Alessandro Del Rosso

Ubuntu cambia look, si apre alla musica online

Canonical ha presentato la nuova veste grafica che caratterizzerà la prossima versione di Ubuntu, la 10.04, e altre risorse, quali il sito ufficiale del proprio sistema operativo. L'azienda sta anche lavorando a un music store

Roma - Il design team di Canonical ha ufficialmente presentato il nuovo tema grafico che caratterizzerà l'imminente Ubuntu 10.04 (Lucid Lynx), e che si affiancherà ad un rinnovato branding dei prodotti sponsorizzati dalla società di Mark Shuttleworth.

Nuovo logo di UbuntuPer quanto concerne il look, Canonical si appresta a cambiare praticamente tutto: stile dei font, schema dei colori, loghi, banner, design del sito ubuntu.com e, come già detto, il tema del suo noto sistema operativo Linux-based. Tema che rimpiazzerà lo "storico" Human anche sulle principali distribuzioni derivate, quali Kubuntu e Xubuntu.

Il nuovo tema grafico rappresenta la più significativa divergenza dal classico design che da quasi sei anni contraddistingue Ubuntu, e che aveva come suo punto distintivo l'uso di una particolare tinta di marrone. Il nuovo tema, chiamato Light, aggiunge colori quali l'arancione e varie sfumature di viola, e adotta font leggermente più sottili e icone più piccole. Caonical spiega di essersi ispirata all'idea di "luce", da qui il nome Light, idea utilizzata per simboleggiare qualità del software come la leggerezza, l'efficienza, la chiarezza e la velocità.
Come si è detto, la prima versione di Ubuntu che introdurrà il nuovo look sarà la 10.04, il cui rilascio ufficiale è fissato per la fine di aprile. I tempi di testing appaiono piuttosto compressi visto che l'ultima release della distribuzione, rilasciata lo scorso 26 febbraio, è l'Alpha 3: in meno di due mesi, dunque, il team di sviluppo dovrà trasformare l'attuale alpha nella release finale.



Con la prossima versione di Ubuntu dovrebbe debuttare anche l'Ubuntu One Music Store, che come dice il nome sarà un negozio online di musica e farà parte della piattaforma cloud Ubuntu One.

Il negozio venderà esclusivamente brani MP3 privi di qualsivoglia protezione o watermark forniti dal provider 7digital. Il funzionamento dell'Ubuntu One Music Store viene descritto più in dettaglio in questo post di Alan Pope, uno degli sviluppatori del servizio.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • TecnologiaUbuntu 9.10 è già candidata al rilascioQuasi in contemporanea con il debutto di Windows 7, Canonical ha presentato la release candidate della sua distribuzione. Una versione che anticipa quella finale di una sola settimana. Ecco le principali novità
214 Commenti alla Notizia Ubuntu cambia look, si apre alla musica online
Ordina
  • La pippa winzoz non potrà mai competere con questa potenza di calcolo senza limiti...

    non+autenticato
  • si, nel mondo linux, hanno da tempo finito di ispirarsi a windows, e sono passati ad ispirarsi a Mac OSX. Se per esempio guardi il network utility di gnome, è praticamente identico a quello di osx,ma poi ci sono un sacco di altri particolari e sottigliezze che lo rendono simile. Minore di OSX ovviamente, ma poco a poco gli si avvicina.
    non+autenticato
  • inspirarsi a windows?
    Non sarà che 7 somigli un pochino troppo a kde?
    O forse gli sviluppatori,di linux sapevano circa 1 anno prima,come sarebbe stato 7,e hanno creato kde in anticipo?

    ubuntu non sarà mai come un mac,forse adesso gli somiglia,ma cambiare i temi,e spostare i tasti a dx si fa in 57 secondi,ubuntu come le altre distribuzioni,sarà sempre più veloce e sicuro del mac,a parità di hardware,e dal mio punto di vista anche più bello,perchè lo personalizzo come piace a me.
    Non parliamo poi di drm,che la apple vuole applicare,allora facciamo notte,invece quello che non mi va tanto è che hanno copiato la cosa più inutile del mac (clutter),potrebbe servire se hai un album forografico da mostrare,ma + di questo nulla.
    non+autenticato
  • gnome copia da macos ed è evidente

