Claudio Tamburrino

Chavez: la PlayStation è un veleno

Ma non basta consumarla a piccole dosi: bisogna rispondere colpo su colpo con anti-barbie e giochi educativi

Roma - Il Presidente del Venezuela Hugo Chavez non tollera i videogiochi. Dopo aver attaccato Nintendo, rea di promuovere l'egoismo, l'individualismo e la violenza, e dopo aver messo fuori legge i giochi di guerra e le armi giocattolo (pena fino a cinque anni di detenzione), se la prende ora con la console Sony: "questi giochi che chiamate PlayStation sono veleno".

Il discorso che ha preso questa china era indirizzato ai produttori, per spingerli a dedicarsi a giocattoli educativi e bambole con lineamenti venezuelani per sostituire le dirimpettaie capitaliste e caucasiche come Barbie, che "nulla hanno a che fare con a nostra cultura".screenshot

Parlando dei videogiochi è poi cresciuto il livore del Presidente venezuelano: "Alcuni ti insegnano ad uccidere. Una volta hanno utilizzato il mio volto in un videogioco: dovevi trovare Chavez per ucciderlo" (dovrebbe trattarsi di Mercenaries 2: World in Flames, in cui gli Stati Uniti invadono il Venezuela, dove un tiranno giocava pericolosamente con le scorte petrolifere).
Altri videogiochi spingerebbero invece "al bisogno per le sigarette, le droghe e l'alcol, così da potertele poi vendere": così come i videogiochi che permettono di bombardare città e sparare - spiega Chavez - sono venduti dai paesi capitalisti per inoculare la violenza e poi vendere le armi. "Questo è il capitalismo - chiosa - la strada per l'inferno".

Claudio Tamburrino

Fonte immagine
Notizie collegate
  • Digital LifeUSA, pubblicizzare game violenti si puòL'autorità per i trasporti di Chicago non può vietare le pubblicità di videogiochi violenti. Non se sui mezzi campeggiano campagne altrettanto capaci di urtare la pubblica morale
  • Digital LifeIl gioco è guerraE ogni guerra ha le sue regole. A dirlo, due organizzazioni che si occupano di infanzia e di applicazione del diritto internazionale
  • TecnologiaEA, ultimo gioco per Pandemic StudiosIl game publisher statunitense annuncia la chiusura dell'azienda che ha sviluppato titoli come Full Spectrum Warrior. L'industria videoludica tradizionale andrebbe male per colpa di iPhone e Nintendo Wii
122 Commenti alla Notizia Chavez: la PlayStation è un veleno
Ordina
  • Come dargli torto ... bisognerebbe tornare ai veri giochi per bambini e ragazzi i giochi all'aria aperta ,i giochi in cui torni a casa la sera sporco di fango , quelli in cui socializzi con gli altri in un giardinetto o un campetto sotto casa . quelli che fanno diventare PERSONE e non CONSUMATORI !!!
    Ma qui dire queste OVVIETA' sta diventanto un eresia, un dogma indistruttibile che sta distruggendo da dentro i nostri bambini e adolescenti rendendoli egoisti arroganti ed agressivi . Ragazzine che fanno sesso nei bagni delle scuole a 12 anni per soldi , ragazzini della stessa età che vanno in gruppo ad aggredire anziani e nullatenenti (i poveri diventano nemici da combattere e non PERSONE da aiutare) , quindicenni che danno fuoco ai barboni e che a 16 anni si drogano di tutto quel che possono infilarsi nel naso e in bocca e a 17 sono gia alcolizzati !
    non+autenticato
  • Da anni seguo P.I. ma non ho mai visto tante discussioni bloccate dal lucchetto.
    I troll ci sono sempre stati e le flame sono delle escalation di volgarità, tanto che alla fine, quando si arriva a mandarsi a quel paese o a insultare gli antenati altrui, arrivava GIUSTAMENTE il lucchetto.
    Ma ora qui si bloccano anche discussioni assolutamente garbate e serie. Non si può criticare il governo, seppure in maniera razionale e circostanziata, che subito scatta il lucchetto !!!

