata per raggiungere una potenza di calcolo pari a 1,7 PetaFLOPS.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • TecnologiaPetaflops sul nucleareLa UE finanzia una super-griglia di computer per esplorare la fusione. IBM prepara un mostro da record per il dipartimento dell'energia a stelle e strisce
  • TecnologiaSupercomputer, il balzo del GiaguaroL'ultima edizione della classifica dei supercomputer più potenti al mondo vede il sorpasso del Jaguar di Cray nei confronti del Roadrunner di IBM. La Cina entra nelle prime cinque posizioni con un sistema CPU+GPU
  • TecnologiaTOP500, il mondo si sfida sui supercomputerLa celebre classifica dei 500 supercomputer più potenti è ormai lo specchio della contesa tecnologica, scientifica ed economica che si gioca tra nazioni, governi e continenti. E in corsa, promette CINECA, c'è anche l'Italia
26 Commenti alla Notizia IBM brevetta più di tutti
Ordina
  • Visto che qualcuno pensa che sia MS la cattivona dei brevetti, vedrete che prima o poi verrà fuori che ha l'IBM qualcosa per mettere il bastone tra le ruote a linux, mi ci gioco la camicia (tanto ne ho altre!).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lemon
    > Visto che qualcuno pensa che sia MS la cattivona
    > dei brevetti, vedrete che prima o poi verrà fuori
    > che ha l'IBM qualcosa per mettere il bastone tra
    > le ruote a linux, mi ci gioco la camicia (tanto
    > ne ho altre!).

    Nessuno si fida di IBM, a suo tempo abuso' della sua posizione dominante anche lei...
    Ma attualmente e' un'alleato, nulla piu'.
    krane
    22544
  • > Nessuno si fida di IBM, a suo tempo abuso' della
    > sua posizione dominante anche
    > lei...
    > Ma attualmente e' un'alleato, nulla piu'.

    Allora rimaniamo con gli occhi aperti
    non+autenticato
  • Negli Stati Uniti è consentito brevettare anche il software, cosa che per fortuna in Europa non è permessa (almeno non per il software "in quanto tale"). Quanti di questi brevetti costituiscono delle vere innovazioni? Quanti di questi brevetti verranno veramente utilizzati su prodotti IBM? Pochi o nessuno. La verità è che oggi le grandi aziende brevettano solo per evitare che altri possano utilizzare le stesse idee, anche se si tratta di piccolissime cose che costutiscono miglioramenti marginali di tecnologie e soluzioni.
    non+autenticato
  • MS è con più 2000
    apple? Meno di 500 (infatti non c'è tra i primi 35.. Apple vende design e non innovazione.. Credo!

    http://www.ificlaims.com/IFIPatents010909.htm

    ps. Dopptio click? Ma sono tutte cosi (per le software house)..basti pensare al zoom di Apple, al click and buy di amazon (o ebay?).. o ms che ha brevettato la possibilità di dare del software in affitto..

    pps. Per società come IBM, Samsung cisco etc.. non si parla di click ma di tecnologie che vedremo nel mercato tra 10 anni..Basta vedere che i loro annunci..!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e congome
    > MS è con più 2000
    > apple? Meno di 500 (infatti non c'è tra i primi
    > 35.. Apple vende design e non innovazione..
    > Credo!

    Apple non ha piani a breve termine per fare patent trolling, come ha invece MS...

    >
    > http://www.ificlaims.com/IFIPatents010909.htm
    >
    > ps. Dopptio click? Ma sono tutte cosi (per le
    > software house)..basti pensare al zoom di Apple,

    Apple non ha brevettato nessun zoom. Il click invece è stato proprio brevettato, come anche i tasti PgUp e PgDown...
    ruppolo
    33147
  • > Apple non ha piani a breve termine per fare
    > patent trolling, come ha invece
    > MS...

    Sbaglio o sei ridicolo? cioè ma chi ti credi di essere? top manager Apple?


