Mauro Vecchio

Camera, pugno duro sull'adescamento in Rete

Approvati i principi della Convenzione di Lanzarote sugli abusi sessuali nei confronti dei minori. Pene più severe per il grooming online e per chi istiga pubblicamente a commettere tali reati

Roma - L'unanimità è stata raggiunta, il Parlamento del Belpaese ha approvato la legge che permetterà di perseguire più duramente i reati che hanno a che vedere con gli abusi sui minori. 503 pareri favorevoli alla Camera per l'entrata in vigore del disegno di legge numero 2326, "ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale".

La nuova normativa era stata introdotta a livello europeo nell'ottobre del 2007 a Lanzarote, isola dell'arcipelago delle Canarie. La Convenzione di Lanzarote impegnava cioè gli stati membri del Consiglio d'Europa a modificare la loro legislazione penale in materia di sfruttamento dei minori e abuso sessuale. In modo da armonizzare le normative nazionali per impedire che un qualsiasi stato meno severo potesse essere scelto per commettere delitti di natura sessuale. L'ordinamento legislativo italiano ha così accolto le raccomandazioni europee, introducendo i reati di adescamento dei minori anche attraverso Internet - il fenomeno è stato definito grooming - nonché di pedofilia e pedopornografia culturale o di istigazione (anche sul web) a commettere delitti nei confronti di soggetti di minore età.

Più nel dettaglio, il nuovo articolo 414 bis del codice penale punisce con un periodo di detenzione da 3 a 5 anni chiunque - con qualsiasi mezzo e quindi anche per via telematica - istighi in pubblica piazza a commettere reati di prostituzione minorile, di corruzione e violenza sessuale nei confronti dei minori.
Rischierà poi da 1 a 3 anni chi si macchierà di adescamento di minore via Internet. Il legislatore ha fatto presente che per adescamento si intende qualsiasi atto volto a conquistare la fiducia delle utenze più giovani con lusinghe o minacce, in particolare attraverso l'utilizzo delle attuali reti telematiche. Si attende ora il sì anche da parte del Senato.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàPedoweb, l'Italia oscura 177 sitiLo conferma il direttore della PolPost. E i dati dell'Interpol parlano di moltissimi siti di pedopornografia infantile ancora attivi. Ma ad attendere i minori online c'è anche il bullismo, spiega l'on. Angelilli. Il dossier
  • Diritto & InternetPedoweb, una nuova proposta di legge italianaArriva da due esponenti della maggioranza. L'idea è colpire gli adescatori, anche quando il minore mente sull'età, e sanzionare più duramente chi abusa dei minori. Polemiche, invece, sul Pacchetto Sicurezza
  • AttualitàChatti con un minore? Attento a teLondra sta per varare misure per mandare in galera chi si intrattiene con minori in certe conversazioni. Più vicino anche il chip sottopelle per gli ex detenuti pedofili
56 Commenti alla Notizia Camera, pugno duro sull'adescamento in Rete
Ordina
  • Qeuste leggi sulla "pedopornografia", il "cyberterrorismo" etc sono alla fin fine le solite scuse per tutelare il diritto d'autore dei poveri discografici.... ho letto l'articolo un paio di volte ma non ho trovato neanche una postilla: cche, devo andare a leggermi il terso di legge per trovare la parte che compbatte contro la pirateria della musica?
    non+autenticato
  • Non trovi la parte sulla pirateria perchè non ce n'è bisogno. Diversamente da come scrivi, non è tutta una scusa per tutelare i discografici ma una copertura per rendere la gente sempre più controllabile istituendo nuove violazioni e pene. Se il numero di reati punibili aumenta, in particolare se regolamentato da leggi ambigue, aumenta di riflesso anche la possibilità che tu un giorno commetta un errore. Chiaramente parlo in senso generale.
    A quel punto, il giorno in cui tu dovessi fare qualcosa che ai potenti non piace, sebbene perfettamente legale, a loro bastera semplicemente tenerti d'occhio il tempo necessario per vederti commettere un errore, e lì scatterebbe la mannaia. Chiaramente se tu invece fossi un amico del potere, le stesse leggi ambigue verrebbero interpretate per salvarti le chiappe.
    Il proverbio "le leggi si applicano per i nemici e si interpretano per gli amici" è una perla di saggezza che dovrebbe essere tenuta a mente.
    non+autenticato
  • Questo e' un periodo in cui si sente un gran parlare di pedofilia, con tristi figuri che molestano bambini di nove o dieci anni che, una volta arrestati scampano a linciaggi, pestaggi in carcere, pesanti condanne detentive, proposte di castrazione chimica e non, proposte di pena capitale.

    Sembra quindi che verso i pedofili il sentimento comune sia di totale disprezzo senza riserve.