    Paura eh !?!?
    ;)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pinco Pilota
    > Da anni seguo P.I. ma non ho mai visto tante
    > discussioni bloccate dal
    > lucchetto.
    > I troll ci sono sempre stati e le flame sono
    > delle escalation di volgarità, tanto che alla
    > fine, quando si arriva a mandarsi a quel paese o
    > a insultare gli antenati altrui, arrivava
    > GIUSTAMENTE il
    > lucchetto.
    > Ma ora qui si bloccano anche discussioni
    > assolutamente garbate e serie. Non si può
    > criticare il governo, seppure in maniera
    > razionale e circostanziata, che subito scatta il
    > lucchetto
    > !!!
    >
    > Paura eh !?!?
    >Occhiolino

    No, ti devo correggere:
    se critichi il governo ti censurano direttamente il messaggio senza se e senza ma.
    Se parli di politica in generale mettono il lucchetto.

    Ora dico io, se tu parli di un politico, come faccio a commentare sneza parlare di politica?
  • Sono contro la censura ma una parte di me non riesce a non dar ragione a Chavez.
  • Come ho già risposto a qualcun'altro Chavez ha criticato i videogiochi, ma non ha censurato niente.
    Quanto a censura il Venezuela è messo maglio dell'Italia
    guast
    1319
  • Chavez non vuole censurare. Vuole che cambino i soggetti e gli atteggiamenti in maniera più educativa.

    E poi in questo campo censurano di più i paesi occidentali che uno come quello socialista di Chavez.

    Di Chavez dobbiamo anche ricordare l'iniziativa del Computador Bolivariano interamente assemblato in Venezuela e venduto a prezzo popolare. E le iniziative sul software libero con Richard Stallman che viene invitto spesso da Chavez in Venezuela.



  • Ecco quello che succede quando uno di sinistra va a l governo e non si ritrova quella pallosissima opposizione di destra. Viene fuori una dittatura dura e pura, non lontana da quella di CUBA, CINA, ex URSS.

    Le dittature de destra invece (ci sono state) sfociano sempre in una democrazia senza nessuna rivoluzione... per esempio Franco in Spagna e Pinochet in .

    Con questo non giustifico nessuna Dittatura, ne di destra ne di sinistra.... ma voglio solo fare notare quanto peggiore è quella di sinistra.

    Quindi gente di sinistra, votate liberamente il vostro partito del cuore, ma prima assicuratevi che la destra possa sopravvivere e fare una opposizione decente.... si sa il potere assoluto corrompe assolutamente.

    E gente di destra, non cessate di votare la destra se la sinistra diventa troppo forte.
    non+autenticato
  • - Scritto da: max
    > Ecco quello che succede quando uno di sinistra va
    > a l governo e non si ritrova quella pallosissima
    > opposizione di destra. Viene fuori una dittatura
    > dura e pura, non lontana da quella di CUBA, CINA,
    > ex URSS.

    E tu l'hai capito cosa succede quando uno di sinistra va al governo?

    Il Venezuela aveva una situazione dove la borghesia e i partiti di destra filo americani erano al governo. Il petrolio, una delle ultime riserve più grandi al mondo era depredato dalle multinazioni americane ed europee.
    I grandi latifondisti possedevano immense quantità di terra che spesso era lasciata incolta.
    E la popolazione viveva nella povertà.

    Con Chavez il petrolio è stato nazionalizzato ed ora i suoi proventi vengono incamerati ed usati dallo stato.
    Le terre ai latifondisti sono state espropriate divise in piccoli lotti e dati alle stesse persone che le lavoravano.
    I servizi essenziali privati, mal gestiti sono di nuovo statali e ci vengono investiti sopra i proventi del petrolio.

    Il Venezuela ha visto crescere la sua economia e il relativo benessere della sua gente allo stesso ritmo del prezzo del petrolio quando volava oltre i $100 al barile.

    Lo sai cosa ha fatto l'opposizione in Venezuela vero?
    In combutta con la CIA ha fatto un colpo di stato tentato di uccidere Chavez un presidente democraticamente elettro, e orchestrato perfino delle messe in scena con l'aiuto dei media per far passare Chavez per assassino del popolo con filmati di gente che sparava sulla folla inerme in cui si diceva che era stato lui ad ordinare quelle uccisioni.
  • - Scritto da: max
    > Ecco quello che succede quando uno di sinistra va
    > a l governo e non si ritrova quella pallosissima
    > opposizione di destra. Viene fuori una dittatura
    > dura e pura, non lontana da quella di CUBA, CINA,
    > ex
    > URSS.
    >
    > Le dittature de destra invece (ci sono state)
    > sfociano sempre in una democrazia senza nessuna
    > rivoluzione... per esempio Franco in Spagna e
    > Pinochet in
    > .
    >
    > Con questo non giustifico nessuna Dittatura, ne
    > di destra ne di sinistra.... ma voglio solo fare
    > notare quanto peggiore è quella di
    > sinistra.
    >
    > Quindi gente di sinistra, votate liberamente il
    > vostro partito del cuore, ma prima assicuratevi
    > che la destra possa sopravvivere e fare una
    > opposizione decente.... si sa il potere assoluto
    > corrompe
    > assolutamente.
    >
    > E gente di destra, non cessate di votare la
    > destra se la sinistra diventa troppo
    > forte.