    > Apple non ha brevettato nessun zoom.

    Ma ma ... un top manager che non sa che Apple ha accusato Palm per violazione del brevetto sullo zoom con schermi touch?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fai il login o Registrati
    > > Apple non ha piani a breve termine per fare
    > > patent trolling, come ha invece
    > > MS...
    >
    > Sbaglio o sei ridicolo? cioè ma chi ti credi di
    > essere? top manager
    > Apple?

    Tu hai notizie che a breve Apple intraprenderà la strada del patent trolling?

    >
    >
    > > Apple non ha brevettato nessun zoom.
    >
    > Ma ma ... un top manager che non sa che Apple ha
    > accusato Palm per violazione del brevetto sullo
    > zoom con schermi
    > touch?

    No, non credo che lo sappia. Neppure io so che Apple ha accusato Palm per violazione del brevetto sullo zoom. Ma di sicuro tu hai qualche link a testimonianza...
    ruppolo
    33147
  • Ti dirò ... tutte cose lette su siti come: iphoneitalia, italiamac & co. essendo tu un fan avresti dovuto leggerle, non son qua a perdere tempo per cercarti i link, se ti interessa te li cerchi se no rimangono affermazioni nel vuoto. Onestamente mi interessa meno di zero che tu legga o non leggaSorride
    non+autenticato
  • ... come mai apple la "grande" innovatrice non compare proprio in classifica?
    Forse non è poi tanto innovativa?
  • Ora, non è che si debba cercare il flame per forza.
    Per una volta che apple non viene menzionata...
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > ... come mai apple la "grande" innovatrice non
    > compare proprio in
    > classifica?
    > Forse non è poi tanto innovativa?

    Perche' sencondo te tutti questi brevetti sono davvero innovazione?
    Piu' del 90% saranno brevetti sul doppio click o sull'acqua calda.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > ... come mai apple la "grande" innovatrice non
    > > compare proprio in
    > > classifica?
    > > Forse non è poi tanto innovativa?
    >
    > Perche' sencondo te tutti questi brevetti sono
    > davvero
    > innovazione?
    > Piu' del 90% saranno brevetti sul doppio click o
    > sull'acqua
    > calda.


    Bhe non è che Apple brevetti poi cose tanto differenti, vedi le gestures...
  • è un fatto di modello di business (oltre che di dimensioni).

    IBM fa ricerca a 360 gradi, e quindi ha più spazi in cui innovare.
    In aggiunta, ritengo che ci sia una certa differenza tra i budget disponibili in IBM ed in Apple ...

    Apple ha un business molto più verticale, e quindi non ha necessità di brevettare invenzioni che non potrebbero essere capitalizzate nel proprio settore.

    Occorre anche aggiungere che i brevetti hanno un forte costo iniziale, ma anche un costo continuo (e crescente, credo) per essere mantenuti negli anni.
  • - Scritto da: andy61
    > è un fatto di modello di business (oltre che di
    > dimensioni).
    >

    Quanto è più piccola Apple rispetto ad IBM? O a Microsoft o a Samsung o a qualsiasi altra azienda presente nella lista?

    > IBM fa ricerca a 360 gradi, e quindi ha più spazi
    > in cui
    > innovare.
    > In aggiunta, ritengo che ci sia una certa
    > differenza tra i budget disponibili in IBM ed in
    > Apple
    > ...
    >

    Ma Apple non era quella che si vantava di reinvestire la maggior parte degli utili in ricerca?

    > Apple ha un business molto più verticale, e
    > quindi non ha necessità di brevettare invenzioni
    > che non potrebbero essere capitalizzate nel
    > proprio
    > settore.
    >

    Businnes verticale? Produce computer, Smartphone, Lettori musicali, cosa fa IBM di tanto in più?

    > Occorre anche aggiungere che i brevetti hanno un
    > forte costo iniziale, ma anche un costo continuo
    > (e crescente, credo) per essere mantenuti negli
    > anni.

