Claudio Tamburrino

Street View, comunicare prima di immortalare

L'associazione dei Garanti della Privacy europei chiede a Google rigore e responsabilitÓ. Mentre in Germania pensano a come fermare le cam intrusive della Grande G

Roma - La questione della privacy è probabilmente vissuta in maniera differente sulle due sponde dell'Atlantico. L'Unione Europea torna così a occuparsi di privacy e Google: stavolta è Articolo 29, che riunisce i Garanti di tutti i Paesi dell'UE, a inviare una lettera a BigG chiedendo maggiore rigore e precauzioni ulteriori a tutela dei cittadini europei.

I Garanti invitano innanzitutto Google ad indicare un rappresentate locale in ogni paese che faccia in modo che vengano rispettate tutte le singole normative nazionali sulla privacy.

Le chiede di avvertire le persone prima di sguinzagliare le sue macchine in giro per le città a raccogliere miriadi di immagini per la sua opzione Street View. Non basterebbero le notifiche esposte da BigG sul proprio blog, in cui si comunicano le aree battute dalle cam rotanti. A Mountain View, inoltre, è stato chiesto di conservare le fotografie originali non più per un anno ma solamente per sei mesi. Nonché di mantenere la riservatezza su targhe, numeri civici, volti e altri dati che non dovrebbero essere divulgati online.
Google, d'altronde, si è già dotata, per motivi di privacy già sollevati, di software per sfocare particolari sensibili (come i volti) fotografati: la questione era già stata opposta a Google in Europa.

Tuttavia sul banco restano ulteriori preoccupazioni da parte dei governi, situazione che ha contribuito a rallentare la diffusione capillare del servizio Street View in Europa. Anche se il vertice del team legale di Google in Germania aveva già dichiarato che è "difficile proibire a un'azienda di fare qualcosa di legale", per esempio, la Germania ha espresso ancora preoccupazione, tanto che il Ministro per la Protezione dei Consumatori, Ilse Aigner, ha dichiarato di voler cercare "vie legali e possibili modifiche legislative" per impedire a Google di immortalare le immagini sotto accusa.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • Digital LifeGoogle e lo Street View delle neviIn occasione degli imminenti giochi olimpici di Vancouver, BigG invita gli utenti a farsi passeggiata virtuale tra le piste. E l'inseguimento della googlecar a Berlino era una bufala
  • Digital LifeGoogle prepara Store View?Vista panoramica all'interno dei negozi grazie a Street View. Uno spunto preso dai videogame ma che non dovrebbe vedere la luce tanto presto
  • AttualitàStreet View, un dollaro di privacySostanziale vittoria per Google nel caso che la vedeva chiamata in causa per violazione della privacy. Se le Google car hanno sconfinato, Ŕ l'accusa a dover dimostrare che abbiano creato danni
  • AttualitàSvizzera, Street View in aulaLe autoritÓ per la privacy trascinano il servizio di mappatura di Google in tribunale. Non Ŕ stato fatto nulla per oscurare del tutto volti e targhe. E le videocamere guarderebbero troppo in lÓ
  • AttualitàCaso Vividown, l'intermediario è responsabileLa sentenza emessa dal Giudice di Milano condanna tre dirigenti di Google per violazione della privacy. Dichiarati colpevoli per un video postato nel 2006 che mostrava maltrattamenti ad un bambino disabile
50 Commenti alla Notizia Street View, comunicare prima di immortalare
Ordina
  • Ma tutta questa sapienza giurisprudenziale europea ha sondato se ai cittadini davvero interessa questo problema?
    Io trovo street view estremamente utile per vedere il luogo dove intendo recarmi.
    non+autenticato
  • Perchè, si sono mai occupati per caso di qualcosa che interessi realmente i cittadini?
    non+autenticato
  • Ci sarebbe una "semplice" soluzione-

    facendo piu' "passate" in tempi diversi nella stessa strada, si potrebbe fare una sorta di "sottrazione" tra le diverse riprese per ottenere cio' che e' fisso da giorni/settimane ed eliminare cio' che e' di passaggio... et voila' la citta' e' vuota! (forse sarebbe pure piu' utile e.. caratteristico)
    non+autenticato
  • bello, bravo =)

    ma credo sia di difficile realizzazione,
    perché la singola foto nella stessa direzione non viene scattata esattamente dallo stesso punto...

    certo, l'image processing può fare tanto... chi sa?
    non+autenticato
  • Da oltre due giorni sono in ballo con la TELECOM che pur prendendosi interessi moratori per un servizio datole in concessione appena c'è un ritardo di pagamento inizia a rallentare la connessione.

    Oltre modo questo è un chiaro indizio del controllo della mia linea telefonica anche se fatta da un gestore del servizio, non vedo perchè si debba permettere a chi gestisce linee telefoniche di attuare sopprusi e violazioni.

