Alessandro Del Rosso

SanDisk, 64 GB di SD

La scheda appartiene alla nuova generazione di SDXC: rispetto alle attuali SDHC supportano capacità e velocità maggiori. Sul mercato anche le SDXC di Panasonic, con velocità massime in lettura oltre i 20 MB/s

Roma - Il gigante delle memory card SanDisk ha introdotto sul mercato la sua prima scheda SD a raggiungere una capacità di 64 GB. Tale scheda appartiene alla famiglia delle SD card di terza generazione, dette SDXC, basate sulla specifica SD 3.0 pubblicata lo scorso anno dalla SD Card Association.

64GB SanDisk Ultra SDXCLa nuova SDXC di SanDisk appartiene alla linea di memorie Ultra, e ha una classe di velocità pari a 4, traducibile in un transfer rate massimo in lettura di 15 MB/s. Come tutte le SDXC, anche quella di SanDisk utilizza il file system exFAT di Microsoft (anche noto come FAT64), oggi supportato da un numero ancora molto ridotto di dispositivi. Tra le prime fotocamere digitali a supportare nativamente le schede SDXC c'è la neonata DSLR EOS 550D di Canon, la quale debutterà nei negozi proprio questa settimana.

SanDisk afferma che la sua nuova scheda, che in USA ha un prezzo di 350 dollari, è l'ideale per la registrazione di video 1080p: tale funzionalità si sta facendo sempre più largo non solo sulle videocamere digitali, ma anche sulle fotocamere. Secondo il produttore statunitense, 64 GB sono sufficienti per registrare fino ad 8 ore di video HD con bit-rate pari a 9 Mbps.
"SDXC è il successore del popolare formato di memory card SDHC", ha osservato Susan Park, dirigente di SanDisk. "La scheda 64GB SanDisk Ultra SDXC fornisce la velocità e la capacità che i consumatori necessitano per lunghe riprese video HD e per migliorare la rapidità di scatto delle foto. Questa scheda è un'ideale complemento alle fotocamere e videocamere SDXC-compatible annunciate di recente".

Panasonic RP-SDW64GE1KSebbene l'annuncio di SanDisk sia quello che più ha attratto l'attenzione dei media, tanto che alcuni hanno definito la sua nuova memory card "la prima SDXC a raggiungere il mercato", il produttore statunitense è stato anticipato di alcune settimane da Panasonic, che lo scorso mese ha introdotto due schede SDXC della linea Gold: una da 48 GB e una da 64 GB, vendute rispettivamente al prezzo di 450 e 600 dollari. Entrambe le schede sono di classe 10, ossia capaci di raggiungere velocità in lettura fino a 22 MB/s.

Vale la pena ricordare come la specifica SD 3.0 alla base delle SDXC card supporti una capacità massima teorica di 2 TB e velocità del bus dati fino a 300 MB/s.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
7 Commenti alla Notizia SanDisk, 64 GB di SD
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)