Claudio Tamburrino

Avviso ai naviganti: Nokia avanti tutta

La finlandese risponde al navigatore GPS di Google per Android offrendo gratuitamente il servizio per i suoi smartphone. Con l'obiettivo di trasformare i servizi in commodity

Roma - Nokia ha annunciato che offrirà gratuitamente sui propri smartphone un servizio di navigazione satellitare: si chiama Ovi Maps e verrà preinstallato dal marzo 2010 su tutti i nuovi Nokia dotati di GPS. Nel frattempo è già possibile scaricarlo gratuitamente dal sito, ma solo per i modelli N97 Mini, 5800 XpressMusic, 5800 navigation edition, E52, E55, E72, 5230, 6710 navigator, 6730 classic e X6. Per l' N97 vi è ancora qualche problema di compatibilità software su cui Nokia ha dichiarato però di star lavorando.



Arriva così la risposta dell'azienda finlandese al servizio offerto da Google per Android. Nokia aveva già un'applicazione navigatore per i suoi utenti, ma il servizio era a pagamento: il suo viaggio in questo settore era d'altronde iniziato nel 2008 con l'acquisizione per 8,1 miliardi di dollari della società di mappatura digitale Navteq. E il nuovo esordio di Ovi Maps sarà internazionale: non si limiterà agli Stati Uniti come il servizio offerto da Mountain View, ma sarà predisposto da subito per operare in 74 paesi e in 46 lingue. Ha inoltre un altro vantaggio: funzionerà offline, mentre il navigatore di Google ha necessità di connessione e prevede solo per i percorsi già selezionati un sistema di salvataggio cache che permette di non restare a metà strada in caso di assenza di linea.
Oltre alle indicazioni satellitari, Ovi Maps avrà ha disposizione contenuti extra, come alcune informazioni in collaborazione con le guide Michelin e Lonely Planet, 6mila POI, e sarà inoltre possibile caricare le mappe direttamente sull'apparecchio, così da non aver costi aggiunti nel caso di viaggi all'estero. Fornirà inoltre (almeno in 10 paesi) info traffico e avvisi di limiti di velocità. Inoltre ai pedoni indicherà scorciatoie attraverso i parchi o le zone pedonali di oltre 100 città. Nokia ha inoltre rilasciato le API per permettere a terzi di studiare il servizio. A loro la scelta su come distribuire poi le eventuali applicazioni sviluppate.

La strategia di Nokia è spingere le vendite legando gli apparecchi a servizi appetibili, per mantenere per sé un'ampia fetta del mercato. Per rendere conveniente la scelta occorre che le vendite degli apparecchi aumentino tanto da compensare le mancate entrate generate dalla vendita del servizio di navigazione, fino a oggi la principale voce tra le entrate del settore servizi.

La prima risposta all'annuncio della finlandese è stata la perdita di borsa da parte di TomTom del 3,5 per cento. Tero Ojanper, vicepresidente esecutivo di Nokia, esprimendo la propria soddisfazione per l'annuncio, ha poi sottolineato tutti i vantaggi dell'offerta finlandese rispetto a quella di Mountain View, affermando la maggiore efficienza della sua offerta e l'esordio, tenendo fede al motto aziendale connecting people, già in 74 paesi. Ha inoltre previsto che fornitori di banda larga e WiFi esprimerano la loro preferenza nei confronti del loro navigatore che, dal momento che è in grado di lavorare offline, non appesantirà la Rete come l'analogo di Google. E anche su di loro si baserà da oggi in poi la strategia di vendita di Nokia.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaTutte le curve di GoogleAnnunciato il sistema di navigazione satellitare gratuito di BigG. Per il momento disponibile solo per Android e solo negli States. I concorrenti stanno a guardare, pensierosi: si vedrÓ come andrÓ
  • AttualitàTomTom si arrende a MicrosoftL'azienda europea cede le armi alla statunitense: niente tribunale e niente risarcimento per le tecnologie olandesi finite nei prodotti di BigM. E adesso cosa succederÓ a chi usa il file system FAT nei propri dispositivi?
100 Commenti alla Notizia Avviso ai naviganti: Nokia avanti tutta
Ordina
  • Ebbene si, Nokia Maps viola apertamente la legge
    sulla Privacy in quanto non consente di cancellare la
    cronologia dei posti visitati.
    Pensate al vostro imbarazzo quando, al momento di
    consegnare il telefono ad un centro di assistenza o
    di prestarlo ad un amico, scoprirete che non è possibile
    cancellare l'indirizzo della vostra ragazza o gli ultimi posti visitati.
    Per non parlare dei telefoni aziendali, tutti i collegi rideranno della vostra
    tresca con la collega del terzo piano che avete sempre negato di conoscere.
    Dunque se non volete far sapere a tutti dove andate non usate la mappe del Nokia
    (almeno sino a quando il problema non sarà risolto).
    I forum sono pieni di richeste senza risposta su come cancellare la cronologia
    delle mappe dei Nokia.
    E l'assistenza? Ignora ogni richiesta come se il problema non esistesse:
    provare per credere!
    non+autenticato
  • Visto che in Europa Google Navigator non è disponibile a causa dei problemi con TeleAtlas, cioè con Tomtom, che gli ha concesso in licenza le mappe tranne che per farne un navigatore, ora Nokia cerca di mangiarsi tutto il mercato dei nav su telefono. Perché? Perché Nokia è ben informata e sa che Google sta per arrivare con il suo navigatore anche in Europa! Lo dico tutti i blog del settore: http://www.android-os.it/google/google-navigator-e...