    Non ti è venuto il dubbio che URSS sia durata tanto perchè sotto lo Zar stavano anche peggio ?
    Che Il regime Cubano stia durando tanto perchè a Cuba stanno meglio di vicini come Haiti o Repubblica dominicana ?

    La tua è una serie di conclusioni basate solo su pregiudizi, dellla situazione fuori del cortile di casa tua non sai assolutamente niente
    guast
    1319
  • - Scritto da: max
    > Le dittature de destra invece (ci sono state)
    > sfociano sempre in una democrazia senza nessuna
    > rivoluzione... per esempio Franco in Spagna e
    > Pinochet in

    Tu hai dei grossi problemi con storia, educazione civica ed informazione in generale. Pinochet...
    Non ho parole, davvero.
  • - Scritto da: max
    > Ecco quello che succede quando uno di sinistra va
    > a l governo e non si ritrova quella pallosissima
    > opposizione di destra. Viene fuori una dittatura
    > dura e pura, non lontana da quella di CUBA, CINA,
    > ex
    > URSS.
    >

    In qualsiasi Paese dove l'opposizione è debole, si instaura una dittatura.
    Che c'entra la dx e la sx?

    > Le dittature de destra invece (ci sono state)


    Ma va?

    > sfociano sempre in una democrazia senza nessuna
    > rivoluzione... per esempio Franco in Spagna e
    > Pinochet in
    > .


    Beh certo per gli argentini è stata una passeggiata di salute passare dalla dittatura di Pinochet alla fortissima democrazia dei gironi nostri...
    >
    > Con questo non giustifico nessuna Dittatura,

    No, dimostri solo ignoranza e malafede, in effetti.
  • - Scritto da: dont feed the troll/dovella
    > Beh certo per gli argentini è stata una
    > passeggiata di salute passare dalla dittatura di
    > Pinochet alla fortissima democrazia dei gironi
    > nostri...
    Per gli argentini non so, di sicuro i cileni non si sono divertiti un granché Con la lingua fuori
  • - Scritto da: Valeren
    > - Scritto da: dont feed the troll/dovella
    > > Beh certo per gli argentini è stata una
    > > passeggiata di salute passare dalla dittatura di
    > > Pinochet alla fortissima democrazia dei gironi
    > > nostri...
    > Per gli argentini non so, di sicuro i
    > cileni non si sono divertiti un granché
    >Con la lingua fuori


    Oh cazzo che topica colossale che ho preso.
    Chiedo venia.
  • - Scritto da: dont feed the troll/dovella
    > - Scritto da: Valeren
    > > - Scritto da: dont feed the troll/dovella
    > > > Beh certo per gli argentini è stata una
    > > > passeggiata di salute passare dalla dittatura
    > di
    > > > Pinochet alla fortissima democrazia dei gironi
    > > > nostri...
    > > Per gli argentini non so, di sicuro i
    > > cileni non si sono divertiti un granché
    > >Con la lingua fuori
    >
    >
    > Oh cazzo che topica colossale che ho preso.
    > Chiedo venia.

    comunque nemmeno gli argentini si sono divertiti... diciamo qualsiasi paese sudamericano che ha tentato di eleggere democraticamente un governo socialista.
    (non parliamo poi delle Filippine e di diversi paesi del sud-est asiatico)
  • Non si contano le volte in cui gli USA hanno tentato di uccidere Chavez!

    Con Salvador Allende ci sono riusciti.
  • E non è forte l'attuale destra italiana che detiene il potere economico (banchieri, massoni, capitani d'impresa,...) il potere sui media (contano solo le TV, i giornali non li legge più nessuno mentre le TV le guardano anche i bambini), il potere "militare" (la mafia ha fondato ForzaItalia).
    Forse non lo sai ma in italia mafia, servizi segreti, estrema destra e massoneria sono sempre andati a braccetto (docomentati e lo vedrai).

