Giorgio Pontico

Bing Mac indigesto per Google?

La possibilitŕ che Bing sbarchi su iPhone come motore di ricerca di default lascia intravedere un nuovo assetto nella Silicon Valley

Roma - Bing come motore di ricerca di default su iPhone per liberarsi di Google e rendere ancora più profondo il rift tra Cupertino e Mountain View? Si tratta per ora solo di una voce di corridoio ma ci sarebbero stati alcuni colloqui più o meno informali tra Apple e Microsoft per sondare la percorribilità di questa strada.

Rimpiazzare BigG sul melafonino con quello che attualmente si può definire il più agguerrito rivale di Mountain View nell'ambito del search: si tratta di una prospettiva che cinque anni fa avrebbe avuto una rilevanza ben diversa. Come fanno notare alcuni addetti ai lavori, l'antica rivalità tra Apple e Microsoft, California e Oregon, Cupertino e Redmond ha perso vigore a favore di un confronto che si gioca entro i confini della Silicon Valley, con BigG a prendere il posto di BigM come avversario diretto di Apple dopo anni di fraterna amicizia.

Le prime avvisaglie di questo mutamento dei rapporti all'interno di quelle che sono a buon diritto fra le maggiori aziende hi-tech degli Stati Uniti si erano concretizzate con l'uscita dal board di Apple da parte di Eric Schimdt, che fino a quel momento aveva vestito il duplice ruolo di CEO di Google e consigliere di Apple. L'annuncio di Nexus One ha poi sancito ufficialmente l'avvio della competizione fra le due aziende dopo un lungo periodo in cui l'uno non aveva invaso il campo d'azione dell'altra.
Da parte sua Microsoft ha investito in Bing ingenti risorse proprio in ottica anti Google, favorendo quindi lo spostamento dei poli dell'industria hi-tech. Già poche settimane dopo il suo debutto Bing aveva fatto capolino in ambiente iPhone, per poi palesarsi come app gratuita lo scorso dicembre.

Trattandosi di rumors sarebbe ancora presto per disegnare un quadro in cui Apple e Microsoft collaborano per mettere in difficoltà Google: ciò che appare difficile negare è che, con l'entrata di BigG nel mondo della telefonia e l'acquisizione da parte di Apple di un'azienda legata all'advertising mobile, i due giganti siano pronti a incrociare le spade.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • TecnologiaiPhone ha tutto BingMicrosoft concede al melafonino il suo motore decisionale. Apple potrebbe gradire sopratutto in ottica anti-Google
  • BusinessApple si fa in QuattroUfficializzata l'acquisizione di Quattro Wireless, azienda statunitense legata al settore dell'advertising mobile. Cosě la Mela risponde alla presa di AdMob da parte di Google
  • TecnologiaA Bing piace MacMicrosoft cerca di far convergere quanti piů utenti e sviluppatori possibile verso il suo search. Con nuovi spot televisivi e un SDK per Cocoa
43 Commenti alla Notizia Bing Mac indigesto per Google?
Ordina
  • AHAH Bellissimo il titolo... Bing Mac... mmm mi è venuta fame
    non+autenticato
  • microsoft si mette a fare pappa e ciccia con apple. adesso voglio sentire come riuscirà il nostro eroe (con ovvia simpatia e rispetto sempre) a difendere la sua azienda preferita.
    Se si tratta di soldi, signori, tutto è possibile.
    non+autenticato
  • mah… ricordati che stai commentando un rumor.

    Se Apple passa a Bing lo fa per un solo motivo: concorrenza a Google

    Google con Android sta affinando le lame per concorrere con l'iPhone, Apple ha comprato da poco una società di pubblicità online e sicuramente preferisce non favorire Google.

    Sono quasi certo che verrà data la possibilità di scegliere il motore di ricerca preferito, è solo un "dispetto" che la Apple fa a Google.

    D'altronde, non penso che il prossimo iPhone non userà più Gmail e migrerà a HotmailSorride

    Apple sta solo preparando la competizione con Google!

    E meno male che Google sta facendo una valida concorrenza, che se stavamo ad aspettare Microsoft e Nokia...
    MeX
    16902
  • Beh, la Nokia con il navigatore gratis e aggiornato ha fatto un'ottima mossa! Ora come ora io prendere un cell Nokia con navigatore incluso. Ottimo cell con Ottimo navigatore sempre aggiornato.
    non+autenticato
  • indubbiamente... anche se cosí sega un po' le gambe agli sviluppatori, ma di certo favorisce gli utenti, per adesso... certo é che su Nokia difficilmente approderanno navigatori migliori di quello offerto da Nokia... insomma sul lungo termine bisogna vedere se é una scelta azzeccata.