    Vedremo come va a finire, Google è veramente forte quando ci si mette!
    non+autenticato
  • google con il tutto gratis ha sciarmato un altro mercato. Addio tom tom , garmin e simili.
    Quale sarà il prossimo prodotto da regalare per fistruggere un'altro settore?
    non+autenticato
  • Quella di Nokia e' una mossa tanto semplice quanto geniale, un po' come l'uovo di Colombo. Ecco perche':
    * il navigatore e' una killer app, non c'e' dubbio. Ormai nessuno smartphone rinuncia al gps integrato ed e' decisamente uncool non avere un navigatore. Non a caso il TomTom e' in prima e seconda posizione nella sezione "primo piano" dell'AppStore, nonostante il suo costo proibitivo
    * Nokia in passato era preferita alla concorrenza per il suo parco applicativi, in primis spiccava proprio il navigatore. Da quando l'ottimo TomTom ha deciso di non investire piu' sui Symbian ma solo su Windows Mobile marche come HTC e non solo ne hanno approfittato per guadagnare quote. Col navigatore free il parco applicativi Nokia torna ad essere subito competitivo e a recuperare visibilita' rispetto a Google e Apple
    * le ultime 3 persone che mi hanno chiesto suggerimenti sul modello di cellulare mi hanno messo al primo posto come necessita' il navigatore. Dire "solo Nokia ti da' quello buono veramente free" e' un valore aggiunto
    * la rincorsa di Nokia verso l'open source e il free in generale apre una partita diversa rispetto ai concorrenti. Mentre Apple punta ai "figli di papa'" disposti a spendere oltre 1.000.000 di vecchie lire per un cellulare, NOKIA, come Google, PUNTA SUL TIPO DEGLI "OPINION LEADER", quelle persone che non puoi comprare e che fanno tendenza tramite blog, forum e col passa parola, senza considerare che la serie 60 presenta interessanti versioni entry-level a prezzi abbordabili

    L'impressione e' che la Nokia abbia messo nei punti giusti le persone con la testa giusta. Io vedo un finale di 2010 con Nokia e Google in crescita e Apple stagnante (sul fronte smartphone, sul fronte pc/tablet pc e' un altro discorso)...
  • E' una buona mossa, ma spero siano coscienti che tutto ciò non sia sufficiente a lungo termine. Nokia sperava di poter andare avanti aumentando i megapixel della fotocamera e pinzillacchere varie. E questa è l'ennesima mossa alla pari di ciò.
    Basterebbe rendere il loro symbian più comodo, migliorare la navigazione in internet, la multimedialità.
    Personalmente, dopo qualche anno dall'uscita, la Apple è riuscita a migliorare parecchio. Io stesso ho riso con l'uscita dell'iPhone 2g, e ora il 3gs è diventato il mio compagno inseparabile di viaggio, mandando in pensione netbook, telefono e, a volte, il computer.
    Non basta il marketing come rendere gratuito Nokia Maps, ma bisogna anche darsi da fare per rendere i propri prodotti all'altezza delle aspettative del cliente. Basti vedere HTC e il lavoro che ha fatto per migliorare Windows Mobile. Personalmente, se dovessi acquistare un telefono in questo periodo, Nokia sarebbe di certo all'ultimo posto, per l'utilizzo che faccio io del telefono.
    non+autenticato
  • Il futuro di nokia non è Symbian. ma è Maemo... e penso che se tu avessi avuto la possibilità di provare un N900 (dico provare perchè il costo per ora secondo i miei canoni è ben al disopra di quanto io voglio spendere per un telefonino) non penso che guarderesti ancora osi bene Apple...
    a proposito... come la mettiamo col multitasking mancante ? sul mio symbian lo trovo davvero molto utile usando il telefonino sia per navigare in internet, sia per istant messaging, sia per navigatore, sia come lettore mp3...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Non Registrato
    > Il futuro di nokia non è Symbian. ma è Maemo... e
    > penso che se tu avessi avuto la possibilità di
    > provare un N900 (dico provare perchè il costo per
    > ora secondo i miei canoni è ben al disopra di
    > quanto io voglio spendere per un telefonino) non
    > penso che guarderesti ancora osi bene
    > Apple...
    > a proposito... come la mettiamo col multitasking
    > mancante ? sul mio symbian lo trovo davvero molto
    > utile usando il telefonino sia per navigare in
    > internet, sia per istant messaging, sia per
    > navigatore, sia come lettore
    > mp3...