    Ragazzi smettela anche voi di garantire l'intrusione, non si può buttare in rete immagini che provengano da telecamere fuori e dentro, sono violazioni di domicilio, iniziate a ragionare bene sulle regole perchè quando ci andrete di mezzo voi per qualsiasi equivoco nato, magari, perchè qualcuno ha preso una vostra foto è la diffusa camuffandosi e sostituendosi nella persona ,creando confusione sulla vostra identità e sulle vostre idee.

    In tal modo non siete più affidabili e non avrete che briciole della vostra visibilità pubblica, beh allora penserete che le regole di restrizione per le telecamere ai semafori e nelle società, siano giuste.

    Si è inoltre visto che avvantaggiano solo chi le produce, ma ditemi che ve ne frega di vedere uno spezzone di una strada, uscite e andateci il cammino fa bene, invece battiamoci per una dimensione di città vivibile dove si possa ancora respirare e parlare, ieri sera in disco parlando con le persone ho capito che non sono profonde, dicevo che tra gli animali non esiste omosessualità, ho una certa esperienza, per un semplice motivo... L'ODORE,l'animale sa se maschio o femmina e cerca la controparte e non chi abbia lo stesso cromosoma,anche se per far passare un messaggio di accettazione Piero Angela mandò un filmato di Primati che si accoppiavano in modo gay.

    Non sto dicendo che ce l'abbia con l'omossessualità sto solo facendo un'esempio concreto poi ognuno è libero di far sesso con chi gli pare, ma la realtà non deve essere mistificata solo per usare la gente , con le telecamere si può fare cinema, e gli effetti speciali che ne derivano sono da spettacolo, anche in questo, il cinema ha perso il fascino di fantasia, vi stanno togliendo la fantasia e l'immaginazione.

    Mi dite che ve ne fate del superfluo quando non conoscete l'essenziale?

    Poi dicidete come vi pare ma la difesa ad oltranza per la libertà del web, di cui io mi sento sostenitrice, deve essere fatta con coscienza e giustizia non si può accettare la violazione di principii fondamentali proprio per le libertà di tutti.

    Grazie per l'ospitalità il marasma non serve a nessuno l'ARMONIA si che non vuol dire compromesso ma solo note che si accordano bene tra loro su uno spartito per creare musiche eterne

    Mi piace il vostro Blog molto carino, è difficile che faccia complimeti ma devo sudare per trovare Blogs carini in rete perchè c'è anche troppa pattumiera che non viene svuotata e ne perdono i Blogs che sono autentici.