    In piú, per chi non é interessato primariamente all'uso del cellulare come Navigatore non cambia molto, chi ha MOLTO bisogno di un navigatore é probabile che abbia giá un TomTom o similari
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > In piú, per chi non é interessato primariamente
    > all'uso del cellulare come Navigatore non cambia
    > molto, chi ha MOLTO bisogno di un navigatore é
    > probabile che abbia giá un TomTom o
    > similari

    Dipende dalle esigenze. Un navigatore dedicato è molto utile quando viaggi in auto, perché la ricezione è migliore e ti offre più funzionalità, ma è anche ingombrante e quindi poco adatto per quando cammini a piedi.
    A me ad esempio, piace molto camminare a piedi quando sono in vacanza, e fino ad ora avrei dovuto pagare 69 euro all'anno per un servizio che avrei utilizzato al massimo per 20 - 25 giorni, invece ora ho a disposizione gratuitamente sia le mappe che il software di navigazione.
    non+autenticato
  • > Dipende dalle esigenze. Un navigatore dedicato è
    > molto utile quando viaggi in auto, perché la
    > ricezione è migliore e ti offre più funzionalità,
    > ma è anche ingombrante e quindi poco adatto per
    > quando cammini a piedi.

    certamente, peró non tutti hanno come esigenza primaria quella di avere il navigatore gratuito.

    > A me ad esempio, piace molto camminare a piedi
    > quando sono in vacanza, e fino ad ora avrei
    > dovuto pagare 69 euro all'anno per un servizio
    > che avrei utilizzato al massimo per 20 - 25
    > giorni,

    o avresti potuto anche usare una mappa... quando cammini il navigatore non é mai cosí preciso come quando sei in macchina, la cartina fa il suo dovere, poi se ti "piace" usare il GPS ok... ma se ti piace cosí tanto eri anche diposto a comprartelo

    > invece ora ho a disposizione
    > gratuitamente sia le mappe che il software di
    > navigazione.

    diciamo che tanti che hanno il TomTom sul Nokia ce l'hanno gratis comunqueOcchiolino
    MeX
    16902
  • ti sei 'dimenticato' un vantaggio che secondo me non è da sottovalutare.
    con 25 euro ti compri un'antenna bluetooth che pianti in macchina una volta per tutte e che non ti ricordi nemmeno quasi di avere. ci attakki ovi maps con il tuo nokia ed hai ottenuto i famosi 2 piccioni con una fava. hai il tuo smartphone, e un navigatore stavolta PERFORMANTE in tutto e per tutto come uno 'vero'.
    non+autenticato
  • io ho avuto l'accoppiata antenna bluetooth / Nokia.

    Inserire l'antenna in macchina in modo "permanente" comporta cmq un po' di lavoro e sbattimento per collegarlo alla batteria senza cavi volanti, oppure ti accontenti di due ore scarse di autonomia... la cosa migliore é avere un telefonino con il GPS integrato IMHO

    Anche perché, altrimenti se sei in macchina di un amico / macchina affittata in vacanza / a piedi l'antennino bluetooth é davvero scomodo
    MeX
    16902
  • - Scritto da: LuNa
    > con 25 euro ti compri un'antenna bluetooth che
    > pianti in macchina una volta per tutte e che non
    > ti ricordi nemmeno quasi di avere. ci attakki ovi
    > maps con il tuo nokia ed hai ottenuto i famosi 2
    > piccioni con una fava. hai il tuo smartphone, e
    > un navigatore stavolta PERFORMANTE in tutto e per
    > tutto come uno
    > 'vero'.

    Ma il software di navigazione è comparabile a TomTom o Garmin?
    Se vuoi un navigatore performante in tutto e per tutto penso sia ancora preferibile un navigatore tradizionale di fascia alta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MeX
    > > Dipende dalle esigenze. Un navigatore dedicato è
    > > molto utile quando viaggi in auto, perché la
    > > ricezione è migliore e ti offre più
    > funzionalità,
    > > ma è anche ingombrante e quindi poco adatto per
    > > quando cammini a piedi.
    >
    > certamente, peró non tutti hanno come esigenza
    > primaria quella di avere il navigatore
    > gratuito.

    Per l'auto ho un Garmin, ma un navigatore con un display da 4,3" pollici non è proprio comodissimo quando vai in giro a piedi. E poi di solito i navigatori forniscono in dotazione solo le mappe dell'Europa e qualche volta del Nord America. Se avessi voluto usarlo in Cina, in Thailandia o a Singapore avrei comunque dovuto comprare le mappe.


    > o avresti potuto anche usare una mappa... quando
    > cammini il navigatore non é mai cosí preciso come
    > quando sei in macchina, la cartina fa il suo
    > dovere,

    Il principale problema che ho avuto con i GPS dei Nokia è la lentezza
    nell'agganciare i segnali dei satelliti, alcune volte ci vogliono diversi minuti, però dopo fila tutto abbastanza liscio.
    La cartina tradizionale non è il massimo, e comunque con il navigatore hai anche la posizione, che è sempre un valido aiuto se sei in una zona rurale.

