Alfonso Maruccia

Un gioco, tre schermi

Microsoft promette meraviglie: lo stesso videogame gira alla medesima maniera su telefonino, PC e console. Intanto Palm è pronta a dimostrare la facilità di conversione da iPhone OS a webOS

Roma - Grandi movimenti in vista per il videogaming in mobilità dopo la presentazione di Windows Phone 7. Il nuovo sistema operativo per smartphone e MID targato Microsoft (nome in codice "Photon") non farà la sua comparsa sul mercato ancora per qualche mese, ma in quanto a gossip sulle funzionalità è decisamente in prima linea. Soprattutto per quanto riguarda i "giochini" e lo sviluppo di codice multipiattaforma.

Stando a quanto si apprende dagli stessi uomini Microsoft, Windows Phone 7 rappresenterà un taglio netto con il passato in misura se possibile ancora più drastica di quanto successo con il passaggio da Windows XP a Vista. Se il sistema operativo più discusso degli ultimi anni ha buone possibilità di continuare a far girare software risalente a qualche lustro fa (Windows XP, 98 o anche 95), infatti, Windows Phone 7 esclude a priori la compatibilità con le applicazioni sviluppate per Windows Mobile 6.5.

"Per noi - scrive il capo dello sviluppo per Phone 7 Charlie Kindel - il costo del passaggio da un livello buono a uno eccezionale è una rottura netta con il passato". "Per offrire la fantastica esperienza utente che tutti hanno visto nella serie di demo su Windows Phone 7 - continua Kindel - dovevamo rompere col passato", e lo stesso si può dire dal punto di vista degli sviluppatori e dell'offerta di nuovi e innovativi strumenti per la realizzazione di codice e applicazioni.
Una parte delle skill di programmazione sin qui impiegate per Mobile 6.5, a ogni modo, verrà preservata perché su Phone 7 gireranno appliance create sia nei nuovi standard propri del sistema (Silverlight e la piattaforma di sviluppo per Xbox XNA) che in ambiente di sviluppo dotNET. E parlando di programmazione, l'altra grande novità presentata in questi giorni su Windows Phone 7 riguarda i giochi (opportunamente programmati alla bisogna) che saranno in grado di "estendere" l'esperienza sulle tre principali piattaforme di computing controllate da Redmond: vale a dire PC Windows, Xbox 360 e il suddetto Windows Phone 7.

Stando a quanto ha presentato Microsoft, il concetto di giochi "multipiattaforma" sta per subire una vera e propria rivoluzione copernicana che sposta l'obiettivo dalla mera conversione di codice alla possibilità di trasportare la propria sessione videoludica su dispositivi diversi, dal televisore di casa al PC al telefonino. Con Microsoft dall'ubiquitous computing si passa al novello "ubiquitous gaming", e per lo meno per quanto riguarda la nicchia del casual gaming l'utente non avrà più scuse per "non" giocare in treno, nel salotto di casa o in ufficio durante la pausa pranzo.

E proprio il casual gaming è la nuova frontiera dello scontro tra produttori di sistemi operativi mobile: se Apple ha promesso faville con il suo iPad e Microsoft ha risposto calando l'asso Windows Phone 7, Palm corteggia publisher affermati e sviluppatori indie dicendo (secondo voci non confermate) che con il suo nuovo Plugin Development Kit (PDK) bastano pochi giorni per fare il porting di una app per iPhone su webOS.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaWindows Phone 7, primi vagitiEngadget mostra le immagini di un prototipo. Si tratta di un dispositivo marchiato LG dotato di tastiera fisica. Mentre dall'Asia arrivano notizie definitive sulla sorte di Windows Mobile 6
28 Commenti alla Notizia Un gioco, tre schermi
Ordina
  • Microsoft promette meraviglie, lo stesso videogame gira alla medesima maniera su telefonino, PC e console: male.

    Microsoft promette meraviglie, lo stesso videogame gira alla medesima maniera su telefonino, PC e console: si pianta.

    Microsoft promette meraviglie, lo stesso videogame gira alla medesima maniera su telefonino, PC e console: BSOD.

    etc. etc.
    pippuz
    1260
  • L'articolo non spiega se anche il DRM sara' lo stesso per tutti i dispositivi o se almeno quello verra' diversificato.

    Perche' mi piacerebbe vedere la faccia di Ballmerd quando sul palco, nella demo al mondo, mentre fara' vedere Crysys che gira sul palmare, gli uscira' la scritta "Please insert CD"
  • LOL... sicuramente succederà!
    beh, io spero ad ogni modo che non sia così, per il semplice fatto che ci andrebbe una "novità" di questo tipo per rinvigorire il mercato dei videogames, soprattutto quello "amatoriale".

    Speriamo, io resto aperto ad ogni soluzione, XNA compresa.
    non+autenticato
  • torna a giocare a civilization va.
    non+autenticato
  • - Scritto da: benny blanco
    > torna a giocare a civilization va.