    Il problema è che nokia sembra preferire symbian, probabilmente perchè richiede risorse hardware più contenute e le consente maggiori margini di guadagno sui cellulari che vende a 500 euro.
    Spero investano molto di più su maemo, mi sembra molto promettente.
  • Fammi capire , tu navighi in internet , chatti, ti fai guidare ed ascolti mp3 contemporaneamente ??

    Cosa sei un polipo ?
    non+autenticato
  • no ma se sto scrivendo un messaggio lo lascio a metà nell'editor leggo una mail poi torno a scrivere il messaggio il tutto sul treno mentre ascolto la musica e mentre ho a perta una pagina di Opera con le notizie non la vedo cosi strana come attività... ovvio se hai un iPhone sei molto piu idealista e non fai queste cosi vai dritto alla purezza della singola istanza di quel che stai facendo...
    non+autenticato
  • E qui dimostri che non hai mai usato un iPhone, altrimenti sapresti che puoi fare tutto quello che hai appena descritto , ma in maniera molto piu' semplice.

    Ti faccio un esempio:

    La mia ragazza a preso un Nokia N97, bello da vedere, fa delle belle foto , ma , personalmente dopo 10 minuti di utilizzo mi "ballava" gia' la gambetta, mi sono detto "vabbé sarˇ io che non sono piu' abituato ai Nokia".
    Fatto sta che (a confronto con iPhone) la gestione delle connessioni verso internet per esempio é da configurare a manina.
    Esempio pratico con iPhone:
    - iphone nuovo, lo accendo
    - cerco la mia rete wifi , ok , password , ok, ora sono collegato in Wifi
    - se vado al bar si sgancia dal wireless
    - appena entro in casa si riaggancia
    - senza fare nulla lui sa che c'é una rete wireless conosciuta e la userß per tutte le apps che richiedono un accesso ad internet (meteo, facebook, mail, ecc)

    Esempio pratico con Nokia N97:
    - Nokia nuovo, lo accendo
    - cerco la mia rete wifi , ok, password, ok , ora conosce la mia rete Wifi
    - perché se apro internet non funziona ? Chiaro , devo dire al telefono che per navigare deve usare il Wifi e non la rete cellulare, ti sembra normale nel 2010 ?
    - perché se apro l'app youtube non si apre ? Chiaro, devo dire al telefono di usare la wireless e non la rete cellulare , ti sembra sempre normale ?

    Chiaro che in 10 minuti configuri tutto , ma se non sei tanto ferrato con la tecnologia ?

    Altro problema , se lo apri per usare la tastiera e ricevi una telefonata non puoi chiuderlo perché altrimenti ti chiude la chiamata e ti tocca parlare con il Nokia "aperto". Vero é che questo problema me l'ha segnalato solo oggi e non ho ancora provato quindi prendila con le pinze, stasera proverˇ.