    > poi se ti "piace" usare il GPS ok... ma
    > se ti piace cosí tanto eri anche diposto a
    > comprartelo

    Ma i 69 euro erano un canone annuale, non una quota una tantum
    non+autenticato
  • > Per l'auto ho un Garmin, ma un navigatore con un
    > display da 4,3" pollici non è proprio comodissimo
    > quando vai in giro a piedi. E poi di solito i
    > navigatori forniscono in dotazione solo le mappe
    > dell'Europa e qualche volta del Nord America. Se
    > avessi voluto usarlo in Cina, in Thailandia o a
    > Singapore avrei comunque dovuto comprare le
    > mappe.

    ovvio

    > Il principale problema che ho avuto con i GPS dei
    > Nokia è la lentezza
    > nell'agganciare i segnali dei satelliti, alcune
    > volte ci vogliono diversi minuti, però dopo fila
    > tutto abbastanza liscio.

    ni... a me in Torino se camminavo in strade strette mi balzava da un travera all'altra e dovevo camminare un bel po di metri prima di avere la direzione di movimento corretta, ovviamente perché il TomTom é "tarato" per un uso in auto

    > La cartina tradizionale non è il massimo, e
    > comunque con il navigatore hai anche la
    > posizione, che è sempre un valido aiuto se sei in
    > una zona rurale.

    nessuno mette in dubbio l'utilitá del navigatore, ma solo il fatto che sia la "Killer" application per tutti

    > Ma i 69 euro erano un canone annuale, non una
    > quota una
    > tantum

    si la cosa del canone mensile era una cacchiata colossale!
    MeX
    16902
  • Apple sta viaggiando nella giusta direzione.

    Ieri pieno supporto a Windows 7 con bootcamp.
    Oggi bing di default su iphone
    Domani bootcamp su iphone con Windows Mobile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MAH
    > Apple sta viaggiando nella giusta direzione.
    >
    > Ieri pieno supporto a Windows 7 con bootcamp.
    > Oggi bing di default su iphone
    > Domani bootcamp su iphone con Windows Mobile.

    Bing, quell'osceno motore di ricerca che non mi indicizza il gruppo di fansub?
    Shiba
    4017
  • per bing non esisto (ho contenuti su blogspot, sites...)... per google sono il primoSorride
    non+autenticato
  • Manca solo che Apple faccia il suo iSearch... E speriamo che Google si sbrighi a tirar fuori un sistema operativo per bene! L'annunciato ChromeOS pare sia stato pensato solo per netbook... magari facessero un OS per il grande pubblico... un po' di concorrenza anche lì non guasta... ormai tutti offrono tutto... che vinca il migliore!
    non+autenticato
  • apple farà il suo search, se non altro per la pubblicità che vi gira sopraOcchiolino
    non+autenticato
  • ecco il problema :

    TUTTI FANNO TUTTO

    assurdità dei tempi moderi, possibile che non si possa solo fare ciò che si capace di fare??
    andreste voi da un dentista che fa anche il muratore e l'idraulico??
    possibile che gugle non si possa accontentare di indicizzare bene il web e vendere spazio pubblicitario?
    e le SWhouse occuparsi di fare dei programmi decenti??

    no gugle deve fare gdocs, wave, chromeOS che necessita di una connessione ad internet per accendersi e la m$ deve fare un motore di ricerca ed ora anche la eppol

    poi non stupiamoci se tutto va a scatafascio...
    non+autenticato
  • ma quale scatafascio? ognuno dev'essere libero di proporre i propri prodotti. la concorrenza ha fatto sempre bene... se seguissimo il tuo ragionamento saremmo ancora all'età della pietra

    anzi secondo me Google dovrebbe iniziare anche a vendere musica e film, magari tramite una sezione apposita di youtube.
    non+autenticato
  • se peró Nokia offre GRATIS il suo navigatore azzera la concorrenza sui suoi telefoni... o pensi che TomTom inizi a dare gratis il suo software su Nokia?
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > se peró Nokia offre GRATIS il suo navigatore
    > azzera la concorrenza sui suoi telefoni... o
    > pensi che TomTom inizi a dare gratis il suo
    > software su
    > Nokia?

    Questo no, però magari il prezzo un po' lo abbassa per rendere il suo prodotto più appetibile.
    Detto questo, penso che TomTom e Garmin saranno prodotti di nicchia sui Nokia.
    non+autenticato
  • Noooo così mi crolla un mito spazzando la leggendaria guerra Apple vs microsoft
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)