    Immagino che di fronte a questa sproporzione di forze tra Dx e Sx sarai preoccupato per la democrazia, giusto ? Non temi in una deriva dittatoriale ? E non inciti la gente a votare a sinistra per scongiurarla ?

    Scommetto di no !

    Domandati perchè e capirai quanto a volte è limitato il pensiero umano.
    non+autenticato
  • Attenzione che Chavez non è un cretino come i media occidentali ce lo presentano.

    È un ex-parà di profonda cultura e tradizioni. Fine stratega e che ha anche vinto le elezioni nel suo paese democraticamente aggraziandosi il popolo delle favelas fornendo materiali da costruzione, latte in polvere e sussidi di vario genere. Ha riformato un paese e ripreso il controllo delle risorse petrolifere. Odiato soprattutto dagli USA perché sta instillando fermenti nazional-socialisti in tutta l'America Latina sfruttata dagli USA.

    Ha colto lo scopo delle aziende occidentali nella formazione degli individui partendo dal gioco...
  • anche robin hood era un fuori legge, ma il fine non giustifica mai i mezzi.
    il capitalismo ha portato più benefici che l'anarchia.
    tutte le colonie alla fine saranno in democrazia, e la non diversità tra uomini porterà i confini fuori dalla terra.
  • Il capitalismo? L'anarchia?

    Sai di cosa parli?

    Quella di Chavez è una democrazia, è stato eletto democraticamente tutte le volte e anche la recente modifica alla costituzione che ha fatto serve ancora a poter essere eletto democraticamente ma più di 2 legislature come era prima.

    Solo che la sua è una democrazia social-populista, ispirata dai moti rivoluzionari bolivariani...

    Chavez è un ex militare, ha buona cultura ed è riuscito a cacciare i precedenti governi filo-americani, e rinazionalizzando lo sfruttamento delle risorse ha cessato lo sfruttamento da parte delle multinazionali straniere e americane in particolare.

    Il Venezuela è un paese dove c'è la libera imprenditoria ma non quella finta come quella italiana dove abbiamo ferrovie, autostrade, energia, telecomunicazioni in mano a cartelli o monopoli.

    Chavez pur di creare un mostro come la nostra Trenitalia ha preferito rinazionalizzare l'infrastruttura.
    Lo stesso con le telecomunicazioni dove la rete è statale e i servizi sono appaltati e c'è la libera concorrenza.
  • è stato eletto democraticamente, ma non significa che può fare tutto quello che vuole, come nel caso di Berlusconi che è stato eletto dal popolo ma non può farsi una legge per evitare i processi.
    Chavez non può impedire di giocare ai videogiochi perchè priva la libertà delle persone, le famiglie devono controllare i figli che giocano.
    non+autenticato
  • - Scritto da: lellykelly
    > anche robin hood era un fuori legge, ma il fine
    > non giustifica mai i
    > mezzi.
    > il capitalismo ha portato più benefici che
    > l'anarchia.
    >

    Ma che diavolo vuol dire "ilcapitalismo ha portato + benefici dell'anarchia"?

    Che le uniche alternative possibili sono o capitalismo o anarchia, che sono contrapposte e che, essendo state applicate entrambe possiamo "misurare" cosa sia peggio o meglio?

    No, perchè se è così mi duole informarti che:

    - capitalismo è l'anarchia per i soli ricchi
    - l'anarchia in quanto tale non è stata mai veramente sperimentata (è d'altronde una utopia politica, mentre il capitalismo è un sistema economico)
    - come si misurano i benefici e i danni di un sistema economico contrapposto a una utopia politica? Beh se lo facciamo in base alla "ricchezza"...gioco forza è ovvio che un sistema eocnomico parta avvantaggiato...
  • - Scritto da: lellykelly

    > il capitalismo ha portato più benefici che
    > l'anarchia.

    Il capitalismo è una cosa, lo sfruttamento un'altra. A me sembra che in Venezuela le grandi multinazionali abbiano applicato più la seconda, tanto più che se fosse vero quello che dici la popolazione venezuelana ne avrebbe tratto benefificio e non si troverebbe nella situazione attuale.
    non+autenticato
  • > il capitalismo ha portato più benefici che
    > l'anarchia.

    a noi certamente, ma tutti quelli sfruttati dal nostro sistema?
    MeX
    16902
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)