    Sul palmare di Ballmerd? O sulla Xbox?
  • casomani sulla tua tuxbox,
    su xbox giochiamo felicemente a Modern Warfare 2.
    non+autenticato
  • - Scritto da: benny blanco
    > casomani sulla tua tuxbox,
    > su xbox giochiamo felicemente a Modern Warfare 2.

    Noi giocatori di civilization ne gestiamo a eserciti di quelli che giocano come te Rotola dal ridere
    krane
    22544
  • I veri linari non giocano a civilization. ma a FreeCiv
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > I veri linari non giocano a civilization. ma a
    > FreeCiv

    Civ o Freeciv che sia, il vero linaro ci sa giocare, e usa solo la tastiera.
  • Questi non hanno ancora capito niente, continuano a ripetere lo stesso errore da anni.
    Non hanno capito che il segreto del successo sta proprio nello sviluppare sistema operativi e programmi SPECIFICI PER IL SINGOLO DISPOSITIVO.

    Purtroppo (per loro) il corpo non può che seguire la testa, che in questo caso si chiama Ballmer.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Questi non hanno ancora capito niente, continuano
    > a ripetere lo stesso errore da
    > anni.
    > Non hanno capito che il segreto del successo sta
    > proprio nello sviluppare sistema operativi e
    > programmi SPECIFICI PER IL SINGOLO
    > DISPOSITIVO.
    >
    > Purtroppo (per loro) il corpo non può che seguire
    > la testa, che in questo caso si chiama
    > Ballmer.

    voglio proprio vederlo forza motorsport che gira su win mobile 7. lo voglio PROPRIO vedere.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 08 marzo 2010 21.17
    -----------------------------------------------------------
    1977
    977
  • Io penso che si stiano muovendo bene.
    per gli sviluppatori è ottimo, e microsoft è una sicurezza in questo grazie al miglior toolset di strumenti per lo sviluppo ed all'ambiente .NET.
    Staremo a vedere, tutto ciò che crea opportunità di lavoro è un bene per gli sviluppatori, chiunque sia a crearla.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario_hikot o
    > Io penso che si stiano muovendo bene.
    > per gli sviluppatori è ottimo, e microsoft è una
    > sicurezza in questo grazie al miglior toolset di
    > strumenti per lo sviluppo ed all'ambiente .NET.

    Buona la battuta.
    Senti questa: c'e' un inglese, un francese e un americano che...
  • beh, c'è da dire che .NET con XNA da un ottimo supporto per al creazione di games "multipiattaforma" (PC / XBOX intendo...).

    Ma queste sono scelte tecniche da valutare in base al cosa si vuole fare, anche se penso già da qualche anno che C++ non sia più la "soluzione minima e necessaria" per sviluppare un buon vgame.

    Ad ogni modo, il mondo è pieno di sorprese... chi lo sa cosa accadrà! Mah!Sorride
    non+autenticato
  • Per essere buono è buono, ma non è che senza .NET si stesse male...
    Purtroppo la Microsoft sta cercando di imitare la Apple fornendo al pubblico un servizio multipiattaforma così che, qualunque sia il dispositivo, ci sia qualcosa di windows che possa essere sincronizzato col pc a casa, con la xbox o col tv...
    poveri noi, sia che vinca apple sia che vinca microsoftTriste

    - Scritto da: Mario_hikot o
    > Io penso che si stiano muovendo bene.
    > per gli sviluppatori è ottimo, e microsoft è una
    > sicurezza in questo grazie al miglior toolset di
    > strumenti per lo sviluppo ed all'ambiente .NET.
    >
    > Staremo a vedere, tutto ciò che crea opportunità
    > di lavoro è un bene per gli sviluppatori,
    > chiunque sia a
    > crearla.
    non+autenticato
  • Cancellato - non avevo letto un pezzo e non avevo capito. Sorry...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 09 marzo 2010 18.48
    -----------------------------------------------------------
  • KA BOOOOOOOM!
    Ruppolo, se domani il tuo amico di Apple si sveglia e crea una cosa analoga, stai pur certo che sarà "la dimostrazione della superiorità di Apple" e bla bla bla.

    Che noia!
    non+autenticato
  • - Scritto da: zuzzurro
    > KA BOOOOOOOM!
    > Ruppolo, se

    "se".

    Ma non è.
    Non è nella filosofia Apple, quindi non solo non è, ma non sarà.
    ruppolo
    33147
  • Ti do perfettamente ragione, altrimenti capita che mi cancellino tutta la trafila di post come in altri casi.

    Devo perdere l'abitudine di passare da queste parti...
    non+autenticato
  • - Scritto da: zuzzurro
    > Devo perdere l'abitudine di passare da queste
    > parti...

    Quoto. Io Pure. Tanto il forum di PI è ormai rovinato dai macachi.
    non+autenticato