Alessandro Del Rosso

Opera 10.50 sulla corsia di sorpasso

La nuova versione 10.50 del browser norvegese Ŕ da oggi disponibile nella sua versione finale, che promette velocitÓ record e ampio supporto ad HTML5. Google ha invece aggiornato la beta di Chrome

Roma - La nuova versione 10.50 di Opera è giunta oggi alla sua release finale, e in tale occasione la società norvegese che sviluppa l'ormai storico browser è tornata a definire Opera 10.50 "il browser più veloce sulla Terra".

operaIn occasione del rilascio della prima beta di Opera 10.50, avvenuto meno di un mese fa, alcuni test indipendenti avevano già messo in luce le doti prestazionali del nuovo motore JavaScript Carakan.

"Opera 10.50 è il browser più veloce in quasi tutti i test di velocità", ha commentato Lars Boilesen, CEO di Opera. "Ma ancor più importante di qualsiasi test prestazionale è la velocità nell'uso quotidiano".
Al cuore di Opera 10.50 si trovano anche il motore di rendering Presto 2.5, che introduce il supporto alle transizioni CSS3 e amplia il supporto alle funzionalità di HTML5, quali l'archiviazione locale. Sotto il cofano si cela inoltre la nuova libreria grafica Vega, che introduce il supporto all'accelerazione via hardware.

Opera 10.50 è uno dei primi rivali di Internet Explorer 8 a fornire pieno supporto all'interfaccia Aero Glass di Windows 7 e alle funzionalità Aero Peek e Jump Lists di questo giovane sistema operativo: in particolare, adesso è possibile accedere allo speed dial e alle tab di Opera direttamente dalla taskbar di Windows 7.

Anche Opera introduce poi una funzione di private browsing, simile a quella offerta dai suoi più diretti concorrenti: questa permette di navigare sul Web senza lasciare tracce sul PC locale, e si può applicare ad una intera finestra o ad una sola tab.

La nuova versione del browser migliora infine il look and feel dell'interfaccia, che richiama da vicino quella Ribbon di Office 2007 ed è stata pensata sia per semplificare l'uso del browser che per ottimizzare lo spazio.

Al momento Opera 10.50 può essere scaricato da qui nella sola versione per Windows. Le versioni per Mac e Linux dovrebbero seguire a breve.

Nelle scorse ore anche Google ha aggiornato la versione beta di Chrome, ora giunta alla release 4.1.249.1021: questa migliora gli strumenti per la tutela della privacy e l'integrazione delle funzioni per la traduzione.

In contemporanea al lancio ufficiale del Ballot Screen, Google ha infine lanciato un nuovo sito web, whatbrowser.org, che spiega cos'è un browser e guida l'utente nella scelta di questo importante strumento di navigazione su Internet.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • TecnologiaOpera 10.50, più veloce della luce?Disponibile la prima beta. Che pare in grado di insidiare la palma di Google Chrome per la rapiditÓ nell'esecuzione dei JavaScript. Ma non si tratta dell'unica novitÓ: vedi alla voce HTML5
96 Commenti alla Notizia Opera 10.50 sulla corsia di sorpasso
Ordina
  • Da browser pieno di funzioni e multipiattaforma... a broser monopiattaforma e chissa un giorno paragonabile a explorer ???

    Un tempo opera usciva in tutte le sue versioni...

    per win
    per mac
    per lin
    per pc,wii,nintendods,cellulari win,cellulari symbian sia uiq che s60...


    oggi cominciano a ritardare le uscite per mac e linux...
    oggi la versione per simbian uiq sembra definitivamente abandonata...


    comincia il declino di opera ?
    non+autenticato
  • Semplicemente volevano la major relase pronta per la Bollet screen, quindi hanno accelerato lo sviluppo per windows.

    Ma tranquillo che le altre piattaforme non le hanno abbandonate. Diciamo che grazie anche a quel grazioso bug di sicurezza trovato anche nella 10.50, Quelli di opera stanno facendo non poco lavoro per riaellinare lo sviluppo.
    Sgabbio
    26177
  • Ho appena finito di testarlo e presenta problemi nella visualizzazione della pagina Hotmail. Con il turbo attivato si blocca frequentemente. Fatemi sapere voi. Io rimango fedele all'open source Firefox
    non+autenticato
  • Opera 10.50 niente modalità protetta, niente processi separati, prevedo il solito flop, Opera non se lo filerà nessuno come sempre a parte i soliti 4 gatti.
  • - Scritto da: Dovellas
    > Opera 10.50 niente modalità protetta,
    basta saper leggere:
    [...Opera introduce poi una funzione di private browsing...]
    però se non si è capaci è dura

    > niente processi separati
    ottima notizia, infatti consuma pochissima ram
    non+autenticato
  • ho provato Opera 10.50 tutta la mattina fino adesso per valutare la sua bontà, ma sono tornato a Chrome, lo preferisco..
    senza contare che Chrome mi apre i filmati su Youtube in HTML5 e Opera no.
    Una cosa che mi è piaciuta è lo speed dial per i siti che uso più frequentemente

    EDIT :
    possibile che per modificare tutte le impostazioni di Opera bisogna andare in "opera:config" ?? Non c'è un banalissimo pulsante opzioni come sugli altri browsers??
    ci ho messo 10 minuti per trovare dove si cambiava la home page
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 03 marzo 2010 13.35
    -----------------------------------------------------------
    lroby
    5311
  • - Scritto da: lroby
    > ho provato Opera 10.50 tutta la mattina fino
    > adesso per valutare la sua bontà, ma sono tornato
    > a Chrome, lo
    > preferisco..
    > senza contare che Chrome mi apre i filmati su
    > Youtube in HTML5 e Opera
    > no.