    Ma questo solo per i pedofili occidentali, bianchi europei o nordamericani; nessuno per esempio sembra meravigliarsi che in Africa o tra gli indios sia normale che una bambina resti gravida a dieci anni, o che, come capita spesso il padre del nascituro sia il padre od il fratello della bambina.

    Nessuno parla di pedofilia o si scandalizza allora !

    Il limite d' eta' sotto cui scatta la pedofilia e' uguale per tutti ?
    Non sono queste popolazioni "uguali a noi" come ci si impone a voler credere ?
    O, piuttosto questa eguaglianza sbandierata ai quattro venti e' solo un ipocrita e caritatevole espressione metaforica, di chi, in realta' li considera degli esseri con pulsioni e pensieri meno che umani ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Romy
    > Ma questo solo per i pedofili occidentali,
    > bianchi europei o nordamericani; nessuno per
    > esempio sembra meravigliarsi che in Africa o tra
    > gli indios sia normale che una bambina resti
    > gravida a dieci anni, o che, come capita spesso
    > il padre del nascituro sia il padre od il
    > fratello della
    > bambina.
    >
    > Nessuno parla di pedofilia o si scandalizza
    > allora
    > !

    Da quando in qua perpetuare la vita è uno scandalo? Oh si, noi occidentali siamo riusciti a fare anche questo, ad andare completamente contro natura. E sottolineo completamente.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Da quando in qua perpetuare la vita è uno
    > scandalo? Oh si, noi occidentali siamo riusciti a
    > fare anche questo, ad andare completamente contro
    > natura. E sottolineo completamente.

    Il nostro livello di sessofobia è talmente radicato che genitori che si autodefiniscono ottimi impediscono ai figli di vedere un filmetto con due tette (non parlo di porno, intendo le commediole all'italiana di Alvaro Vitali ecc.) e poi mentre sono a tavola con la famiglia si guardano beati il tiggì pieno di notizie e filmati di gente che si ammazza.
    Che dire, davvero genitori modello!
    non+autenticato
  • Penso a quanto oggi sia difficile fare i genitori: Sono completamente responsabili dei figli ( Spesso anche dopo i 18 anni ) ma non possono nemmeno dare loro uno scappellotto, sapere chi frequentano, o cosa fanno fuori di casa, perchè rischiano pure una denuncia per maltrattamento di minori o sequestro di persona. Devono solo restare in ansia per i figli e sperare che possano rientrare a casa sani e salvi e non drogati. Anche da questo si può capire il perchè molte coppie siano restie ad avere figli.
    non+autenticato
  • Per ratificare una legge della UE, peraltro all'unanimità.
    Questo è il governo del fare!
    Funz
    12980
  • L'ultimo paragrafo:
    "Rischierà poi da 1 a 3 anni chi si macchierà di adescamento di minore via Internet. Il legislatore ha fatto presente che per adescamento si intende qualsiasi atto volto a conquistare la fiducia delle utenze più giovani con lusinghe o minacce, in particolare attraverso l'utilizzo delle attuali reti telematiche."

    Non ho capito cosa intendono per "conquistare la fiducia". E quale sia l'età di questo "minore".
    Vuol dire che un maggiorenne che chatta e chiede di uscire a una 17enne commette un reato? O per minore è inteso meno di 14 anni?
    E "conquistare la fiducia" cosa significa? Anche solo dire "ciao" è un modo per conquistare la fiducia di qualcuno
    non+autenticato
  • Nove o dieci anni fa, Fastweb era agli albori.
    I clineti erano pochi ed io spesso stavo online nelle chat di WinMX (Vulcano, quanti ricordi A bocca aperta ) ad aiutare le persone a configurare il sistema - posta, chat, WinMX stesso.
    E garantisco che così mi guadagnavo la fiducia di molti, e c'erano anche minorenni.
    Ora rischierei da 1 a 3 anni a meno che non dimostri che le mie intenzioni non abbiano fini sessuali? Aiut! Deluso
  • Quanto mi manca il WinMx...che ricordi splendidi negli anni
    2003-2005, e dire che mi piaceva soprattutto l'Upload
    potevo vedere cosa scaricavano da me...avevo l'impressione
    che qualunque cosa mettevo a disposizione veniva scaricata
    da tantissimi utenti...anche le cose piu' assurde e impensate.
    Nessun programma di share mi ha mai dato le stesse emozioni...
    Peccato che non funzioni piu', ogni tanto ci riprovo ma è
    finita...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 gennaio 2010 20.44
    -----------------------------------------------------------
    TUBU
    149
  • Vedrai che alla fine non si potrà neanche avere amici minorenni, non solo per questioni sessuali ma per qualsiasi cosa visto che stringere un'amicizia con un minorenne sarà considerato illegale.

