Giorgio Pontico

Microsoft, Pink è già qui

Le ultime indiscrezioni spazzano via molti dubbi. Lo smartphone di BigM debutterà presto. Ancora sconosciuti prezzo e caratteristiche tecniche

Roma - Chi si ricorda di Project Pink, lo smartphone targato Microsoft sulla cui autenticità erano stati espressi molti dubbi? Secondo quanto riportato da Gizmodo il debutto di almeno due dispositivi differenti potrebbe essere molto più vicino di quanto si fosse sospettato finora: Verizon, provider statunitense, sarebbe il carrier designato per accompagnare gli smartphone Pink durante i loro primi passi nel mercato.

Il progetto si troverebbe quindi a uno stadio più avanzato di quanto si immaginasse, quel tanto che basta per inquadrarli come terminali dedicati maggiormente all'interazione con i social network e destinati probabilmente a un'utenza consumer, visto anche il design non propriamente accattivante.

Non si conoscono caratteristiche tecniche e prezzo, tuttavia in molti ipotizzano che i dispositivi non saranno equipaggiati con Windows Phone 7, il cui rilascio è previsto per la fine del 2010.


Se, come è prevedibile, la scelta dell'OS dovesse ricadere su Windows Mobile 6.5, Microsoft dovrebbe quindi realizzare un marketplace parallelo a quello attualmente in preparazione per Windows Phone 7. Secondo alcuni addetti ai lavori non sarebbe possibile fare altrimenti: pena il rischio di partire in netto svantaggio nei confronti degli avversari.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • TecnologiaCi sarà un telefono Microsoft: ma non PinkPer la prima volta BigM sembra decisa a lanciare un design di riferimento che semplifichi lo sviluppo di nuovi smartphone con Windows Mobile. Mentre il telefono made in Redmond sembra svanito per sempre
  • AttualitàDue Windows tutti nuovi Microsoft presenta alla stampa italiana le nuove release dei suoi OS desktop e mobile. Parola d'ordine: esperienza di utilizzo, non solo software. E occhi aperti sulla concorrenza
  • TecnologiaWindows Mobile 6.5 nascerà a maggioAlmeno sulla carta. Per arrivare sul mercato, invece, ci vorrà ancora almeno tutta l'estate. Ma tra le novità ci sarà senz'altro il Marketplace, risposta di Redmond all'AppStore di Cupertino
17 Commenti alla Notizia Microsoft, Pink è già qui
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)