    dire che però pure kde si "ispira" è una panzana incredibile

    tant'è che con settete, ballmer e soci hanno scopiazzato kde4
    non+autenticato
  • Ho letto un bel po di post, sono rimasto di stucco.
    Mi sono chiesto "dove sono capitato? ma di cosa stanno parlando?"
    Alcuni post sono in tema e seguono un filo logico che in parte condivido sul fatto di
    vendere musica mp3 senza drm, o anche meglio in formato ogg.
    Ma per il resto 'il look non mi piace', 'c'è troppo marrone', 'che colore funereo', 'per fortuna kde usa il blu'.
    e drogati di winzozz e apple in crisi di copyright che si accaniscono su utenti linux che a loro volta
    REPLICANO scusate il termine come bambini dell'asilo, ed è questo che mi ha paralizzato, ma cosa vi succede? siete diventati matti?
    Avete dimenticato cos'è linux, il software che deve essere libero, la licenza GPL, le 4 leggi di Stallman.
    che sono le basi fondamentali del free software. Chi se ne frega di apple o winzozz, noi siamo gente che usa il free software per la liberta
    quelle che vi consentono di leggere, modificare, ridistribuire tutto il software libero praticamente in un numero infinito di coppie
    essendo in regola con se stessi per prima cosa, e in secondo luogo difronde alla legge, non rispondete neppure alle loro provocazioni non ne vale la pena.
    Quando ho installato linux kubuntu per l'esattezza, non l'ho fatto perchè era migliore di windows o apple, può darsi
    che sia migliore, sicuramente in molti casi he gia migliore oggi del software proprietario, e sono certo che lo sarà di piu in futuro.
    E non l'ho fatto neppure per motivi economici, infatti invece di dare i miei soldini a microsoft, o apple, li ho donati alla comunità.
    State dimenticando le vere ragioni per cui he nato il free software, gettandovi in inutili e infantili competizioni, vere ragioni che vi consentono
    di poter modificare senza restrizioni il look o il software del vostro pc adattandolo alle vostre esigenze senza incorrere in violazioni di copyright
    e se non siete capace di programmare come non lo sono io, posso pagare un programmatore perchè faccia le modifiche di cui ho bisogno, senza dover aspettare
    le pezze che distribuisce chi fà software proprietario.
    Anche Kubuntu e Ubuntu distribuiscono pezze, ma noi abbiamo il vantaggio dei codici sorgente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: kangelo
    > Ho letto un bel po di post, sono rimasto di
    > stucco.
    > Mi sono chiesto "dove sono capitato? ma di cosa
    > stanno
    > parlando?"
    > Alcuni post sono in tema e seguono un filo logico
    > che in parte condivido sul fatto
    > di
    > vendere musica mp3 senza drm, o anche meglio in
    > formato
    > ogg.
    > Ma per il resto 'il look non mi piace', 'c'è
    > troppo marrone', 'che colore funereo', 'per
    > fortuna kde usa il
    > blu'.
    > e drogati di winzozz e apple in crisi di
    > copyright che si accaniscono su utenti linux che
    > a loro
    > volta
    > REPLICANO scusate il termine come bambini
    > dell'asilo, ed è questo che mi ha paralizzato, ma
    > cosa vi succede? siete diventati
    > matti?
    > Avete dimenticato cos'è linux, il software che
    > deve essere libero, la licenza GPL, le 4 leggi di
    > Stallman.
    > che sono le basi fondamentali del free software.
    > Chi se ne frega di apple o winzozz, noi siamo
    > gente che usa il free software per la
    > liberta
    > quelle che vi consentono di leggere, modificare,
    > ridistribuire tutto il software libero
    > praticamente in un numero infinito di
    > coppie
    > essendo in regola con se stessi per prima cosa, e
    > in secondo luogo difronde alla legge, non
    > rispondete neppure alle loro provocazioni non ne
    > vale la pena.
    >
    > Quando ho installato linux kubuntu per
    > l'esattezza, non l'ho fatto perchè era migliore
    > di windows o apple, può darsi
    >
    > che sia migliore, sicuramente in molti casi he
    > gia migliore oggi del software proprietario, e
    > sono certo che lo sarà di piu in
    > futuro.
    > E non l'ho fatto neppure per motivi economici,
    > infatti invece di dare i miei soldini a
    > microsoft, o apple, li ho donati alla
    > comunità.
    > State dimenticando le vere ragioni per cui he
    > nato il free software, gettandovi in inutili e
    > infantili competizioni, vere ragioni che vi
    > consentono
    > di poter modificare senza restrizioni il look o
    > il software del vostro pc adattandolo alle vostre
    > esigenze senza incorrere in violazioni di
    > copyright
    > e se non siete capace di programmare come non lo
    > sono io, posso pagare un programmatore perchè
    > faccia le modifiche di cui ho bisogno, senza
    > dover
    > aspettare
    > le pezze che distribuisce chi fà software
    > proprietario.
    > Anche Kubuntu e Ubuntu distribuiscono pezze, ma
    > noi abbiamo il vantaggio dei codici
    > sorgente.