    Mi chiedo perchè non creino delle città per minorenni sotto delle grandi cupole (tipo The Truman Show) da dove quando diventi maggiorenne te ne vai, precludendo loro ogni contatto con il mondo esterno.
    Wolf01
    3342
  • La British Airways ha da qualche tempo una norma che vieta a uomini adulti di sedersi di fianco a minori per evitare possibili molestie.
    Direi che siamo sulla buona strada...

    http://www.corriere.it/esteri/10_gennaio_19/regola...
    non+autenticato
  • ...E indovinate un po' da dove vengono
    queste famose leggi sulla protezione
    dei minori?
    Dalla stessa terra delle leggi contro il
    fumo, contro l'obestità, contro il Socialismo
    etc. etc.
    Terra del più bigotto e falso perbenismo
    puritanesimo calvinista...
    Speriamo che il Fulmine Supremo si abbatta
    e distrugga per sempre la cupola della
    Chiesa Congregazionalista...
    ...Ma ci penseranno poi i cinesi a fargli abbassare
    la cresta a quelli...non lo dico io...gli effetti
    già si vedono...
    TUBU
    149
  • - Scritto da: Wolf01
    > Vedrai che alla fine non si potrà neanche avere
    > amici minorenni, non solo per questioni sessuali
    > ma per qualsiasi cosa visto che stringere
    > un'amicizia con un minorenne sarà considerato
    > illegale.
    >
    > Mi chiedo perchè non creino delle città per
    > minorenni sotto delle grandi cupole (tipo The
    > Truman Show) da dove quando diventi maggiorenne
    > te ne vai, precludendo loro ogni contatto con il
    > mondo
    > esterno.

    Non ci sei ancora: una cupola per ogni minorenne. Perchè se una ragazzina si scatta delle foto osè e le manda in giro, può essere accusata di distribuire pedo-pornografia
  • Tanto per citare qualcosa di recente: perchè non cresciamo i nostri figli come gli Avatar?
    Fino a 18 anni in una vasca di vetro e poi li controlliamo a distanza.


    Ogni tanto mi chiedo il perchè non mi sono ancora fatto congelare e sparare nello spazio sperando di cadere in un pianeta meno *fobo (mettere al posto di * una parola qualsiasi)
    Wolf01
    3342
  • - Scritto da: the_m
    > L'ultimo paragrafo:
    > "Rischierà poi da 1 a 3 anni chi si macchierà di
    > adescamento di minore via Internet. Il
    > legislatore ha fatto presente che per adescamento
    > si intende qualsiasi atto volto a conquistare la
    > fiducia delle utenze più giovani con lusinghe o
    > minacce, in particolare attraverso l'utilizzo
    > delle attuali reti
    > telematiche."
    >

    il legislatore dovrebbe chiarire allora cosa non sia da considerarsi un non adescamento.
    Rispondere ad un tread interessante in un forum in potenzialmente possono scrivere anche minorenni è adescamento ?
    organizzare una pizzata nel gruppo della mailing list "amici di roccafritta di sotto", mailing list alla quale si sono iscritti anche minorenni è adescamento ?

    > Vuol dire che un maggiorenne che chatta e chiede
    > di uscire a una 17enne commette un reato? O per
    > minore è inteso meno di 14 anni?
    >
    infatti, si arriva all'assurdo che con un 14 enne consenziente puoi, legittimamente, farci tutto il kamasutra acrobatico ma non potresti mandarle un messaggio chiedendole se vuol venire a prendere un gelato.

    > E "conquistare la fiducia" cosa significa? Anche
    > solo dire "ciao" è un modo per conquistare la
    > fiducia di
    > qualcuno

    Imo è la classica legge draconiana ma di difficilissima applicazione.
  • Il testo approvato dalla Camera dice:

    Art. 609-undecies. - (Adescamento di minorenni). - Chiunque, allo scopo di commettere i reati di cui agli articoli 600, 600-bis, 600-ter e 600-quater, anche se relativi al materiale pornografico di cui all'articolo 600-quater.1, 600-quinquies, 609-bis, 609-quater, 609-quinquies e 609-octies, adesca un minore di anni sedici, è punito, se il fatto non costituisce più grave reato, con la reclusione da uno a tre anni. Per adescamento si intende qualsiasi atto volto a carpire la fiducia del minore attraverso artifici, lusinghe o minacce posti in essere anche mediante l'utilizzo della rete internet o di altre reti o mezzi di comunicazione

    Cioé devi farlo con il desiderio di commettere uno dei vari reati di cui sopra previsti dal Codice Penale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nicola B
    > Per adescamento si intende qualsiasi atto volto a
    > carpire la fiducia del minore attraverso
    > artifici, lusinghe o minacce

    Quanti altri verranno accusati di pedofilia, infamati e poi scagionati per assenza di prove?
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)