Giorgio Pontico

Il ritorno dei dialer, sugli smartphone

Secondo gli analisti sta tornando in auge una pratica che negli anni '90 ha riservato brutte sorprese agli utenti ma che ultimamente aveva perso di efficacia

Roma - Quando le connessioni ISDN non erano ancora state soppiantate dalla banda larga quella dei dialer illegali era un'attività criminale che per anni ha gonfiato le bollette degli utenti più incauti. L'evoluzione della rete aveva tarpato le ali a pratiche del genere che adesso starebbero rispuntando mascherati da programmini in J2ME.

Alcuni ricercatori di CA Security avrebbero individuato un numero crescente di dialer di nuova generazione che, eludendo il controllo dell'utente, spediscono SMS verso numeri ad alto costo rispolverando il paradigma che li ha contraddistinti in epoca Web 1.0.

Secondo Dinesh Venkatesan di CA Security gli utenti devono sincerarsi della provenienza di file .jad eventualmente presenti nel proprio smartphone: in casi del genere l'applicazione malevola è accompagnata da un file dati .bin che contiene solitamente una lista di numeri cui mandare costosi messaggini. Una volta caricata l'applicazione questa inizia a lavorare esaurendo il credito dell'utente o aggiungendo qualche zero al conto telefonico.
Questo vecchio nuovo tipo di malware è stato classificato da CA Security sotto la denominazione Java/Swapi.B. Come viene fatto notare dagli addetti ai lavori l'esplosione di smartphone sui cui può girare software di qualsiasi provenienza ha restituito linfa vitale ad una pratica che ormai si pensava appartenesse al passato.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • AttualitàDialer musicali, confische milionarieIl caso, aperto nel 2003, si è concluso con una decisione del GIP di Milano. I computer sequestrati in precedenza verranno distrutti, i denari bloccati non verranno restituiti
  • AttualitàCodici: occhio al phishing giudiziarioSono molte le bollette gonfiate e l'associazione dei cittadini segnala un nuovo caso di mail truffaldine che inducono l'utente a scaricare - suo malgrado - un dialer legato ad un servizio decisamente esoso
  • AttualitàADSL a rischio dialer?Ne parla un'inchiesta de Il Salvagente anticipata a Punto Informatico: le nuove norme del decreto Landolfi, in onda dal 2 aprile, aprono la porta a nuove opportunità. E c'è chi teme una nuova invasione di dialer broad band
39 Commenti alla Notizia Il ritorno dei dialer, sugli smartphone
Ordina
  • sul mio E55 NOKIA, Il sottosistema java mi chiede ogni volta se consentire l'accesso alla tal funzione del telefono... se consentirlo una volta, per la sessione, o perennemente...
    Sviluppo anche in J2ME e vi assicuro che senza dare il permesso non c'è alcun modo di inviare un sms o di effettuare una chiamata o connessione a pacchetto...

    Se l'utonto è tonto... sono altri problemi non del telefono.

    Se poi il telefono è BACATO come una MELA MARCIA... sono problemi di chi si affida a nuovi produttori hardware e non a chi i telefonini li sa fare da anni...
    non+autenticato
  • io tengo sempre TUTTI i possibili avvisi attivati, anche per connettermi dal nokia alla wifi di casa (connessione predefinita del telefono stesso) quindi se non do l'aut quello non lavora in rete nemmeno morto.
    stessa cosa per installazione applicazioni: controllo certificato, prendo solo da fonti ufficiali, ho 1000 avvisi del cacchio per installare una cagata. maniaco ? ma anche no. il 90% degli attacchi informatici è per l'incuria e la disinformazione. Dialer ? una bella patch o programmino che impedisce qualsiasi connessione in uscita direttamente al sistema operativo. maniaco ? ma anche no
    non+autenticato
  • - Scritto da: LuNa
    > io tengo sempre TUTTI i possibili avvisi
    > attivati, anche per connettermi dal nokia alla
    > wifi di casa

    Direi che sei vittima di Microsoft, vivi nel terrore/paranoia.
    ruppolo
    33147
  • è che c'è la libertà di far girare pure i dialer, non solo i succhia password bancarieA bocca aperta