    PI è ormai il sito ufficiale dell'astroturfing italiano, come giustamente sottolinei non si dovrebbe dar peso a ste cose ma ormai ingolfano tutta la rete...
    non+autenticato
  • Oh ha parlato, anzi scritto, il saputello di turno... bravo. E tu chi saresti sentiamo. Un eminenza grigia dell'opensource ? Dell'inrofmatica in generale ? Un mago dell'ingegneria informatica ? Hai creato e portato avanti qualche distribuzione rivoluzionaria ? Sei un mago della quantistica ? Sei un mago del debugging profondo ? Dai sentiamo... chi sei tu per ergerti sopra di noi. Dai facci sapere sono curioso.

    Attendo trepidante.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eretico
    > Oh ha parlato, anzi scritto, il saputello di
    > turno... bravo. E tu chi saresti sentiamo. Un
    > eminenza grigia dell'opensource ?
    > Dell'inrofmatica in generale ? Un mago
    > dell'ingegneria informatica ? Hai creato e
    > portato avanti qualche distribuzione
    > rivoluzionaria ? Sei un mago della quantistica ?
    > Sei un mago del debugging profondo ? Dai
    > sentiamo... chi sei tu per ergerti sopra di noi.
    > Dai facci sapere sono curioso.

    > Attendo trepidante.

    Forse e' solo uno che sa riconoscere un branco di troll da lontano !
    krane
    22544
  • Oppure pensa di essere chissà chi...
    non+autenticato
  • Salsedo ha ragione, 'PI è ormai il sito ufficiale dell'astroturfing italiano'

    Non credo ci sia molto da aggiungere.
    non+autenticato
  • Titolo dell'articolo: "Ubuntu cambia look, si apre alla musica online".

    Di cosa stiamo parlando, tra il serio e il faceto ? Del look. E allora ? Non si può criticare, non si può scherzare. Scondo te non sappiamo delle 4 leggi di Stalman che detto cosi mi sembrano le 3 leggi della robotica ? Cos'è stile i 10 comandamenti ? Da quando è diventato un culto ? Secondo te non sappiamo cos'è il movimento opensource ? Cosa significa e che implicazioni ha e avrà sempre di più nel futuro. Certo che lo sappiamo e forse meglio di te, ma questo non ci vieta di fare delle critiche serie o meno a questa distribuzione.

    Prendersi troppo sul serio non è una bella cosa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eretico
    > Titolo dell'articolo: "Ubuntu cambia
    > look
    , si apre alla musica online
    ".

    > Di cosa stiamo parlando, tra il serio e il faceto
    > ? Del look. E allora ? Non si può criticare, non
    > si può scherzare. Scondo te non sappiamo delle 4
    > leggi di Stalman che detto cosi mi sembrano le 3
    > leggi della robotica ? Cos'è stile i 10
    > comandamenti ? Da quando è diventato un culto ?
    > Secondo te non sappiamo cos'è il movimento
    > opensource ? Cosa significa e che implicazioni ha
    > e avrà sempre di più nel futuro. Certo che lo
    > sappiamo e forse meglio di te, ma questo non ci
    > vieta di fare delle critiche serie o meno a
    > questa distribuzione.

    Esatto, in questo forum si esprimono concetti fondamentali che richiedono notevoli conoscienze dell'agomento, come : "linux al tappeto !!!"

    > Prendersi troppo sul serio non è una bella cosa.
    krane
    22544
  • Ah be c'è solo questo su questo forum, vero ? Io non difendo nessuno sia chiaro, ma anche se leggo qualche str****ta tipo "Linux al teppeto !!!" o similia non ci faccio troppo caso. Al limite mi faccio una risata. Sai nel mio lavoro sono molto professionale, ma con l'esperienza ho capito che prendere tutto troppo sul serio non VA bene e non FA bene. L'importante è il risultato che poi è l'unica cosa che conta ed l'unica cosa che mi fa mangiare. Infatti la differenza tra me e saputelli arroganti è proprio questa. Di solito si seppellisco con una risata con peso specifico maggiore di quello di una lapide tombale.

    Io posso permettermi di fare anche questo. Loro no ! Occhiolino
    non+autenticato
  • è la prima volta che vedo uno screen ubuntu. somiglia mica al macos?
    non+autenticato
  • http://img709.yfrog.com/img709/6100/schermata1j.pn...

    http://img709.yfrog.com/img709/6100/schermata3n.pn...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 05 marzo 2010 17.58
    -----------------------------------------------------------
  • Praticamente uguale a quello di adesso. Ma dove sono tutte ste differenze?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)