    Dopo due anni mi toccherß aprire un manuale di un Nokia. Occhiolino
    non+autenticato
  • quanto ti dura la batteria con il wifi sempre attivo alla ricerca di una connessione?
    Non è una battura è uan domanda, perché se lo faccio col mio win mobile, in mezza giornata sono a zero solo perché ho attivo il wifi anche se non è connesso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Non Registrato
    > Il futuro di nokia non è Symbian. ma è Maemo... e
    > penso che se tu avessi avuto la possibilità di
    > provare un N900 (dico provare perchè il costo per
    > ora secondo i miei canoni è ben al disopra di
    > quanto io voglio spendere per un telefonino) non
    > penso che guarderesti ancora osi bene
    > Apple...

    Si, Maemo mi ha incuriosito, ma per ora sembra un progetto abbandonato a sé stesso, o comunque su cui Nokia non sembra puntare molto. Spero di sbagliarmi, ovviamente,che passi presto ai fatti, e che si rimangi la notizia che usci settimane fa sul concentrarsi su symbian.


    > a proposito... come la mettiamo col multitasking
    > mancante ? sul mio symbian lo trovo davvero molto
    > utile usando il telefonino sia per navigare in
    > internet, sia per istant messaging, sia per
    > navigatore, sia come lettore
    > mp3...

    Allora, già se vuoi sottostare ad Apple, riesci a fare tutto quello che hai nominato in multitasking: l'ipod funziona in background per cui puoi navigare, mandare mail, usare applicazioni ecc con la musica in background. Per cambiare canzone basta una doppia pressione del tasto home e appare il menù di controllo dell'ipod. Puoi anche chattare tranquillamente, perché quando usi un'altra applicazione, passi tranquillamente da un'applicazione all'altra "tramite" notifiche push.
    Se, invece, fai il jailbreak, hai il pieno controllo e quindi anche il multitasking vero e proprio.
    Ma già se prendi un Windows Mobile di HTC ti troverai mille volte meglio che su Symbian e le sue mille mancanze.

    > non
    > penso che guarderesti ancora osi bene
    > Apple...

    Per quanto mi riguada, non amo molto Apple, né penso che l'iPhone valga il prezzo che attualmente costa, specialmente senza jailbreak. Ma se un prodotto lo trovo valido e posso farci quello che voglio, me ne frego del non condividerne il pensiero. E, sinceramente, nemmeno gli altri smartphone valgono il prezzo a cui sono venduti, soprattutto i Nokia.
    Io, comunque, sono sempre pronto a cambiare, ma fino ad ora è l'unico telefono che mi ha permesso di eliminare completamente netbook e a volte il computer.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cortisolo
    > - Scritto da: Non Registrato
    > > Il futuro di nokia non è Symbian. ma è Maemo...
    > e
    > > penso che se tu avessi avuto la possibilità di
    > > provare un N900 (dico provare perchè il costo
    > per
    > > ora secondo i miei canoni è ben al disopra di
    > > quanto io voglio spendere per un telefonino) non
    > > penso che guarderesti ancora osi bene
    > > Apple...
    >
    > Si, Maemo mi ha incuriosito, ma per ora sembra un
    > progetto abbandonato a sé stesso, o comunque su
    > cui Nokia non sembra puntare molto. Spero di
    > sbagliarmi, ovviamente,che passi presto ai fatti,
    > e che si rimangi la notizia che usci settimane fa
    > sul concentrarsi su
    > symbian.
    >
    >

    E mi sa che ti sbagli. Nell'ultimo anno Nokia ha puntato molto su Maemo. Ha investito soldi e assunto parecchi sviluppatori e il N900 è solo il primo passo. Questo da voci di amici che ci lavorano su (vivo a 10 km da Espoo...)
    non+autenticato
  • Io l'ho provato stamattina.
    GRANDE.
  • a primo avviso sembra ottima... perˇ mi sembra pi˙ una mossa disperata per farsi ben volere...

    Sicuramente ora gli utenti Nokia non beneficieranno di chissß quale impegno da parte di TomTom o altri produttori a investire in quei terminali essendo che competono con l'applicazione gratuita di Nokia.

    Inoltre, per quanti la navigazione é la "killer application" del telefonino? chi veramente ha bisogno di un navigatore se l'é giß comprato... se non ci aveva i soldi per falro sarei curioso di sapere qui in PI quanti di quelli che hanno il TomTom sul Nokia lo hanno pagato (prego fornire prove in merito per smentirmi!)

    Alla fine quindi sul lungo periodo Nokia rischia di ghettizzare i suoi utenti all'uso di OVI Maps e fa scappare i pochi sviluppatori rimasti su OVI (IMHO)
    MeX
    16902
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)