    Stessa scelta di Firefox si a Theora no H.264.

    > Una cosa che mi è piaciuta è lo speed dial per i
    > siti che uso più
    > frequentemente
    >
    > EDIT :
    > possibile che per modificare tutte le
    > impostazioni di Opera bisogna andare in
    > "opera:config" ?? Non c'è un banalissimo pulsante
    > opzioni come sugli altri
    > browsers??
    > ci ho messo 10 minuti per trovare dove si
    > cambiava la home
    > page
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 03 marzo 2010 13.35
    > --------------------------------------------------


    Certo che c'è in alto a sinistra trovi la classica O di Opera con sfondo rosso, clicchi e scegli la voce impostazioni, in alternativa premi Ctrl+F12.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 03 marzo 2010 13.46
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: gnulinux86
    > Certo che c'è in alto a sinistra trovi la
    > classica O di Opera con sfondo rosso, clicchi e
    > scegli la voce impostazioni, in alternativa premi
    > Ctrl+F12.
    sulla O rossa non compare la voce impostazioni ma CTRL F12 funziona benissimo, ti ringrazio.Sorride
    lroby
    5311
  • Se hai Opera in italiano il percorso è:
    O -> Impostazioni -> Preferenze...

    Se hai Opera in inglese il percorso è:
    O -> Settings -> Preferences...

    Ovviamente Ctrl+F12 va bene in entrambi i casiOcchiolino


    - Scritto da: lroby
    > - Scritto da: gnulinux86
    > > Certo che c'è in alto a sinistra trovi la
    > > classica O di Opera con sfondo rosso, clicchi e
    > > scegli la voce impostazioni, in alternativa
    > premi
    > > Ctrl+F12.
    > sulla O rossa non compare la voce impostazioni ma
    > CTRL F12 funziona benissimo, ti ringrazio.
    >Sorride
    non+autenticato
  • > ci ho messo 10 minuti per trovare dove si
    > cambiava la home
    > page

    Tools > Preference
    non+autenticato
  • - Scritto da: Kubu
    > Tools > Preference
    ed il pusante Tools dove lo trovi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: lroby
    > ho provato Opera 10.50 tutta la mattina fino
    > adesso per valutare la sua bontà, ma sono tornato
    > a Chrome, lo
    > preferisco..
    > senza contare che Chrome mi apre i filmati su
    > Youtube in HTML5 e Opera
    > no.

    Questo riguarda una scelta specifica del produttore, infatti Opera Software ASA e Mozilla Foundation hanno deciso di supportare l'adozione di Theora quale formato ufficiale per i video su web.

    Tuttavia Opera, basandosi (almeno per linux) su GStreamer per la gestione dei contenuti multimediali, rende possibile (grazie all'architettura a plugin di gst) aggiungere il supporto anche ai formati proprietari quale h264 e dunque visionare i contenuti html5 del tubo.
    Se Opera 10.50 usa gst anche sotto win, tale estensione è possibile anche su quella piattaforma.
    non+autenticato
  • Non vedo l'ora che esca la finale anche per linux, giusto per provare quello che diciA bocca aperta
    Sgabbio
    26177
  • Qualcuno può darmi una mano come si installano adblock e flashblock?????
    Avevo sentito dire che sono presenti di base ma non li trovo come si impostano??????
    non+autenticato
  • blocco dei contenuti.
    Sgabbio
    26177
  • perdonami avrei bisogno di essere seguito passo passo.
    non+autenticato
  • fai click con il destro, di appare un menu e sotto ci sta "blocco dei contenuti" li puoi selezionare quello che vuoi bloccare.
    Sgabbio
    26177
  • Vorrei bloccare tutta la pubblicità presente sul web come fa adblock plus su Firefox.
    non+autenticato
  • Devi cercarti la lista dei link da mettere nel file urlfilter.ini
    Sgabbio
    26177
  • Qui si possono trovare un po' di filtri aggiornati:
    http://my.opera.com/Tamil/blog/ad-block

    - Scritto da: Sgabbio
    > Devi cercarti la lista dei link da mettere nel
    > file
    > urlfilter.ini
    non+autenticato
  • In parole povere non c'è nulla di simile ad adblock???????
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome ecognome
    > In parole povere non c'è nulla di simile ad
    > adblock???????

    Premessa: Opera usa un sitema di estensioni basato su ECMAScript, chiamato User.js; esso consente di aggiungere questi script alla pagina modificandone di conseguenza l'aspetto, i contenuti, le funzionalità; ad esempio prima che fosse implementato direttamente vi era un sistema di spellchecking scritto in tale modo.

    Detto ciò cercando sul sito di Opera puoi trovare vari User.js per implementare varie funzioni, quali Flashblock (http://my.opera.com/Lex1/blog/flashblock-for-opera...) ed adblock (http://adsweep.org/).

    Inoltre Opera supporta una block list di siti per url (anche se più viene incrementata più risulta lento l'avvio del browser) una buona lista di bloccaggio può essere trovata qui (http://www.adblocklist.com/)

    Spero di averti risposto esaurientemente.
    non+autenticato
  • Sei stato chiarissimo, ma non è quello che speravo di trovare, grazie per il momento mi tengo ben stretto Firefox.
    non+autenticato
  • basta rispondere a questo non lo vedete che è un troll?
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)