    Le persone non fanno più ricerca si fermano al primo piattume senza confrontare questo è un limite non del Web ma della mentalità flash e mordi e fuggi,gli strumenti devono avere un uso intelligente se si prende la prima cosa che mettono sotto al naso forse qualcuno non riuscirà mai a trovare il diamante perchè è nascosto, INTERNET è NAVIGAZIONE ED ESPLORAZIONE in pochi la fanno
    non+autenticato
  • - Scritto da: Meryluise Astrologa
    > Da oltre due giorni sono in ballo con la TELECOM
    > che pur prendendosi interessi moratori per un
    > servizio datole in concessione appena c'è un
    > ritardo di pagamento inizia a rallentare la
    > connessione.
    >
    > Oltre modo questo è un chiaro indizio del
    > controllo della mia linea telefonica anche se
    > fatta da un gestore del servizio, non vedo perchè
    > si debba permettere a chi gestisce linee
    > telefoniche di attuare sopprusi e
    > violazioni.
    >
    > Ragazzi smettela anche voi di garantire
    > l'intrusione, non si può buttare in rete immagini
    > che provengano da telecamere fuori e dentro, sono
    > violazioni di domicilio, iniziate a ragionare
    > bene sulle regole perchè quando ci andrete di
    > mezzo voi per qualsiasi equivoco nato, magari,
    > perchè qualcuno ha preso una vostra foto è l'ha
    > diffusa camuffandosi e sostituendosi nella
    > persona ,creando confusione sulla vostra identità
    > e sulle vostre
    > idee.
    >
    > In tal modo non siete più affidabili e non
    > avrete che briciole della vostra visibilità
    > pubblica, beh allora penserete che le regole di
    > restrizione per le telecamere ai semafori e nelle
    > società, siano
    > giuste.
    >
    > Si è inoltre visto che avvantaggiano solo chi le
    > produce, ma ditemi che ve ne frega di vedere uno
    > spezzone di una strada, uscite e andateci il
    > cammino fa bene, invece battiamoci per una
    > dimensione di città vivibile dove si possa ancora
    > respirare e parlare, ieri sera in disco parlando
    > con le persone ho capito che non sono profonde,
    > dicevo che tra gli animali non esiste
    > omosessualità, ho una certa esperienza, per un
    > semplice motivo... L'ODORE,l'animale sa se
    > maschio o femmina e cerca la controparte e non
    > chi abbia lo stesso cromosoma,anche se per far
    > passare un messaggio di accettazione Piero Angela
    > mandò un filmato di Primati che si accoppiavano
    > in modo
    > gay.
    >
    > Non sto dicendo che ce l'abbia con
    > l'omossessualità sto solo facendo un'esempio
    > concreto poi ognuno è libero di far sesso con chi
    > gli pare, ma la realtà non deve essere
    > mistificata solo per usare la gente , con le
    > telecamere si può fare cinema, e gli effetti
    > speciali che ne derivano sono da spettacolo,
    > anche in questo, il cinema ha perso il fascino di
    > fantasia, vi stanno togliendo la fantasia e
    > l'immaginazione.
    >
    > Mi dite che ve ne fate del superfluo quando non
    > conoscete
    > l'essenziale?
    >
    > Poi dicidete come vi pare ma la difesa ad
    > oltranza per la libertà del web, di cui io mi
    > sento sostenitrice, deve essere fatta con
    > coscienza e giustizia non si può accettare la
    > violazione di principii fondamentali proprio per
    > le libertà di
    > tutti.
    >
    > Grazie per l'ospitalità il marasma non serve a
    > nessuno l'ARMONIA si che non vuol dire
    > compromesso ma solo note che si accordano bene
    > tra loro su uno spartito per creare musiche
    > eterne
    >
    > Mi piace il vostro Blog molto carino, è difficile
    > che faccia complimeti ma devo sudare per trovare
    > Blogs carini in rete perchè c'è anche troppa
    > pattumiera che non viene svuotata e ne perdono i
    > Blogs che sono
    > autentici.
    >
    > Le persone non fanno più ricerca si fermano al
    > primo piattume senza confrontare questo è un
    > limite non del Web ma della mentalità flash e
    > mordi e fuggi,gli strumenti devono avere un uso
    > intelligente se si prende la prima cosa che
    > mettono sotto al naso forse qualcuno non
    > riuscirà mai a trovare il diamante perchè è
    > nascosto, INTERNET è NAVIGAZIONE ED ESPLORAZIONE
    > in pochi la
    > fanno
    non+autenticato
  • ma questo non è blog.
    non+autenticato
  • Ciao, rispondo al tuo messaggio citandone alcune parti, ma volgio premettere da subito che non vuole essere una critica, anzi! La mia intenzione è di approfitto dei tuoi interessanti spunti di riflessione per approfondire il discorso.

    - Scritto da: Meryluise Astrologa
    > Da oltre due giorni sono in ballo con la TELECOM [...] per le telecamere ai semafori e nelle società, siano giuste.

    Questo, però, sembra in effetti un po' fuori tema, se non chiarisci meglio il nesso.

    >
    > Si è inoltre visto che avvantaggiano solo chi le
    > produce, ma ditemi che ve ne frega di vedere uno
    > spezzone di una strada, uscite e andateci il
    > cammino fa bene

    Come ho già detto nella mia risposta precedente: se devo recarmi in un posto per qualche motivo, mi può essere di estrema utilità dare un'occhiata in anteprima alla zona, giusto per sapermi orientare una volta lì.
    E' chiaro che se voglio solo andare a farmi una passeggiata non ne ho bisogno... ma d'altra parte street view copre una superficie assolutamente minima del territorio, e non arriverà mai ed essere così capillare come i "guardiani della nostra privacy" vogliono farci temere.

    > invece battiamoci per una dimensione di città vivibile dove si possa ancora [...] Primati che si accoppiavano in modo gay.

    A parlare di animali io andrei più cauto: per gli esseri umani è normale interpretare certi atteggiamenti in chiave antropica, ma capire veramente il comportamento animale è una cosa estremamente complessa, ed ogni specie ha le sue peculiarità. Io eviterei di fare troppi paragoni poco calzanti. Giusto per fare un esempio: se vai in un prato con le vecche al pascolo, diresti che alcune di loro siano lesbiche, perchè le vedresti di tanto in tanto atteggiarsi a finti accoppiamenti, ma in relatà non è altro che un loro modo istintivo per "segnalare" al maschio la loro fertilità. Come lo tradurresti in termini "umani" questo?!? ^_^

    > Non sto dicendo che ce l'abbia [...]
    > [...] vi stanno togliendo la fantasia e
    > l'immaginazione.