    Eh, che bello essere liberi! Inculati, ma liberiA bocca aperta
    ruppolo
    33147
  • Usi un cellulare normale, e non uno smartphone; lo smartphone è più potente, ma "da un grande potere deriva una grande responsabilità"; se vuoi uno smartphone avanzato, devi saperlo usare (e sapere che puoi farci molto, ma se sbagli ti puoi fare male).
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > Usi un cellulare normale, e non uno smartphone;
    > lo smartphone è più potente, ma "da un grande
    > potere deriva una grande responsabilità"; se vuoi
    > uno smartphone avanzato, devi saperlo usare (e
    > sapere che puoi farci molto, ma se sbagli ti puoi
    > fare
    > male).

    Si si, tutto giusto, tranne il particolare che l'iPhone è facile e sicuro da usare tanto quanto un normale cellulare. E tra poco si aggiungerà il personal computer, finalmente per tutti. Blindatissimo, ovviamente, come una fortezza.
    ruppolo
    33147
  • > Si si, tutto giusto, tranne il particolare che
    > l'iPhone è facile e sicuro da usare tanto quanto
    > un normale cellulare.

    E non ha le funzionalità avanzate (tipo il multitasking), e costa di più di un "vero" smartphone avanzato.

    >E tra poco si aggiungerà il
    > personal computer, finalmente per tutti.
    > Blindatissimo, ovviamente, come una
    > fortezza.

    Quindi, non "personal"

    Non a caso un tempo il Mac era chiamato "giocattolone", e presto si ritornerà a quel termine.
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > > Si si, tutto giusto, tranne il particolare che
    > > l'iPhone è facile e sicuro da usare tanto quanto
    > > un normale cellulare.
    >
    > E non ha le funzionalità avanzate (tipo il
    > multitasking), e costa di più di un "vero"
    > smartphone
    > avanzato.
    >

    Fai bene a scrivere "vero"...

    > >E tra poco si aggiungerà il
    > > personal computer, finalmente per tutti.
    > > Blindatissimo, ovviamente, come una
    > > fortezza.
    >
    > Quindi, non "personal"
    >
    > Non a caso un tempo il Mac era chiamato
    > "giocattolone", e presto si ritornerà a quel
    > termine.
    Certo certo, anche del mouse hanno detto la stessa cosa, e pure ridendo. Ride benechi ride ultimo, come hai visto.
    ruppolo
    33147
  • ancora con sto mouse ? il mouse è XEROX. Punto. Fine. Dai ruppolino Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: LuNa
    > ancora con sto mouse ? il mouse è XEROX. Punto.
    > Fine. Dai ruppolino
    > Sorride

    Il mouse è xerox un cazzo. Il mouse è APPLE. Punto.
    ruppolo
    33147
  • > Il mouse è xerox un cazzo. Il mouse è APPLE.
    > Punto.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Mouse#Storia

    Alcuni anni dopo Steve Jobs (della Apple Computer), vedendo una dimostrazione alla Xerox dell'uso del mouse, ebbe l'idea che verrà sviluppata poi nel primo computer con mouse, Lisa, e dopo sul Macintosh, ed ancor oggi in tutti i pc.

    non+autenticato
  • il multitasking su uno smartphone per ora non è il massimo della utilità...
    Sgabbio
    26178
  • Per caso hai un iPhone ? no perchè io ho un E55 Nokia e trovo molto utile sentire la musica nel frattempo navigare in internet, tenere aperto in background il programma per le e-mail, e se mi arriva un messaggio aprire il task manager leggerlo e poi tornare a fare cio che facevo prima....
    Tu lo puoi fare ? No.
    E pensa che io ho speso MENO DELLA META' DI TE.... certo non posso fare il fig0 facendo finta di bere l'acqua dal telefonino o sditazzando lo schermo su icone piu o meno colorate... questione di scelte, io trovo piu pratica la mia...
    non+autenticato
  • io lo uso continuamente, lavoro con 7 o 8 applicazioni contemporaneamente e mi trovo benissimo, come usassi un desktop (chiaramente la potenza complessiva è ridotta) ed è uno 'stupido' nokia 5800xm, metà potente un iPhone (se non meno)
    non+autenticato