    ? Apple non se li può permettere?
  • fatturato IBM: 103,6 miliardi di dollari
    utile IBM: 12,3 miliardi di dollari

    fatturato Apple: 20 miliardi
    utile: 25% (~5 miliardi)

    c'è un fattore 5 sul fatturato e 2,5 sull'utile.
    Questo per inquadrare meglio le dimensioni.
    Può essere che la Apple investa percentualmente più di IBM in ricerca, ma il 100% di reinvestimento dell'utile per Apple potrebbe essere facilmente eguagliato con un 'misero' 40% di reinvestimento di utili dell'IBM.

    Per quanto riguarda le attività di IBM, beh ... c'è l'universo.
    Oltre al fatto che è un partner strategico per le P.A. e per le grandi aziende.
    IBM fa ricerca anche nel mondo della microelettronica, della strumentazione elettronica avanzata, dei supercomputer, nel mondo delle trasmissioni, degli RFID, nel settore industriale elettronico, e così via ...
    Tra i brevetti si trova di tutto, ma anche le cose più impensabili.
  • - Scritto da: andy61
    > fatturato IBM: 103,6 miliardi di dollari
    > utile IBM: 12,3 miliardi di dollari
    >
    > fatturato Apple: 20 miliardi
    > utile: 25% (~5 miliardi)
    >
    > c'è un fattore 5 sul fatturato e 2,5 sull'utile.
    > Questo per inquadrare meglio le dimensioni.
    > Può essere che la Apple investa percentualmente
    > più di IBM in ricerca, ma il 100% di
    > reinvestimento dell'utile per Apple potrebbe
    > essere facilmente eguagliato con un 'misero' 40%
    > di reinvestimento di utili
    > dell'IBM.
    >

    Peccato che i brevetti apple non arrivino ad 1/10 di quelli IBM... per un'azienda che fa dell'inovazione la sua bandiera...
    Quindi gli utili che sono i percentuale ben più alti di quelli di IBM dove finiscono? Nelle saccocce di Steve Jobs? Non certo in innovazione!

    > Per quanto riguarda le attività di IBM, beh ...
    > c'è
    > l'universo.
    > Oltre al fatto che è un partner strategico per le
    > P.A. e per le grandi
    > aziende.
    > IBM fa ricerca anche nel mondo della
    > microelettronica, della strumentazione
    > elettronica avanzata, dei supercomputer, nel
    > mondo delle trasmissioni, degli RFID, nel settore
    > industriale elettronico, e così via
    > ...
    > Tra i brevetti si trova di tutto, ma anche le
    > cose più
    > impensabili.

    Tipo le gestures?
  • Se ti riferisci ad Apple che fa un brevetto per ogni movimento delle dita ti do ragione Con la lingua fuori.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > ... come mai apple la "grande" innovatrice non
    > compare proprio in
    > classifica?
    > Forse non è poi tanto innovativa?

    Maledetto fanboy anti-apple!
    Quest'anno apple ha speso in R&D 10 dollari, due lecca lecca e un gettone della lavanderia.

    Il risultato lo vedrete, presto l'iphone avrà la mela che si illumina e il caricabatterie con magsafe.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > ... come mai apple la "grande" innovatrice non
    > > compare proprio in
    > > classifica?
    > > Forse non è poi tanto innovativa?
    >
    > Maledetto fanboy anti-apple!
    > Quest'anno apple ha speso in R&D 10 dollari, due
    > lecca lecca e un gettone della lavanderia.
    >
    >
    > Il risultato lo vedrete, presto l'iphone avrà la
    > mela che si illumina e il caricabatterie con
    > magsafe.

    Sì... e la fotocamera anteriore per fare videochiamate...

    e per mirare con esattezza gli occhi del malcapitato quando lo schermo dovrà esplodere... Per adesso hanno fatto troppo poco danno...
    non+autenticato