    Visto che siamo in aria di "fuori tema"...
    Invece di andare in "disco", hai mai povato con il cinema russo? Non parlo dei grandi nomi tipo Corazzata Potjomky ecc... (che in russia, a parte forse qualche esperto critco, nessuno ha mai visto), ma dei film che tutti conoscono: "Ironia Sudby" (L'ironia del destino), "moskva slezam ne verit" (mosca non crede alle lacrime), "vse budet horosho" (andrà tutto bene), e anche i più recenti "sibirskij tsiryulnik" (il barbiere di siberia), o "admiral" (l'ammiraglio), giusto per citarne qualcuno. Ti renderai conto che per fortuna esiste da qualche parte del mondo un modo di pensare diverso, e che l'"occidentalismo" non è l'unica realtà esistenteOcchiolino

    > Mi dite che ve ne fate del superfluo quando non
    > conoscete
    > l'essenziale?

    Non tutti sono in grado di distinguere una cosa dall'altra, inoltre molte cose che oggi sono indubitabilmente essenziali fino a 50 anni fa non esistevano nemmeno.

    > Poi dicidete come vi pare ma la difesa ad
    > oltranza per la libertà del web, di cui io mi
    > sento sostenitrice, deve essere fatta con
    > coscienza e giustizia non si può accettare la
    > violazione di principii fondamentali proprio per
    > le libertà di
    > tutti.

    Giusto, però farei un distinguo: il rispetto per l'altrui intimità è sacrosanta, ma a me pare che la difesa ad oltranza della privacy è una di quelle "necessita" che ci hanno fatto credere di avere. Ma chi è che in realtà serve di più la privacy se non a chi ha qualcosa da nascondere? Ci fanno credere di aver bisogno di leggi sulle "intercettazioni telefoniche", ma sinceramente dubito che a qualche autorità (e ancor meno qualche giornalista) possano interessare le telefonate che faccio a mia moglie per sapere a che ora passarla a prendere dal lavoro, o che mi fa mia madre per sapere quando vado a trovarla. E anche se le intercettassero... embè?!?!


    > Grazie per l'ospitalità il marasma non serve a
    > nessuno l'ARMONIA si che non vuol dire
    > compromesso ma solo note che si accordano bene
    > tra loro su uno spartito per creare musiche
    > eterne
    >
    > Mi piace il vostro Blog molto carino, è difficile
    > che faccia complimeti ma devo sudare per trovare
    > Blogs carini in rete perchè c'è anche troppa
    > pattumiera che non viene svuotata e ne perdono i
    > Blogs che sono
    > autentici.

    > Le persone non fanno più ricerca si fermano al
    > primo piattume senza confrontare questo è un
    > limite non del Web ma della mentalità flash e
    > mordi e fuggi, gli strumenti devono avere un uso
    > intelligente se si prende la prima cosa che
    > mettono sotto al naso forse qualcuno non
    > riuscirà mai a trovare il diamante perchè è
    > nascosto, INTERNET è NAVIGAZIONE ED ESPLORAZIONE
    > in pochi la
    > fanno

    Pazienta: ci hanno rimbecillito per 50 anni con la TV e continuano a volerlo fare, ci vorrà un po' per un nuovo cambiamento di mentalità...
    Comunque anche tra chi avrebbe la volontà, c'è chi non ha il tempo per "spulciare" il web.
    non+autenticato
  • Vorrei provare a rovesciare il problema: in Italia non solo quando sei in strada ti possono vedere con una webcam, ma sei pure obbligato per legge ad avere il volto scoperto, in modo da essere riconoscibile (se cerchi di nascondere la faccia potresti prenderti una multa); proprio per questo motivo è proibito girare con il burqa, ad esempio.

    In altri paesi (ad esempio nei paesi arabi) non è così: del resto, se tutti indossassero il burqa in strada, il problema della privacy sarebbe risolto.

    Ora vorrei chiedere: noi cosa preferiamo? Il burqa, o le webcam in strada?

    Personalmente, scelgo le webcam...
    non+autenticato
  • Per garantire la sicurezza le Amministrazioni possono installare telecamere dove vogliono. Va bene. Google, garantendo un discreto grado di privacy (targhe e volti oscurati) fornisce un servizio gratuito a costo 0 per gli utenti e le amministrazioni lo vogliono impedire. Perché?
    Vero, se sei in casa tua e hai le finestre aperte Google deve oscurare in qualche modo ciò che si può eventualmente vedere. Ma se sei in strada...sei in un luogo pubblico, quindi teoricamente sei alla mecé di qualsiasi soggetto che può vederti. Che mi si vengano a vietare di scattare fotografie in strada a questo punto! Tanto ormai con Facebook è praticamente uguale...
    non+autenticato
  • Secondo me il futuro della geografia e' uno streetview live, cioe' immagini dal vivo in diretta di ogni punto pubblico del mondo, navigabili online.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)